Fiori da giardino, piante e arbusti

Come piantare correttamente le rose in primavera nel terreno

Piantare le rose è un'occupazione preferita di molti coltivatori esperti e principianti. Queste meravigliose piante portano molte emozioni positive nel periodo della loro bella e fragrante fioritura. Per ottenere questo risultato, è necessario conoscere le regole della coltivazione. Molto spesso, le rose vengono piantate nel terreno in primavera, quando ci sono più opportunità per la ramificazione del sistema radicale e l'acclimatazione. Come fare tutto bene? La pubblicazione fornirà le raccomandazioni necessarie.

Selezione di rose per la semina

La scelta della varietà del futuro fiore dipenderà dai seguenti criteri:

  • Boccioli di colore
  • La dimensione di un cespuglio adulto.
  • Tipo di varietà: vecchio tipo o moderno.
  • Luogo di sbarco
  • Sistema radice preferito: aperto o chiuso.
  • La resistenza delle rose alla pioggia e alle malattie.

Tutte queste sfumature dovrebbero essere prese in considerazione affinché i fiori possano radicarsi nella vostra regione e soddisfare l'occhio.

Varietà di rose

È consuetudine classificare questi fiori secondo il principio di utilizzo per l'abbellimento del sito. In totale, ci sono tre gruppi.

1. Specie Queste sono varietà selvatiche.

2. Giardino. Questi sono ibridi moderni coltivati.

3. Park Rose. Per la semina in primavera in piena terra furono attivamente utilizzati fino al 1867. Questi fiori appartengono al vecchio tipo, ma addomesticati.

A loro volta, i gruppi sono divisi in varietà. Le più popolari sono le seguenti rose: cinese, tè, ibridi, rampicanti, remontant, molti fiori, copertura del terreno e miniatura. In generale, il loro atterraggio non è quasi diverso.

Selezione di piantine

Prima di acquistare le piante, assicurati di ispezionare il loro sistema di radici. Pertanto, per acquistare materiale di piantagione non è raccomandato nei negozi online. È importante valutare la vitalità del fiore e la qualità delle sue radici. Le buone piantine sono facilmente riconoscibili dalle seguenti caratteristiche.

  • Le radici sono ramificate, sviluppate, hanno una leggera sfumatura sul taglio.
  • Nessun danno meccanico e sintomi di carenze di umidità.
  • La pianta ha almeno un piccolo germogli legnosi.
  • Le foglie hanno un colore verde liscio senza macchie.
  • I germogli sono densi e lisci al tatto.

Solo le rose che soddisfano tutti i criteri sopra indicati sono adatte alla semina nel terreno in primavera. Tali piantine saranno completamente sane e normalmente metteranno radici in un posto nuovo.

Disinfezione di nuove piante

I coltivatori esperti raccomandano vivamente di disinfettare le piantine immediatamente dopo l'acquisto. Questo processo è molto semplice e non richiede molto tempo. È sufficiente immergere le radici della pianta in una soluzione debole di permanganato di potassio e tenerle lì per diverse ore.

La disinfezione distrugge gli agenti patogeni potenzialmente pericolosi e le larve che possono essere sulle radici. Inoltre, il trattamento è semplicemente necessario perché non è noto in quale terreno fosse cresciuta prima. La decontaminazione protegge il fiore dalla morte e lo aiuta a mettere radici nel nuovo terreno.

Azioni durante il congelamento di piantine

Succede che quando si acquistano parti congelate di germogli e radici sono invisibili. All'inizio i coltivatori di fiori gettano spesso queste piantine. E fai un errore La pianta è del tutto possibile rianimare, anche congelata. Hai solo bisogno di sapere come preparare le rose prima di piantare in terra in primavera.

Prima di tutto, rimuovono tutti i germogli e le radici congelati. Il taglio dovrebbe essere fatto a livello di parti sane. Dopo di ciò, la pianta viene posta per diverse ore in una soluzione debole di permanganato di potassio. Piantare le rose viene effettuato con grande cura. Il luogo è scelto protetto dal freddo, e il pozzo è pieno di substrato nutriente e di alta qualità. Dopo ciò, è desiderabile fertilizzare il terreno con medicazioni minerali.

Preparazione di piantine con radici essiccate

Spesso accade la situazione opposta: le rose si prosciugano prima di atterrare sul terreno. Anche una pianta del genere è soggetta alla salvezza, deve solo essere rianimata.

Per le piantine essiccate preparare una soluzione nutriente speciale. Dieci litri di acqua vengono presi in un cucchiaio di urea, superfosfato e alcune gocce di agente stimolante la rosa. Mescolare tutto accuratamente e lasciare la pianta nella soluzione risultante per mezza giornata.

Solo dopo l'impregnazione le rose possono essere piantate (in primavera) in piena terra. L'argilla è mescolata con la stessa soluzione speciale e ancora bagnata applicata a tutte le radici. Ora i fiori possono essere abbassati nel foro preparato.

Temperatura di atterraggio

Per piantare correttamente le rose, devi prima decidere la temperatura ottimale del suolo e dell'aria. Il periodo migliore è il periodo da metà aprile a fine maggio. Durante questi mesi, il terreno era completamente scongelato dopo il freddo invernale e l'aria si riscaldava costantemente sopra i dieci gradi. Tali condizioni sono ideali per piantare rose.

Arbusti per la prima volta copertura o pacciame per salvare i giovani germogli dal gelo. Questo non solo protegge dalle temperature estreme, ma mantiene anche l'umidità nel terreno e impedisce anche la crescita delle infestanti. Il rifugio viene rimosso solo con l'inizio di un clima costantemente caldo, tipico dell'estate.

Scegliere un posto per un giardino di fiori rosa

Di grande importanza per la corretta piantagione di rose nel terreno in primavera non è solo il tempo, ma anche il luogo della futura aiuola. Gli esperti forniscono i seguenti consigli su questo problema.

  • Prima di tutto, il luogo dovrebbe essere chiuso dalle correnti d'aria e avere un terreno ben drenato.
  • È importante creare ombreggiature sul sito in modo che i petali e le foglie della pianta non brucino il sole di mezzogiorno.
  • Le rose non possono essere piantate nelle pianure, dove le acque sotterranee si trovano vicine. Ciò porterà all'accumulo di umidità vicino alle radici e al loro successivo decadimento.
  • L'area assegnata ai fiori dovrebbe essere abbastanza spaziosa in modo che ci sia una certa distanza tra i cespugli. Ciò non solo consentirà alle piante di crescere bene, ma faciliterà anche notevolmente le cure.

Per evitare che le piantine vengano esposte all'aria fredda, è meglio collocarle vicino a edifici o arbusti ornamentali. Questa semina di rose nel terreno (primavera) è considerata la più corretta.

Preparazione del terreno per piantare rose

Prima di tutto, bisogna attentamente scavare il terreno e fertilizzarlo con letame marcito. La materia organica fresca per i cespugli di rose non è adatta, perché conduce alla decomposizione delle radici e alla morte delle piante. Si consiglia di arricchire la terra con un bicchiere di legno di frassino. Per i terreni acidi, un po 'di lime farà. È consigliabile riempire i pozzetti preparati in aree povere con substrati nutrienti di letame marcito, compost, fertilizzanti minerali e terriccio.

Preparazione di buchi

La profondità dei fori futuri nel terreno dipende dalla fertilità del suolo, dalla larghezza e dalla lunghezza delle radici della rosa. Quindi, su un terreno di qualità viene scavato un buco largo circa mezzo metro. Allo stesso tempo, in profondità, dovrebbe essere più lungo di cinque o dieci centimetri rispetto alla lunghezza delle radici. Ad esempio, nelle aree con terreno argilloso, i pozzi si approfondiscono fino a settanta centimetri.

La grande importanza per piantare le rose nel terreno in primavera ha la sua qualità. Se il terreno è esaurito, è meglio acquistare la miscela di terra nel negozio. È consentito riempire i pozzi solo con terreno fertile, che rimane dalla rimozione dello strato superiore durante i lavori di scavo.

Distanza tra i fori

La varietà di fiori determina direttamente la distanza tra i cespugli. Quindi, le rose del parco dovrebbero essere a un metro di distanza. La distanza minima deve essere di almeno settanta centimetri. Questo bisogno è dettato dalla necessità di spazio sufficiente per una corona che si sviluppa, che si forma in una pianta adulta. Hai anche bisogno di un posto per lo sviluppo di un esteso sistema di root.

Per le varietà di tè ibridi, multifiori e polantici, mantengono una distanza di 30-60 centimetri. Le rose rampicanti sono piantate in un metro. Inoltre, un supporto dovrebbe essere inserito nel terreno in primavera, grazie al quale possono essere fissati numerosi steli delle piante.

Piantine di potatura durante la semina

Prima di piantare le rose, rimuovere tutte le parti danneggiate, essiccate e congelate. Si consiglia inoltre di ridurre le radici sane in modo che la loro lunghezza non superi i quaranta centimetri. Questa procedura deve essere eseguita con piante tagliate, ma in questo caso è sufficiente aggiornare la fetta.

Per quanto riguarda i germogli, sono anche accorciati. E 'sufficiente lasciare solo due o tre gemme forti in modo che le rose mettano rapidamente radici. La pianta non dovrebbe consumare forza sullo sviluppo e l'alimentazione di germogli in eccesso. Le uniche eccezioni sono le rose di copertura del terreno. Non sono abbreviati, ma aggiornano solo le sezioni sulle radici.

Piantare cespugli di rose

Piantare talee di rose in primavera nel terreno è fatto con la stretta aderenza alla tecnologia, perché queste piante sono troppo sensibili. Riassumiamo quale dovrebbe essere la sequenza di azioni.

1. Attendere finché l'aria non si scalda di dieci gradi.

2. Immergere le radici delle piantine nella soluzione nutritiva per diverse ore.

3. Scava e concimi i fori in anticipo.

4. Disporre il substrato nutritivo sul fondo dei pozzetti.

5. Piantare le rose nel terreno, cospargere di terra.

6. Per speronare il terreno attorno al cespuglio in modo che le radici lo tocchino più da vicino.

7. Innaffia i fiori e copre i germogli con cumuli di terra. Il riparo può essere rimosso dopo una o due settimane, quando la pianta è completamente acclimatata.

Caratteristiche di piantare rose in vaso

Alcuni giardinieri preferiscono comprare rose in vaso. Il substrato nei contenitori in cui vendono fiori è solitamente troppo secco. Pertanto, prima di piantare le rose in primavera nel terreno con un sistema di radici chiuso, è necessario mettere la pianta in un secchio d'acqua. In questo caso, il piatto stesso deve essere completamente sommerso. Mantenere la piantina in acqua fino a quando non smette di formare bolle sulla superficie.

Se la rosa è stata venduta in una capacità di due litri, non è radicata per davvero. Questo fiore deve essere trapiantato nel terreno o in vasi più ampi. Ma le rose in vasi da quattro litri e più voluminosi sono già radicate, quindi possono esistere per molto tempo.

Dopo la semina, è importante non dimenticare l'irrigazione regolare e l'introduzione tempestiva della concimazione. Allora i fiori nobili resteranno a lungo a compiacere l'occhio con la sua magnifica bellezza.

Piantare rose in piena terra

Senza un periodo di letargo invernale, sarà difficile per la pianta entrare nella fase di crescita attiva in primavera. Allo stesso tempo, è in autunno, quando piove, la cultura non dovrà essere annaffiata, non è necessario proteggerla dal sole troppo attivo.

In generale, i cespugli di rose coltivati ​​in vasi chiusi possono essere piantati in qualsiasi momento durante la stagione calda dell'anno. Queste sono solo piantine con radici aperte che dovrebbero essere coltivate in autunno o in primavera. Ogni periodo ha i suoi vantaggi e parleremo di come piantare questa cultura in aperta campagna in primavera, in modo che in estate e fino alla fine dell'autunno si possano ammirare i suoi boccioli colorati.

