Fiori da giardino, piante e arbusti

Come tagliare una stanza di ibisco

Ibisco, rosa cinese: questi nomi romantici appartengono alla stessa bella pianta. La natura lo ha dotato di una bella corona ramificata, di foglie lucide e delicate e di splendidi fiori.

Per dare certe qualità decorative di questa pianta è necessaria una cura competente. Uno dei punti di tale cura è la potatura.

La stretta osservanza delle regole di questa procedura ti consentirà di ottenere un fiore spettacolare della forma desiderata con una corona lussureggiante e una fioritura abbondante.

L'articolo vedrà come formare correttamente la corona a casa.

Perché hai bisogno di potare?

Ci sono diversi motivi per tagliare le rose cinesi:

    Capacità di liberarsi di rami di forma irregolare:

  • troppo lungo
  • curvo,
  • deformata.

Al loro posto, i nuovi rami cresceranno nel tempo.

Ringiovanimento. La mancanza di cure adeguate per l'ibisco porterà al fatto che il fiore spenderà tutta la sua energia su vecchi germogli. La fioritura sarà scarsa e la corona non otterrà sfarzo.

Potatura sanitaria consente di sbarazzarsi delle fughe malate o dei parassiti e di prevenire la diffusione della malattia a rami sani.

La potatura delle radici è giustificata solo nel caso della loro forte crescita. Inoltre, questo tipo di potatura accelera la crescita dell'ibisco e favorisce una fioritura abbondante.

Quando fare la procedura?

Quando è meglio eseguire la procedura: a febbraio, prima della primavera o in autunno? La potatura principale della rosa cinese viene effettuata a febbraio. Leggero - a settembre, dopo la fioritura. Se ignori la potatura autunnale, ricrescerà i vecchi germogli laterali. Una fioritura non lo farà. Dopo tutto, i boccioli appaiono esclusivamente su giovani germogli.

Nell'estate della potatura dovrebbe astenersi. La fioritura dopo la potatura estiva non lo farà.

Fiore della potatura della casa

Come posso tagliare un fiore di casa? A seconda dell'età della pianta, delle sue condizioni e della forma prevista della corona, ci sono 5 tipi di potatura:

    guarnizione adatto per giovani piante.

  1. Questo è il tipo più delicato di potatura.
  2. Usato per stimolare la crescita.
  3. Consiste nel rimuovere le cime di tutti i rami sopra il nodo superiore.
  4. È necessario pizzicare quando la pianta è alta circa 13-15 cm.
  5. Per rafforzare il tronco quando si pizzica, la ripresa centrale è fissata alla base (ad esempio, ad uno spiedino di bambù).

Potatura selettiva Viene effettuato non solo per stimolare la crescita, ma anche per preservare la forma della pianta. Questo tipo di potatura è un accorciamento più accurato dei rami: molti internodi già ben sviluppati sono tagliati. Taglia determinate aree che violano la forma della corona.

La sequenza di questo tipo di ibisco di potatura è la seguente:

  1. Il lato spara trim, lasciando fino a 4 - 5 foglie.
  2. Tagliare per produrre appena sopra il nodo, lasciando almeno 2/3 dei rami.
  3. I rami che crescono parallelamente al tronco centrale e all'interno della corona sono soggetti anche alla potatura.
  4. La rifinitura deve essere eseguita sopra il punto di crescita rivolto verso l'esterno.

  • Potatura sanitaria è quello di rimuovere le aree danneggiate della pianta. Il taglio è fatto prima della comparsa del legno vivo. Se il taglio è verde, il ramo è vivo. Il taglio marrone e bianco del ramo richiede la sua rifinitura immediata.
  • Non tentare quando la potatura lascia il maggior numero possibile di scatti. Non aver paura di tagliare! Anche se taglierai l'eccesso, la pianta sopravviverà a tutto. Gli utensili da taglio devono essere affilati e disinfettati.

    Lo scopo della procedura e il momento migliore per questo

    La rosa cinese è formata per ottenere la forma desiderata della corona e l'intera pianta. Più spesso la corona è suscettibile di modellare tagliando, migliore sarà la pianta che si svilupperà e raggiungerà la forma corretta.

    Iniziare a formare la corona in primavera, alla fine del periodo dormiente della pianta. Supporta la forma di ibisco usando la potatura selettiva.

    Come tagliare un cespuglio in primavera?

    Le regole per la potatura degli ibischi dipendono dal tipo di corona che si suppone sarà ottenuta dopo la procedura. Può essere un albero magnifico, un arbusto ramoso e un cespuglio in miniatura.

      Per la formazione di rose cinesi sotto forma di un albero dovrebbe:

    1. Rimuovere i rami laterali.
    2. Lascia un paio di rami medi, accorciandoli solo per 2 - 3 gemme. In futuro sarà il tronco principale.

    Per la formazione di ibisco sotto forma di un cespuglio lussureggiante è necessario:

    1. Ritaglia i rami più in alto centrali. Allo stesso tempo, i germogli laterali inizieranno a formare nuovi germogli.
    2. Accorciare il ramo centrale, lasciando solo pochi punti di crescita.

    Per formare una corona lussureggiante:

    1. Rimuovi tutti i rami inutili: interni, paralleli al tronco principale, maldestri, deformati e in crescita verso l'interno.
    2. Pulisci tempestivamente la corona di fiori appassiti. Ciò contribuisce allo sviluppo e alla distribuzione di nuovi germogli.

