Alberi da frutto

Albicocca di potatura in autunno - contorni e consigli utili per i principianti

L'albicocca ha la particolarità di conservare tutte le ovaie, quindi l'albero deve essere tagliato ogni anno. In primavera e in autunno, i giardinieri dovrebbero formare una corona vicino a un albero. Quindi, è ringiovanito.

Il taglio dovrebbe essere fatto in estate. Per evitare danni all'albero, la potatura dovrebbe essere effettuata secondo uno schema speciale. Come potare correttamente, sarà descritto in dettaglio nell'articolo.

Ho bisogno di potare le albicocche

Se la piantina non viene tagliata, l'albicocca crescerà rapidamente la corona e inizierà a dare i suoi frutti in anticipo. Ma questa immagine non dura a lungo.

  1. Dopo alcuni anni, la piantina cambierà.
  2. La corona incolta diventa spessa, i rami interni diventano calvi e si verificano anche ramificazioni.
  3. Prima che i boccioli fruttiferi perdano la loro quantità.
  4. I frutti si restringono, il loro numero diventa più piccolo.
  5. Periodicamente l'albero di albicocca fruttifica. Per far fruttare regolarmente i frutti, ha bisogno di potature regolari.
  6. Albicocca si riferisce a quelle piantine di frutta che non possono indipendentemente razionare la quantità del raccolto.

Se non tagli, allora albicocca sovraccarico di fruttae questo non influenzerà il modo migliore sull'albero. I rami si spezzano sotto il peso del frutto della piantina, i nuovi germogli non appaiono affatto. Alla fine, questo porta ad una diminuzione del rendimento.

Se tagli regolarmente i rami delle piantine di albicocche, poi la sua corona prendi la forma giusta, inizierà a dare frutti costantemente, i frutti diventeranno più grandi e succosi. Inoltre, la potatura porterà alla durata della piantina.

Esistono tipi di albicocca da potatura

La corona dell'albero di albicocca inizia a formarsi in primavera, l'anno successivo dopo aver piantato l'albero nel terreno. Per il giardiniere, lo scopo della potatura è quello di ottenere una buona e generosa mietitura, oltre a stimolare la crescita di giovani germogli.

Rimuove rami che crescono male.e i tiri sono abbreviati. L'albero di albicocca inizia a fruttare molto presto. In questo momento, la crescita vegetativa è notevolmente ridotta.

  • Per mantenere un equilibrio tra la crescita di giovani germogli e la fruttificazione, è necessario potare regolarmente l'albero di albicocca.
  • Durante la potatura, è necessario rimuovere circa 10 rami grandi e quelli piccoli dovrebbero essere rimossi in quantità maggiori.
  • Pertanto, l'illuminazione dell'albero continuerà per diversi anni.
  • I rami essiccati vengono rimossi, stimolando così la crescita dei giovani.
  • Prima di tutto, il giardiniere deve rimuovere i rami che crescono all'interno dell'albero.

Questo aiuterà a disinnescare la corona, dopo di che sono necessari i rami scheletrici abbreviare il legno a cinque anni. L'albero di albicocca è rappresentativo delle regioni meridionali, quindi spesso gela in inverno.

Se è successo all'albicocca, allora avrà bisogno potatura sanitaria. Implica la rimozione di germogli danneggiati. I giardinieri dovrebbero notare che l'albero di albicocca ha bisogno di un uso completo di tutte le potature delle sottospecie.

Schema di potatura di albicocco

Il metodo più comune per formare la corona di albicocca è a livelli scaricati. Questo metodo si basa sulla formulazione di 8 o 9 rami principali della prima fila ad una distanza di circa 45 cm. Va notato che il taglio dei rami degli alberi dovrebbe essere fatto solo con uno strumento di alta qualità ben affilato.

Di solito i giardinieri si divertono potatore o sega da giardino. Le attrezzature da giardino devono essere adeguatamente igienizzate prima dell'uso. Se un albero ha un tronco singolo senza rami, allora deve essere accorciato, lasciando circa 95 cm da terra. In alberelli ramificati è necessario notare tre rami, che si trovano lungo la fila.

Hanno bisogno abbreviare della metà. I rami rimanenti devono essere tagliati, senza lasciare la canapa. Il conduttore principale deve essere tagliato in modo che si trovi a 30 o 35 cm sopra i rami.

Tutti i boccioli e rami che sono inferiori a 55 cm dal suolo devono essere rimossi. Bisogno di estate cancella tutti i tiriche crescono verticalmente o vicino a una determinata posizione.

Albero biennale

In 2 anni sarà necessario posare diversi rami principali in modo che si trovino su lati diversi del tronco. La loro posizione deve essere più vicina di 40 o 45 cm l'uno rispetto all'altro o ai rami dell'anno scorso.

Devono essere abbreviati dal principio di subordinazione. Questo principio significa che i rami superiori non dovrebbero essere più lunghi di quelli inferiori.

  • Il conduttore principale deve essere tagliato a 50 o 55 cm dai rami superiori.
  • I rami dell'anno scorso sono solitamente molto brevi. Ma ancora, dovrebbero essere abbreviati. I germogli laterali devono essere potati tenendo conto delle caratteristiche della varietà.
  • Nelle varietà fortemente ramificate, i germogli laterali devono essere ridotti della metà. E per un albero che si ramifica debolmente, i germogli devono essere accorciati di un terzo.
  • I tiri più lunghi di 60 cm dovrebbero essere accorciati della metà.

Rifilatura per il terzo anno. Durante questo periodo, posa gli ultimi rami principali. Sopra di loro, il conduttore deve essere completamente rimosso. La rimozione dei germogli dovrebbe essere fatta nello stesso modo dei primi due anni. La deposizione dei rami dovrebbe avvenire in 2 o 3 ordini di grandezza.

Potatura degli alberi per il quarto anno

Di regola, quest'anno l'albero inizia a dare i suoi frutti. Pertanto, i rami troppo corti non possono essere tagliati. Da questo momento in poi, e nei prossimi quattro o cinque anni, i rami devono essere tagliati solo danneggiati o in modo non corretto. Per questo periodo, la corona è completamente formata.

