Fiori e piante in vaso

Come nutrire il geranio per un'abbondante fioritura, un'adeguata irrigazione

Pin
Send
Share
Send
Send


Il geranio della stanza è un fiore preferito da molti coltivatori di fiori. Contiene lussureggianti infiorescenze, mazzi di fiori e un aroma amaro che emana dal verde. Per cespuglio sembrava ben curato e regolarmente fiorito, è necessario fornire cure facili e fertilizzare. Da questo articolo imparerai in dettaglio come nutrire il geranio in modo che fiorisca meglio e non faccia male.

Se il geranio non fiorisce, non si nutre solo

Vale a dire, la cura giusta è importante. Assicurati di fare tutto bene:

  1. La chiave per il successo della fioritura è principalmente la fertilità del terreno in cui viene coltivato il geranio. Assicurati di stendere uno strato di drenaggio sul fondo del vaso di piantagione. In queste condizioni, la crescita della parte verde sarà moderata e il numero di colori è massimo.
  2. Posiziona la pentola con la pianta in un luogo ben illuminato dalla luce solare, nemmeno la luce solare diretta. Proteggere dal sole solo in giornate particolarmente calde.
  3. Per un fiore, la siccità è più favorevole del ristagno. Acqua circa un paio di volte a settimana, ma con molta acqua. L'eccesso di umidità provoca danni alla muffa.
  4. Spruzzare la pianta non è necessario. È importante garantire il flusso di aria fresca. Ventilare la stanza regolarmente, trasferirla su un balcone aperto per una stagione calda e meglio trapiantarla in un terreno aperto.
  5. Per garantire l'accesso di ossigeno al sistema radicale, allentare il terreno nel vaso un paio di volte al mese. Questo proteggerà dal marciume radicale e dalla comparsa di parassiti.
  6. Non ci sono requisiti speciali per il regime di temperatura. Durante l'inverno si consiglia di mantenere la temperatura dell'aria a 15 ° C.
  7. Sostituire con una periodicità di 2-3 anni, durante il quale il sistema di root si espanderà notevolmente. Sostituire il substrato con uno nuovo e prendere un vaso di fiori più spazioso.
  8. In primavera, il pelargonio si risveglia dal letargo invernale e ha bisogno di potare. Portalo solo in primavera, altrimenti apparirà negativamente sulla fioritura. La potatura corretta include: rimuovere le foglie secche e gialle, ispezionare i germogli, ognuno non dovrebbe avere più di 5 gemme, rimuovere i nuovi germogli.
  9. I gerani sono alimentati in primavera e in estate. Utilizzare fertilizzanti minerali e organici, è assolutamente impossibile portare prodotti biologici freschi. Condividi l'azoto al minimo, i fertilizzanti fosfatici più favorevoli, che sono fatti con l'irrigazione. Il geranio è molto ben influenzato dalla fertilizzazione con iodio.

In base a queste istruzioni, il geranio fiorirà attivamente durante la stagione di crescita.

Quando e quanto spesso nutrono i gerani

Come nutrire il geranio per fiorire più abbondantemente

La frequenza della fecondazione dipende dalla stagione. Nel periodo autunno inverno concimazione non tenere o applicare la metà della dose di fertilizzante. Dall'inizio della primavera dovrebbe essere alimentato ogni 2 settimane. È particolarmente importante mantenere la forza della pianta durante la fioritura.

È necessario e il rispetto del dosaggio quando si preparano i nutrienti. Quindi, dalle foglie e dalle ovaie del concime in eccesso diventa giallo.

Condimento di primavera: dopo la potatura deve essere concimato con fertilizzanti azotati, questo aiuterà il fiore a recuperare rapidamente. Nutrire ogni due settimane con fertilizzanti minerali complessi o materiale organico, è possibile utilizzare condimenti preparati secondo le ricette popolari. Inoltre, non dimenticare di annaffiare con un po 'd'acqua con iodio.

Per tutta l'estate il pelargonio fiorisce magnificamente e ha bisogno di alimentazione regolare. La frequenza delle medicazioni - in 12-14 giorni.

In autunno, molte varietà diventano dormienti, quindi a settembre smettono di nutrirsi. Per il resto, ridurre la frequenza di concimazione a 1 volta 1-1,5 mesi.

In inverno la pianta non ha bisogno di ulteriore alimentazione, i gerani hanno bisogno di riposo - è a riposo. Solo nel mezzo dell'inverno puoi nutrire metà della dose del fertilizzante minerale complesso, ma solo se hai molto calore caldo nell'appartamento, non hai bisogno di nutrirti con il contenuto freddo.

Il geranio ha foglie pallide che da nutrire

Succede che le foglie di geranio diventano pallide, a volte persino quasi bianche nel mezzo. Utilizzare il fertilizzante della camera Agricol: contiene tutti gli elementi traccia geranio necessari. Per 1 litro d'acqua occorrono 2-2,5 g di fertilizzante.

Lo stesso farmaco può essere usato durante la posa dei boccioli, così come durante la fioritura. La frequenza di concimazione durante la fioritura - 1 volta a settimana. Nel periodo di riposo, in inverno, Agricola non fa più di 1 volta in 1,5 mesi.

Come nutrire i rimedi popolari del geranio per sbocciare abbondantemente

Per una fioritura di successo è necessario mantenere l'equilibrio dei principali nutrienti: azoto, fosforo, potassio. Come accennato in precedenza, la dose di azoto è minima, dovrebbe essere fatta in primavera per migliorare la crescita. Inoltre irrigare periodicamente l'acqua con iodio.

È importante che il terreno contenga i seguenti componenti: zinco, magnesio, rame, manganese, ferro, fosforo, boro. Secondo il parere di esperti coltivatori di fiori, è necessario il calcio.

Puoi nutrire fertilizzanti minerali complessi, ma ci sono alcuni semplici modi per preparare te stesso i fertilizzanti. Nel primo caso, devi spendere soldi per l'acquisto di fertilizzanti, ma non devi preoccuparti di cucinare. La seconda opzione è economica, i fertilizzanti sono preparati letteralmente da mezzi improvvisati. Considera alcune ricette.

Come nutrire lo iodio di geranio per un'abbondante fioritura

Un metodo molto semplice, ma efficace per far fiorire abbondantemente il geranio è quello di nutrire lo iodio. Più facile non pensare:

  • Per 1 litro di acqua hai bisogno di 2 gocce di iodio.
  • Per prima cosa è necessario versare acqua normale su di esso, quindi versare una piccola soluzione di iodio (circa un quarto di un bicchiere) lungo il bordo della pentola.
  • Nutrire una volta ogni due settimane.