Fu durante il periodo primaverile che non si poteva aver paura che i fiori si congelassero per gelate improvvise e inaspettate. C'è un inconveniente nella semina primaverile - il fatto che con l'aumentare delle temperature ambientali, la coltura richiederà un'annaffiatura e una protezione aggiuntive dal sole.

Preparazione del terreno per piantare rose in primavera

Il primo passo importante è la scelta della posizione del roseto sul territorio del giardino. Il posto migliore che è adatto per il radicamento favorevole di una rosa in una terra aperta è il territorio piatto nascosto dal vento. Per quanto riguarda il tipo di terreno, dobbiamo rendere omaggio alla senza pretese di questo miracolo, tuttavia, il terreno limaccioso quando si aggiungono torba, compost e humus ad esso - è più adatto.

Si consiglia di aggiungere sabbia a terreni limosi. Altri composti minerali sono meglio fare solo se mancano nella terra, preparati per la rottura del rosario. Per questo è necessario fare un'analisi del terreno. Come scoprire da solo che i terreni sono troppo ossidati e devono essere trascinati? È necessario mescolare la terra dal luogo in cui è pianificata la piantagione dei cespugli, con acqua normale e mettere una cartina di tornasole nella miscela.

Se il terreno è eccessivamente acido, la carta diventerà rossa. Se il terreno è alcalino, la cartina del tornasole diventa blu. Anche il terreno alcalino non ha sempre una buona influenza sullo sviluppo delle rose, perché sviluppa una malattia come la clorosi fogliare (carenza di ferro, che porta all'ingiallimento).

Ma la materia organica come fortificazione può essere applicata subito prima della semina quando si scava un'aiuola, ad una profondità di 0,5-0,7 m Non si dovrebbe aver paura del solo fertilizzante organico in eccesso. Inoltre, con abbondanti innaffiature, si gettano rapidamente nel terreno e anche le radici delle giovani piantine si precipitano lì.

Requisiti per piantine per la semina primaverile

Prima di acquistare piantine nel negozio, è necessario esaminarle attentamente. Un arbusto di alta qualità ha radici vive, lunghe fino a 20 cm e diversi rami verdi alti fino a 30 cm. I rami devono avere un tronco verde e liscio. Con una corteccia ondulata (compressa) visibile sui ramoscelli, si tenga presente che la piantina è asciutta e non cresce. Le radici dei fornitori in buona fede sono avvolti in un sacchetto grezzo di tessuto di cotone (tela). Se le piantine sono pronte per la semina, allora non ci sono domande. Puoi iniziare a lavorare.

Ma, se è necessario un certo periodo per la conservazione delle piante, allora bisogna tenere presente che in attesa della loro semina in piena terra, le radici devono anche in determinate condizioni. È meglio avvolgere ogni alberello in un giornale, cosparso di una soluzione di permanganato di potassio. Dovrebbero essere conservati in questa forma in una stanza fredda a una temperatura compresa tra 0 e + 5 gradi. C'è un'altra sfumatura, durante la conservazione ogni piantina dovrebbe essere in una posizione verticale. Periodicamente è necessario controllare l'involucro per la presenza di muffa e batteri fungini. I rami danneggiati trovati devono essere rimossi da altre piante sane.

Un altro modo per risparmiare cespugli acquistati è piantare piantine in contenitori alti. Ma, per questo, è meglio non usare bottiglie di plastica di tali forme, dalle quali sarà difficile raggiungere la piantina senza perdere attorno alla radice. Se, durante il trapianto da una bottiglia in un terreno aperto, un tale grumo si rompe, allora la rosa sarà più difficile da tollerare l'attecchimento. Gli alberelli acquistati nelle serre sono già venduti nei contenitori alti e rettangolari corretti, sarà sufficiente trapiantare e proteggere con cura il cespuglio dalle gelate o dalle scottature improvvise.

In primavera, a partire da aprile, le piantine con un sistema di radici aperte sono meglio messe radici. Se i fiori coltivati ​​o acquistati in vasi (con un apparato radicale formato nel terreno) sono sottoposti a trapianto di primavera, quindi prima di piantarli in piena terra, si consiglia di portarli all'aria aperta e lasciarli riposare per una settimana a temperatura esterna (temperamento). Quindi la pianta è meglio sopravvivere al successivo sbarco in un terreno libero.

Piantare rose in piena terra in primavera

Piantare le rose in primavera nel terreno troppo presto (marzo - inizio aprile) non è raccomandato. Durante questo periodo, la terra è ancora congelata. Le rose dovrebbero essere piantate solo in terreni completamente scongelati, le loro radici non tollerano il freddo. La stagione migliore per la semina primaverile è aprile da circa 5 a 20, in quanto il terreno si scioglie dopo l'inverno, quando si riscalda a circa +10 gradi. E, in generale, la data esatta dipenderà dal clima in cui i fiori sono cresciuti. In alcuni casi, la semina primaverile viene effettuata a maggio.

L'area selezionata sotto il roseto dovrebbe essere ben illuminata e riscaldata, protetta dal vento e dotata di drenaggio. Se l'acqua di falda si trova vicino o l'acqua può ristagnare con abbondanti annaffiature, allora un tale posto per la coltivazione delle rose non è adatto. Le rose per lo sviluppo e la fioritura hanno bisogno di molta aria e sole. Pertanto, piantare cespugli nelle aree non aperte e spaziose del giardino, senza cespugli e alberi vicini, in modo che l'ombra della corona non cada su di loro.

Pre-scavando per ogni impianto un foro separato. Le sue dimensioni dovrebbero essere di circa 40 cm di diametro. È necessario non dimenticare, poco prima di radicare la piantina, tagliare le radici a 20 cm. Ciò avviene perché le radici incirconcate penetrano rapidamente in profondità nel terreno, attraverso lo strato fertile, e il fiore cercherà ulteriori medicamenti per la crescita nel carso inferiore impoverito, dove non c'è anticipo profondità fino a 0,5 m di composizione fortificata. E con tutti i mezzi immergere le radici rifilate nella miscela di argilla (poltiglia).

Il chatterbox è preparato come segue:

  • Mescolare 1 volume di argilla e lo stesso volume di verbasco (concime organico - letame di mucca).
  • Aggiungi acqua per formare una consistenza liquida che non può defluire dalle radici, sotto forma di uno strato protettivo e nutriente.

Sul ramo selezionato di un alberello di rose, abbiamo tagliato tutti i germogli, lasciando solo 3-4 più forti. Posizionare con cura la piantina con la radice rifilata e i germogli trattati nel foro finito per la semina. Le radici devono raddrizzarsi e cospargere di terra, compattando gradualmente ogni strato. Forniamo una buona annaffiatura artificiale. Questo è tutto. La rosa è pronta per la crescita vegetativa attiva e la consegna di nuovi giovani germogli. Поливать культуру нужно не чаще 3 раз в неделю, но обильно. При тёплой и солнечной погоде саженец примется и будет дальше только радовать хозяев. При холодной температуре воздуха можно обложить сверху корневища соломой или хвойными ветками (мульчировать).

Последовательность работ по посадке розы

Давайте по пунктам запомним, как правильно посадить розу:

  1. Готовим лунки или траншеи (при посадке в ряд нескольких культур) 40х40 см.
  2. Выбранный из лунки грунт mescolare con humus (fertilizzante organico) e versare il substrato risultante in un buco in un piccolo strato.
  3. Con terreni eccessivamente argillosi aggiungere fertilizzanti minerali. Possono essere:
    • "Azofoska" - 25 grammi per ciascuna piantina,
    • "Kemira": 35 grammi per ciascuna piantina.
  4. Atterraggio Con due strati di fertilizzante (organico e minerale), molta acqua da riempire. Dobbiamo attendere che sia completamente assorbito nel terreno.
  5. Mettiamo un alberello e raddrizziamo la radice. In questa fase, controlliamo da vicino il luogo da cui partono i germogli, poiché devono essere posizionati a 3-5 cm dal suolo. In questo caso, altri giovani germogli che ostacolano la crescita di quelli principali non si svilupperanno.
  6. Se nella fila piantare diversi cespugliallora è necessario disporre liberamente le radici di ciascuna piantina in relazione l'una con l'altra. Da vicino, sarà difficile per loro indurire. La distanza tra piantine durante la piantagione di gruppo dipende dalle caratteristiche delle diverse varietà di rose e può variare:
    • da 0,2 a 0,3 m - tra piantine di rose rampicanti,
    • da 0,3 a 0,5 m - tra alberelli per rose da tè di varietà ibride (come le rose di Polyanthus o le varietà di Floribunda),
    • da 0,4 a 0,6 m - per le colture compatte da lettiera (Marie Curie, Maria Antonietta, ecc.),
    • da 0,5 ma 1,0 m tra i cespugli - per le varietà rigogliose del parco (rose canadesi o inglesi del parco).
  7. Addormentare delicatamente il buco con un cespuglio, compattando con le mani gli strati di terra attorno alla piantina. Se nel tempo la terra si restringe, allora il terreno deve essere aggiunto.
  8. Facciamo rotolare il livello superiore 20 cm attorno ad ogni cespuglio e versare di nuovo acqua bene (fino a 10 litri per cespuglio). Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione a non formare buchi attorno alla boscaglia, questo porterà a ristagno e un eccesso di umidità e le radici inizieranno a marcire.
  9. Alla normale procedura di liquidazioneAllentare la terra intorno alla rosa piantata dovrebbe essere affrontata seriamente. Questa procedura viene eseguita indipendentemente dal periodo in cui è piantato il cespuglio di rose. Hilling protegge l'apparato radicale dal gelo in autunno e dall'eccessivo surriscaldamento in primavera, e contribuisce anche a radicare meglio la giovane piantina e la saturazione del suolo con l'ossigeno.
  10. Quando la primavera semina di rose hai bisogno di razokuchit terra intorno al cespuglio, cioè - per rimuovere, anche. Ma questo dovrebbe essere fatto completamente solo in due settimane, quando appariranno nuovi germogli sui rami. Sbrigati, non ne vale la pena. Il tempo dovrebbe essere completamente regolato, il ritorno delle gelate primaverili notturne dovrebbe essere escluso.

Alcune caratteristiche di piantare diverse varietà di rose

  • Rose rampicanti. I cespugli di queste varietà possono essere piantati sia in primavera che in autunno. Durante la semina, si consiglia di immergere il semenzale nel terreno più in profondità rispetto al sito di innesto (inizio dei germogli) di circa 10 cm. Queste varietà necessitano di riparo per l'inverno e di installare un supporto di supporto durante la fioritura. Durante la semina, la piantina viene inclinata su un supporto situato a una distanza non superiore a 0,5 m dalla boscaglia.
  • Rose del parco. Per l'impianto di queste rose, il buco è più grande del solito, circa 0,9 m di diametro e 0,7 m di profondità In caso di piantagione di gruppo, è necessario assicurarsi che non ci siano posti vuoti nella fila. Le rose del parco in luoghi liberi daranno ulteriori tiri che ostacolano lo sviluppo del fiore principale. Puoi piantare vuoti con fiori da giardino annuali.
  • Varietà di tè ibridi. Questo è il più fastidioso e termofilo fiori rosa. Sono piantati meglio a maggio o addirittura a giugno. La cosa principale è che il tempo era già costantemente caldo. Ai primi segni di fioritura, si raccomanda di rompere i boccioli (da 4 a 6 pezzi). Ma allora puoi contare su una lunga fioritura.
  • Floribunda Tea Rose. Per questa bellezza è consigliato lo sbarco in terra ferma. Rose "butta fuori" giovani giovani germogli, quindi per loro è necessario preparare in anticipo il supporto. Ma è meglio piantare in piccole fosse (fino a 0,5 m di diametro) e ad una distanza non superiore a 0,5 m tra i cespugli.
  • Rose a terra. Una condizione importante per la crescita di questi fiori è l'assenza di erbe infestanti nella zona. Poiché il nome della varietà parla da sé, è meglio riempire il terreno intorno ai cespugli con segatura o corteccia sminuzzata (venduta in un fiore o in qualsiasi negozio di giardinaggio). Il sistema radicale delle rose del suolo si trova sulla superficie stessa, riempiendo lo spazio con i suoi germogli flessibili e spinosi.