Come è l'ulteriore potatura? Una raccolta abbondante porta l'albero di albicocca, in cui i germogli laterali sono lunghi 25 o 35 cm, mentre la crescita sui rami corti aumenta di 90 cm all'anno.

Se non si tagliano i rami, i brevi germogli fino a 7 cm di lunghezza dopo un certo numero di anni danno frutti. I rami non accorciati vivono solo pochi anni dopo sono esposti. Su questi rami i frutti non appaiono più.

Ecco perché è raccomandato il rinnovo del legno giovane; accorciare alcuni rami sotto.

  • Si raccomanda che ogni ramo dello scheletro sia abbreviato in legno di tre anni.
  • Se i frutti su un albero si formano solo sulla periferia, durante la potatura primaverile è necessario tagliare i rami laterali dai rami.
  • Così, entro l'estate ci sarà una formazione di giovani rami di frutta.

Com'è la potatura primaverile

Il taglio dei rami di albicocca in primavera si verifica ogni anno in aprile o marzo - è in questo momento che l'aria si scalda. Dovrebbe essere fatto prima dell'inizio dell'escrezione e dell'affioramento del succo. Va notato che la prima potatura delle piantine viene effettuata in primavera.

Inoltre, i seguenti tipi di potatura dovrebbero essere effettuati in primavera: solidale, formativo e sanitario. I giardinieri dovrebbero rimuovere rami inutili e morti in primavera. Se ciò non viene fatto, l'alberello proverà a ripristinarli. Prenderà preziose forze per recuperare. I frutti che diventeranno più piccoli ne soffriranno.

Com'è la potatura estiva

In estate, una potatura ringiovanente di piantine di albicocche. Spesso si chiama moneta. In estate, la potatura ha l'obiettivo principale, ovvero aumentare i raccolti e aumentare la crescita.

Ha portato a fine maggio o inizio giugno. In estate, i germogli in rapida crescita di quest'anno sono abbreviati. Devono essere tagliati non più di 25 cm.

  1. Alcune settimane dopo, sull'arbusto cresce numerosi giovani germogli.
  2. Da questi scatti deve essere lasciato non più di 4 dei più forti, il resto deve essere rimosso.
  3. In autunno, le foglie sulla piantina si riprenderanno completamente, e i rami dei frutti appariranno sui rami secondari.
  4. I tagli a quest'ora dovrebbero essere ritardati.
  5. Va notato che in estate non dovrebbe essere abusato.
  6. Si svolge non più di una volta ogni due o tre anni.

Devi sapere che se l'estate è secca, la potatura è meglio non spendere. Nella stagione secca, l'alberello è necessario acqua regolarmente e abbondantemente ha anche bisogno di un supporto nutrizionale regolare. Se abusato in estate, peggiorerà significativamente le condizioni dell'albero.

Come eseguire la potatura autunnale

Nella potatura autunnale l'albicocca ha una natura regolatrice e rigenerativa. Regola il rapporto tra ramoscelli di frutta e foglie decidue. I rami di frutta all'albicocca sono potati per ridurre il raccolto, prolungano la vita dell'albero. Quindi, da un albero è possibile rimuovere un raccolto stabile dai frutti grandi.

In autunno, è necessario potare solo quegli alberi che hanno un periodo di maturazione precoce o medio. Durante la potatura autunnale a metà ottobre è necessario abbreviare i rami di frutta di un terzo.

Ma i rami scheletrici di base non devono essere tagliati. Se ci sono rami secchi, cresciuti o malati sull'albero, dovrebbero essere completamente rimossi. Tutti i rami devono essere tagliati. trattare con passo giardino o dipingerci sopra.

Se l'autunno è presto e gelo, quindi potatura albicocche meglio rimandare fino alla primavera. Altrimenti, l'albero potrebbe non sopravvivere. Sulla trama del giardino è facile coltivare un albero di albicocca buono e fruttuoso.

Se si tiene la potatura corretta dell'albero secondo lo schema, allora questo aumentare la sua durata. Un giardiniere raccoglierà un raccolto stabile da grandi frutti da un singolo albero. Dai primi giorni di vita, la piantina dovrebbe ricevere la dovuta attenzione, quindi l'albero ringrazierà il suo proprietario con frutti succosi, gustosi e dolci.

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

Le piantine di albicocche crescono rapidamente. Nei primi 2-3 anni, molti giardinieri non toccano l'albero, ammirando la sua corona in crescita ei primi fiori. Ahimè, questo approccio è fondamentalmente sbagliato, e invece di ricchi raccolti si ottiene solo un albero malato, che morirà in pochi anni.

La potatura corretta dell'albicocca implica il controllo annuale della crescita, a partire dal momento della semina. Un albero cresce rami così velocemente che una potatura per stagione potrebbe non essere sufficiente. Se vedi che l'albicocca cresce troppo rapidamente e si addensa, oltre alla potatura primaverile, passa anche l'autunno. Inoltre, la potatura autunnale è una via d'uscita per coloro che raramente vengono in campagna e all'inizio della primavera non vengono visitati lì.

Perché potare l'albicocca in autunno

La potatura autunnale degli alberi è solitamente intesa a stimolare la fruttificazione, ma con l'albicocca tutto è diverso. A differenza dei meli o dei peri, non è in grado di regolare il numero di frutti da solo e nei primi anni produce raccolti così abbondanti da essere rapidamente esauriti e morire. Pertanto, il compito del giardiniere zelante è quello di regolare il rapporto tra frutta e rami decidui. Potando i rami di frutta riduciamo il raccolto, che riceveremo nella prossima stagione, tuttavia, aumentiamo gli anni di vita e il fruttificare dell'albero.

In autunno, solo le varietà di albicocche di inizio e metà-inizio possono essere tagliate. Se i tuoi frutti di albicocca sono tardivi, solo la potatura a molla lo farà, e rimuovere una parte dei rami in autunno farà solo male e indebolirà l'albero.