Non appena il geranio si è sbiadito e ha cessato di gettare i gambi dei fiori, sentiti libero di iniziare a nutrirti di iodio. Questa medicazione può essere applicata anche in inverno.
Scopri di più su come nutrire iodio di geranio, guarda il video:

Come alimentare il lievito di geranio

Il fertilizzante del lievito è un eccellente stimolante della crescita. Quando vengono iniettati nel terreno, i lieviti contribuiscono alla produzione di azoto e potassio. È particolarmente buono dopo il trapianto e il taglio dei gerani: il concime è assolutamente sicuro, non brucia radici e steli danneggiati.

Ecco come alimentare il geranio con il lievito:

  • Per 1 litro di acqua tiepida, avrete bisogno di 20 grammi di lievito secco (1 sacchetto), lasciate riposare la miscela per 2-3 ore in un luogo caldo e diluite con altri 5 litri di acqua.
  • Sarà necessario innaffiare un fiore con tale preparazione 2-3 volte con una frequenza di 7-10 giorni.

Puoi nutrire il geranio con lievito e zucchero:

  • Per 1 litro di acqua tiepida, prendere 10 grammi di lievito secco (mezzo sacchetto) e 1 cucchiaio di zucchero. Lasciare fermentare la miscela per 2 ore, aggiungere altri 5 litri di acqua e nutrire i fiori.

Comprendi che devi preparare ogni volta un condimento di lievito fresco, non puoi conservarlo.

Nutrire il glucosio

La crescita è facilitata dall'alimentazione del glucosio. Sciogliere in 1 litro d'acqua 1 compressa di glucosio, versare i fiori. Si noti che la soluzione di glucosio non è adatta per tutte le piante, per esempio, il geranio reale non lo tollera. Se noti avvizzimento e ingiallimento delle foglie, tale alimentazione dovrebbe essere interrotta.

Come nutrire i gerani per una fioritura rigogliosa

Il geranio è una soluzione fertilizzante molto favorevole all'olio di ricino, che stimola il rilascio di peduncoli, la fioritura attiva e la crescita delle piante. Per preparare un condimento superiore, in 1 litro di acqua sciogliere 1 cucchiaino di olio di ricino. Puoi eseguire l'irrigazione sotto la radice o spruzzare la soluzione sulle foglie.

Come nutrire il geranio durante la fioritura

Come si può nutrire il geranio in casa con le ricette fertilizzanti

Il modo più semplice per alimentare formulazioni di fertilizzanti destinati alle piante da fiore. I negozi di fiori hanno una vasta gamma di tali beni. Tale cibo per il geranio agisce molto bene, ma puoi prepararti da solo.

Prima di tutto, affinché il geranio fiorisca bene, usa l'acqua piovana per annaffiare (contiene più sostanze nutritive del normale), non dimenticare soluzione di iodio.

Per la stagione calda, è favorevole trapiantare i gerani in terreni aperti o coltivarli in grandi vasi di fiori, sistemandoli su un balcone o su una veranda. In questo caso, ogni 3 settimane puoi nutrire humus o compost. Dopo tale alimentazione, gli steli diventano forti, i colori più e la loro tonalità - più luminosa.

Puoi anche nutrire vari vitaminechi acquista in farmacia. In termini di costi finanziari, tale cibo è più redditizio della fertilizzazione con fertilizzanti acquistati per i fiori. Ogni volta che cambi il complesso vitaminico e lo aggiungi una volta ogni due settimane.

Contribuisce il lussureggiante geranio fiorito solfato di magnesio. I cristalli dovrebbero essere sciolti in acqua e irrigati.

Al momento di germogliare o all'inizio della fioritura, dar loro da mangiare con il calcio: cospargere un po 'di gesso o un guscio d'uovo schiacciato nella pentola.

Come nutrire un geranio, se le foglie ingialliscono

L'ingiallimento delle foglie di geranio si verifica per una serie di motivi:

  • Il sistema radicale si è espanso e il vaso è diventato angusto per un fiore. In questo caso, trasferire in un contenitore più spazioso con la sostituzione del substrato con uno nuovo e il problema scomparirà.
  • Le foglie di geranio si ingialliscono a causa di una cura inadeguata: dal sovrasfruttamento del terreno, dalla temperatura dell'aria molto alta nel periodo autunno-inverno, dalle correnti d'aria.
  • Se non c'è drenaggio nella pentola, le foglie diventano gialle o scoloriscono.
  • Una delle cause più comuni di ingiallimento delle foglie è l'eccesso di azoto nel terreno. La medicazione superiore con la composizione di fosforo e potassio aiuterà a neutralizzare il problema.

Come nutrire il geranio durante il trapianto

Il geranio non ama i trapianti. Con una corretta alimentazione, è necessario ripiantare solo quando il fiore diventa grande. Assicurati di posare uno strato di drenaggio sul fondo del serbatoio. Non ci sono requisiti speciali per il substrato, ma deve essere sciolto, fertile, ricco di sostanze nutritive. Il substrato universale utilizzato più spesso per le colture in fiore. Ad esso può essere aggiunto perlite, torba, strato nutriente superiore del terreno del giardino, sabbia e humus.

Non è necessario nutrirsi per 2-3 mesi dopo il trapianto, poiché un eccesso di nutrienti influenzerà negativamente la radicazione e l'ulteriore sviluppo della pianta.

Quindi, al fine di ottenere un lungo geranio fiorente, dovrebbe essere periodicamente nutrito. Nella maggior parte dei casi, la soluzione nutritiva viene applicata sotto la radice, alcuni vengono spruzzati sul foglio. Potete dar loro da mangiare con fertilizzanti minerali complessi pronti o preparare da soli i migliori medicazioni - il secondo non è difficile ea basso costo. Anche durante la fioritura, l'acqua con iodio. Dovrebbe prestare un po 'di attenzione e la pianta piacerà un aspetto allegro e una fioritura elegante.

Perché è importante concimare la pianta in tempo

I fiori che vivono in un appartamento hanno bisogno di nutrimento aggiuntivo molto più di quelli che vivono in un ambiente naturale. Non possono ottenere fertilizzazione dall'ambiente esterno e il terreno diventa "povero" dopo 2-3 mesi di utilizzo.

Ogni fioritura è un ottimo lavoro per qualsiasi pianta, durante questo periodo ha bisogno di molte più sostanze nutritive, quindi è importante creare tutte le condizioni per l'abbondante fioritura del geranio.

Come il resto del colore dell'interno, i gerani hanno bisogno di fertilizzanti.

Quali fertilizzanti sono adatti per i gerani?

La scelta del fertilizzante per il geranio dovrebbe essere fatta con la consapevolezza che questa pianta non tollera la materia organica nella sua forma pura. La migliore opzione per l'alimentazione sono gli integratori minerali.

Il modo più semplice per trovare un fertilizzante adatto è contattare un negozio di fiori. Ma in alcuni punti vendita offrono un condimento universale destinato a tutte le piante da fiore. Pertanto, dovresti studiare in modo indipendente la composizione del fertilizzante.