Cespugli di rose piantati nel giardino. Il loro destino ora dipende dalla tua ulteriore attenzione e cura. Oltre a lavorare sullo sbarco nel terreno, è necessario adottare anche informazioni sulla cura del giardino delle rose, possibili parassiti e malattie indesiderate.

Preparazione di piantine e terreno

Piantare le rose in primavera viene eseguito solo dopo che il terreno è ben riscaldato. È necessario attendere che il tempo sia caldo all'esterno. Non è consigliabile piantare cespugli o piantine a maggio, poiché in questo momento è possibile la siccità. Se si sceglie una data successiva, aumenta il rischio di un lento adattamento delle piante e di scarsa fioritura durante gli aumenti del primo anno. Pertanto, piantare rose in primavera nel terreno viene effettuato abbastanza presto. Tuttavia, alcuni giardinieri eseguono questa operazione in primavera.

Cosa è meglio - piantare fiori in primavera o in autunno - ogni giardiniere decide da sé, poiché un certo periodo ha i suoi vantaggi e svantaggi. Nel determinare quando piantare le rose, è necessario tenere conto di molti fattori (ad esempio, condizioni meteorologiche, varietà, ecc.).

Va notato che è necessario piantare rose in terreno aperto solo dopo la preparazione preliminare delle piantine acquistate. La loro preparazione viene eseguita come segue:

  • l'impianto è esente da imballaggio. Rimuovendolo è necessario agire con molta attenzione per non danneggiare la piantina. La piantagione e l'imballaggio vengono effettuati solo se sono forniti dal produttore (ad esempio, piantine con un sistema di radici chiuso),
  • raddrizzare ulteriormente le radici della pianta e ispezionarla attentamente. Solo un buon alberello con radici sviluppate sarà in grado di mettere rapidamente radici in un luogo di crescita permanente,
  • È desiderabile trattare le radici con biofunghicidi. Se sono state trovate radici secche o macchie marcite, devono essere tagliate. La rasatura è fatta 1-2 cm, per tessuto sano. Anche le radici troppo lunghe sono accorciate,
  • Inoltre, le riprese dovrebbero essere tagliate con un angolo di 45 gradi. La potatura viene eseguita sul germoglio esterno con una rientranza di 0,5 cm da esso: se il gambo della pianta è ricoperto di paraffina, viene spazzato via con uno stuzzicadenti di legno. Anche se alcuni giardinieri dicono che la cera può essere lasciata,
  • quindi immergere le radici della pianta in modo che riempiano la mancanza di umidità. La piantina viene abbassata nell'acqua fino al livello del colletto radicolare per 2-3 ore. Lo stimolante della crescita può anche essere sciolto in acqua. Acquista questi farmaci dovrebbe essere solo in un negozio specializzato, e utilizzare solo secondo le istruzioni.

Piantare rose in piena terra in primavera, dovresti prima preparare il terreno. Nel luogo prescelto sull'aiuola, si forma un buco, in fondo al quale è posto un fertilizzante. Solo dopo che il terreno e il cespuglio sono stati preparati, piantiamo le rose acquistate in primavera o in autunno.

Regole generali di sbarco

È necessario capire che è necessario piantare rose in un terreno aperto con una certa tecnica. Pertanto, molti coltivatori alle prime armi si chiedono spesso "come piantare una rosa". La prima cosa da cercare quando si determina come piantare le rose è il tipo di pianta. Dopotutto, ogni specie ha i suoi requisiti. Tuttavia, per tutte le varietà, ci sono regole generali alle quali devi aderire se vuoi curare le rose dopo aver seminato il più semplicemente possibile.

Le regole generali per piantare questi fiori sono le seguenti:

  • scelta corretta della posizione. L'aiuola deve essere ben illuminata e anche protetta dal vento,
  • gli indicatori del suolo devono soddisfare i requisiti della varietà acquistata. I parametri del terreno possono essere modificati usando fertilizzanti
  • determinare quando piantare rose,
  • la buca dovrebbe essere larga 40-60 cm, anche se in alcune situazioni è consentito aumentare questo parametro di 15 cm,
  • prima di piantare un alberello, si consiglia di immergere le sue radici in un poltiglia di argilla,
  • dopo aver piantato, il terreno intorno a lui è compattato,
  • la rosa acquistata deve essere annaffiata bene dopo la semina.

Sulla base di queste regole, dovresti piantare le rose in primavera e in autunno. È importante sapere come prendersi cura delle rose. La qualità della fioritura dipende direttamente dalla cura corretta.

Fiore Hilling

Indipendentemente dal periodo dell'anno (piantagione primaverile o autunnale) e dal tipo di pianta, tutti i cespugli piantati dovrebbero essere spud. Questa procedura consente di aumentare le trincee di una pianta per sopravvivere stimolando la formazione di radici aggiuntive. Quando la piantagione autunnale consentirà al sistema radicale di muovere il pozzo freddo.

Se i floricoltori che coltivano le rose nel loro giardino, eseguono le cure necessarie per loro, allora puoi contare su una fioritura annuale e prolungata.

Caratteristiche di piantare diversi tipi di rose

Sul tuo cortile puoi coltivare un'ampia varietà di varietà. Tuttavia, ogni specie ha le sue caratteristiche di atterraggio. Considerali in dettaglio.

Le rose rampicanti sono piantate ad una profondità di 8-10 cm dal luogo di innesto perfetto. Non è necessario tagliare lo stelo. Basta aggiornare le fette. Tale pianta dovrebbe essere piantata vicino a un supporto speciale. La distanza approssimativa deve essere di 30 cm. La distanza tra le piantine dovrebbe essere di 100-150 cm.

Piantare le rose di Floribunda significa piantare piantine di 3-8 cm dal sito di inoculo. Durante la potatura, 3-4 germogli dovrebbero rimanere sul fuoco. La distanza tra le piante adiacenti deve essere di 30-35 cm e tra le file di 60-90 cm.

In caso di piantagione di rose inglesi, il sito di innesto dovrebbe essere approfondito di 5 cm. Questi fiori dovrebbero essere coltivati ​​a 1,2-2 metri di distanza. Quando si piantano lunghi germogli dovrebbero essere tagliati a 5-7 gemme.

Se le rose del parco vengono piantate, vengono sepolte nel terreno fino al sito di vaccinazione di 5 cm. Allo stesso tempo, il gambo viene tagliato a 5-7 gemme. In questo caso, la distanza tra i cespugli dovrebbe essere la metà dell'altezza di una pianta adulta. Ciò significa che se un cespuglio cresce in altezza di 1 m, la distanza viene presa a 50 cm.

Essendo impegnato nella coltivazione di rose che coprono il terreno, il sito di innesto dovrebbe essere approfondito di 5 cm. In queste varietà, il gambo non viene tagliato. È necessario aggiornare leggermente i tagli e rimuovere solo i getti danneggiati. Tra i cespugli adiacenti deve essere mantenuta una distanza di 50-150 cm.

L'approfondimento delle rose di tè ibride scorre ad una profondità di 3-5 cm dal sito di innesto. Sul tiro dovrebbero essere 2-3 gemme. Le piantine devono essere piantate a una distanza di 30-50 cm l'una dall'altra e tra le file - 60-90 cm.

Sapendo come piantare le rose, puoi coltivare sul tuo sito una varietà di varietà di questi fiori. Con cura adeguata, i cespugli ti delizieranno con una fioritura abbondante e bella.

Quando e come piantare una rosa nel terreno in primavera

Perché il cespuglio fiorisca meravigliosamente per molti anni, devi scegliere il giusto germoglio e piantarlo. In futuro, le piante richiedono anche un'attenta cura, che include l'allentamento, l'irrigazione, la concimazione e l'allentamento per l'inverno.

Non basta sapere come piantare correttamente una molla nel terreno, è anche importante scegliere il sito più adatto. Il luogo dovrebbe essere protetto dalle correnti d'aria e il terreno dovrebbe essere moderatamente umido, ma senza acqua stagnante.

Quando sbarcano in primavera, è meglio iniziare a fare un'aiuola non prima di metà aprile. Queste colture sono molto sensibili alle temperature estreme, quindi il terreno e l'aria devono essere sufficientemente riscaldati.

Il momento migliore per piantare le rose in primavera

La primavera è considerata il momento migliore per piantare un raccolto (Figura 1). Per diversi mesi caldi, le piante hanno il tempo di diventare più forti e completamente acclimatate prima dell'inverno. Tuttavia, ciò non significa che il trasferimento a terra possa essere effettuato in qualsiasi momento.

Figura 1. Tecnologia di atterraggio a molla

Se in primavera non è stato possibile trasferire i fiori sull'aiuola, è meglio conservare le piantine e trapiantarle in autunno. Le alte temperature estive e la bassa umidità del suolo possono influire negativamente sulla crescita dei cespugli.

A quale temperatura dell'aria puoi piantare le rose in primavera

Per sapere come piantare una cultura in primavera, devi prima decidere la temperatura dell'aria e del suolo.

Il momento migliore è metà aprile e fine maggio. In questo momento, il terreno si è completamente disgelato dopo l'inverno e la temperatura dell'aria si è stabilizzata attorno ai 10 gradi. Tali condizioni sono grandi per i fiori.

In modo che i giovani germogli non danneggino il gelo, i cespugli per la prima volta possono essere riparati o pacciamati prima dell'inizio del clima estivo costantemente caldo. Il riparo aiuta non solo a proteggere le piante dagli sbalzi di temperatura, ma aiuta anche a preservare l'umidità nel terreno e prevenire la crescita delle infestanti.

Quando è meglio piantare le rose in autunno

Se le colture non possono essere trapiantate in terra aperta in primavera, la procedura può essere eseguita anche in autunno (Figura 2). Settembre e inizio ottobre sono adatti per questi colori in condizioni di temperatura e umidità.

Nota: La piantagione autunnale, eseguita secondo tutte le regole, permetterà ai cespugli di mettere radici prima dell'inizio del gelo. Così in primavera riceverai una pianta completamente abituata, pronta a fiorire. Figura 2. Una corretta coltura di piantine in autunno

Piantare in autunno ha diversi vantaggi. In primo luogo, durante i mesi estivi, il terreno ha abbastanza tempo per riscaldarsi e le precipitazioni diminuiscono significativamente più che in primavera. In secondo luogo, l'umidità nei mesi autunnali è ottima per il radicamento, quindi in alcuni casi si radicano molto più velocemente dei cespugli trapiantati in primavera.

Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che la procedura deve essere eseguita in stretta conformità con la tecnologia in modo che le piante ricevano abbastanza umidità e sostanze nutritive per l'acclimatazione.

Imparerai di più sulla piantagione autunnale dal video.

Scegliere un posto dove piantare le rose in primavera

Non è importante solo il momento in cui le piante cominciano a essere piantate in terreni aperti, ma è anche il luogo in cui sarà collocata l'aiuola.

Per scegliere la trama giusta, segui queste linee guida.:

  • Il luogo dovrebbe essere chiuso da correnti d'aria, con terreno ben drenato,
  • Non piantare piante nelle pianure con un deposito vicino alle falde acquifere. Ciò porterà all'accumulo di umidità vicino alle radici e alla putrefazione della parte inferiore dello stelo,
  • Si consiglia di scegliere un luogo con una leggera ombra in modo che le foglie e i petali non vengano danneggiati dal sole di mezzogiorno.