    Prendersi cura di una rosa cinese subito dopo la formazione della corona

    La prima volta dopo la potatura, la rosa cinese deve essere adattata:

    1. Metti la pianta in un angolo fresco.
    2. Coprire dalla luce diretta del sole.
    3. Limitare l'irrigazione.

    Ulteriore cura per la pianta d'appartamento rifilata non è diversa dal solito:

    • Irrigazione con acqua tiepida stabilita mentre lo strato superiore del terreno si asciuga.
    • L'umidità dell'aria è di circa il 50%.
    • Spruzzo e risciacquo sotto la doccia. Adatte e asciugandosi le foglie con un panno umido. Per il pieno sviluppo delle rose cinesi, le foglie del fiore devono essere costantemente pulite dalla polvere.
    • Primo condimento una volta al mese con fertilizzanti complessi.
    • In onda la stanza, ma l'esclusione delle bozze. In estate è preferibile portare l'ibisco all'aria aperta.
    • L'illuminazione dovrebbe essere brillante, ma diffusa.

    Cosa fare se la pianta inizia a appassire?

    L'appassimento dell'ibisco dopo la potatura è un fenomeno piuttosto raro. Potando il fiore è assolutamente calmo. E se ciò accadesse, la ragione sta nella violazione della modalità di adattamento degli ibischi ritagliati o delle regole di cura generale. Notiamo i principali:

    • Irrigazione insufficiente. I coltivatori principianti sotto la restrizione dell'irrigazione nel periodo di adattamento comprendono la sua cessazione quasi completa. La frequenza e l'abbondanza dell'irrigazione dipendono dalla temperatura e dall'umidità della stanza.
    • Un eccessivo aumento di temperatura nella stanza dovrebbe essere un motivo per aumentare l'irrigazione.
    • Una significativa diminuzione dell'umidità richiede un'ulteriore spruzzatura.
    • Utilizzare per annaffiare acqua molto calda o fredda. Si prega di notare che non è possibile difendere l'acqua sotto i raggi cocenti del sole.

    Così, il problema di appassire le piante dopo la potatura è risolto normalizzando le condizioni di cura per lui. Quindi, la rosa cinese, con cura adeguata, ha bisogno di una potatura sistematica. E maggiore sarà il numero di rami vecchi e deformati, maggiore sarà la nutrizione che i giovani germogli riceveranno. Solo la formazione competente della corona di ibisco renderà questo fiore unico nella sua bellezza.

    Perché ho bisogno di ibisco per potatura

    La potatura è un evento vitale per una rosa cinese fatta in casa per una serie di motivi:

    1. Ti permette di sbarazzarti di germogli deformati - nel tempo la pianta appare contorta, deformata e corta. Se in tempo per tagliare i ramoscelli che hanno una forma irregolare, i nuovi cresceranno al loro posto in breve tempo.
    2. Dando alla pianta la forma desiderata. L'ibisco fatto in casa, che cresce senza cure adeguate, non troverà mai capelli magnifici. La pianta spenderà tutta la sua energia su vecchi e pigri germogli, di conseguenza la fioritura diventerà più povera o scomparirà del tutto.
    3. Per il ringiovanimento. Nel tempo, sulla pianta spuntano sempre più vecchi rami, la potatura corretta consente di rimuoverli, ringiovanire il fiore e dargli una carica di nuove forze.
    4. Pulire i germogli malati. L'esecuzione tempestiva di "potature sanitarie" consente di rimuovere i germogli danneggiati (malattie, parassiti) e di interrompere la diffusione del problema a parti integre.
    5. Tagliare le radici. Questa procedura viene eseguita molto raramente, soprattutto in quei casi se le radici dell'ibisco sono cresciute troppo e il fiore ha poco spazio nel vaso. La potatura del sistema di radici consente di accelerare la crescita e rendere la fioritura abbondante.

    Formazione della corona

    La corona di un ibisco può essere soffice o orizzontale. Corona rigogliosa richiede più cura e potature frequenti. Il tipo di corona è selezionato dal proprietario dell'impianto, a seconda degli interni e di altri parametri.

    La caratteristica principale dell'ibisco è che l'altezza della pianta non influisce affatto sullo splendore della corona.

    È auspicabile produrre potature con normali forbici. I rami della pianta sono piuttosto sottili, le cesoie possono danneggiarli gravemente. Tutti i getti secchi vengono rimossi, così come i rami che crescono parallelamente ad altri rami.

    La potatura avviene nella stagione primaverile, così come in autunno dopo la fioritura. La rimozione prematura dei rami può causare l'arresto della crescita, nuove gemme e infiorescenze si fermeranno, i fiori in ibisco possono apparire solo sui giovani germogli.

    Mai potare per formare una corona in estate, altrimenti non ci sarà alcuna fioritura.

    Pizzicare giovani germogli

    Puoi pizzicare tutti i giovani germogli in ibisco, la procedura stessa della pianta ne trarrà beneficio. È consigliabile tenere eventi all'inizio della primavera prima della formazione delle foglie.

    1. La ripresa centrale della pianta è legata ad un supporto (un bastone di bambù può essere usato come supporto, tuttavia, una matita normale o un ago lo farà),
    2. Tutti i germogli laterali sono tagliati, circa 5 foglie sono lasciate,
    3. È necessario nutrire periodicamente la pianta con azoto,
    4. Dopo che l'ibisco cresce alla lunghezza desiderata, viene eseguita nuovamente la procedura di pizzicamento della corona, lasciando 5-6 dei germogli più sviluppati
    5. Assicurati di tagliare rami paralleli ai germogli principali, in modo da ottenere una corona uniforme e rigogliosa,
    6. La potatura viene eseguita dopo e prima di ogni fioritura, preferibilmente usando le forbici convenzionali.