Deve contenere i seguenti componenti:

Concime pronto dal negozio

Dato che oggi nel negozio puoi acquistare praticamente qualsiasi fertilizzante per qualsiasi pianta, non sarà difficile trovare fertilizzanti per il geranio. Se effettui la fecondazione di un fiore in primavera, allora è migliore per fermarsi su mezzi con il contenuto aumentato di azoto. Questi farmaci aiutano la pianta ad aumentare la massa verde delle foglie, ad esempio dopo la potatura.

Per il geranio fertilizzante, è possibile utilizzare mangimi già pronti.

Rimedi popolari

Nonostante l'abbondanza di concimazioni pronte, vendute nel negozio, i coltivatori preferiscono concimare i rimedi popolari al geranio.

Esistono diversi metodi collaudati che aiutano la pianta non solo a crescere in modo sicuro, ma anche a fiorire a lungo:

  1. Latte artificiale In un litro di acqua per sciogliere 100 ml di latte. La soluzione risultante di geranio viene annaffiata più volte al mese, alternando con l'irrigazione regolare.
  2. Soluzione di cenere o ceneri La cenere in forma secca viene mescolata con il terreno o diluita con acqua. Questa medicazione permette ai gerani di reintegrare le loro riserve di potassio.
  3. Iodio. Una soluzione di iodio influisce favorevolmente non solo sulla crescita dei gerani, ma anche sulla fioritura. È facile preparare uno stimolante universale: è necessario sciogliere 2 gocce di iodio in 1 litro d'acqua.

È importante L'infusione di iodio di geranio innaffiamento necessita ogni 3 settimane. Se questa procedura viene eseguita più spesso, la pianta può essere bruciata e morire.

agenti farmacia

Se lo desideri, puoi passare un intero corso di fertilizzanti per i gerani a casa. Per fare questo, hai bisogno di vitamine ordinarie che vengono vendute in ogni farmacia. In questo caso, stiamo parlando di vitamine appartenenti al gruppo B - B12, B6, B1.

La vitamina B12 (cianocobalamina) può essere utilizzata per nutrire il geranio.

Dopo aver acquistato fiale con "fertilizzante" pronto, è necessario scegliere una delle vitamine e sciogliere 1 fiala, ad esempio B1, in 2 litri di acqua. La soluzione risultante versa il terreno umido in una pentola di gerani. Dopo 2,5 settimane è necessario assumere un'altra vitamina - B6, diluire anche con acqua e versare geranio.

Dopo lo stesso periodo di tempo, ripetere tutte le procedure con vitamina B12. Tale alternanza è permessa di fare durante la primavera e l'estate, il che aiuterà la pianta non solo a raccogliere germogli e sbocciare, ma anche a rafforzare la sua immunità.

Questo metodo è molto vecchio, già dimenticato da molti. Ma la bellezza del fertilizzante vitaminico è a basso costo, semplicità e facilità d'uso.

Il miglior mezzo per la fioritura

Sebbene il geranio possa essere alimentato con diversi tipi di fertilizzanti elencati sopra, l'uso di iodio è il metodo ideale e più efficace. Pertanto vale la pena di approfondire su questo punto.

Per preparare la soluzione, è importante prendere acqua separata e preferibilmente acqua piovana. È più morbido e non contiene oligoelementi che possono reagire con una soluzione alcolica di iodio.

In un litro di acqua diluire 2 gocce di iodio, scuotere completamente e versare il terreno. È meglio annaffiare il terreno attorno ai bordi del vaso, poiché l'irrigazione sotto la radice può causare una bruciatura del tronco e del sistema radicale. La soluzione stimolante consente ai gerani di fare gemme dopo 3 trattamenti.

Quanto spesso alimentare il geranio

Quando si applicano i fertilizzanti, è necessario tener conto non solo della loro composizione, ma anche della stagione. In primavera e in estate l'alimentazione può essere effettuata una volta ogni 2 settimane. In autunno, quando il processo di crescita rallenta, la concimazione viene applicata due volte più raramente. In inverno, è meglio smettere di concimare, dato che il fiore va alla fase di riposo.

Quando si sceglie un fertilizzante, considerare la stagione e le condizioni della pianta.

Come nutrire un geranio se diventa giallo

Molti giardinieri alle prime armi ritengono che la presenza di foglie gialle in geranio indica una mancanza di micronutrienti. In realtà, non lo è.

Le foglie di geranio possono iniziare a ingiallire per due motivi:

  1. Mancanza di umidità In questo caso, le foglie iniziano a diventare gialle attorno ai bordi.
  2. Irrigazione abbondante. Il sintomo principale è l'ingiallimento di tutta la foglia e la sua decomposizione.

La soluzione al problema è di normalizzare l'irrigazione. Dopo aver eliminato il fattore sfavorevole, è possibile applicare fertilizzanti azotati in modo che il fiore riacquisti la sua forza e rilasci nuove foglie.

Consigli e raccomandazioni per i coltivatori di fiori

Il geranio è abbastanza senza pretese.

Ma per farlo fiorire, devi conoscere alcuni trucchi:

Prima di preparare i vestiti, la pianta dovrebbe essere annaffiata.

In inverno, i fertilizzanti vengono generalmente fermati. Ma il modo migliore è nutrire il fiore, aggiungendo metà della dose abituale di fertilizzanti una volta durante l'inverno.

  • Prima di fare l'alimentazione è necessario versare con cura il terreno nella pentola. Questo aiuterà a prevenire le ustioni di root.
  • Tutti i fertilizzanti dovrebbero essere applicati sotto forma di soluzioni.
  • Puoi usare fertilizzanti speciali sotto forma di bastoncini. Sono sufficienti da inserire nel terreno e con l'acqua durante l'irrigazione tutte le sostanze nutritive fluiranno gradualmente verso la pianta. Questi bastoncini appartengono alla concimazione di un'azione prolungata, quindi non dovresti usare nessun altro fertilizzante con loro.
  • Poiché la maggior parte delle specie di geranio ha foglie piuttosto rigogliose, è meglio non usare l'alimentazione fogliare.
  • È necessario effettuare la medicazione superiore di un fiore solo in un'ombra mezza. Se il vaso è in piedi al sole, dovresti prima spostarlo in un luogo buio.
  • Separatamente, si dovrebbe dire che il geranio non è raccomandato per essere fecondato a calore estremo e con terreno asciutto.