Inoltre, il sito dovrebbe essere sufficientemente spazioso in modo che i cespugli possano essere posizionati a una certa distanza l'uno dall'altro. Ciò non solo darà alle piante l'opportunità di crescere, ma faciliterà anche molto la cura.

Come scegliere e preparare il terreno

Il sito dovrebbe essere situato su una piccola altezza, in quanto questi fiori non amano il terreno sovrastampato e il ristagno delle falde acquifere. Inoltre, il luogo deve essere protetto da correnti d'aria e vento freddo.

Nota: Per evitare che le piante vengano danneggiate dall'aria fredda, è meglio piantarle vicino ad arbusti o edifici ornamentali.

Il terreno viene accuratamente scavato e fertilizzato con letame marcito (Figura 3). I prodotti organici freschi non possono essere utilizzati in modo categorico, in quanto causano la decomposizione delle radici e la morte delle piantine. Si raccomanda inoltre di aggiungere un vetro di cenere di legno al terreno, e se il terreno è acido, un po 'di lime.

Figura 3. Preparazione del sito per la semina

Nelle aree povere, il pozzo preparato è riempito con uno speciale substrato nutriente di terriccio, compost, letame marcito e fertilizzanti minerali.

Preparazione del buco

La profondità della buca dipende dalla lunghezza e dalla larghezza delle radici, nonché dalla fertilità del terreno. Ad esempio, su terreni fertili, una buca viene scavata 5-10 cm più profonda della lunghezza delle radici. In larghezza, dovrebbe essere di circa mezzo metro. Nelle aree con terreni argillosi, il pozzo viene approfondito fino a 70 cm (Figura 4).

Figura 4. Corretta preparazione dei pozzetti della coltura

È importante che nelle aree con terreno fertile, lo strato superiore del terreno possa essere utilizzato per preparare il substrato, che viene successivamente riempito con il foro. Se il terreno è esaurito, è meglio acquistare la miscela di terreno nel negozio.

Anche i fertilizzanti durante la semina in primavera svolgono un ruolo importante. Nel pozzo, portate sicuramente letame (non fresco), ceneri e fertilizzanti minerali marci. Questo aiuterà le piante a mettere radici nel terreno più velocemente.

Come scegliere e preparare piantine

Quando si sceglie una piantina, è imperativo ispezionare il suo apparato radicale. Pertanto, si raccomanda di acquistare materiale vegetale in vivai o negozi specializzati, e non su Internet. Solo in questo modo puoi valutare la qualità delle radici e la vitalità della pianta nel suo complesso.

Le radici di un buon germoglio possono essere riconosciute da tali segni.:

  • Il sistema di root è ramificato e ben sviluppato,
  • Ci sono diversi germogli o foglie legnose di un colore verde liscio (senza macchie),
  • Le radici dovrebbero essere luminose sul taglio,
  • Sulle radici non dovrebbero esserci segni di mancanza di umidità o danni meccanici.

Al momento dell'acquisto è anche auspicabile toccare i germogli. Dovrebbero essere tese, lisce e lucenti. Questo indica che la pianta è completamente sana e trasferirà normalmente il trapianto.

Disinfezione delle piantine dopo l'acquisto

Dopo l'acquisto, tutti i germogli dovrebbero essere disinfettati. Per fare questo, è sufficiente immergere le radici in una soluzione debole di permanganato di potassio per diverse ore (Figura 5). È necessario distruggere potenziali patogeni o larve di parassiti che potrebbero trovarsi sulle radici.

Рисунок 5. Обработка саженцев перед посадкой

Кроме того, дезинфекция необходима потому, что вы не знаете, в каком именно грунте выращивали растение. Без обработки корневая система может не прижиться на новом месте, и цветок погибнет.

Что делать, если саженцы подмерзли

Бывает и так, что при покупке мы не замечаем подмерзшие части корней или побегов. Non dovresti commettere un errore comune e buttare via la pianta. È abbastanza possibile rianimare e mettere a terra. Anche le colture congelate possono attecchire, se adeguatamente preparate.

Prima di tutto, è necessario condurre un'immagine di tutte le radici e germogli congelati. Il taglio è fatto a livello di legno sano o parte della radice. Successivamente, è consigliabile posizionare la pianta in una soluzione debole di permanganato di potassio per diverse ore.

Piantare esemplari congelati eseguiti con particolare attenzione. Scegli un luogo che sia il più protetto possibile dal freddo e riempia il pozzo con un substrato nutriente di alta qualità. Si raccomanda inoltre di concimare il terreno con medicazioni minerali.

Se la piantina ha radici secche

Spesso ci sono alberelli che si prosciugano prima di piantare in piena terra. Puoi salvare la pianta e si acclimaterà sull'aiuola.

Per risvegliare gli alberelli essiccati, devono essere posti in una soluzione nutriente speciale per 12 ore. Per fare questo, in 10 litri di acqua sciogliere in un cucchiaio di superfosfato e urea e aggiungere qualche goccia di stimolante della crescita. Dopo di che puoi sbarcare. Le radici sono avvolte in argilla umida mescolata con la stessa soluzione nutritiva e poste in un pozzo precedentemente preparato.

Come tagliare le piantine quando si pianta

Prima di piantare, devi esaminare attentamente tutte le piantine, i loro germogli e le loro radici. Tutte le parti asciugate o danneggiate della pianta devono essere rimosse (Figura 6).

Nota: Non aver paura di tagliare le radici o i gambi. Radici o germogli danneggiati impediranno al cespuglio di attecchire.

Anche le radici sane vengono accorciate in modo che la loro lunghezza sia superiore a 35 cm. Questa procedura viene eseguita anche su piantine con radici tagliate, solo in questo caso è sufficiente aggiornare semplicemente il taglio.

Figura 6. Potatura delle piantine prima di piantare

Assicurati di accorciare e sparare. Si consiglia di lasciare solo 2-3 gemme più forti. Questo aiuterà la pianta a mettere radici più velocemente, senza sprecare energia nello sviluppo e nella nutrizione dei reni. Le uniche eccezioni sono le varietà di copertura del terreno che non si potano, ma aggiornano solo le sezioni di root.

Se non c'è la possibilità di trapiantare le piante immediatamente, possono essere conservate in un seminterrato o in un'altra stanza con una temperatura non superiore a + 7 gradi. Le radici sono avvolte in un panno umido inumidito con acqua con alcune gocce di stimolante della crescita.

Piantare una piantina nel buco

La corretta messa a dimora nei pozzi viene effettuata in stretta conformità con la tecnologia, poiché queste piante sono molto sensibili al valore nutrizionale del suolo e alla temperatura dell'aria.

Per piantare un fiore, segui queste istruzioni. (Figura 7):

  • L'atterraggio viene effettuato ad una temperatura da 0 a +7 gradi. Una velocità inferiore rallenta il processo di adattamento e, se fuori fa troppo caldo, le piantine possono essere bruciate.
  • Dovresti scavare e concimare il buco in anticipo. La dimensione della fossa standard è di 45-50 cm di profondità e 50 cm di larghezza, ma su terreni argillosi il buco è reso più profondo.
  • Sul fondo del buco si trova il substrato nutritivo costituito da terreno fertile, fertilizzanti minerali e letame marcito.
  • Le radici delle piantine vengono pre-immerse in acqua per diverse ore.
  • La vaccinazione dovrebbe essere profonda diversi centimetri nel terreno. La terra intorno al cespuglio viene ridotta in modo che le radici tocchino il terreno più da vicino.
Figura 7. La procedura per piantare piantine in piena terra

Dopo di ciò, il terreno deve essere irrigato, e i germogli sono meglio coperti con un tumulo di terra. Dopo 1-2 settimane, la rosa attecchirà e il rifugio potrà essere rimosso.

A che distanza piantare rose l'una dall'altra

La distanza tra i cespugli dipende dalla varietà. Per i parchi, la distanza minima tra le piantine deve essere di almeno 75 cm, ma se possibile, vengono posizionati a un metro di distanza. Questo è necessario perché le piante adulte formano una corona che si allarga e le loro radici hanno bisogno di spazio sufficiente per lo sviluppo.

Polyanthus, tè ibrido e rose floribunda sono piantati ad una distanza di 30-60 cm. Per i gradi di arrampicata, il divario deve essere di almeno un metro. Inoltre, occorre prestare attenzione al supporto su cui verranno fissati gli steli.

Piantare la piantina dopo aver seminato

Dopo la semina, le piantine richiedono una certa cura, che accelererà il processo di acclimatazione. Prima di tutto, le piante devono essere annaffiate e spud. Per questo, gli steli sono cosparsi di terra sciolta (Figura 8). Questo darà alle piante l'opportunità di sistemarsi più velocemente in un nuovo posto.

Figura 8. Assassinio di rose dopo aver piantato nel terreno

Di norma, un tumulo di terra può essere rimosso entro 2 settimane dopo lo sbarco. Durante questo periodo, la rosa ha il tempo di mettere radici e diventare più forte. In futuro, la terra intorno ai cespugli viene regolarmente allentata e annaffiata (in assenza di precipitazioni naturali). È anche necessario fare periodicamente l'alimentazione.

Altre informazioni utili sulle caratteristiche di piantare rose dice all'autore del video.

Regole per piantare rose da giardino in piena terra al cottage

Meglio di tutti, se piantare rose in piena terra viene effettuato nei mesi primaverili. In questo modo la pianta ottiene maggiori opportunità di acclimatazione e sviluppo del sistema radice.

Per piantare rose nel paese, è possibile utilizzare piantine e talee, acquistate e la propria billetta.

Questo articolo descrive in dettaglio la piantagione di rose nel terreno in primavera e fornisce tutte le istruzioni necessarie per utilizzare questa tecnologia agricola in autunno. Se tutto è stato fatto correttamente, allora l'impianto di un giardino è aumentato questa estate per favore, anche se non è molto rigoglioso, ma è una pianta molto desiderabile.

Come scegliere una rosa per piantare fiori nel giardino

Prima di scegliere una rosa per la semina, rispondi alle seguenti domande:

  • dove pianterai la rosa?
  • di che colore sono i fiori,
  • quale taglia dovrebbe essere un cespuglio adulto,
  • Quale gruppo preferisci?
  • che tipo di varietà sarà - moderna o vecchia,
  • con quale sistema di radici la piantina darà la preferenza.

Quando si sceglie una varietà per piantare rose nel giardino, prestare attenzione alla resistenza dell'intera pianta alla malattia e ai fiori da piovere.

Una varietà di piantine per piantare fiori di rosa è sorprendente, ma quando si effettua una scelta, è necessario concentrarsi sui consigli pratici dei coltivatori esperti.

Le piantine di rose fornite vengono con un sistema di radice aperto, con un sistema di radici chiuso e cresciuto in contenitori. Gli alberelli con un sistema di radici aperte dovrebbero avere tre o due germogli sani.

Sistema di radici senza terra, lungo almeno 25 cm.

Possono essere piantati per tutta l'estate. È meglio acquistare piantine con un sistema di root aperto. Se sono correttamente conservati, le piante sopravviveranno facilmente dopo la semina.

Termini di piantare rose in primavera e in autunno

Nell'autunno della Russia centrale, le rose vengono piantate in agosto e settembre. Questo è il momento ottimale per piantare rose in campo aperto, non dovresti farlo più tardi. Le piantine di radice con un sistema di radici aperte dovrebbero essere con corteccia verde, un buon sistema di radici fibrose. Non comprare rose, che hanno corteccia rugosa sui rami - non sopravviveranno.

Ma i tempi di piantare rose in primavera sono un po 'tesi. In primavera, nella zona centrale, le rose vengono piantate da fine aprile a fine maggio. Molte rose vengono nel nostro mercato e vengono vendute negli ipermercati.

La probabilità che cresca una rosa in conformità con il grado indicato sulla confezione è piccola.

Piantare le rose in autunno dovrebbe essere effettuato esattamente entro il tempo specificato, ma in primavera è possibile piantare le talee in casa presto, ad esempio, a marzo.