    Taglio di capelli

    Immediatamente dopo la semina, tutti i germogli deboli, deformati e danneggiati sono necessariamente rimossi. La potatura consente lo sviluppo uniforme di un cespuglio giovane. Se durante la crescita della pianta si produce una potatura cardinale, la corona diventerà più magnifica.

    Per favore sii paziente - potrebbe volerci più di un anno per far crescere una bella pianta in fiore con una corona del tipo desiderato.

    Potatura di supporto

    Viene eseguito dopo che è stato possibile ottenere la corona del tipo desiderato. La potatura di manutenzione consiste nel rimuovere i germogli deboli e secchi. Tutti i rami sottili sono tagliati al livello di 2-3 gemme.

    A volte nel tempo, la pianta diventa un aspetto unilaterale. Il problema viene eliminato rimuovendo tutti i tiri laterali indesiderati fino alla base della boccola.

    Formando un tronco

    Dopo aver piantato l'ibisco, senza esito negativo, rimuovi tutti i germogli ramificati al livello di 2-3 gemme. Il tronco principale sviluppato non è tagliato. Con un'ulteriore crescita della pianta in febbraio, tutti i germogli laterali ramificati vengono rimossi al livello di 1 rene, il tronco principale viene tagliato al livello di 5-6 gemme. La potatura viene effettuata fino a quando l'impianto raggiunge l'altezza desiderata.

    La corona è formata dai germogli più forti, ulteriori potature vengono eseguite su diversi germogli. La crescita laterale viene costantemente rimossa.

    Potatura igienica

    Si svolge all'inizio della primavera. L'intero aumento nell'ultimo anno è stato ridotto di un terzo. La potatura igienica consente di liberare la pianta da germogli vecchi e deformati, aumentare il numero di gemme a fiore.

    L'ibisco acquisisce abbastanza rapidamente una corona lussureggiante, i rami interferiscono con il normale sviluppo dei fiori, in relazione a ciò, è necessario eseguire periodicamente un leggero diradamento.

    Per stimolare la fioritura in primavera, anche i germogli annuali vengono drasticamente potati.

    Taglio di capelli anti-invecchiamento

    Se il cespuglio inizia a crescere in modo diseguale e si deforma su un lato, viene effettuato un ringiovanimento del taglio dei germogli. La procedura di ringiovanimento consente alla pianta di respirare più liberamente, stimolandola a formare green freschi.

    La procedura di ringiovanimento si svolge come segue:

    1. Tutti i tiri vecchi e morti vengono rimossi,
    2. Il resto dei tiri è ridotto di due terzi.

    La potatura dovrebbe influenzare non solo i germogli esterni, ma anche quelli che si trovano all'interno della boscaglia.

    Per dare alla pianta una forma bella e attraente, i rami dovrebbero essere tagliati a diverse lunghezze: la ripresa centrale dovrebbe essere più lunga del resto, i germogli laterali sono tagliati a diverse altezze.

    Un'attenta cura e un taglio tempestivo dell'ibisco forniranno una pianta con una corona attraente e un'abbondante fioritura.

    Considerare visivamente tagliare un ibisco stanza nel video

    Perché la potatura?


    Il taglio dell'ibisco al coperto o "rosa cinese", come viene chiamato dal popolo, è vitale. Ci sono diversi motivi per questo:

    1. Per sbarazzarsi di germogli deformati - col passare del tempo, un po 'si piega, diventa corto e ottiene una forma irregolare. Ha bisogno di essere corretto: tagliare quelli curvi, nel luogo dei quali cresceranno quelli nuovi.
    2. Per modellare la pianta. Non è sempre possibile per una pianta coltivare un "capello" lussureggiante da solo: crescono invece solo i vecchi germogli. Ecco quando è richiesto il ritaglio. Basta non dimenticare che dopo questo il fiore spende tutta la sua forza sulla crescita di nuovi germogli, quindi non fiorisce affatto, o fiorisce solo leggermente.
    3. Per ringiovanire la pianta. Nel tempo, il fiore sembra un sacco di vecchi ramoscelli secchi, da cui è necessario liberarsi urgentemente.
    4. Per sbarazzarsi dei germogli malati. In questo caso, si chiama potatura "sanitaria": rimuovere le parti interessate della pianta, catturando le parti sane.
    5. Che la pianta crescesse bene e fosse soddisfatta dell'abbondante fioritura. In alcuni casi, spendi potare le radici dei fiori, ma accade molto raramente - soprattutto quando il sistema di root è diventato troppo grande e non ha abbastanza spazio nel piatto. Per agire in questo caso bisogna stare molto attenti: si possono danneggiare le radici.

    Come formare una corona?


    Ci sono due modi per formare una corona di ibisco: corona lussureggiante e orizzontale.

    La corona rigogliosa deve formare più attentamente e più spesso di quella orizzontale. Ecco che a qualcuno piace di più, che è più adatto per l'interno e così via.

    Uno dei vantaggi dell'ibisco è quello ti permette di avere una corona lussureggiante e un albero alto.

    tagliare forbici ordinarie - i rami dei fiori sono sottili per potare.

    È necessario tagliare i germogli che crescono parallelamente ai rami principali. Tutto il rami secchi anche bisogno cancellato.

    Tagliare il bisogno di ibisco ogni anno in primavera. In autunno, dopo ogni fioritura, la pianta ha bisogno anche di potatura. Se ciò non avviene, i germogli laterali non cresceranno e non ci saranno nuovi boccioli e fiori. Inoltre, i fiori di ibisco appaiono solo su giovani germogli.

    Pertanto, per farlo fiorire, è necessario il più possibile più spesso per potarlo. Inoltre, la corona della pianta da questo diventerà più spessa e si diffonderà.

    Non è consigliabile tagliare in estate, quindi non dovrai aspettare i fiori.