    Specie di geranio

    La stanza Pelargonium è divisa in due tipi principali:

    1. Кустовая, эти растения невысокого роста, довольно пышные, среди которых самыми популярными среди любителей этих цветов, считаются, зональная, имеющая по краю цветка каемку, и крупноцветковую имеющую название, королевская.
    2. Il pelargonium è un fiore ampolloso, simile ad un edera, ha lunghi germogli e assomiglia ad una vite.
    3. Il geranio è quadrangolare, fiorisce in primavera e in estate, tuttavia, dipende dai tempi di semina, può crescere più di mezzo metro. Fiori belli crema e rosa pallido, assomigliano in apparenza come una farfalla.
    4. Il geranio riccio, la migliore varietà per piantare in casa, un cespuglio lussureggiante con un sacco di processi di foglie, fiori luminosi dal rosa al viola, la fioritura avviene all'inizio di luglio.
    5. Il bordo reale, soggetto a tutte le regole per la cura di una pianta, può fiorire quasi tutto l'anno. Le infiorescenze sono piuttosto grandi, ci sono anche varietà di terry, la gamma di colori è varia, è bianca, viola. colori rossi, viola, ma non emanano un forte odore.
    6. Ci sono varietà di gerani senza fioritura, ma compensano questo. con il suo ricco aroma mela. menta, limone

    Molte delle specie arboree dei gerani hanno grandi infiorescenze e un aroma piacevole, grazie al quale sono apprezzate dai coltivatori.

    Cura del pelargonio

    Geranio, questa pianta non richiede un'attenta manutenzione, come le piante esotiche, tuttavia, alcune regole devono essere osservate al momento della coltivazione.

    come tutte le piante amanti del caloreGeranium ama il sole, quindi ha bisogno di più luce e calore per una buona crescita e una fioritura rigogliosa e abbondante.

    Luce solare diretta entro poche ore, è ben tollerata e dovrebbe essere presa in considerazione quando si pianta in condizioni ambientali.

    Per piantare il geranio devi prendere un vaso di un piccolo contenitore con terreno preparato.

    Terreno di Pelargonium

    Il terreno per la semina dovrebbe essere fertile, contenente tutti i nutrienti.

    1. Sul fondo del serbatoio c'è un drenaggio, che può essere espanso di argilla, ghiaia, sabbia.
    2. Quindi il terreno preparato viene deposto, questo è il solito suolo nero, che può essere acquistato in un negozio di giardinaggio.
    3. Si può usare una miscela di sabbia, torba con l'aggiunta di terra del giardino.

    Ma nonostante il buon drenaggio e il terreno sciolto, per una buona crescita e una fioritura abbondante, il terreno ha bisogno di un allentamento costante.

    Irrigazione di Pelargonium

    Di norma, al geranio piacciono le annaffiature abbondanti, ma dovrebbe essere effettuato durante la fioritura e la crescita della pianta. L'irrigazione è rara, ma anche abbondante, non tollera acqua stagnante nel vaso, può influire negativamente sulla pianta.

    Irrigazione eccessiva può causare muffe grigie. su foglie, afidi, odore putrido, in questo caso, smettere di annaffiare fino a quando il terreno è completamente asciutto o trapiantare in un nuovo vaso con un substrato fresco in modo che non muoia, ma questo è in un pizzico, come il geranio non ama i trapianti frequenti.

    Nella stagione invernale, cioè a riposo, è sufficiente mantenere il terreno umido.

    Condizioni di temperatura

    In primavera e in estate, la temperatura ottimale per la crescita del geranio è considerata di 20-25 gradi, rispettando l'umidità ottimale. Si raccomanda di ventilare regolarmente le stanze, ma per proteggere le piante dalle correnti d'aria. Spruzzali non dovrebbero essere, in quanto l'ingresso di acqua sulle foglie porta al loro ingiallimento.

    In inverno, la pianta deve organizzare un luogo fresco, ma molto luminoso, con una temperatura non superiore ai 15 gradi, ma in assenza di tali condizioni, creare un'illuminazione supplementare.

    Alimentazione di gerani

    Affinché la pianta cresca bene e fiorisca copiosamente, devi sapere come nutrire il geranio per un'abbondante fioritura. Le piante d'appartamento reagiscono particolarmente bene all'applicazione di fertilizzanti minerali al suolo, e quindi devono essere nutriti più delle piante da giardino. Il biologico per loro è controindicato.

    Nutrire il geranio è un incentivo importante per la sua lunga e abbondante fioritura, e per questo ci sono preparazioni e mezzi speciali.

    Per aumentare il tempo di fioritura, è necessario aggiungere fertilizzante al terreno, poiché l'alimentazione del geranio è di grande importanza durante la fioritura.

    1. I fertilizzanti fosfatici di potassio sono necessari per la fioritura abbondante del geranio, vengono utilizzati almeno due volte al mese, precedentemente diluiti in acqua.
    2. Vengono utilizzati stimolanti vegetali, una soluzione di glucosio e eteroauxina, applicati settimanalmente.
    3. Piuttosto successo rimedio popolare applicato, come lo iodio, è sufficiente una sola goccia per litro di acqua separata, che permetterà alle piante di fiorire in modo magnifico e abbondante per un lungo periodo di tempo.
    4. Oltre a queste medicazioni, la pianta ha bisogno anche di fertilizzanti complessi per il geranio, è possibile utilizzare anche medicazioni universali.
    5. Come rimedi popolari, si usano anche vitamine del gruppo B, condimento per lievito, preparazione del tè per dormire, condimento per iodio, ma usare questi fondi o meno è la decisione di ogni coltivatore.

    Uso corretto dei fertilizzanti

    Prima di iniziare a concimare la pianta, devi seguire alcune regole per ottenere fiori di gerani rigogliosi e abbondanti.

    1. Se la pianta è quasi tutta la giornata di luce alla luce diretta del sole, allora deve essere riorganizzata in un luogo più buio per raffreddarla un po '.
    2. Prima della fertilizzazione, il terreno deve essere inumidito, impedirà la combustione del sistema radicale.
    3. Il fertilizzante deve essere applicato con molta attenzione attorno ai bordi delle pareti del vaso in modo che non cada sulla pianta stessa, quindi allenti attentamente il terreno, per un migliore accesso dell'aria al sistema radicale.
    4. I fertilizzanti vengono applicati solo una volta alla settimana, non più spesso, e solo nel periodo estivo durante la crescita e la fioritura dei gerani.
    5. Non è consigliabile fare il vestirsi, se le foglie del fiore sono pigre o secche, ciò può essere dovuto ad un'irrigazione eccessiva o alla mancanza di esso.
    6. Se viene preparato un trapianto di fiori, l'irrigazione con fertilizzanti deve essere interrotta due settimane prima di questa azione.
    7. Per i giovani germogli, il livello di concentrazione del concime deve essere dimezzato.

    Affinché il geranio possa fiorire in modo abbondante e rigoglioso, è necessario soddisfare tutti i requisiti, irrigazione adeguata, alimentazione tempestiva, in particolare una buona alimentazione con iodio. È anche necessario rimuovere periodicamente piante appassite, foglie secche e, come dice la credenza popolare, non dovrebbe essere spostato da un luogo all'altro durante la fioritura.

    Trapianto di geranio

    Il trapianto dipende dall'intensità del sistema radicale, se le radici diventano visibili nei fori di drenaggio, quindi deve essere trapiantato. In generale, le giovani piante vengono trapiantate una volta all'anno, man mano che invecchiano, questo viene fatto meno spesso e, soprattutto, in primavera. Sebbene sia poco importante per il geranio, la cosa principale è osservare la frequenza di questo ciclo.