Come potare un'albicocca in autunno

Nella corsia centrale, la potatura dell'albicocco è a metà ottobre. Se vivi in ​​una regione in cui il clima è diverso, scegli un periodo in cui il flusso di linfa è già rallentato, ma mancano ancora 2-3 settimane prima del primo gelo.

Schema di potatura di albicocche di diverse epoche in autunno

Per preparare il lavoro:

  • seghetto affilato,
  • forbici,
  • coltello affilato
  • scaletta
  • Piazzola in giardino

Tagliare l'albicocca in un giorno, non allungarlo nel tempo e trattare immediatamente le ferite applicate all'albero.

Albicocca di potatura autunnale nel 1 ° anno di vita

L'albicocca, appena portata e piantata sulla trama, di regola assomiglia ad un bastone sottile e corto, ma ha anche bisogno di potare. Indipendentemente dal fatto che lo abbiate piantato in primavera o in autunno, dovrebbe essere eseguito immediatamente, accorciando il tronco di 10-15 cm e stimolando in tal modo la crescita dei rami laterali.

Se non lo hai fatto durante la semina, assicurati di accorciare il tronco per l'anno successivo in autunno, altrimenti i rami laterali saranno deboli e il primo raccolto sarà ritardato di diversi anni.

Correzione corretta del tronco o del ramo

Tagliare le albicocche devono fare attenzione a non danneggiare i reni, con un'angolazione di 45 gradi rispetto al rene più vicino. Assicurati di tagliare con uno strumento affilato per non rompere la corteccia e il legno ancora una volta.

Albicocca di potatura autunnale per il 2-3 ° anno di vita

Se hai fatto tutto correttamente, e l'alberello selezionato nel vivaio era sano e forte, allora nel secondo anno formerà 3-4 rami laterali. In autunno, dovranno anche essere accorciati di 10-15 cm per stimolare la ramificazione. Non rimandare il lavoro fino a quando fa freddo: l'albero dovrebbe avere il tempo di posare nuove cime e accumulare forza per svernare.

Se ci sono più rami, taglia alcuni di loro in un anello. Rimuovi rami troppo sottili che crescono ad angolo acuto rispetto al tronco o molto vicini a rami più grandi. Prova a formare la corona in un livello - questo faciliterà il lavoro con esso in futuro.

Taglio dell'anello

Nel terzo anno, quando ogni ramo scheletrico darà molti incrementi e la corona assomiglierà a una palla, la potatura autunnale dell'albicocca ti porterà più tempo, ma non puoi perdertelo. Lascia 3-5 rigidi germogli su ciascun ramo scheletrico e accorciali di 20-30 cm. Taglia i rami in eccesso sull'anello.

Potatura autunnale di albicocche adulte

Lo schema per la potatura di un albicocca adulto in autunno a prima vista è piuttosto complesso in fase di esecuzione, ma se si individuano i rami necessari e che si intromettono, in 2-3 ore si può farcela.

Le albicocche tollerano più facilmente le piccole potature regolari rispetto a quelle su larga scala. Pertanto, l'albero sarà migliore se vieni potato in primavera e in autunno, senza perdere una sola stagione.

Senza pensare, rimuovere asciutto, troppo sottile, crescendo in profondità nella corona del ramo. Accorcia i rami scheletrici che crescono troppo velocemente e "scoppiano" sulla corona. Rimuovere i rametti di foglie che appaiono sui germogli fruttiferi e "nascondere" le albicocche nel fogliame, rendendo difficile la maturazione e l'aria dei frutti.

Trasferimento al ramo laterale

Il tronco stesso, se ha già raggiunto l'altezza desiderata, taglia a ramificazione. Non sarà più necessario il conduttore centrale e idealmente il livello superiore della corona dovrebbe essere facilmente accessibile da una scala o scaletta.

Ricorda che la corona di un'albicocca adulta dovrebbe essere chiaramente visibile, e dovresti raggiungere liberamente qualsiasi ramo con le mani, non guadare attraverso le terre selvagge. Dato il tasso di crescita dell'albicocca, è meglio tagliare un paio di rami extra piuttosto che consentire l'ispessimento.

Potatura della vecchia albicocca

Se hai già un giardino con vecchi alberi che crescono e che non hai mai veramente tagliato, o hai deciso di iniziare a potare gli alberi 5 o più anni dopo la semina, allora considera quanto segue.

  1. La vita dei rami di frutta dell'albicocca è di 2-3 anni, dopodiché devono essere rimossi. Pertanto, riordinando il vecchio albero, devi abbattere tutti o quasi tutti i rami su cui i boccioli sono legati in primavera.
  2. Inoltre, tutte le corone e rami secchi, malati, incrociati e affetti da licheni, così come quelli su cui le fessure abbaiano e si allontanano dal legno, dovranno essere tagliati.
  3. Lasciare due file di rami forti, 5-7 pezzi ciascuno, pulirli da piccoli germogli e pizzicare le estremità.
  4. Dopo la potatura, assicurati di trattare tutte le ferite e di nutrire l'albero con un complesso di fertilizzante autunnale per ridurre al minimo lo stress.
  5. Preparatevi al fatto che nella prossima estate i frutti non saranno legati, appariranno solo dopo 2-3 anni e durante questi anni avrete anche bisogno di eseguire potature sanitarie e formative.

Se ancora dubiti che la potatura dell'albicocca sia necessaria e hai un paio di alberi nel giardino per l'esperimento, prova uno di loro a eseguire una potatura tempestiva (in autunno o primavera), e l'altro a darti e in un paio di anni vedere la differenza.

Cosa tenere a mente prima di iniziare la potatura

L'albicocca, come molte altre piante da giardino, porta frutti sui rami della frutta, chiamati anche mazzi di fiori, speroni o frutta. Ognuno di questi piccoli rami opera solo 2-3 anni e deve quindi essere sostituito. Succede che le ovaie compaiano nei germogli, ma solo molto meno. Come il resto del frutto di pietra, l'albero di albicocca è soggetto a un flusso abbondante in primavera.