Alcuni centri di giardinaggio consegnano rose a febbraio. Come mantenere le rose prima di piantare: questo può essere fatto solo al buio ad una temperatura di circa 0 ° C. Se la rosa si è asciugata, tenerla per diverse ore in un secchio d'acqua.

Se la piantina cominciasse a corrugare la corteccia sui rami, mettila nell'acqua per un giorno. Quindi avvolgere le radici e il sito dell'innesto su un giornale o un panno umido. Metti un sacchetto di plastica. Sopra i rami prima della semina primaverile delle rose, porta anche un pacco.

Conservare la rosa in un luogo fresco (temperatura non superiore a 4 ° C).

Se le rose si sono svegliate, i germogli che sono cresciuti di 2-3 cm dovrebbero essere rotte, non farà male, perché i nuovi germogli si sveglieranno. Raccogli una pentola di almeno 4-5 litri, puoi usare un cilindro fuori dall'acqua, tagliandone la parte superiore e facendo buchi sul fondo. Il terreno è floreale universale o speciale per le rose. Posiziona la piantina in modo che il sito di innesto sia 1-2 cm sotto il bordo del vaso.

Se le radici non si adattano, tagliale. Per prevenire malattie fungine, metti una compressa di glyocladin nel piatto. Acqua bene. Il terreno dovrebbe essere bagnato per tutto il volume. Dopo aver piantato, devi mettere il vaso in un luogo luminoso e fresco. Rose in una pentola di 2 litri - in effetti, anche un alberello con un sistema di radici aperte, solo cosparso di substrato dall'essiccazione.

La prima cosa da fare è mettere il vaso di rose in un secchio d'acqua in modo che sia completamente coperto d'acqua. Tenerlo in un secchio fino a quando le bolle smettono di andare.

Tira fuori la pentola e mettila sulla padella in modo che il bicchiere sia acqua. Se la rosa ha dormienti, metti la pentola in un luogo buio e fresco, indossando un berretto sui rami del giornale.

Se la rosa è sveglia, mettila in una stanza fresca e luminosa.

Comprare rose nel tardo autunno. Hai acquistato un alberello di rose nel prewinter, quando la terra è stata afferrata leggermente dal gelo. In questo momento, le rose dovrebbero essere collocate nel prikop. Seleziona un sito che non è pieno di acque primaverili.

Scavare una trincea profonda 30-35 cm, posizionare le rose sotto il nostro nome, in modo che le radici, il sito di innesto e parte dei rami siano ricoperti di terra. Se il gelo ha già afferrato il terreno, allora compra un pacchetto di terreno pronto per l'uso.

Mettere il lutrasil in una trincea, versare una parte della miscela, su di essa - le rose, sopra di esse - la miscela rimanente e coprirla con lutrasil. Porre il congelamento sopra. Se la neve cadeva, gettali sul prikop.

Le rose sono piantate in primavera tra la fine di aprile - maggio o settembre. Le rose proprie e quelle standard vengono piantate solo in primavera. Tutti i semenzali acquistati, o meglio il loro apparato radicale, prima di piantarlo, sono utili da mettere per 20-30 minuti in una soluzione di solfato di rame (1 cucchiaino di cucchiaino per 10 litri di acqua) per prevenire le malattie.

Se hai ancora 2-3 settimane prima di piantare, il terreno può essere versato con estratto diluito di erba fermentata o verbasco. È anche utile usare la soluzione del farmaco Radiance. Dopo la terra, è desiderabile chiudere il lutrasil nero.

La profondità di piantare alberelli rosa dipende dalla struttura del terreno e dal sito stesso. Potresti avere un terreno che trasmette rapidamente umidità o, al contrario, viene inzuppato. Questi due estremi richiedono un approccio diverso.

Per una corretta semina delle rose in primavera in condizioni asciutte, il sito di innesto deve essere approfondito di 5 cm.

Se hai un eccesso costante di umidità, devi creare un letto alla rinfusa e piantare una rosa in modo che il luogo di inoculazione si trovasse sopra il livello generale del suolo nella tua zona, ma 3-5 cm sotto il livello del suolo nell'aiuola. Ciò consentirà alla rosa di non bloccarsi e bloccarsi.

Tenere il taglio il giorno della piantagione in una soluzione di eteroauxina o zircone per 10-12 ore. Scava fori di 30-35 cm di profondità, la distanza tra le piante è di circa 40 cm. Metti letame marcito sul fondo della fossa e cospargere di terra. Taglia le radici a 2-3 cm.

Quando piantate le rose in primavera, tenete presente che esiste un equilibrio tra le parti in superficie e quelle sotterranee della pianta. Quindi, accorcia i lunghi germogli di una rosa rampicante a 20-30 cm.

Piantare rose con un sistema a radice aperta implica la necessità di creare le condizioni per la rapida acclimatazione della pianta.

Liberamente versare una piantina di 5-10 litri di acqua, terra spud e pritenite lutrasilom. Mantieni la piantina sotto il lutrasil per due settimane. Durante questo periodo, le gemme iniziano a crescere.

Quando i germogli diventano evidenti, sbroglia i cespugli, poti i rami.

Assicurati di brontolare il terreno intorno ai cespugli! È necessario aggiungere un secchio di compost, un bicchiere di cenere, 1 bicchiere di farina di ossa in una fossa della pianta, a condizione che questo sito sia stato precedentemente ben preparato.

L'alberello in un vaso da 2 litri non è veramente radicato. Il substrato in vaso contiene molta torba, spesso sovrasporata.

Prima di piantare le rose con un sistema di radici chiuso, posizionare la piantina in un secchio d'acqua in modo che la pentola sia completamente immersa nell'acqua e tenere premuto fino a quando le bolle smettono di apparire sulla superficie.

Con una massa di acqua bagnata, la rosa morirà. Prepara un buco, libera l'alberello dalla pentola o dalla rete metallica e abbassa la piantina in essa.

Metti la pentola in un secchio d'acqua. Scava un buco un po 'più grande di una pentola, tenendo conto della profondità del sito di innesto. Allentare il fondo della fossa, aggiungere compost. Liberare con cura la piantina dalla pentola e metterla in un buco.

Se una palla è fortemente intrecciata con le radici, tagliala in più punti e appiattisci le radici. Versare con una miscela di terra e compost, versare bene, borbottare il terreno. Le rose in vaso richiedono più cura delle rose con un sistema a radice aperta.

La cosa principale qui - irrigazione regolare.

Kornes possiede le rose

Le rose di Kornes sono piantate in primavera. Gli spari prima della semina devono essere potati. Il livello del coma terrestre dovrebbe essere 2-3 cm sotto il livello del suolo dell'aiuola. Il resto è come quando si piantano rose innestate. Le rose di Kornes non spudano.

Piantare rose rampicanti

Quando piantate rose rampicanti, considerate quanto segue:

  • dove verrà localizzato il supporto
  • dove la rosa sarà inclinata al riparo.

È necessario prevedere che una rosa rampicante, in crescita, occupi un sacco di posti perché i germogli di queste rose sono lunghi.

Piantare una rosa standard

Le rose standard sono piantate in primavera. È necessario posizionare la rosa nella fossa di atterraggio, respingendola di circa 30 ° nella direzione in cui sarà necessario inclinare lo stelo per ripararsi. Rado il collo del collo di 10 centimetri, mentre prima guido un forte paletto nel foro, che devo raggiungere alla corona. Lascio la rosa in uno stato inclinato per 2-3 giorni, e poi lego a un supporto in 2-3 punti.

Una giarrettiera deve essere alla base della corona. Dopo la semina, la corona dovrebbe essere ben spruzzata con acqua, e i siti di innesto dovrebbero essere avvolti in muschio bagnato. Puoi indossare una borsa fatta di lutrasil. Ciò impedisce che i boli si secchino durante il radicamento. Per tutto questo tempo devi assicurarti che il muschio sia bagnato. Non appena i germogli iniziano a germogliare, puoi rimuovere i materiali protettivi.

È meglio farlo di sera o con tempo nuvoloso.

Cosa fare dopo aver piantato le rose

È tempo di imparare cosa fare dopo aver piantato le rose, quali misure agrotecniche per la cura delle piante dovrebbero essere pianificate.

Il pacciame può essere compost, letame marcito, erba falciata, corteccia sminuzzata in un trituratore, o rami di alberi, paglia.

Il pacciame interferisce con la comparsa di erbe infestanti, la crosta terrestre, risparmia il terreno dall'asciugarsi, fornisce nutrimento ai batteri del suolo e, quando si rigira, arricchisce il suolo di sostanze organiche.

Può anche servire come ornamento. Lo spessore dello strato di pacciame non è inferiore a 5 cm. Le rose vengono solitamente pacciate dopo la potatura primaverile.

Rose ha bisogno di essere scatenata, per rimuovere i sacchetti di pritenyuschie di lutrasil. Allentare il terreno per un po 'può sostituire l'irrigazione. È importante evitare problemi associati alla comparsa di malattie o all'attacco di parassiti.

Se la rosa non si sveglia per molto tempo, l'uso di farmaci di diverso spettro d'azione aiuta. Per prima cosa devi innaffiare un alberello con eteroauxina o humate. Quindi uso l'aiuto di zircon ed epin. Innaffio con lo zircone e dopo una settimana spruzzo con l'epina, dopo un'altra settimana spruzzo con lo zircone, poi di nuovo con l'epina.

Come piantare una rosa

Sfidare l'antica affermazione che la rosa - la regina del giardino non sarà nessuno. Senza di esso, e il giardino non è un giardino. Affinché le rose crescano bene e fioriscano abbondantemente ogni anno, è necessario scegliere e piantare un alberello. Alcuni consigli utili su come piantare le rose.

Prima di andare al vivaio o al garden center per scegliere la piantina, è necessario decidere sul luogo di impianto e sulla vista della rosa stessa. Le rose stanno salendo, crescendo in altezza di diversi metri, hanno bisogno di sostegno. Le rose del parco danno cespugli compatti con fiori grandi.

I groundcovers hanno la capacità di crescere rapidamente, coprendo il terreno con un plesso di rami. Cosa piantare e dove - questi problemi dovrebbero essere risolti prima dell'acquisto. Eppure ... Quando un amante dei fiori entra nell'asilo o nello spettacolo di fiori, il caso raramente si limita all'acquisizione delle piante pianificate.

È difficile resistere alla bellezza! Di conseguenza - è urgentemente necessario trovare un posto per nuovi animali domestici.

Convenzionalmente, dividiamo l'intero processo di piantare rose nei seguenti componenti:

  • Selezione di piantine
  • Scelta di un sito di atterraggio,
  • Preparazione del sito e pozzo di atterraggio,
  • Preparazione della piantina,
  • In realtà sbarco
  • Cura post-trattamento

Quando piantare le rose?

Il tempo di impianto è primavera e autunno. In primavera, il momento migliore è prima dell'inizio della crescita, può essere da marzo a maggio, a seconda della zona climatica. Autunno trapiantato dopo l'inizio delle notti fresche e fioritura. Quando si pianta in autunno, è importante che la rosa abbia il tempo di mettere radici prima che il terreno si congeli.

Selezione di piantine

Acquista piantine bisogno in centri specializzati o prendere da vivai di provata efficacia. Questo è l'unico modo per essere sicuri della correttezza della varietà e della salute della pianta. In occasione di mostre di giardinaggio, è meglio scegliere alberi, arbusti e fiori perenni dagli asili vicino alla zona climatica. Non ha senso piantare rose che non possono inverno nella tua zona.

Occorre prestare maggiore attenzione alla condizione delle radici dell'arbusto che alla sua corona. I rami cresceranno se la pianta è radicata normalmente. Il sistema di root deve essere sano, ramificato, privo di danni e putrefazione.

A volte nei mercati autunnali vendono cespugli di rose con fiori. Questa sembra una buona opzione: puoi vedere che cosa stai comprando, ma queste piante non mettono radici bene. Саженец должен быть подготовлен к периоду покоя.