    Malattie e parassiti

    I principali parassiti di gerani stanza sono acari e mosche bianche. Puoi rimuoverli con acqua saponata, se sono piccoli o con insetticidi. Con un forte inumidimento del terreno, una malattia fungina può svilupparsi, la gamba nera, è una delle malattie pericolose che possono portare alla morte di un fiore. Tutte le giuste disposizioni per la cura delle piante d'appartamento consentiranno a qualsiasi coltivatore di avere una pianta per la fioritura praticamente tutto l'anno in casa.

    Descrizione del fiore

    Il geranio è un fiore al coperto abbastanza comune in Russia. È facile prendersi cura di questa pianta e moltiplicarla (è possibile saperne di più su come prendersi cura del geranio in una pentola). Le varietà e i tipi di gerani esistono in innumerevoli quantità.

    Molti amanti creano un'intera collezione brillante e profumata e un conservatorio di gerani a casa o in giardino.

    Il geranio è una pianta perenne. L'altezza dei suoi steli è di circa 50 cm. Il colore delle foglie è solitamente verde saturo o verde scuro. . I fiori di geranio sono molto luminosi, a seconda del tipo di grande o non molto, possono essere raccolti in infiorescenze.

    Il migliore per acqua?

    Il modo di irrigare i gerani dipende dal periodo dell'anno.

    Durante il caldo estivo è necessario innaffiare abbondantemente la pianta in modo che sopravviva confortevolmente al periodo di alte temperature.E 'ottimale 1-3 volte a settimana quando il terreno si asciuga.

    Tuttavia, non è necessario esagerare e per la grande cura versare eccessivamente un cespuglio, può marcire il marciume radicale e la pianta morirà. Attenzione per il comportamento delle piante.

    Se notate che le foglie sono appassite e alcune muffe appaiono su di esse o, ad esempio, muffa grigia, il gambo diventa nero, quindi significa che l'irrigazione dovrebbe essere urgentemente ridotta. Molti coltivatori di fiori considerano giustamente il geranio come piante aride, perché proviene dal Sudafrica.

    Allo stesso tempo è importante che peggio venga annaffiata la pianta, meno si delizierà e fiorirà male. Pertanto, devi solo seguire il grumo terroso e innaffiare la pianta mentre si asciuga. In estate, la terra può asciugare ogni giorno, o forse ogni altro giorno.

    Con l'inizio del freddo, il geranio, come altre piante, cade in letargo. Pertanto, rispetto al periodo estivo, l'irrigazione dovrebbe essere dimezzata, vale a dire, 1 volta in 10 giorni.

    Se l'umidità del suolo nel geranio invernale è sopra moderata, allora porterà inevitabilmente alla morte della pianta.

    Guarda un video sulle regole per irrigare i gerani:

    Maggiori dettagli su come prendersi cura dei gerani domestici per conservarli in inverno possono essere trovati in questo materiale.

    Come concimare la pianta, così come la gente e conservare gli attrezzi per questo

    Il modo più semplice è quello di andare in un negozio di fiori, dove uno specialista ti consiglierà nei dettagli e fornirà raccomandazioni sulla scelta del fertilizzante di alta qualità, progettato specificamente per il geranio con tutte le sue caratteristiche. Molto probabilmente, la tua scelta si fermerà su una soluzione nutritiva per la fioritura di piante d'appartamento.

    Per trovare la medicazione perfetta per il geranio, è necessario concentrarsi sulla composizione di tali elementi in traccia come:

    • manganese,
    • azoto,
    • zinco,
    • potassio,
    • di rame,
    • boro,
    • fosforo,
    • calcio,
    • ferro.

    Leggi di più su come nutrire e quando usare i fertilizzanti, puoi trovarli qui.

    Regole per l'applicazione di fertilizzanti

    Sulla base di molti anni di esperienza, i coltivatori professionisti hanno identificato alcune semplici regole per concimare un vaso di geranio e annaffiarlo per farlo prosperare:

      Se la pentola di gerani è a posto illuminata dal sole, dovresti aspettare un po 'con il fertilizzante. Il primo passo è prendere la pentola all'ombra e dare alla pianta un paio d'ore per recuperare.

    Fiorire copiosamente a casa

    Un eccellente vestiario top a casa può servire come una sala boscosa. Per preparare una soluzione acquosa per l'alimentazione, 1 cucchiaio di cenere viene diluito in 1 litro e versato sul terreno in una pentola. L'acqua per la soluzione deve essere calda, non inferiore a 20 ° C, in modo che le particelle si dissolvano al massimo e forniscano il massimo di sostanze utili e nutrienti alla pianta.

    Lo iodio, che può essere trovato in ogni cassa di medicina domestica, è anche utile come fertilizzante per la fioritura abbondante dei gerani delle stanze. Accelera la formazione di infiorescenze e aumenta il numero e il volume di gemme. La soluzione è preparata abbastanza semplicemente: prendi 5 litri di acqua calda e aggiungi 1 goccia di una soluzione alcolica di iodio.

    Un cespuglio sarà sufficiente 50 ml di tale medicazione. Per evitare scottature del tronco e delle radici di geranio, irrigare il terreno lungo le pareti del vaso.

    Puoi saperne di più sull'alimentazione con iodio qui.
    Abbastanza comune ma Un metodo efficace è quello di alimentare un impianto di gruppo B: B1, B6, B12. Comodo da acquistare in ampolle di vetro. La soluzione arricchita con vitamine viene preparata come segue: in 2 litri di acqua tiepida sciogliere 1 fiala di una delle vitamine, mescolare accuratamente e versare il terreno attorno al fiore.

    Dopo 2,5-3 settimane dopo la prima poppata, fare la seconda, ma usando un'altra vitamina. Quindi, dopo lo stesso periodo di tempo, versare la composizione con un terzo tipo di vitamina.

    Anche il solfato di magnesio ha un effetto positivo durante la fioritura. Il solfato di magnesio non viene utilizzato in forma pura, ma come soluzione: 15 grammi della sostanza vengono sciolti per 5 litri di acqua.

    La temperatura dell'acqua dovrebbe essere di almeno 20 ° C, il che consente ai cristalli di dissolversi nel loro complesso e il fertilizzante viene assorbito meglio.

    Regole per l'irrigazione a casa o per strada

    La modalità di irrigazione dipende dal periodo dell'anno. In estate, quando il caldo regna fuori, richiede un'abbondante irrigazione. La pianta deve sopravvivere ad alte temperature in condizioni confortevoli per se stessa. Il modo migliore per aggiungere un liquido è 2-3 volte in 7 giorni, quando il terreno si asciuga. In questo caso, non dovresti esagerare, la boscaglia, c'è un'alta probabilità che le radici comincino a marcire.