L'albicocco di potatura in primavera è obbligatorio, così come il rispetto di altre regole di cura, altrimenti l'albero produrrà frutti irregolarmente, in alcuni anni senza alcuna produzione. Un altro punto è che una pianta con una corona troppo spessa quasi sempre si ammala di coccomicosi, il che riduce la sua resistenza al gelo.

Perché ho bisogno di potare

  • per creare una corona pulita, liscia e bella, che sarà piacevole da guardare,
  • per evitare l'invecchiamento precoce e l'appassimento dei rami,
  • per prevenire un calo della quantità e della qualità della frutta,
  • in modo che i rami non si rompano sotto il peso delle albicocche,
  • non c'è la potatura della vecchia albicocca, quindi i nuovi germogli cesseranno di apparire,
  • Una procedura di potatura sanitaria annuale aiuterà la pianta amante del calore a sopravvivere all'inverno gelido.

Albicocca differisce da altri alberi da frutto in quanto sono potati per aumentare i raccolti e, al contrario, per ridurli. Ведь здесь важнее качество плодов, чем их количество — абрикос должен быть максимально сочным и вкусным.

Как правильно производить обрезку абрикоса весной

Весенняя обрезка несет в себе три основных функции: омоложение, восстановление и придание формы. La procedura è la seguente:

  1. Rimuovi tutti i rami morti durante l'inverno in modo che la pianta non spenda le sue forze vitali sul loro supporto. Particolarmente bisognoso di questi giovani germogli sopravvissuti al primo inverno.
  2. Accorcia tutti gli altri rami per dare alla corona la forma desiderata.

Se nel primo anno la lunghezza dei rami aumenta di 0,5-0,6 metri, l'albero può essere attribuito a quelli a crescita rapida. È necessario ridurre questi rami della metà. E se i rami sono leggermente aumentati, sarà sufficiente tagliare un terzo.

La potatura primaverile viene solitamente effettuata all'inizio di aprile o quando il congelamento si interrompe di notte. In questo caso, le fette fresche guariranno nel giro di pochi giorni. È molto importante avere tempo con la potatura prima dell'aspetto delle prime foglie.

Come potare l'albicocca in estate

La potatura estiva si chiama "caccia" e serve a ringiovanire la pianta. Il suo obiettivo finale è massimizzare la resa e la crescita. Sarà giusto tagliare l'albicocca da fine maggio a metà giugno, ma questo non viene fatto ogni anno, ma ogni tre anni. Inoltre, non si deve potare a secco quando l'albero riceve poca umidità.

In estate, è necessario accorciare i germogli che stanno aumentando attivamente per l'anno in corso ad una lunghezza di 20-30 cm. Entro un paio di settimane avranno una crescita giovane. È necessario lasciare solo 2-3 di questi germogli, per liberarsi del resto. Al momento dell'inizio dell'autunno, le ferite saranno tese, il fogliame sarà completamente rigenerato e i germogli secondari acquisiranno gemme, che in seguito si trasformeranno in frutti.

Albicocca di potatura autunnale

In autunno, il tuo obiettivo principale è quello di sbarazzarsi di rami malati al fine di ripristinare l'equilibrio tra germogli decidui e frutta. Ogni ramo di frutta deve essere tagliato a un terzo della lunghezza. I tralci malati, secchi o danneggiati sono completamente tagliati.

È meglio farlo a metà ottobre, ma se il tempo è piovoso o ci sono le prime gelate, puoi fare a meno della procedura. Le albicocche di potatura in autunno sono particolarmente importanti per le albicocche con periodi di frutticoltura precoci o medi.

Come esattamente il processo di rifinitura

In primo luogo, è necessario preparare strumenti che possono essere utili: un coltello da giardino, potatore, troncatrice e sega. Prima di iniziare la potatura, disinfettarli in una soluzione speciale (questi possono essere permanganato di potassio, ferro vetriolo, salviettine umidificate contenenti alcol). Inoltre, tutte le parti da tagliare devono essere molto affilate.

L'albicocca, di norma, viene tagliata con un metodo a più livelli. Allo stesso tempo, cinque o sei rami nella prima fila sono portati fuori da circa 40 cm. Lo schema dipende dall'età dell'albero, ed è necessario iniziare ad osservarlo dal primo anno. Un alberello nel primo anno dovrebbe essere tagliato in modo che non sia più alto di 1 metro da terra se non ci sono ancora rami. Se esiste, ridurli almeno due volte. E poi durante tutta la stagione osservare la crescita della pianta e sbarazzarsi tempestivamente di tutti i germogli crescenti sbagliati o storti. Non c'è bisogno di avere pietà di loro, non daranno frutti in futuro, ma spenderanno solo su di loro le risorse vitali della pianta.

Nel secondo anno, è necessario preparare le condizioni per lo sviluppo delle filiali principali. È necessario scegliere alcuni tra i più potenti e sani germogli, la distanza tra loro non superi i 30 cm e quindi tagliarli in modo che quelli superiori siano più corti di quelli inferiori. L'anno scorso, se necessario, abbrevi anche i germogli.

Il terzo anno è il momento di gettare le basi per gli ultimi germogli scheletrici. In generale, la formazione della corona è la stessa dell'anno precedente, ma ora i vecchi rami non sono abbreviati, ma rimossi. È inoltre necessario ridurre leggermente i germogli provenienti dal tronco (ma non il principale).

Se tutto è fatto correttamente, allora dal quarto anno la corona dell'albero di albicocca sarà completamente formata, e la pianta stessa sarà pronta a dare i suoi frutti. Da questo punto in poi, l'albero ha bisogno solo di potature sanitarie regolari. Nel processo di fruttificazione, la crescita dei rami viene significativamente ridotta, cosicché di volta in volta è necessario diluire la corona come parte della potatura primaverile. Quindi tutte le parti dell'albero saranno sufficientemente illuminate e ciò influirà positivamente sulla qualità del raccolto.