Новые саженцы куплены, возникает вопрос — где посадить розы, чтобы они были здоровыми и радовали обильным цветением?

Выбор места для посадки

Роза любит хорошее освещение в течение дня. Солнечный участок – лучшее место для нее. La dimensione della pianta e il numero di fiori dipendono direttamente dalla durata dell'illuminazione durante il giorno.

Piccole rose al sole danno un cespuglio compatto con fogliame denso, e all'ombra i loro germogli sono tirati fuori, le foglie sono piccole e la distanza tra loro è più lunga, il cespuglio sta cadendo a pezzi.

Le rose rampicanti solo al sole raggiungono la loro piena dimensione.

Anche la salute delle rose dipende molto dal sole. Nelle aree ben illuminate, le piante hanno meno probabilità di essere colpite da malattie fungine.

Molte varietà popolari di amanti del calore, crescono bene nelle regioni settentrionali, ma a una condizione - se piantate in un luogo soleggiato protetto dai venti freddi del nord. Nel sud, le rose crescono meglio dove non c'è surriscaldamento del terreno in un pomeriggio caldo, ci può essere una leggera ombreggiatura dalle corone nel mezzo della giornata.

Le rose non amano l'eccessiva umidità. Non mettono radici in luoghi paludosi e dove i meltwaters rimangono in primavera per molto tempo.

Inoltre, tali pianure umide in inverno sono raffreddate a temperature più basse, e in primavera non si riscaldano bene, il che è dannoso per le rose che svernano.

Se il sito ha un alto livello di acque sotterranee, l'unico modo per coltivare le rose è quello di creare un'aiuola alta, sollevare un'aiuola a 30-50 cm dal livello del suolo.

Un luogo soleggiato vicino al lato sud della casa senza umidità stagnante, un dolce pendio meridionale è il posto giusto per piantare una rosa.

Come preparare un posto per l'atterraggio

Quando viene scelto un posto per piantare rose, allora è imperativo scavare molto in profondità per distruggere le erbacce perenni. Se ciò non viene fatto, dovranno essere successivamente distrutti e allo stesso tempo è facile danneggiare le radici della pianta appena stabilita.

Nel terreno fertile del giardino, la fossa di piantagione viene scavata in modo tale che l'apparato radicale possa facilmente adattarsi a esso e abbia una piccola riserva di crescita (più 10-15 cm).

Lo strato superiore di terreno (circa 20-25 cm) è il più fertile, viene rimosso e depositato, lo strato successivo di terra (20-25 cm) viene versato su un altro mucchio.

Il pozzo si approfondisce fino alla profondità richiesta, il suo fondo è ben scavato e mescolato con lo strato superiore del terreno rimosso. È utile annaffiare in modo che il terreno si depositi prima di piantare.

L'argilla densa o la sabbia del sito determinano le loro condizioni.

Il pozzo sta scavando più del necessario per l'apparato radicale, il terreno fertile con fertilizzante viene versato in esso, leggermente compattato o versato con acqua per la precipitazione.

In un terreno argilloso denso sul fondo della fossa per un migliore drenaggio, è preferibile versare ghiaia o mattoni rotti. In terreni pesanti è utile aggiungere torba, compost, letame ben decomposto, sabbia, cenere.

Preparazione della piantina

Le piantine di rose acquistate sono meglio piantate immediatamente dopo l'acquisto. Se questo non è possibile, devi metterli in un luogo fresco e buio. Le piantine inviate per posta a volte arrivano troppo presto, quando il terreno non è ancora scongelato. Devono essere collocati in un luogo fresco e buio, cospargere le radici aperte con terreno sciolto umido.

Quando si acquistano piantine con radici aperte, è possibile vedere lo stato e le dimensioni del sistema root, ma non è noto per quanto tempo sono stati memorizzati in questo modulo. Le radici secche possono essere bagnate per un giorno, contribuirà a salvare le piante. Se le piantine vengono vendute con radici rifilate, le fette devono essere aggiornate, tagliandole con cesoie di pochi millimetri.

Acquistato con piantine di un sistema root chiuso rimosso dal pacchetto prima di piantare. Se le radici sono nel film, allora è utile svolgerlo e immergere le radici in acqua o uno stimolatore di formazione delle radici per un paio d'ore.

Le rose fornite con un sistema di radici chiuse in contenitori, i produttori raccomandano di piantare così come sono: nella griglia, nella torba o in altri fornitori di contenitori. Se non c'è esperienza, fallo. Ma è meglio rimuovere con attenzione la pianta e ispezionare le radici. Ci sono spesso molte radici danneggiate, spezzate e curve, il che è inaccettabile durante la semina.

Gli esperti consigliano prima di piantare le radici della piantina per immergersi nel parlatore della seguente composizione: 2 parti di argilla, 1 parte di verbasco fresco e un po 'd'acqua per portare a uno stato cremoso. Questo proteggerà le radici e darà loro la nutrizione necessaria per la prima volta.

Piantare una rosa

Non importa come sia piantata la rosa, la cosa principale è seguire due regole:

  • Il posto del germogliamento (innesto) dovrebbe essere nascosto dai raggi del sole, quindi è necessario seppellirlo 3-5 cm nel terreno o metterlo a filo con il terreno e scaldare una piccola collina di terra sulle basi dei germogli dopo la semina,
  • Dopo le piogge, il terreno sul sito di atterraggio darà qualche goccia, consideralo quando scegli la profondità di piantare una rosa.

La terra scavata può essere usata per riempire la fossa. Ma è meglio preparare una miscela fertile di questa composizione:

  • 1 secchio di terreno fertile giardino,
  • 0,5 secchi di humus, sabbia, torba, argilla, terra di zolle,
  • 1 manciata di cenere, farina d'ossa e fertilizzante minerale complesso.

Tutti i componenti vengono mescolati in un grande contenitore o versati su un film diffuso e mescolati.

Primo modo. Al fondo del miscuglio cotto miscela di liquami. Sulla sua superficie distribuire uniformemente le radici della rosa in modo che non si pieghino verso l'alto.

Riempire gradualmente le radici con la terra, comprimendola accuratamente con le mani.

È bene innaffiare un alberello, e se dopo si nota che la terra si è fortemente stabilizzata e il sito di innesto si è rivelato troppo profondo, allora l'alberello solleverà leggermente e aggiungerà terra.

Secondo modo. Versare un secchio d'acqua nella fossa preparata. Puoi sciogliere una pastiglia per stimolanti della radice in essa contenuta.

Abbassare la piantina nella buca alla profondità desiderata e riempire gradualmente le radici con la miscela di terreno preparata. La terra si bagna immediatamente e non forma vuoti pieni di aria.

Con questo metodo di piantare il terreno quasi non si deposita, l'umidità nelle profondità del pozzo è sufficiente per lo sviluppo della pianta.

Piantare post

Cura della rosa piantata è tempestiva irrigazione in primavera calda. L'autunno ha annaffiato come necessario, spesso abbastanza pioggia. È meglio annaffiare la sera, in modo che la crosta non si formi al sole, rendendo difficile alle radici l'acqua.

Se non venivano applicati fertilizzanti minerali di impianto, il terreno non era arricchito con humus, quindi all'inizio della crescita attiva dei giovani germogli si consiglia di applicare fertilizzanti appositamente studiati per le rose.

Dopo che la rosa si è abituata, taglia fuori vecchie fughe e germogli deboli, lasciandoli solo sani e forti. Stimola la crescita della corona e del sistema radicale.

Piantare rose con un sistema di radici chiuso

Ora piantine popolari di rose con un sistema di radici chiuse (ZKS). Queste sono rose che vengono vendute già piantate in contenitori. Queste piantine hanno i loro vantaggi: rapidamente e facilmente mettono radici, se piantare in terreno aperto è fatto correttamente. Come dovrebbero essere piantati?

Le rose con un sistema di radici chiuse non richiedono una semina immediata, in buone condizioni possono essere mantenute a lungo, anche fino al prossimo anno. È meglio mettere vasi con le rose in un luogo ombreggiato e senza vento nel giardino. Alle radici non si surriscaldano e non si seccano, è preferibile scavare vasi nel terreno o segatura.

Annaffia regolarmente le piantine di rose prima di piantare. Anche spruzzare foglie con acqua semplice è utile. Se la semina viene ritardata per più di 2-3 settimane, inizia a nutrire settimanalmente le piantine con fertilizzante liquido o solubile per le piantine di fiori.

Servono precisamente fertilizzanti per piantine usati per le piante in vaso. Non sono adatti i fertilizzanti specializzati per le rose nella cura delle piantine.

Sono ideali per le rose già piantate nel terreno, e se si versano questi fertilizzanti in un contenitore, si può bruciare accidentalmente le radici.

Se hai comprato piantine di rose alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera, quando la temperatura è ancora sotto lo zero, dovranno essere immagazzinate e custodite al chiuso. Come fare questo, leggi l'articolo: Salva le rose prima di piantare.

Posto per piantare rose

La rosa può crescere in un posto per decenni, quindi un posto dove piantare richiede un'attenta preparazione.

Preparare un buco di atterraggio. La dimensione del foro di atterraggio per le rose 60x60, profondità 50 cm Lasciare lo strato fertile superiore del terreno vicino alla fossa, rimuovere gli strati inferiori di terreno.

Terreno per piantare rose dovrebbe essere sciolto e fertile, quindi aggiungere humus o compost molto ben marcio, torba, sabbia al suolo dallo strato superiore e 0,5 tazze di doppio perfosfato.

Le rose preferiscono un terreno neutro, quindi aggiungi additivi aggiuntivi per ridurre l'acidità del terreno: 1-2 bicchieri di cenere di legno o 1 tazza di farina di dolomite. Tutti i componenti sono accuratamente miscelati e riempiono la fossa di atterraggio con una miscela.

Se hai scavato una buca prima di piantare una rosa, versa il composto a strati, compattando ogni strato in modo che dopo l'irrigazione il terreno non sia troppo stabile.

Come piantare le rose

Piantare le rose direttamente nella griglia o in un inserto di cartone, ma quelle parti dell'inserto in cui le radici non hanno ancora avuto il tempo di germogliare possono essere accuratamente rimosse.

Ciò fornirà l'accesso all'aria al sistema di radici e la rosa si radicherà meglio dopo la semina.

Posizionare la piantina nella rientranza preparata. Controlla di nuovo il livello di approfondimento della sommità del coma di terra (5-7 cm) e versa la soluzione rimanente dopo averla immersa nel pozzo.

Versare il buco con il restante composto fertile a filo con il bordo della fossa, in modo che durante la pioggia non arrivi troppa acqua piovana e ristagni.

Versare. Dopo l'irrigazione di una piantina di rose dopo la semina, sono necessari almeno 8-10 litri d'acqua per assorbire tutto il terreno nel pozzo di impianto.

Dopo l'irrigazione, controlla di nuovo il livello di piantagione di rose. Se necessario, correggere: o versare il terreno o, al contrario, tirare delicatamente la base del cespuglio in modo che il collo della radice sia più vicino alla superficie del suolo.

Dopo l'irrigazione, borbotta la superficie con la torba per evitare la formazione di una crosta di terreno.

Se il tempo è caldo, allora per la prima volta dopo aver piantato le rose dovrebbe essere priten. Il modo più semplice per mettere un piccolo arco e tirare su di loro qualsiasi materiale di copertura.

Come piantare rose comprate in una scatola: la selezione e la coltivazione di piantine

Molti sono abituati a comprare piantine di rose con radici aperte e lunghi steli. E recentemente è apparso in vendita tubi di cartone in cui sono imballate copie abbreviate, i coltivatori di fiori sono allarmanti.

C'è un'opinione secondo cui queste piantine hanno poche possibilità di radicarsi a causa delle radici e dei germogli potati. Infatti, il fiore muore a causa di un disimballaggio e di una piantagione impropri.