    Come pizzicare?

    Non dannoso per l'ibisco sarà pizzicare giovani germogli. Questo dovrebbe essere fatto all'inizio della primavera. Puoi pizzicare tutto - non fa male a loro.

    Pizzico ibisco bisogno di: fuga centrale legare ad un supporto e tagliare tutti i lati, lasciando 3-5 foglie. Il bastone di bambù è spesso usato come supporto. Se non ne hai uno a portata di mano, puoi usare una matita, un ago o altro materiale utile che è utile per questo ruolo. A causa di questa procedura, il tronco sarà più spesso.

    Va ricordato che in questo momento è necessario attivamente nutrire la pianta con azoto. Quando il fiore raggiunge la lunghezza desiderata, è necessario pizzicare la sua corona, lasciando 5-6 germogli ben sviluppati. Questa è la corona futura - ha bisogno di essere tagliata più spesso per ottenere ramoscelli spessi.

    Assicurati di tagliare il cosiddetto "Top" - germogli che crescono parallelamente al tronco principale. I rami che crescono all'interno della corona necessitano anche di potatura.

    Quindi, è necessaria la potatura per tutte le piante e anche per l'ibisco. Non è solo chiamata migliorare l'aspetto del fiore ma ha anche un buon effetto su di lui salute e condizioni.

    Ritaglia dopo ogni fioritura - in primavera e in autunno. In autunno non dovresti eseguire questa procedura. Hai bisogno di usare le normali forbici. Per formare la corona della pianta in due modi: crea una corona lussureggiante e orizzontale. Anche il pizzico è estremamente necessario. Ciò aiuterà i giovani germogli a crescere più velocemente, il che significa che ci saranno più germogli e fiori.

    Guarda quanto è buona la rosa cinese dopo il taglio!

    Informazioni generali sulla rosa cinese

    In Malesia, i petali di ibisco rappresentano i comandamenti dell'Islam. E in India credono che l'ibisco protegga la casa da desideri cattivi e accompagni il raggiungimento del successo nel lavoro e aiuti a far fronte all'oppressione.

    Il suo nome è dal lato scientifico - Ibisco siriano. La sua patria è l'Asia Minore, appartiene alla famiglia delle Malvaceae. L'ibisco cresce in buone condizioni fino a quasi tre metri di altezza.

    Il tronco della pianta è liscio al tatto, il colore della corteccia è grigiastro. Le foglie sono abbastanza grandi nella forma di un trifoglio.

    La casa di ibisco è una sola specie con grandi infiorescenze scarlatte.

    Cura della stanza dell'ibisco a casa

    Уход за гибискусом комнатным не сложный, и сделав все правильно, он отблагодарит вас за уделенное ему внимание обильным цветением и активным ростом.

    L'ibisco pianta d'appartamento è un fiore termofilo e si sviluppa bene ad una temperatura di 19 a 23 gradi. Non aderendo alla temperatura, la stanza dell'ibisco si rifiuterà di fiorire.

    La rosa cinese, quando si prende cura di casa, ama l'aria umidificata, che è più adatta alle condizioni naturali. Pertanto, è meglio mantenere almeno il 60% di umidità per l'ibisco. L'ibisco deve essere costantemente spruzzato.

    Fertilizzante per ibisco indoor

    Durante lo sviluppo attivo, l'ibisco ha bisogno di molti integratori alimentari. Per la fioritura rigogliosa, ha bisogno di fertilizzanti universali con l'aggiunta di azoto e potassio. Fertilizzare dovrebbe essere una volta alla settimana, e farlo di sera, prima di annaffiare il fiore.

    Quando la pianta cessa di svilupparsi marcatamente e rallenta la sua crescita, è necessario ridurre la frequenza dei fertilizzanti. Va tenuto presente che non è necessario fertilizzare l'ibisco durante il periodo di riposo e dopo il trapianto, solo dopo diversi mesi.

    Come trapiantare l'ibisco a casa

    Una giovane pianta che cresce deve essere trapiantata ogni anno, e più vecchia è la pianta, sarà sufficiente semplicemente trapiantare secondo necessità o cambiare terreno una volta ogni tre anni.

    Il trapianto è necessario solo se il sistema di root ha riempito l'intero piatto. Nelle grandi piante sfuse, viene sostituita solo la parte superiore del terreno.

    Il terreno per il trapianto può essere acquistato universale per piante da fiore al coperto, oppure puoi prepararlo da solo. Per fare questo, mescolare parte del terreno del giardino, erba e un po 'di humus e non dimenticare di un buon drenaggio, è la prevenzione dalla decomposizione del sistema radicale.

    La capacità è scelta non molto più di quella precedente, altrimenti la pianta andrà alla radice e si rifiuterà di fiorire. Per un po '. Quando si trapianta il terreno dal sistema radicale, non è necessario abbattere il tutto, solo se la pianta marcisce le radici, quindi è necessario potarle.

    Alcune specie e varietà di ibisco vengono coltivate nei giardini, informazioni su di esse, piantatura e cura in piena terra, riproduzione e potatura possono essere trovate qui.

    Semi di ibisco a casa

    Nell'ibisco, la riproduzione avviene dai semi. Dopo che i germogli del germoglio al suo posto si formano i semi. In un contenitore con uno stimolatore di crescita i semi vengono immersi per 12 ore. Dopo che sono lavati con una soluzione leggera di permanganato di potassio.

    Quindi i semi vengono avvolti in un pezzo di stoffa umida e posti in un sacchetto di plastica e lasciati in un luogo caldo affinché i semi inizino a germogliare. Ma è necessario periodicamente inumidirli leggermente con acqua e ventilare in modo che non siano propeli.