Sfortunatamente, l'albicocca è una pianta che non sa come creare autonomamente le condizioni per una buona fruttificazione, quindi richiede l'aiuto umano. Se non interferisci con i processi naturali, i frutti saranno piccoli e sodi e non avranno il tempo di maturare prima che i rami si spezzino sotto il loro peso. L'albero ben curato ha una bella corona regolare, porta ogni anno grandi frutti succosi e porta frutti per molti anni ancora.

Come prendersi cura di un albero dopo il taglio

Affinché l'albero non si ammali dopo la potatura e si riprenda il più rapidamente possibile, è necessario seguire alcune regole:

  • aggiungere ulteriore massa di fosfato, azoto e fertilizzanti organici al circolo vicino;
  • ingrassare ogni taglio con una piccola quantità di pece da giardino,
  • se le ferite sono troppo grandi, applica la pietra blu per ulteriore decontaminazione.

Come puoi vedere, le informazioni su come e quando tagliare l'albicocca sono abbastanza comprensibili. Anche un giardiniere principiante può far fronte a questa procedura se segue attentamente tutti i suggerimenti di cui sopra. La cosa principale è fare tutto bene nel primo anno, e poi le azioni diventeranno un'abitudine.

Perché l'albicocca ha bisogno di potatura?

La potatura dell'albero da frutto viene effettuata per i seguenti scopi:

  1. Formazione della corona. La crescita naturale dei rami forma un "cappuccio" eccessivamente denso in albicocca. L'albero sta fruttificando abbondantemente, aumentando il carico sulla corona, ma in breve tempo è esaurito. Molti germogli riducono la luce e l'aria nella corona, il che porta ad una diminuzione delle dimensioni e al deterioramento del gusto del frutto.
  2. Potatura sanitaria Consiste nel rimuovere rami secchi, malati e danneggiati, nel cui legno vengono create condizioni adatte alla riproduzione di parassiti e malattie. Il legno spende anche energia per il loro supporto e restauro. Questo riduce la resa e la qualità del frutto.
  3. Ringiovanimento. Nel tempo, i vecchi rami vengono sostituiti da giovani germogli, che mantengono la vitalità della pianta e preservano la resa e la qualità del frutto.

Taglia e cura le regole

È preferibile eseguire i lavori di potatura prima della fase attiva del succo o dopo la sua conclusione. Quindi l'albero sta facendo il minimo danno. Oltre a rispettare le scadenze, viene preparato l'inventario per la procedura e i materiali per l'elaborazione delle sezioni. Dovresti studiare la formazione della corona e svolgere correttamente il lavoro.

Quale stagione può essere tagliata - primavera, estate o autunno?

Albicocca ha bisogno di potature complesse, che è il motivo per cui tale la procedura viene eseguita in primavera, autunno ed estate.

A partire dal primo anno di vita all'inizio della primavera l'albero ha bisogno di formare correttamente la corona. Questo lavoro aiuta a normalizzare il numero di frutti e migliora significativamente la loro qualità.

La potatura sanitaria avviene in autunno., che aiuterà a preparare l'albicocca per l'inverno e migliorarlo. Durante questa procedura, tutti i rami malati, secchi e danneggiati vengono rimossi.

In estate, l'albero è ringiovanito, aumentando così il numero di giovani guadagni. Questa procedura viene eseguita 1 volta in 3 anni.

Per ottenere ogni anno un raccolto abbondante di deliziose albicocche, devi prenderti cura dell'albero e seguire tutte le regole.

L'albicocca richiede una potatura complessa, motivo per cui questa procedura viene eseguita in primavera, autunno ed estate

Preparazione degli strumenti

Per il lavoro potrebbe essere necessario:

Prima dell'uso tutti gli attrezzi devono essere disinfettati con un liquido speciale. Questa procedura aiuterà ad evitare la diffusione di malattie e parassiti.

Inoltre, in modo che l'albero non soffra, tutte le lame dovrebbero essere ben collegate.

Un potatore, un seghetto, un coltello da giardino e un trituratore devono essere affilati e disinfettati.

Schema e tecnologia

Giardinieri esperti raccomandano formare il metodo a livello discarico corona albicocca. In questo caso, vengono rimossi 5-7 rami principali della prima fila a una distanza di 40 centimetri.

Lo schema varierà a seconda dell'anno dell'anno.

Per la formazione della corona corretta è molto importante non ritardare la potatura, iniziano a svolgere questo lavoro dal primo anno di vita dell'albero.

Primo anno

Se la piantina acquisita non ha rami, la sua accorciare e lasciare 80-90 centimetri da terra.

Se ci sono già germogli su un albero giovane, il lavoro viene eseguito come segue:

  • il conduttore principale è tagliato in modo tale da essere 20-30 centimetri più alto di altri rami,
  • anche i rami più potenti situati lungo la fila si riducono esattamente 2 volte,
  • i processi rimanenti vengono completamente rimossi, mentre non è consentita la presenza di canapa, quindi la potatura viene eseguita "sull'anello".

Inoltre per tutta la stagione è necessario seguire lo sviluppo e la crescita dell'albero e tempo per rimuovere i rami che crescono all'interno della corona o nella direzione sbagliata.

Nel primo anno, la piantina di albicocca viene tagliata "sull'anello", lasciando 80-90 centimetri da terra

Secondo anno

Durante questo periodo, il lavoro sulla formazione della corona continua e l'obiettivo principale sarà la creazione di nuovi rami principali.

Per fare ciò, eseguire le seguenti azioni:

  • raccogli alcuni rami più forti in modo che siano a una distanza di 30 centimetri, sia dai germogli dell'anno scorso, sia gli uni dagli altri. Quindi vengono tagliati usando il metodo di subordinazione. Il metodo di subordinazione nel giardinaggio esprime il fatto che i rami superiori dovrebbero essere più bassi di quelli inferiori,
  • la lunghezza del conduttore principale deve essere pari a 40 centimetri dall'ultimo ramo che cresce sul lato,
  • quei germogli che sono stati formati l'anno scorso vengono anche potati un po ',
  • i germogli cresciuti su rami scheletrici per la stagione, si accorciano, tenendo conto delle caratteristiche individuali della varietà. Così, nelle varietà a crescita rapida, sono dimezzati, e in quelli moderatamente in crescita di 1/3.