Come piantare le rose comprate in una scatola, che dovrebbe tenere conto del tipo di cure necessarie per la cultura - descriveremo tutto questo più avanti nell'articolo.

Il solito attento esame degli steli e del sistema radicale, che è la chiave per un acquisto di successo di qualsiasi piantina, in questo caso non funziona. Nella scatola troverete una rosa con germogli e radici fortemente accorciati, che sono avvolti in polietilene nero.

Vedere lo stato delle radici nel negozio o nel garden center è quasi impossibile. Dopo tutto, non è consentito disimballare il materiale di piantagione. Sì, e l'estrazione errata della piantina dal tubo può solo danneggiarlo.

È importante!In modo che l'acquisto di una rosa in una scatola non si trasformi nella tua delusione, scegliere piantine con diverse marcate marcature, su cui c'è una corteccia sana e solida di colore verde, e anche ci sono diversi germogli gemmati. È molto buono se i gambi di una rosa sono rivestiti con cera o paraffina.

Leggere attentamente le informazioni sulla confezione. Si consiglia ai coltivatori esperti di dare la preferenza ai campioni innestati, poiché si adattano facilmente al suolo e alle condizioni climatiche della zona temperata, si sviluppano meglio e fioriscono abbondantemente.

Anche piantine ben collaudate delle varietà meridionali di produzione nazionale o olandese.

Ricorda che le foto accattivanti e luminose con rose di irreale bellezza sul pacchetto spesso non si giustificano proprio a causa del contenuto stentato e non vitale della tuba.

Pertanto, non esitare a esaminare la parte disponibile del prodotto. Presta particolare attenzione al collo della radice della piantina. Dovrebbe essere uniforme e non superare gli 8 mm di volume.

Alcuni compratori credono erroneamente che le piantine con germogli alti fioriranno immediatamente dopo il radicamento. In effetti, tali casi, di regola, non sopravvivono.

Questo accade perché sono indeboliti, e come risultato di una lunga permanenza in condizioni di caldo senza l'illuminazione necessaria hanno aumentato molti tiri magri ma non vitali.

Lo sai?Anche la regina egiziana Cleopatra passò alla storia come zelante fan delle rose.

Nessun evento solenne con la sua partecipazione non poteva fare a meno di questi splendidi fiori. I loro petali, per ordine della Regina, tappezzarono fittamente i pavimenti delle sale per le palle. In casi speciali, questi pavimenti hanno raggiunto il mezzo metro di altezza.

I petali di rosa che ondeggiavano sulle onde accompagnavano sempre Cleopatra nel suo cammino verso la galleria.

Come risparmiare prima di atterrare

Gli esperti considerano il periodo tra la seconda decade di aprile e il primo di maggio il momento ottimale per il radicamento delle piantine acquisite. In quel momento, la terra si riscaldava a sufficienza e il calore stabile veniva recuperato all'esterno.

Spesso le rose nella scatola appaiono in vendita alla fine di febbraio, quindi capiremo in dettaglio come salvarle prima di piantare.

La prima opzione è di sospendere artificialmente lo sviluppo di una piantina. A tal fine, viene posto per un mese in frigorifero, sul balcone o in una veranda non riscaldata. Più vicino al momento della semina, è opportuno dare alla pianta qualche giorno per allontanarsi dal letargo forzato.

Un altro modo per accudire i proprietari che non sono troppo pigri per piantare il prikopat o piantarlo in una piccola pentola coperta. Prima di questo, è consigliabile ispezionare le radici, rimuovere tutte le parti danneggiate e trattarle con stimolanti della crescita.

Gli esperti consigliano di accorciare le radici lunghe. Le rose in vaso dal tubo dopo la semina devono coprire il pacchetto e metterle sul balcone o sulla veranda.

Il calore durante questo periodo è controindicato perché il fiore si svilupperà molto prima del trapianto in un luogo permanente ed è improbabile che sopravviva a tale stress.

Lo sai?I popoli musulmani sono molto attenti con i cespugli di rose. Fin dall'antichità, questi fiori sono considerati il ​​dono di Allah, quindi a nessuno è permesso di calpestare i petali caduti.

Illuminazione sul sito

Le rose sono molto affezionate al sole e all'ombra parziale leggera. In tali condizioni, sono dotati di abbondante fioritura e aroma.

Se il cespuglio di rose per qualche ragione si rivela in piena ombra, sarà molto indietro nella crescita, si allungherà notevolmente e potrebbe smettere di fiorire.

Pertanto, per l'atterraggio della regina giardino, scegliere le aree ben illuminate dove non ci sono correnti d'aria e vento freddo del nord. Evita le fredde pianure, perché tendono a raccogliere aria fredda, sciogliere e piovere.

Requisiti del suolo

Affinché le rose nella scatola siano ben radicate e ti deliziino con fiori rigogliosi, prendi sul serio le peculiarità del substrato nell'area prescelta. Deve essere di alta qualità e nutriente, dal momento che il sistema radicale dei cespugli va lontano nell'entroterra.

È importante!Nell'area in cui è prevista la piantumazione delle rose, il livello delle acque sotterranee non dovrebbe essere più vicino alla superficie di 1 m.

Il fiore si svilupperà confortevolmente su substrati ricchi di sostanze nutritive, leggeri e permeabili. Se il terriccio o le arenarie inadeguate prevalgono sull'aiuola, è meglio non testare la pianta e trovare un altro posto più adatto per essa.

I professionisti consigliano di migliorare la struttura del terreno con una miscela appositamente preparata. Consiste in parti uguali di torba, terra di zolle, humus o compost, cenere di legno, sabbia di fiume.

Per migliorare la luminosità del colore dei boccioli, gli esperti raccomandano di aggiungere un po 'di argilla, che è svernata al freddo e asciugata sotto il sole estivo cocente. Se ci sono terreni argillosi nel letto dei fiori, possono essere corretti aggiungendo sabbia di fiume, torba e humus. Inoltre, non dimenticare di controllare l'acidità della terra. A casa, questo viene fatto usando un normale aceto da tavola.

Il liquido viene spruzzato su un coagulo di substrato estratto da una profondità di 20 cm. Bolle e sibili emergenti indicano un ambiente alcalino. Le rose preferiscono crescere in un ambiente debolmente acido.

Pertanto, è possibile ossidare il terreno con torba, cenere di legno o farina di dolomite. Ma i substrati fortemente acidi sono alcalinizzati con calce, polvere di cemento o vecchi intonaci vecchi.

È importante!Le rose piantate in vaso, più vicino al periodo di trapianto in un luogo permanente, è consigliabile mettere in strada per indurire e adattarsi a condizioni più severe.

Piantare cultura

Dopo che sei riuscito a tenere le rose fuori dalla scatola fino alla primavera, puoi iniziare a trapiantarle nel giardino. Per fare ciò, crea il sistema di radici appropriato del foro del cespuglio. Gli esperti raccomandano di scavare una buca profonda 50 cm e larga.

Se nelle vicinanze con la tua acquisizione cresceranno le rose, ritirati dai loro tronchi mezzo metro. Nel caso di varietà in miniatura, questa distanza può essere ridotta a 30 cm.

Il fondo del buco tedioso stendere uno strato di drenaggio. Per questo adatto argilla, trucioli di mattoni o macerie ordinarie. Questa procedura ha un posto speciale sui supporti pesati.

Quindi aggiungere la miscela di terreno preparata da torba, sabbia di fiume, terra di zolle e humus. È anche desiderabile aggiungere due cucchiai di solfato di potassio o perfosfato al substrato.

Dopo le manipolazioni fatte nella fossa, puoi abbassare l'alberello. Non dimenticare di raddrizzare bene le radici e acqua. Quindi la rosa è cosparsa di terra.

Зависимо от разновидности культуры определяется степень погружения корневой шейки сеянца.

Если речь идет о флорибунде, миниатуюрных и чайно-гибридных кустах, место перехода их ствола в корень закапывают на 3 см. У плетистых, почвопокровных и других парковых экземпляров, в том числе и привитых, ростки углубляют на 5-7 см.

È importante!В солнечные дни молодые саженцы в первые дни после посадки нужно притенять. Questo li aiuterà ad adattarsi più velocemente e non sprecherà le loro forze nella lotta per la sopravvivenza.

Se stiamo parlando di un campione di ceramiche, la semina viene fatta con la solita ricarica di un tubero di terra. In questo caso, le radici non devono essere pulite dal substrato e i rami non devono essere rimossi dalla paraffina. L'agente di rivestimento protegge la pianta dall'asciugarsi e contribuisce al rapido sviluppo dei reni.

Nella fase finale della semina, la coltura deve essere annaffiata e pacciata ancora una volta. Le seguenti sono consigliate come humus: corteccia di legno, humus, qualsiasi segatura, eccetto le conifere. Quindi occorre prestare attenzione agli steli. Si consiglia ai coltivatori esperti di palissandro di tagliarli con una cesoia affilata a un livello di 20 cm, assicurandosi che ci siano 2-3 gemme su ogni germoglio.

Aftercare per la "Regina dei fiori"

Con il successo radicamento delle rose dalle scatole non differiscono nella cura di requisiti speciali. Per il pieno sviluppo della loro importante alimentazione tempestiva, idratante, preparando per l'inverno, misure preventive per combattere malattie e parassiti. Tutte le procedure sono eseguite come standard, come per le altre "regine" del giardino.

Non letti pereuvlazhnyayte, perché è irto di infezioni putrefattive e distruzione dei cespugli. Il micelio fungino viene spesso allevato in un ambiente umido e anche gli insetti nocivi vivono nell'habitat.

È importante!Le rose rosse tendono a sbiadire al sole e quindi perdono molto presto il loro fascino. Pertanto, tali copie sono meglio posizionate nella penombra.

Non lasciare che le piante infestanti soffochino il tuo giardino fiorito. Qui non stiamo parlando di estetica. In effetti, le erbacce non solo rovinano l'aspetto del tuo composto, ma tolgono i nutrienti dalle rose. Nella lotta contro tali concorrenti i cespugli indeboliti stanno morendo. È inoltre necessario allentare regolarmente il terreno in modo che le radici dei cespugli possano accedere all'ossigeno.

Dopo aver umidificato le procedure e allentato i pozzetti del tronco, assicurati di mettere a tacere. Questo servirà da barriera alle erbe infestanti e all'evaporazione dell'umidità.

Gli arbusti che fioriscono gemme necessitano di adattamento. Devono lasciare i gambi centrali dei fiori, rimuovendo il lato. E anche per essere rimosso boccioli sbiaditi.

Ai primi segni di attività vitale, i parassiti devono essere trattati con eventuali insetticidi ("Aktellik", "Aktara", "Bi-58 New").

In caso di sconfitta di rose con malattie fungine, batteriche o virali, i fungicidi verranno in soccorso ("Maxim", "Fufanon", "Skor", "Fundazol", "Quadris"). In inverno, la parte sotterranea della pianta è piena di torba, humus o foglie cadute.

Se fai tutto secondo le raccomandazioni di cui sopra, le rose acquistate nella scatola attecchiranno con successo e ti delizieranno con lussureggianti infiorescenze per anni. Pertanto, non aver paura di confezioni meravigliose e voci sul basso tasso di sopravvivenza di tali campioni. Evita errori comuni in floricoltura e avrai successo.