    Quando i semi sono coperti, vengono seminati nel terreno per ottenere una piantina. Facendo tutto bene, la riproduzione dei semi di ibisco sarà il tuo piacere.

    La riproduzione dell'ibisco interno in questo modo darà la fioritura solo nel terzo anno. Dopo la germinazione e l'aspetto di tre foglie, le piantine vengono piantate in vasi.

    Nell'ibisco, la riproduzione a casa avviene per innesto.

    Come far crescere l'ibisco dalle talee

    Quando si coltiva una rosa cinese in casa, a febbraio è necessario tagliare un paio di talee da un grande fiore adulto e piantarlo nel terreno umido preparato, coprendolo con un normale barattolo di vetro. In tali condizioni, la pianta deve essere mantenuta fino a quando non mette radici, circa un mese e mezzo con una temperatura di circa 23 gradi.

    Anche i tagli possono essere lasciati in un po 'd'acqua, fino a quando appaiono le radici, e poi vengono piantati in un contenitore con terreno preparato.

    Potatura di ibisco

    Potare una stanza di ibisco è ciò che vorrebbe ottenere un arbusto o un albero in decomposizione. Nella potatura dell'ibisco avviene in primavera, fino a quando la pianta inizia a svilupparsi attivamente, o in autunno dopo la fioritura.

    La potatura di ibisco forma un ramo. Se tagli l'ibisco nel momento sbagliato, non fiorirà. Per tagliare i rami, devi usare le forbici. È necessario tagliare rami secchi e steli rigidi, che si trovano di fronte ai rami principali. Taglia la tua pianta in modo che si fonda armoniosamente nel comfort della tua casa.

    Malattie di ibisco e parassiti

    La causa principale delle malattie delle piante è l'aria secca, irrigazione insufficiente e brutta copia.

    A temperature dell'aria elevate, i boccioli di ibisco iniziano a cadere e, se la temperatura è inferiore al livello impostato, i boccioli non appaiono affatto.

    A volte la pianta infetta afidi, per questo è necessario elaborare una preparazione chimica per combattere gli afidi.

    Un altro parassita è un acaro del ragno, sembra dall'aria secca, per evitare questo, spruzzare la pianta in tempo. Un acaro può essere distrutto lavando le foglie con acqua e sapone.

    Perché lascia la stanza gialla dell'ibisco - il motivo per cui le foglie diventano gialle in ibisco può essere un eccesso di cloro nell'acqua per l'irrigazione.

    Pertanto, per evitare questo, è necessario difendere l'acqua per diversi giorni. Inoltre, a causa di questi fattori, le foglie possono arricciarsi attorno all'ibisco.

    Se le foglie cominciano a ingiallire, allora la pianta deve essere concimata con fertilizzante con l'aggiunta di magnesio.

    Perché non fiorisce l'ibisco - durante la formazione di gemme, la temperatura nella stanza non deve superare i 15 gradi, l'illuminazione dovrebbe essere diffusa, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta. Seguendo queste regole, la pianta fiorirà copiosamente.

    L'aspetto e il luogo di nascita di ibisco

    Il nome scientifico di questa pianta è "Ibisco siriano"Appartiene alla famiglia delle Malvaceae: il territorio dell'Asia Minore è considerato la patria, ma anche il fiore si trova in India, Corea e Cina.

    Esternamente, la pianta è un arbusto abbastanza alto, che, in condizioni di crescita favorevoli, può crescere fino a 3 m di altezza. La pianta ha un tronco liscio, c'è una corteccia di grigio. La corona di ibisco è lussureggiante, voluminosa.

    I piatti fogliari della pianta sono grandi, hanno la forma di un trifoglio.

    In condizioni di camera, di regola, è consuetudine coltivare solo un tipo di ibisco, che fiorisce con grandi infiorescenze rosse con cinque petali.

    Durante il periodo di crescita attiva ha bisogno dell'acqua più abbondante e frequente. Soprattutto riguarda il periodo di caldo.

    L'ibisco non è in grado di immagazzinare l'umidità, a differenza di alcuni tipi di piante da interno, quindi la mancanza di umidità, in primo luogo, può influire sul suo aspetto.

    Le foglie con irrigazione insufficiente diventano pigre e poi completamente cadono. Se non rispondi prontamente a questo problema, la pianta potrebbe morire.

    Vale anche la pena notare che l'eccesso di umidità può anche influire negativamente sulla salute del fiore. Se il terreno è troppo umido per un lungo periodo, allora varie malattie fungine che possono influenzare il sistema di radici di ibisco inizieranno a svilupparsi attivamente in esso. Inoltre, si deve tenere presente che l'umidità può impedire all'ossigeno di entrare nel sistema radicale, che può anche portare alla morte dell'intera pianta.

    Suggerimento: L'ibisco deve essere abbondantemente annaffiato, mentre l'eccesso di umidità dalla padella deve essere versato.

    Si raccomanda di annaffiarlo. al mattino, così che la sera il terreno ha avuto il tempo di asciugarsi. In inverno, quando arriva il freddo, l'ibisco è a riposo. È per questo motivo che la frequenza e il volume di irrigazione dovrebbero essere ridotti al minimo. Inoltre, gli esperti raccomandano di evitare un'abbondante irrigazione nel caso in cui la rosa cinese sia esposta a malattie e scarichi attivamente il fogliame.

    La pianta più confortevole sentiremo sul lato sud. Non avrà nemmeno paura della luce solare diretta. Inoltre, se vuoi che la tua pianta fiorisca, ha bisogno di luce solare diretta per almeno 5 ore al giorno.