    Il geranio è considerato un fiore secco, perché proviene dal Sudafrica. Ma, minore è l'umidità nel terreno, minore sarà la fioritura della durata e della pompa. È necessario osservare attentamente la zolla terrestre e annaffiarla nel tempo, soprattutto in estate, quando la temperatura dell'aria è elevata.

    In inverno, arriva il cosiddetto periodo di riposo, quindi la procedura viene ridotta di 2 volte. È sufficiente una volta ogni 10 giorni per irrigare. Al fine di prevenire la morte dell'animale, l'umidità del suolo viene mantenuta moderata.

    Cos'è un top dressing e perché è necessario?

    L'arricchimento di nutrienti è una parte essenziale della cura.. Geranio, che cresce in casa, soprattutto bisognoso di alimentazione, perché non ha nessun posto dove assumere ulteriori nutrienti.

    I fiori in campo aperto sono molto più facili. Possono assumere vitamine e minerali da fonti naturali.

    Ottenere una fioritura abbondante senza fertilizzante non funzionerà, proprio per questo e ha bisogno di alimentazione.

    Affinché la pianta fiorisca magnificamente

    Più semplice e Un modo comune è quello di andare in un negozio di fiori speciale e comprare fertilizzanti pronti.. Il vantaggio di questo metodo è che è possibile contattare un consulente che consiglierà l'opzione migliore adatta al geranio. Molto spesso, la scelta si interrompe sulle soluzioni nutritive destinate alle piante da fiore al chiuso.

    Consideriamo più in dettaglio che innaffiare il geranio dalle medicazioni liquide in modo che fiorisca magnificamente. Selezionando i fertilizzanti per la fioritura, è necessario prestare attenzione alla composizione, ma piuttosto agli oligoelementi: potassio, rame, azoto, zinco, calcio, ferro, boro, fosforo.

    Rimedi popolari auto-fatti:

    • Condimento da latte. È necessario sciogliere 100 millilitri di latte in 1 litro d'acqua. Utilizzato in alternanza con irrigazione regolare (1 volta latte e 3 volte con acqua).
    • Tra i floricoltori, la soluzione di lievito si è dimostrata efficace. È facile da preparare e può sostituire il farmaco mirato allo sviluppo delle radici. Mescolare 1 litro di acqua e 100 grammi di materie prime.

    Fondi acquistati:

    • Zircon "," Royal Mix "," Un foglio pulito per pelargonium "- additivi, venduti in forma secca, necessari per la preparazione di una miscela acquosa. Rendilo abbastanza facile, sul pacchetto istruzioni scritte per l'uso e il dosaggio. Il vantaggio di questi farmaci: una lunga durata.
    • "Garden Club" appartiene alla classe delle medicazioni liquide ed è una soluzione di vitamine e sali. Il vantaggio rispetto all'asciutto è che se diluito con acqua, si dissolve completamente.

    Cenere di legno - una grande opzione per l'alimentazione domestica. Preparare una soluzione acquosa come segue:

    1. Un cucchiaio di cenere è diluito in un litro d'acqua.
    2. Il liquido deve essere caldo, almeno 20 gradi. A questa temperatura, tutte le particelle si dissolvono rapidamente e danno il massimo dei nutrienti.
    3. La miscela viene versata sul terreno.

    Lo iodio è un buon fertilizzante che aiuta una pianta interna a fiorire più abbondantemente.. Accelererà la formazione di infiorescenze e aumenterà il numero e il volume delle gemme.

    È molto semplice preparare una miscela: 1 goccia di una soluzione alcolica di iodio viene aggiunta a 5 litri di acqua. Bastano 50 millilitri su 1 cespuglio di geranio. Per evitare che il fiore si bruci, la terra viene annaffiata lungo le pareti del vaso.

    Le vitamine del gruppo B: B1, B6, B12, sono fertilizzanti comuni ed efficaci. Sono venduti in ampolle di vetro. Questa medicazione arricchirà l'animale con vitamine. Si prepara come segue: 1 fiala viene sciolta in 2 litri di liquido caldo, accuratamente miscelato, e quindi il terreno intorno alla pianta viene irrigato.

    Cos'altro si può nutrire di geranio durante la fioritura? Solfato di magnesio - ha un effetto benefico sulla fioritura del geranio. Non può essere usato nella sua forma pura, quindi viene fatta una soluzione: 15 grammi di una sostanza sono necessari per 5 litri di acqua.

    Ti offriamo la possibilità di guardare un video sull'alimentazione del geranio fatto in casa:

    Cosa c'è di meglio in strada?

    Se il geranio si trova sulla trama, è possibile utilizzare fertilizzanti che sono destinati alla fioritura di piante da giardino.

    Nel ruolo di nutrire la vacca da letame. Un'applicazione corretta e un dosaggio ottimale ti permetteranno di ottenere non solo boccioli rigogliosi, ma foglie succose e brillanti. Inoltre, i fiori stessi aumenteranno di dimensioni, e questo è un buon bonus, perché a casa questo non è facile da raggiungere.

    Concimi complessi spesso usati e universali. Vengono aggiunti al substrato ogni 14-18 giorni. Con l'inizio del freddo, tali medicazioni si riducono di 2 volte.

    Per una buona crescita

    A partire dall'inizio della primavera, i fertilizzanti dovrebbero essere applicati, che includono l'azoto.. Grazie a lui, la crescita del fogliame e del rizoma viene attivata. Stimolanti speciali vengono utilizzati per la crescita attiva: "eteroauxina" o soluzione di glucosio. Suolo fecero fertilizzare una volta alla settimana.

    Puoi preparare i tuoi mezzi. Il guscio d'uovo contiene una grande quantità di calcio, che influenza favorevolmente la crescita del fiore. Il guscio è schiacciato, riempito d'acqua e lasciato per 3 giorni. Quindi è completamente miscelato e irrigato geranio alla radice.

    Condizioni per la fioritura dei gerani

    Герань будет пышно и красиво цвести, если ей будут созданы комфортные условия:

    • хорошее освещение. In caso di illuminazione insufficiente, la pianta non può fiorire, allo stesso tempo, la luce solare diretta influenza la fioritura decorativa,
    • irrigazione corretta, che viene prodotta solo quando il terriccio si asciuga,
    • una piccola capacità di impianto, che dovrebbe essere leggermente più grande del volume del sistema di radici. Altrimenti, il fiore dapprima farà crescere le radici, quindi le foglie e la fioritura non arriveranno presto,
    • potatura annuale, che non lascia più di tre gemme dormienti. L'eccezione è il geranio reale, che non viene potato,
    • periodo dormiente nei mesi invernali. In questo momento, i gerani vengono raramente annaffiati e conservati in una stanza fresca.