Piantare e prendersi cura delle rose nel giardino

  • Aspetto: Rosacee
  • Periodo di fioritura: giugno, luglio, agosto, settembre
  • Altezza: 30-300 cm
  • Colore: bianco, crema, giallo, rosa, arancio, rosso, bordeaux
  • perenne
  • svernano
  • Amante del sole
  • igrofilo

Se il leone è il re delle bestie, allora la rosa è la regina incondizionata del giardino. Questa pianta fin dai tempi antichi era considerata oggetto di ammirazione e culto. Non c'è da stupirsi che sia stato scelto nei simboli dell'amore. La prima menzione della rosa si può trovare nelle leggende degli antichi indù. Leggende sul bellissimo fiore si trovano negli annali dell'antico Iran. Secondo la leggenda, Allah stesso creò un'affascinante rosa bianca con spine molto affilate. Doveva essere l'amante dei fiori invece della splendida, ma molto pigra Lotus. Oggi questa pianta può essere una vera decorazione per i tuoi giardini, ma per questo devi imparare come scegliere e piantare una piantina, qual è la cura giusta per le rose.

Scegli e salva piantine

Per garantire inizialmente il successo nella coltivazione delle rose, è necessario acquistare materiale di piantagione di alta qualità. È meglio scegliere le piante il cui sistema di radici sarà chiuso. Quando si pianta una tale piantina, il terreno attorno alla radice deve essere preservato.

I semenzali rosa sono i migliori da scegliere con un sistema di radici chiuso: si radicano più facilmente nel sito di impianto e sono meno malati

Spesso nei moderni supermercati è possibile vedere le rose importate con un sistema di root chiuso, che vengono implementate in anticipo.

Numerose piantine possono essere conservate in frigorifero sul ripiano inferiore a una temperatura compresa tra 0 e + 5 ° C. Durante lo stoccaggio, è necessario monitorare regolarmente le condizioni del substrato attorno al rizoma.

Non dovrebbe asciugarsi completamente, ma anche troppa umidità è dannosa per questo.

Quando piantare le rose?

La semina primaverile delle rose nella corsia centrale è raccomandata quando il terreno si riscalda fino a + 10 ° С. Tipicamente, queste condizioni corrispondono al periodo da fine aprile a inizio maggio. La primavera viene scelta per piantare rose standard.

La maggior parte delle rose raccomandava la semina autunnale. Il periodo di lavoro preferito inizia a metà settembre e termina a metà ottobre. Il tempo di piantagione precedente è indesiderabile a causa del fatto che la rosa può dare caldi germogli freschi che non hanno il tempo di diventare più forti e congelare in inverno. Anche le piantagioni tardive sono pericolose, perché prima del gelo la pianta deve mettere radici.

La maggior parte delle rose sono piantate in autunno. Questo è anche conveniente perché quando acquisti materiale da piantare sul mercato, puoi vedere il fiore stesso.

Determina un luogo in cui atterrare

Il posto per piantare le rose dovrebbe essere soleggiato. All'ombra di una rosa, possono annoiarsi, smettono di fiorire, appaiono macchie scure sulle foglie delle piante, si formano germogli ciechi. La pianta può colpire l'oidio. Scegli l'area che è ventilata, ma ha protezione dai forti venti settentrionali.

Le rose adornano il giardino, indipendentemente dalla loro posizione, ma le piante stesse hanno bisogno di condizioni per crescere e fiorire con successo.

Le rose non hanno preferenze particolari in termini di suolo. Non sono così capricciosi come potrebbe sembrare. Sono adatti a qualsiasi terreno, ad eccezione di argilla pesante e sabbia chiara. Un sito di atterraggio non dovrebbe essere localizzato dove l'acqua freatica si avvicina al suolo.

Il processo di piantare rose

Le fosse di impianto hanno bisogno di scavare una tale profondità e larghezza per le radici della pianta era spaziosa. Se il terreno è fertile, allora sarà sufficiente mezzo metro di profondità e la stessa larghezza. Per terreni argillosi con la stessa larghezza del pozzo in profondità, si devono scavare 60-70 cm.

È necessario preparare una miscela nutriente per il riempimento nella fossa. Nella sua composizione humus o compost, letame marcito e terreno. I fertilizzanti non dovrebbero essere in contatto con le radici della pianta, quindi, cospargerli con uno strato di terreno.

Il terreno o il substrato, che ha chiuso le radici della pianta, deve essere preservato: la rosa si adatta più velocemente alle nuove condizioni di vita

Nella fossa prima di piantare la piantina è necessario versare acqua in modo che sia assorbita. Se il sistema radicale di una rosa è chiuso, non è necessario liberare la radice dal terreno. Se la radice è libera, dovrebbe essere tagliata a un terzo della lunghezza e immersa in acqua naturale o uno stimolatore della crescita delle radici per due ore.

Anche i tiri dovrebbero essere tagliati:

  • in polyanthus e rose di tè ibride in modo che rimangano 2-3 germogli su ciascuno dei germogli,
  • le rose floribunda lasciano 3-4 gemme,
  • al parco i germogli di rose si accorciano di 10-15 cm,
  • in una copertura di terra rosa, solo le sezioni delle radici sono tagliate (rinnovare, non accorciare).

La piantina dovrebbe essere coperta con terra in modo che il sito di innesto si trovi a circa 5 cm sotto terra. Dal luogo di approfondimento, rimuovere la cera, se presente. La terra dovrebbe essere rattoppata e annaffiata di nuovo.

In questo modo, l'aria che potrebbe rimanere intorno alle radici viene rimossa e viene raggiunto il contatto più stretto tra la pianta e il suolo. L'alberello di Spud può essere di circa 10-15 cm.

La collina formata deve essere rimossa dopo due settimane - il tempo durante il quale l'alberello deve attecchire.

Allevamento del giardino della regina

Non ci sono molti modi per riprodurre le rose. Ma il desiderio di avere sul sito il più possibile di queste piante indubbiamente belle e diverse è così grande che i giardinieri cercano di dominarle tutte e nella massima misura. Ecco un elenco di modi per propagare una rosa:

  • In erba. Sulla corteccia dello stelo della pianta, vicino al livello del terreno, viene praticata un'incisione a forma di T in cui è inserita la gemma della cultivar, dopo di che viene fissata con un film. L'innesto può utilizzare il sistema radice avanzato del brodo. Tale operazione è semplice, ma richiede una certa esperienza.
  • Semi. Questo metodo è usato molto raramente a causa del fatto che il risultato deve attendere molto tempo e non c'è certezza che sarà positivo. E la germinazione dei semi di rosa lascia molto a desiderare.
  • Scivola. Arbusti e rose rampicanti si propagano in questo modo perché hanno steli lunghi e forti. Le riprese della pianta nella parte inferiore sono incise per 8 cm, un chip o un fiammifero viene inserito nell'incisione. La parte tagliata del germoglio è posta nel terreno e fissata, e la sua punta libera è legata ad un piolo. Un tiro stabilito è tagliato fuori dal cespuglio genitore.
  • Talee. Il metodo è buono perché le rose radicate in questo modo non daranno germogli selvaggi. Shank - parte di una forte fuga. Viene tagliato vicino al germoglio fogliare e germogliato usando stimolanti per radici. Dopo l'apparizione della radice, la rosa può essere piantata nel terreno.

Il metodo di taglio è buono da utilizzare solo per la riproduzione di piante con steli lunghi, che vengono utilizzati per creare un nuovo cespuglio di rose

Nutrizione vegetale

Il letame è un fertilizzante naturale e, ovviamente, dovrebbe essere dato a lui. Il migliore è il letame equino, che ha almeno sei mesi fa. Il letame di pollo e maiale, soprattutto se fresco, può danneggiare seriamente la pianta: può semplicemente bruciare i germogli aspri e giovani. È fortemente influenzato dal letame fresco e dal suolo, perché blocca l'azoto.

Concime - fertilizzante naturale, quindi, il più accettabile. La preferenza nella scelta di una medicazione superiore dovrebbe essere data al letame o al verbasco

Durante il periodo di formazione delle gemme, è necessario alimentare la pianta con una soluzione di nitrato di calcio al tasso di 1,1 l. su 10 l di acqua.

Al momento della crescita attiva e dello sviluppo della pianta, dovrebbe essere annaffiato ogni 10-15 giorni con infusione di erbe, una soluzione di fertilizzanti minerali, letame di pollo o infusione di verbasco.

Per rendere il condimento superiore meglio percepito dalla pianta, è meglio applicare gli stessi fertilizzanti minerali in forma disciolta e dopo l'annaffiatura successiva. Quando la prima metà dell'estate è finita, cioè nella seconda parte di luglio, l'alimentazione della rosa si ferma. La pianta inizia a prepararsi per l'inverno.

Le piante sono anche in grado di sopravvivere allo stress. È in questo stato che si trovano in un periodo di forte caldo, freddo o piogge prolungate. Per rendere le rose più facili da superare i momenti difficili della tua vita, devi spruzzarle con zirconi, epine, ecosil o sodio umorato. Le rose sovradimensionate danno verdi abbondanti, ma fioriscono molto con parsimonia.

Ordinare piante acquatiche

Le rose devono essere annaffiate non più di una volta alla settimana. Se l'estate è calda, la frequenza di irrigazione può essere raddoppiata. Il tasso di irrigazione - un secchio di acqua calda su ogni cespuglio. È necessario versare acqua alla radice, cercando di non cadere sul fogliame. L'acqua dovrebbe penetrare nel terreno fino ad una profondità di almeno 20-30 cm. Se l'irrigazione delle rose è superficiale, si possono formare delle radici superficiali facilmente danneggiabili.

La rosa nella rugiada è una vista magnifica, ma la natura ha decretato che la rugiada scompare con i primi raggi del sole, altrimenti le sue gocce, come le lenti di ingrandimento, aumenterebbero l'energia del sole e brucerebbero i petali: acqua le rose alla radice

Se non c'è nessuno che innaffia le rose per un lungo periodo (più di una settimana), il terreno alla base della pianta dovrebbe essere coperto con humus, erba tagliata o corteccia d'albero. Tale misura non solo manterrà l'umidità alle radici, ma impedirà anche la crescita delle erbe infestanti.

Con una mancanza di umidità, i fiori nella pianta possono diventare superficiali, ma le rose non devono essere versate: questo può portare ad una riduzione della fornitura di ossigeno alle radici. Di conseguenza, la pianta trasformerà le foglie gialle. Per evitare questo, dopo l'irrigazione del terreno, non dimenticare di allentare.

Prevenzione, controllo di malattie e parassiti

Ovviamente, una corretta concimazione e irrigazione sono importanti, ma il processo di cura di una rosa da giardino non è limitato a questo. Una delle malattie più sgradevoli per le rose da giardino è l'oidio.

Le misure preventive aiuteranno in anticipo a prendersi cura della salute delle piante. La rosa deve essere spruzzata direttamente sulle foglie con una soluzione di normale bicarbonato al tasso di 40 g di soda per litro di acqua.

Questo dovrebbe essere fatto dalla primavera 2-3 volte in una settimana, così come all'inizio dell'estate.

Le piante, come tutta la vita sulla terra, possono ammalarsi. Questi non sono punti casuali o tracce di fertilizzante. È una muffa che è più facile da prevenire che curare.

Afidi - un grande fastidio per le rose. Ma puoi superarlo. Per fare questo, fai bollire un secchio d'acqua, mettici dentro un pezzo di sapone strofinato e un paio di rami di assenzio, quindi fai bollire per 10-15 minuti. La soluzione raffreddata e filtrata della rosa viene spruzzata. Una settimana dopo, la procedura dovrebbe essere ripetuta. Se l'afide testardamente non vuole lasciare la pianta, dovrai usare un veleno sistemico, per esempio, Aktar.

Gli afidi non appariranno sulle rose se piantate lavanda o nasturzio sotto di loro. E calendula e calendule aiuteranno a sbarazzarsi di insetti. A proposito, la salute delle rose, come le persone, aggiungerà cipolle e aglio. Nel loro ambiente, le piante diventano più fragranti e meno malate.

Macchie sulle foglie, incrinature sugli steli e la cessazione dello sviluppo delle gemme parlano della malattia. I rami danneggiati devono essere rimossi. Preparare un infuso di equiseto, assenzio e ortica, con cui si spruzza la rosa.

Guarda il video: coltivazione delle rose (Gennaio 2020).

Загрузка...