    L'ibisco può anche essere coltivato con successo a sud-est o lato sud-ovest. Ma se è contenuto sul lato nord, potrebbe non sbocciare affatto.

    NOTA! Ci sono varietà di ibisco, che sono abbastanza bene in grado di sopportare penombra leggera. Questo vale per le varietà con sfumature marroni di infiorescenze.

    Temperatura dell'aria e umidità

    • L'ibisco è una pianta da interno piuttosto amante del calore, quindi la temperatura ottimale è da 24 a 30 gradi. Se non segui queste raccomandazioni riguardo alla temperatura, può portare a una mancanza di fioritura. Se la temperatura dell'aria nella stanza è superiore a 30 gradi, le gemme inizieranno a cadere. E se la temperatura dell'aria è inferiore a 24 gradi, i boccioli non si formano affatto.
    • Per quanto riguarda l'umidità dell'aria, un clima umido è una condizione più vicina a quella naturale. Pertanto, si raccomanda di mantenere il fiore in una stanza con alta umidità durante tutto l'anno. Hibiscus è in grado di tollerare perfettamente l'umidità fino al 70%. Per fornire all'impianto tali condizioni, è possibile utilizzare umidificatori speciali o contenitori ordinari con acqua. Inoltre, la rosa cinese deve essere spruzzata regolarmente con un flacone spray.

    Fertilizzante e medicazione

    Durante la crescita attiva, l'ibisco ha bisogno di una quantità significativa di nutrienti aggiuntivi. Ma i fertilizzanti ordinari per la fioritura delle piante d'appartamento possono danneggiare la rosa cinese.

    Il motivo risiede nel fatto che per la fioritura attiva di piante da appartamento si utilizzano fertilizzanti, che includono molto fosforo, ma nel caso dell'ibisco, questo elemento è dannoso per la pianta. Il fosforo si riflette negativamente sul numero di fiori, nonché sulla loro qualità.

    Molti coltivatori dicono che è preferibile alimentare i fertilizzanti universali, che includono il potassio e l'azoto. Anche l'ibisco ha bisogno di magnesio. Se questo componente non è sufficiente nel terreno, le foglie gialle appariranno sulla pianta.

    Alcuni consigli utili:

    • L'alimentazione è consigliata solo la sera o nei giorni nuvolosi,
    • Prima di nutrire l'ibisco bisogna prima irrigarlo bene,
    • L'alimentazione dovrebbe essere fatta una volta alla settimana,
    • Se noti una diminuzione del tasso di crescita, allora devi ridurre la frequenza di alimentazione,
    • Si raccomanda inoltre l'uso di poppate fogliari.

    Per fare ciò, preparare una soluzione composta da 10 parti di acqua e 1 parte di fertilizzante. Questi componenti devono essere miscelati bene. La soluzione risultante è necessaria per spruzzare il fogliame al mattino presto o alla sera tardi.

    È anche importante notare che le piante non devono essere completamente alimentate durante il periodo di dormienza e dopo il trapianto.

    I giovani cespugli devono essere ripiantati ogni anno, ma con l'età è sufficiente cambiare la capacità e il suolo una volta ogni tre anni. Prima di intraprendere il processo di trapianto, è necessario assicurarsi che questa procedura sia realmente necessaria per l'impianto. Ma come fai a sapere che l'ibisco ha bisogno di essere ripiantato esattamente al momento? Quando esattamente il suo trapianto? Il segnale principale di trapiantare una pianta in una nuova pentola con un nuovo terreno sarà un forte sistema di radici, che circonda completamente la sfera terrosa.

    Suggerimento: In modo che dopo il processo di trapianto, il sistema di radici è in grado di germinare più rapidamente nel nuovo terreno, è necessario innaffiare la pianta nella padella.

    Vale anche la pena notare che le piante che sono state recentemente acquistate nei negozi devono essere trapiantate. Dopotutto, di regola, i produttori utilizzano terreni di scarsa qualità per il trasporto e la coltivazione, pertanto gli esperti raccomandano vivamente di non ritardare la questione, ma di sostituire il substrato con uno nuovo il più presto possibile. Un altro motivo per la sostituzione del suolo è la presenza di stimolanti in esso. I produttori spesso aggiungono alle sostanze del suolo che promuovono la fioritura attiva, ma come risultato, la crescita della pianta stessa viene rallentata, e vi è il rischio che l'ibisco venga infettato da un acaro.

    riproduzione

    A casa puoi moltiplicare metodo di taglio. Questo metodo comporta diversi metodi di talee radicali. Questi metodi sono i seguenti:

    • A metà febbraio, diverse talee dovrebbero essere tagliate da una boscaglia adulta e quindi poste in sabbia bagnata. Coprire le talee con pellicola e lattina. Dovrebbero essere tenuti in tali condizioni per due mesi e anche tenuti in una stanza con una temperatura compresa tra 22 e 24 gradi.
    • Inoltre, tagliare i tagli può essere semplicemente messo acqua e attendere fino a quando le radici si formano su di loro. Dopo di ciò, le piantine possono essere piantate in un vaso separato con il substrato.

    NOTA! Ci devono essere almeno 2 internodi sulla maniglia, altrimenti l'impianto semplicemente non attecchirà nel substrato.

    Come scegliere una pentola e il terreno? Rispondendo a questa domanda, vale la pena notare che il piatto non deve avere più di 9 cm di diametro. Il substrato deve essere costituito dai seguenti tipi di terreno:

    • 2 pezzi di humus,
    • 1 pezzo di terreno frondoso
    • 1 parte di terra di terra,
    • 1 parte di sabbia.

    Durante il periodo di crescita attiva, la macchia di ibisco può acquisire un aspetto poco attraente. Per ottenere una bella forma di un cespuglio, è necessario tagliarlo e formarlo nel tempo e correttamente.