    Se tutte le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, e il geranio non fiorisce, allora manca di fertilizzante

    Gli elementi minerali richiedevano gerani per una fioritura rigogliosa

    A partire da marzo, quando il periodo di riposo al geranio delle camere è finito, è necessario garantire un'alimentazione sufficiente e adeguata con fertilizzanti minerali, che dovrebbero includere gli elementi richiesti:

    • l'azoto è necessario nel fiore all'inizio della stagione, in quanto favorisce la crescita della massa verde e delle radici delle piante. La concimazione successiva con l'azoto può portare a un'eccessiva fornitura di germogli e foglie, e la fioritura potrebbe non verificarsi o sarà molto scarsa,
    • Il fosforo è necessario alla pianta per germogliare,
    • Il potassio aumenta la resistenza della pianta, la sua resistenza alle malattie e situazioni stressanti.

    Si raccomanda una soluzione di fertilizzanti fosfatici di potassio per innaffiare la pianta ogni due settimane.

    Un'ulteriore fonte di buona crescita delle piante sono minerali come iodio, ferro, manganese, boro, potassio e calcio, rame e magnesio. Sono contenuti in molti fertilizzanti complessi, venduti in negozi specializzati.

    I fertilizzanti speciali per il geranio contengono tutti i nutrienti necessari per una forte crescita vegetativa e abbondanti piante da fiore per tutta la sua vita

    Regole generali per l'alimentazione

    Il metodo di alimentazione del pelargonio è simile ai metodi di concimazione di molte altre piante d'appartamento (leggi anche come nutrire le orchidee). Ma, tuttavia, è utile ricordare che:

    1. Essendo in abbondante luce solare, questa pianta sta vivendo una sorta di stress, quindi è meglio non alimentare il geranio in tali condizioni. Se la pianta è piantata in un'aiuola, aspetta fino a quando non è nell'ombra, se cresce sul davanzale della finestra, mettila via dove i raggi del sole non cadranno su di essa. Dopo, aspetta che il geranio sia un po 'lontano dal calore. Solo dopo puoi iniziare ad annaffiare ed esca.
    2. Prima di iniziare l'esca, assicurati che il terreno nel vaso (o nell'aiuola vicino al fiore) sia leggermente umido. In questo caso, la bruciatura delle radici con un eccesso di acqua minerale sarà meno probabile.
    3. Il top-dressing di questa pianta viene praticato solo nelle stagioni calde (maggio-settembre). La frequenza delle medicazioni - non più di due volte al mese.

    In nessun caso non si può annaffiare e attirare il geranio nel caldo estremo, quando le foglie si sono afflosciate! Attendi fino al momento della sera e inizia ad irrigare solo quando la pianta si allontana dal calore e diffonde il fogliame!

    Caratteristiche nutrizionali stagionali

    Il primo spogliatoio viene effettuato all'inizio di marzo, quando fuori dalla finestra inizia a riscaldarsi considerevolmente e si verifica un abbondante scioglimento della neve. Il fiore si sta allontanando dal sonno invernale, e qui ha soprattutto bisogno di sostegno.. L'inizio tempestivo della concimazione creerà tutti i presupposti affinché fiorisca abbondantemente il pelargonio in estate. In primavera e in estate, il miglior fertilizzante per gerani è costituito da miscele minerali speciali acquistate dal negozio. Sebbene molti giardinieri preferiscano fare miscele per conto proprio, parleremo di come nutrire la pianta con rimedi popolari un po 'più tardi.

    In autunno, il numero di poppate deve essere ridotto prima di una volta e mezzo, e poi due volte.

    In autunno, la pianta ricomincia gradualmente a ibernarsi ed è incapace di elaborare una tale quantità di sostanze nutritive. E il loro eccessivo accumulo può giocare uno scherzo crudele con il pelargonium, perché l'eccesso di acqua minerale e di materia organica può danneggiare il sistema radicale della pianta.

    In inverno, l'alimentazione viene interrotta, poiché la pianta si trova in uno stato di ibernazione. I processi metabolici in esso sono molto lenti e la stagione vegetativa si ferma del tutto.

    Come nutrire il geranio a casa?

    Coloro che sono troppo pigri o troppo occupati per acquistare la migliore vestizione in un negozio specializzato possono "cucinare" il fertilizzante con mezzi improvvisati. Ad esempio:

    • Un ottimo latte di mucca servirà da ottimo fertilizzante per la pianta. È diluito a una concentrazione di 100 g per litro di acqua potabile e il mangime complementare viene effettuato attraverso un paio di irrigazioni ordinarie. Durante l'alimentazione, il latte dovrebbe essere lasciato asciugare prima dell'irrigazione successiva, altrimenti potrebbe essere inacidito.
    • Dopo il trapianto, il glucosio sarà un eccellente "rianimatore" e uno stimolante per la crescita. Una compressa deve essere diluita in una lira di acqua potabile e annaffiata con una soluzione di geranio durante la successiva irrigazione.
    • L'olio di ricino è un eccellente stimolante della crescita e un deposito di sostanze nutritive. Per la fioritura rigogliosa del geranio, è necessario diluirlo al ritmo di 1 cucchiaino per litro d'acqua e spruzzare la pianta con questa soluzione durante l'ovaia delle gemme. Sarebbe anche bello innaffiare la pianta un paio di volte con la soluzione risultante.
    • Un altro "acceleratore di vegetazione naturale" è il lievito. Un grammo di lievito secco viene accuratamente diluito in un litro di acqua leggermente zuccherata e l'elisir curativo è pronto per l'uso.
    • Si può provare a rianimare una pianta debole con acqua ossigenata diluita in acqua al tasso di 25 ml di perossido per litro di acqua potabile. La soluzione risultante è costituita da cime indebolite spruzzate delle piante.

    Come nutrire il geranio fiorito?

    È possibile nutrire il geranio per un'abbondante fioritura sia con mezzi acquistati in un negozio, sia con aiutanti folcloristici. Nel caso del negozio - questa è una vitamina speciale e altri complessi, con un alto contenuto di azoto. Ma iniziamo dal più popolare, più economico, economico e, secondo molti giardinieri, più efficace.

    Letame alimentare e iodio

    Per l'alimentazione è adatto solo il letame adatto! Il letame fresco è un concentrato di sostanze organiche attive, che è in grado di bruciare il sistema radicale e quindi distruggere qualsiasi pianta!

    Se il letame è sufficientemente marcito, è disposto attorno al fusto della pianta e, successivamente, effettuato annaffiando attraverso di esso. Un modo più efficace è di immergere una piccola quantità di letame in acqua e di irrigare la soluzione risultante. È inoltre possibile aggiungere un po 'di iodio all'acqua per l'irrigazione.

    Il versamento della pianta con iodio è consigliato ai coltivatori dilettanti, il cui pelargonio, per qualche motivo, esce per molto tempo dal letargo o non si sviluppa in maniera intensa come si vorrebbe. Lo iodio in molti modi accelera il processo di crescita della stagione e l'impostazione di gemme.