Terzo anno

In questo periodo ponendo gli ultimi rami scheletrici, mentre il lavoro viene eseguito secondo il seguente algoritmo:

  • il lavoro principale sulla formazione della corona viene eseguito allo stesso modo del secondo anno di vita di albicocca,
  • l'unica differenza è che questa volta il conduttore non è abbreviato, ma rimosso completamente,
  • Inoltre, è necessario prendersi cura dei rami troppo cresciuti, la cui presenza è obbligatoria su un albero sano. Per la loro formazione è necessario ridurre leggermente i rami che crescono dal tronco, ma non sono scheletrici.
Nel terzo anno, è necessario ridurre leggermente i rami che crescono dal tronco, ma non sono scheletrici.

Quarto anno

Da quel momento, la corona dell'albero è considerata formata. Inoltre, è all'età di quattro anni che molte varietà iniziano a dare i loro frutti.

Da questo periodo oltre 3 anni di potatura sarà eseguita solo come lavoro sanitario e ricreativo.

Albicocca formativa di potatura:

Vecchia albicocca

In età adulta l'albicocca ha bisogno di ringiovanimento ogni 3-4 anni, perché è ormai da tempo che i vecchi rami perdono la capacità di legare frutti e hanno bisogno di essere aggiornati.

Per ringiovanire la vecchia albicocca, è necessario accorciare diversi rami dello scheletro per una lunghezza di 20-30 centimetri.

Se i frutti si formano solo su parti distanti dell'albero, allora in primavera, puoi esporre completamente tutti i rami scheletrici. Entro l'estate appariranno molti giovani germogli fruttiferi.

Schema di potatura all'albicocca in base all'anno della vita dell'albero

Funzionalità in diversi periodi dell'anno

Il taglio può differire l'uno dall'altro a seconda del momento della sua implementazione. In ogni periodo, ci sono diverse funzionalità a cui devi assolutamente prestare attenzione.

In primavera solitamente scelgono la fine di marzo-inizio aprilequando l'aria è già relativamente calda e il flusso della linfa non è ancora iniziato.

Durante questo periodo, eseguire i seguenti tipi di lavoro:

  • formazione della corona
  • potatura sanitaria e manutenzione.

Il primissimo lavoro del genere nella vita di un albero dovrebbe essere effettuato in primavera.

Altrimenti, l'albicocca dedicherà molto impegno al ripristino di germogli malati, che non influenzeranno nel modo migliore la qualità e la quantità del raccolto.

Potatura primaverile e albicocca a spruzzo:

Nel popolo tali opere sono chiamate "inseguendo". Di solito vengono effettuati tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate, l'importante è mantenersi entro il 10-15 giugno.

Lo scopo della potatura estiva sarà il ringiovanimento dell'albero., che a sua volta aumenterà il numero di raccolti raccolti. L'algoritmo delle azioni per questa procedura è il seguente:

  • i giovani germogli, che si sono formati nell'anno in corso, vengono accorciati in modo che la loro lunghezza sia di 20-30 centimetri,
  • dopo 2-3 settimane, dovrebbero apparire giovani germogli, 3-4 dei tiri più potenti vengono selezionati da esso, e il resto viene rimosso.

All'inizio dell'autunno, tutto il fogliame sull'albero dovrebbe essere già ripristinato e i punti dei tagli dovrebbero essere serrati. I germogli secondari inizieranno a formare ulteriori gemme di frutta.

In tal caso se per qualsiasi ragione l'albero non ha abbastanza umidità, questi lavori dovrebbero essere posticipati.

Altrimenti, l'albicocca si indebolirà e si riprenderà per un lungo periodo, con l'intero effetto positivo della procedura che diventa negativo.

Potatura estiva all'albicocca in agosto:

Durante la potatura autunnale, è necessario eliminare l'albero dei germogli malati e ripristinare l'equilibrio tra i rami fruttiferi e decidui.

Tutti i rami di frutta, ad eccezione di quelli scheletrici, sono tagliati a 1/3 di lunghezza. È inoltre necessario rimuovere completamente i rami secchi, danneggiati o malati.

Il momento migliore per questo tipo di lavoro è metà ottobre.allo stesso tempo, se il tempo è piovoso o si verificano le prime gelate, è meglio non eseguire la potatura.

Buona cura dopo

Specialmente dopo la potatura, l'albicocca ha bisogno di cure di alta qualità e complete. Affinché l'albero si riprenda il prima possibile, è necessario eseguire il seguente lavoro:

  1. Le fette devono ingrassare un sottile strato di guerriero da giardino.
  2. Con una grande dimensione della ferita, viene trattato con una soluzione di solfato di rame per disinfettare ulteriormente.
  3. Affinché l'albero abbia più forza per ripristinare, azoto, fosforo e fertilizzanti organici vengono aggiunti al cerchio dell'albero.

All'inizio la potatura dell'albicocco sembra molto difficile.. Dopo che è trascorso un certo periodo di tempo, tutte le azioni inizieranno a diventare un'abitudine e la loro implementazione non richiederà particolari sforzi.

Strumenti richiesti

Per tagliare ed elaborare le fette, avrai bisogno di un set di strumenti:

  • potatore per la rimozione di giovani germogli
  • seghetto per tagliare rami spessi e vecchi,
  • coltello da giardino, li taglia e li taglia,
  • Lopper, è conveniente per loro rimuovere i germogli situati in punti difficili da raggiungere della corona.

I taglienti degli strumenti devono essere affilati. Immediatamente prima del taglio, le lame devono essere trattate con agenti disinfettanti per ridurre il rischio di trasferire malattie e parassiti a fette fresche.