    Questa procedura dovrebbe essere eseguita solo in autunno, quando il cespuglio non fiorisce più. Ciò è dovuto al fatto che i germogli di ibisco possono essere formati su germogli che hanno più di 3 mesi. Pertanto, se tagli la pianta a maggio, i nuovi germogli diventeranno troppo giovani e la rosa cinese non fiorirà allo stesso tempo.

    La potatura può essere fatta con coraggio, in quanto l'ibisco tollera facilmente questa procedura, dopo di che diventa più attraente, soffice e spessa. Inoltre, durante la formazione e la spuntatura della boscaglia è necessario liberarsi completamente dei rami danneggiati e infetti che si trovano paralleli al fusto principale della pianta.

    Suggerimento: Se vuoi rendere il tuo cinese più roseo, prova a formarlo sotto forma di albero staminale.

    Possibili malattie e parassiti

    Il fiore è piuttosto resistente e forte, una leggera deviazione dalle regole per la cura e la coltivazione della pianta è facile da sopravvivere. Ma se queste deviazioni sono regolari, allora l'ibisco potrebbe morire.

    Le seguenti condizioni sono particolarmente pericolose per le rose cinesi:

    • Terreno asciutto
    • La presenza di bozze,
    • Aria interna secca.

    Al fine di eliminare questi problemi, è necessario spruzzare regolarmente la boccola, evitare le correnti d'aria e proteggere l'ibisco da improvvise cadute di temperatura nella stanza.

    Se parliamo di parassiti, il pericolo è il seguente:

    • Afidi. Molto spesso, questo parassita colpisce giovani germogli e germogli. Se questo non aiuta tempestivamente i cinesi a salire, il numero di afidi aumenterà rapidamente. Per questo, l'ibisco è sufficiente per essere trattato con una speciale preparazione chimica.
    • Acaro Ragno Questo parassita non può sempre essere visto sulla pianta, in quanto è molto piccolo. Di regola, si deposita sul lato interno della foglia, nascondendosi in una sottile ragnatela. Il motivo principale per l'acaro sulla rosa cinese è l'aria interna secca. Per eliminare gli acari, è necessario lavare a fondo la pianta con acqua e sapone e, per prevenirla, si consiglia di spruzzarla regolarmente o semplicemente di lavarla sotto la doccia.

    Ora sai esattamente quali condizioni devono essere osservate per il successo della crescita dell'ibisco a casa, in modo che le sue foglie siano sane, forti, succose e verdi, ei fiori siano grandi e luminosi.

    Nozioni di base di cura e manutenzione di ibisco ...

    Modalità temperatura.

    L'ibisco appartiene alle piante amanti del calore e si sente a proprio agio ad una temperatura di 18-22 ° C, ma fiorisce bene e dura a lungo soprattutto a 14-15 ° C. Pertanto, se è possibile, dopo un'estate calda, mettere un cespuglio in una stanza più fresca, ma luminosa, allora non sarà lento a rispondere a questo con la sua fioritura. In estate, è molto buono portare l'ibisco all'aria aperta, idealmente nella veranda o nel balcone, evitando solo le correnti d'aria.

    Illuminazione per ibisco.

    Preferisce la luce del sole dal lato sud. Nel calore della pianta dovrebbe essere rimosso dal vetro o pritenyat. L'opzione migliore è un alto stand di fronte alla finestra. L'ibisco di casa risponde istantaneamente a una quantità insufficiente di luce con una "caduta delle foglie" o una goccia di boccioli di fiori.

    Irrigazione e umidità

    La rosa cinese dipende molto da un'irrigazione tempestiva e da una spruzzatura regolare. L'acqua per l'irrigazione deve essere sempre a temperatura ambiente, separata, sempre in un contenitore di vetro aperto con un collo largo. Se la stanza è molto calda, è necessario evitare l'evaporazione dell'umidità dal terreno, coprirla con argilla o muschio espanso fine.

    La cosa più importante per le foglie della rosa è la spruzzatura costante di un flacone spray o il regolare funzionamento di un umidificatore nella stanza. I fiori di ibisco non possono essere spruzzati. Durante il periodo di riscaldamento, è possibile mettere contenitori di acqua su batterie calde.

    Ama l'ibisco "fai una doccia" in bagno. Lavare accuratamente la polvere dalle foglie con acqua tiepida, solo per evitare di bagnare eccessivamente la zolla terrosa, avvolgere la pentola in un sacchetto di plastica e legarla.

    Come superare le difficoltà nella crescita dell'ibisco.

    L'ibisco è "non capriccioso" nell'assistenza domiciliare, e anche tu farai degli errori, sono molto facili da correggere e il fiore reagirà immediatamente ai cambiamenti. All'inizio ero molto turbato dal fatto che la rosa perdesse le foglie. Но наше долгое совместное проживание научило меня чаще опрыскивать листья, как только они выглядят немного поникшими. После продолжительного цветения гибискус тоже сбрасывает старые листья, но вместе с тем сразу растит новые.

    Le foglie gialle della rosa cinese suggeriscono che l'acqua per l'irrigazione deve essere attentamente filtrata e difesa per ridurre il contenuto di cloro. Se c'è un bordo marrone sulle foglie ingiallite, significa che c'è troppa azoto nel fertilizzante, smettere di nutrire il fiore per un po '.

    Con un brusco cambiamento nelle condizioni del contenuto, l'ibisco può resettare completamente non solo i boccioli, ma anche le foglie, avendo assunto un aspetto deprimente "nudo", ma presto appariranno nuove foglie su di esso.

    Come "far" fiorire l'ibisco?