    Nutrizione con azoto e vitamine

    Ma il letame di prikormka è buono se il geranio cresce in un'aiuola. All'interno dei locali sarà meglio nutrire il geranio con qualcosa di meno "fragrante", cioè utilizzare fertilizzanti azotati e integratori vitaminici. Ma per questo è necessario conoscere alcune regole:

    • I fertilizzanti azotati sono usati per accelerare la stagione di crescita e per la fioritura, ma solo fino a quando i primi germogli iniziano ad aprirsi. Successivamente, l'uso di fertilizzanti azotati dovrebbe essere abbandonato.
    • Acquisire vitamine avrà nella solita farmacia. Puoi scioglierti nell'acqua potabile ordinaria. Ma non dovresti innaffiare costantemente le tue piante con lo stesso complesso. Ogni mezzo mese il complesso dovrebbe essere cambiato.
    • Quanto maggiore sarà la quantità di solfato di magnesio nelle medicazioni, tanto più abbondante sarà la fioritura.
      Con uno sviluppo insufficiente della pianta, il terreno dovrebbe essere integrato con il calcio (si può insistere con il guscio d'uovo schiacciato).

    Presenta cura e fertilizzante pelargonium

    Il geranio non richiede alcuna cura o attitudine particolare. Questa è una pianta forte e senza pretese che può sopravvivere anche nelle condizioni più avverse. E tutte le esche sono necessarie solo per il cespuglio era più rigoglioso e più fiorifero.

    La frequenza di nutrire i gerani

    Non è necessario attirare il pelargonio più di un paio di volte al mese. L'eccesso di minerali e sostanze organiche nella pianta può iniziare a trasformare le foglie gialle. Inizierà a soffocare. In alcuni casi, a causa di una sovrabbondanza di acqua minerale, potrebbe essere addirittura necessario trapiantare la pianta.

    Ricordate! In tutto ciò che è necessario rispettare la misura, quindi, non riempire la pianta in modo ridondante con tutti! Andrà in rovina!

    Come nutrire il geranio in modo che le foglie non ingialliscano?

    L'ingiallimento delle foglie può verificarsi per una serie di motivi e la rianimazione della pianta dovrebbe essere basata sul fatto che questo era il motivo di ciò. Ad esempio:

    • A causa dell'ingiallimento delle foglie dal ristagno (se l'umidità ristagna a lungo e non si assorbe nel terreno), il drenaggio deve essere controllato. È meglio scavare la pianta e sostituire il drenaggio inefficace a fresco. Al termine del trapianto, è possibile nutrire con materia organica (letame marcito), versare con una soluzione debole di glucosio.
    • Il geranio da interno è cresciuto troppo e le manca già una piccola pentola. Il problema del trasferimento in un piatto più grande viene eliminato. Il trapianto viene eseguito secondo il metodo del "trasbordo" e, dopo il trapianto in un nuovo terreno, è preferibile non rivestirlo per qualche tempo, oppure versarlo con una soluzione di iodio debole.
    • Acqua minerale in eccesso In questo caso - il trapianto è necessario. In caso di gravi ustioni e danni all'apparato radicale, potrebbe essere necessario lavare l'apparato radicale sotto l'acqua corrente. Dopo tali manipolazioni, il geranio che non ama il trapianto lascerà per molto tempo, e poiché la pianta di acqua minerale è abbastanza piena in questa stagione, è meglio nutrirla con materia organica, e solo quando la pianta inizia a mostrare una tendenza a migliorare.

    Geranio da fiore trapiantato solo in casi di emergenza!

    Top vestirsi al cambiamento

    Durante il trapianto, i fertilizzanti vengono applicati solo dopo due mesi, perché ci sono molti nutrienti nel nuovo terreno e così via. Inoltre, non è chiaro in che modo un eccesso di nutrienti influenzerà una pianta sottoposta a tale stress. Dopo il suddetto limite di tempo, la pianta viene alimentata con il consueto complesso minerale.

    Per una straordinaria crescita all'esterno

    Il letame di mucca è eccellente. Con opportuni gerani fertilizzanti, ciò significa non solo iniziare la fioritura, ma le foglie diventano più succose e luminose. Allo stesso tempo, è ancora possibile ottenere fiori abbastanza grandi, che non è sempre possibile fare in condizioni indoor.

    Insieme al concime, puoi usare tutti i fertilizzanti complessi universali. Fateli ogni 2-3 settimane. Ma non appena si fa freddo per la strada e viene la necessità di portare il vaso della pianta nella stanza, il numero di medicazioni dovrebbe essere ridotto di 2 volte. Questo aiuterà la pianta ad adattarsi meglio.

    Conseguenze di introduzione impropria di sostanze

    Ma dovrebbe essere tenuto a mente che annaffiando la stanza geranio con una soluzione di iodio e altri fertilizzanti che consideriamo troppo spesso è impossibile.

    Quindi puoi danneggiare parzialmente il sistema radicale del fiore, a causa di ciò che il geranio inizierà a languire e spesso a ferire. È sufficiente effettuare l'alimentazione ogni 3 settimane, a partire dalla primavera e fino all'autunno.

    conclusione

    Un esame dettagliato della questione dell'alimentazione dei gerani, ci siamo assicurati Per ottenere una fioritura rigogliosa, non è necessario eseguire operazioni complesse e utilizzare composti fertilizzanti soprannaturali:

    • in primo luogo, la condizione principale qui sarà che il geranio cresce inizialmente in un terreno sufficientemente ricco di sostanze utili.
    • in secondo luogoIn primavera e in estate, dovrebbe essere somministrato un complesso di fertilizzanti arricchiti con minerali.

    Non dimenticare di annaffiare regolarmente con una soluzione debole di iodio. L'ammontare corretto della medicazione superiore e la modalità ottimale della sua introduzione forniranno un'abbondante fioritura di geranio per un periodo sufficientemente lungo, che non può che soddisfare il suo proprietario.

    Conseguenze di una fertilizzazione impropria

    Le aggiunte frequenti non sono benvenute, poiché potrebbero danneggiare la pianta, e inizierà a ferire e svanire. Principali conseguenze:

    • appaiono il giallo e le macchie sulle foglie
    • il sistema radice viene bruciato
    • aumenta la crescita della vegetazione, mentre i germogli non hanno una fioritura rigogliosa,
    • i fiori sono completamente assenti,
    • foglie cadono

    Qualsiasi fioraio ha un obiettivo: ottenere una fioritura brillante e abbondante. Si è scoperto che non è così difficile da fare, soprattutto quando si tratta di geranio. La caratteristica principale è la seguente: il geranio cresce inizialmente in un terreno sufficientemente ricco di sostanze utili.

    In estate e in primavera, si consiglia di dare additivi complessi con contenuto minerale. Inoltre, non dimenticare di annaffiare iodio. Il volume calcolato in modo competente e l'applicazione ottimale della concimazione assicureranno una fioritura a lungo termine dell'animale domestico, il che è un bene per l'occhio del proprietario.

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send