Trattamento post-taglio

Per ridurre gli effetti negativi e accelerare il recupero, è necessario:

  • Coprire le sezioni con uno strato di giardino vara o dipingere con pittura ad olio,
  • per la disinfezione aggiuntiva grandi sezioni vengono trattate con vetriolo blu,
  • in caso di grandi volumi di potatura, l'albero dovrebbe essere alimentato con fertilizzanti organici, fosfatici e azotati.

Schemi e tecnologie

Nell'albero di albicocca, si consiglia di formare una corona a più strati o a tazza. Il primo tipo ripete le forme naturali, il secondo è più facile da mantenere e da raccogliere. Per entrambi i tipi esiste uno schema di potatura successiva per anno. È anche utile conoscere le caratteristiche del lavoro con alberi giovani e vecchi.

Vecchio albero

L'albicocca adulta ha bisogno di potature ringiovanenti. Regolarmente - ogni tre o quattro anni di rami vengono aggiornati a causa di una diminuzione della loro capacità di ovaio della frutta. I germogli dei rami scheletrici sono parzialmente accorciati a 20-30 cm. Dopo 2-3 settimane, 3-4 germogli sono rimasti dei germogli emersi, altri vengono tagliati. Se i frutti sono legati e maturano su rami remoti, è necessario pulire completamente i rami principali dell'albero. Entro la caduta, si formeranno gemme di frutta sui processi giovani secondari. Nella stagione secca con insufficiente apporto di umidità, tale procedura è indesiderabile. Indebolisce l'albero, il restauro dura a lungo.

Ogni tre anni dovrebbe essere ringiovanente legno di potatura

Formazione della corona a coppa

Sul conduttore principale della piantina, da 2 a 4 rami laterali sono lasciati a una distanza di 2-3 gemme l'una dall'altra. Il conduttore viene tagliato ad un'altezza di 10-15 cm sopra il ramo superiore in modo che una spina rimanga senza boccioli. I germogli laterali sono accorciati di 5-7 gemme. Le sezioni vengono eseguite sul rene esterno.

Nell'incremento del primo anno, rimangono fino a 3 scatti di ordine di secondo. Nel secondo anno viene eseguita la potatura primaverile dei rami scheletrici, lasciando una lunghezza di 40-60 cm. Le estremità dei rami sono mantenute nella stessa posizione orizzontale. Durante maggio e inizio giugno, vengono rimossi i germogli superiori del conduttore e i concorrenti dei rami principali sul tronco. Il primo germoglio viene rilasciato a una distanza non superiore a 30-40 cm dal tronco, il secondo dopo 15-40 cm. Le guide alle estremità dei rami scheletrici e i germogli di sinistra del secondo anno non si toccano. Il resto delle riprese è stato interrotto.

Durante il terzo anno, si formano nuovi germogli secondari sui rami principali. Alla crescita secondaria dello scorso anno, sono determinati i rami del terzo ordine. I germogli, diretti all'interno della corona o verticalmente, vengono rimossi.

All'età di sei anni, è necessaria una potatura ringiovanente per migliorare i raccolti. La base scheletrica viene ridotta di un terzo, lasciando 2-3 germogli alle estremità. I rami vecchi che sono stati gettati via sono ridotti di lunghezza a un tiro forte più vicino al tronco e accorciato a 5-8 gemme.

Corona rara di livello

Questo tipo di corona è vicino alla forma naturale. Боковые ветви растут на стволе одиночно и группами (ярусами) по 2–3 штуки.

Крону начинают формировать с однолетнего саженца. Ранней весной на деревце отмеряют примерно 50 см от уровня земли — зону штамба. Sopra, un altro 30 cm è notato - un posto per i rami scheletrici del livello inferiore. Tagliare il rene sviluppato più vicino. La crescita sul tronco non può essere rimossa completamente, ma la potatura dei germogli sopra la foglia 3-4. La loro crescita rallenterà e aiuterà lo sviluppo della zona shtambovy, migliorando la nutrizione dei rami principali della corona.

Nel secondo anno in primavera, la crescita sullo shtambe viene rimossa. Nella zona di ramificazione vengono lasciati tre germogli scheletrici: quello inferiore è a mezzo metro dalla superficie del terreno, il seguente - 15-20 cm l'uno dall'altro. Vengono quindi abbreviati a circa un livello orizzontale. La fuga del tronco dovrebbe essere avanzata di 15-20 cm sopra le estremità dei rami scheletrici. Successivamente, è necessario rimuovere i tiri di crescita in competizione dalla cima del top del conduttore dell'anno scorso.

Tagli sviluppati, non legati allo scheletro, completamente tagliati. Si può lasciare una crescita breve (fino a 30 cm) - i rami non sono soggetti a crescita, ma danno frutti.

Nel terzo anno, due tiri del secondo livello sono posti a una distanza di 50-60 cm sopra il ramo superiore del primo livello. I nuovi processi scheletrici dovrebbero essere determinati con un intervallo di 10-15 cm e allineare le loro cime in altezza. Taglio di rami competitivi. Con un guadagno eccessivo, il conduttore è accorciato.

Nel quarto anno, a un'altezza di 40 cm sopra il secondo livello, si forma l'ultimo ramo scheletrico. Tra due anni diventerà più forte, e il conduttore centrale sopra di esso sarà tagliato fuori. La base della corona è considerata completa. Si raccomanda di mantenere l'altezza nell'intervallo di 2,5-3 metri.

Schema corona albero a più livelli

Il bisogno di potare

Senza potatura, una piantina di albicocche cresce rapidamente la sua corona, inizia a produrre frutti in anticipo, imposta molti frutti. Ma questa immagine non dura a lungo e cambia drammaticamente in pochi anni. La corona troppo cresciuta è spessa, i rami interni diventano calvi e invecchiano rapidamente, le gemme della fruttificazione sono poste molto meno. I frutti diventano più piccoli, la loro qualità diminuisce in modo significativo, la fruttificazione diventa periodica.