    Molti si chiedono perché non fiorisce e come prendersi cura dell'ibisco ... Tutto è semplice qui! Cambiare il terreno a fresco, tagliare i rami vecchi e posizionare la pianta nel luogo più soleggiato. In questo modo raggiungerai la stimolazione di giovani germogli e germogli, che fioriranno.

    Solo i giovani germogli fioriscono in ibisco, quindi non aver paura di tagliare, lasciando qualche bocciolo. Se un paio di volte non tagliano i vecchi rami, i fiori diventano più piccoli e successivamente scompaiono del tutto.

    E un altro punto importante: se faceva caldo a casa tua in estate, e la stagione di riscaldamento non è lunga in autunno, o l'ibisco è in una stanza fresca, allora molto presto si formeranno i boccioli e si spargeranno bellissimi fiori. Al contrario, se in inverno l'ibisco era troppo caldo, è probabile che inizi a fiorire in primavera.

    Ho ancora un piccolo segreto: in caso di un altro trapianto di un fiore, prendere una scheggia di legno, lunga fino a 10 cm e inserirla nel terreno in una pentola, a breve distanza dal gambo dell'ibisco. Potrebbe non sembrare serio, ma questo "metodo della nonna" contribuisce al fatto che il mio ibisco fiorisce a lungo: un nuovo fiore sboccia ogni mattina, la sera cade, il prossimo germoglio sboccia il mattino successivo.

    Forma il tuo fiore - potatura ibisco.

    Il vantaggio dell'ibisco è che quando potiamo un fiore, scegliamo: coltivare un cespuglio lussureggiante o un piccolo albero. Così, ho iniziato a far crescere la mia rosa cinese su uno stretto davanzale e, dopo essermi trasferito in una casa privata, la rosa si è trasformata istantaneamente in un cespuglio in espansione davanti alla finestra.

    Ogni primavera, l'ibisco viene sottoposto a potature formative - fino a quando la pianta inizia a crescere, o in autunno - dopo la fine della fioritura. I lunghi germogli si accorciano per stimolare la ramificazione. Tagliare un cespuglio troppo tardi, ad esempio a maggio, è possibile in estate non aspettare affatto per la fioritura. Altre volte, devi guardare in modo che non ci siano germogli sui germogli potati.

    Per potare, è più comodo usare le forbici, i rami di ibisco sono troppo sottili per usare i potatori. I rami lignificati che crescono parallelamente ai rami principali vengono potati, anche tutti i rami secchi devono essere tagliati.

    Per formare un cespuglio, ogni colpo viene potato a 1/3 sopra la foglia rivolta verso l'esterno.

    Durante la potatura, provo a modellare l'arbusto in modo che sia esteso, ma non alto, perché lo "iberna" al secondo piano, in una stanza con un soffitto basso.

    Costruisci il tuo fiore in modo che si adatti comodamente al tuo interno. Non aver paura di esagerare, l'ibisco con la cura adeguata sviluppa molto rapidamente nuovi germogli e le foglie diventano più spesse e più grandi.

    Terreno di ibisco, trapianto e fertilizzante.

    Tipicamente, il fiore viene venduto in forma compatta, dove vengono trattati con preparazioni speciali che rallentano la crescita, ma a casa, soprattutto dopo il trapianto in un nuovo terreno, l'ibisco inizia a crescere attivamente.

    In primavera, insieme alla potatura, l'ibisco trapiantato o arrotolato su un nuovo substrato, piante giovani ogni anno, adulti - se necessario. In campioni di grandi dimensioni, lo strato superiore della terra viene cambiato ogni anno. Il trasbordo con conservazione del coma terroso viene effettuato in qualsiasi momento dell'anno.

    Qualsiasi substrato nutriente è adatto per il trapianto di ibisco. Di solito prendo due terzi del terreno del giardino, ma non il terreno nero, aggiungo il terreno universale per le colture indoor. Puoi aggiungere zolla o terreno di humus. Poiché la rosa ha bisogno di una buona irrigazione, per evitare il ristagno dell'acqua, è necessario un buon drenaggio dall'argilla espansa sul fondo del vaso.

    Una pentola con ogni trapianto deve essere presa più grande, ma non di molto. In un vaso di fiori troppo grande, la rosa inizierà a crescere, ma cesserà di fiorire. Per una grande rosa, devi solo cambiare lo strato superiore della terra.

    Durante il trapianto, mentre le dimensioni del coma terrestre lo consentono, scuoto la vecchia terra dalle radici, specialmente se è troppo bagnata. È possibile non rimuovere completamente il terreno dalle radici e le radici stesse non dovrebbero essere tagliate se non si sospetta la loro decomposizione.

    La medicazione superiore svolge un ruolo importante nella cura degli ibischi fatti in casa.

    Un nuovo substrato in cui l'ibisco è stato trapiantato contiene già una grande quantità di sostanze nutritive, quindi faccio fertilizzazione dopo il trapianto in un paio di mesi. Di solito trapianto il mio fiore ad aprile e lo nutro da settembre a marzo. Hibiscus è adatto per qualsiasi fertilizzante universale per piante domestiche, con un basso contenuto di azoto, in forma liquida o sotto forma di bastoncini.

    Alle foglie di ibisco luccicavano e la pianta non attaccava l'acaro, più volte l'anno spruzzavo la rosa con l'infuso di buccia di cipolla. Preparare l'infuso non è difficile: versare le bucce in un barattolo da tre litri a metà altezza, montarlo, versare acqua bollente quasi fino in cima, lasciarlo riposare, filtrare.

    Guarda il video: Come bisogna comportarsi con le calle durante l'inverno? (Gennaio 2020).

    Загрузка...