L'albicocca è uno dei pochi alberi da frutta che non possono razionare indipendentemente il raccolto. Senza potatura, l'albicocca è sovraccarica di frutti, che ha un effetto dannoso sull'albero. Sotto il peso della rottura dei rami di frutta, non vi è alcun aumento di nuovi germogli, che porta ulteriormente a una diminuzione della resa.

Con la potatura regolare, l'albero di albicocca ha una corona della forma corretta, porta stabilmente frutti, i frutti sono più grandi e succosi, la durata dell'albero è notevolmente estesa.

Tipi di potatura

Per formare la corona dell'albero di albicocca iniziare in primavera, l'anno successivo dopo la semina. Lo scopo del rivestimento è quello di ottenere una corona potente e ben illuminata, nonché di stimolare la crescita di giovani germogli. Nel processo di potatura, i rami annuali che crescono senza successo vengono rimossi, il resto viene ridotto.

L'albero di albicocca presto diventa fruttuoso. Durante questo periodo, la crescita vegetativa è nettamente ridotta. Per mantenere un equilibrio tra la crescita dei giovani germogli e la fruttificazione, è necessaria la potatura (regolatrice) di supporto. È molto più efficiente rimuovere diversi rami di grandi dimensioni durante la potatura rispetto a molti piccoli. Quindi l'illuminazione desiderata della corona continuerà per diversi anni. Quando si ringiovanisce la potatura si rimuovono i vecchi rami di un albero, stimolando la crescita dei giovani. Prima di tutto, i rami in crescita vengono completamente rimossi all'interno, assottigliando la corona, dopo di che i rami scheletrici vengono accorciati in legno di cinque anni.

L'albicocca è un rappresentante delle regioni meridionali nei nostri giardini e spesso gela durante l'inverno. In questo caso è necessaria la potatura sanitaria durante la quale vengono rimossi i getti danneggiati.

Schema di potatura all'albicocca.

Il metodo più diffuso per la formazione della corona di albicocca. Questo metodo si basa sull'output di 5-7 rami principali della prima fila a una distanza di circa 40 cm. Lo schema di rifinitura è simile a questo.

Attenzione! Tagliare un albero solo con uno strumento ben affilato (file giardino o potatore), dopo averlo disinfettato.

Ulteriore potatura

In albicocche solo brevi germogli laterali (20-30 cm) crescono stabilmente. La crescita annuale sui rami accorciati arriva fino a 90 cm. Senza potatura, si formano su di essi brevi germogli lunghi fino a 6 cm, sui quali in diversi anni i frutti sono fissati. La vitalità dei rami tagliati conserva solo pochi anni, dopo di che diventano nudi e non portano frutto. Pertanto, è regolarmente necessario aggiornare il legno giovane, accorciando diversi rami di ogni ramo dello scheletro per legno di tre anni.

Potatura primaverile

La potatura primaverile dell'albicocca viene effettuata ogni anno a marzo-aprile, quando l'aria inizia a scaldarsi. La cosa principale è avere il tempo di tenerlo prima dell'inizio del flusso della linfa e della fioritura delle foglie.

Consiglio. La prima potatura delle giovani piantine viene effettuata in primavera.

  • formando assetto,
  • sostenendo la potatura
  • potatura sanitaria

In primavera è molto importante rimuovere tutti i rami congelati e inutili nel tempo. Altrimenti, l'albero proverà a ripristinarli, sprecando forze preziose. I frutti diventeranno più piccoli, la loro qualità ne risentirà.

Il video presentato in dettaglio descrive il processo di potatura primaverile.

La necessità della potatura estiva

In estate passano ringiovanenti potature di legno. È anche chiamato moneta. L'obiettivo principale della potatura estiva è ottenere la massima crescita e aumentare la resa. Si tiene alla fine di maggio e non oltre la prima decade di giugno.

In estate, i germogli in crescita di quest'anno vengono abbreviati, lasciando non più di 25 cm di lunghezza. Numerosi giovani germogli compariranno due settimane dopo. Di questi germogli, è necessario lasciare non più di tre dei più forti, il resto - rimuovere. Entro l'autunno, la copertura fogliare sull'albero è completamente restaurata, e germogli di frutta si formano sui germogli secondari. Anche le ferite da tagli di questo momento si trascinano.

Abuso di potatura estiva non ne vale la pena. Si tiene una volta ogni tre anni.

Caratteristiche della potatura autunnale

Nella potatura autunnale l'albicocca è regolativa e rigenerativa. Ti permette di regolare il rapporto tra frutta e rami decidui. Stranamente, i rami di frutta dell'albicocca vengono tagliati per ridurre la resa, e non viceversa. Questo prolunga significativamente la vita dell'albero, fornendo un raccolto stabile e frutti grandi.

Attenzione! In autunno, vengono potate solo varietà di albicocche con periodi di maturazione precoce o media.

Per la potatura autunnale a metà ottobre, abbreviare di un terzo tutti i rami di frutta. Allo stesso tempo, i principali rami scheletrici non devono essere tagliati. I rami secchi, ammalati, che si sviluppano senza successo sono soggetti a completa rimozione. Trattare immediatamente le sezioni tagliate con il passo del giardino o dipingerci sopra. È meglio non eseguire la potatura delle albicocche in un autunno piovoso e freddo con gelate precoci, altrimenti l'albero non lo tollererà bene.

Coltivare un albero di albicocca fruttifera nella zona è facile. La corretta potatura dell'albero secondo lo schema estenderà la sua durata e fornirà una raccolta stabile. Presta attenzione a una piantina del primo anno della sua vita e ti ringrazierà con frutti succosi, dolci e saporiti.

Come tagliare l'albicocca: foto




  • Come crescere a casa albicocca dalla pietra
  • Coltivazione di albicocche: semina e cura nella Russia centrale
  • Un pezzo di sole - albicocca Khabarovsk - nel tuo giardino
  • Descrizione del dessert all'albicocca: caratteristiche e benefici della varietà

Non sono mai stato in grado di potare le albicocche normalmente, sia in estate che in autunno, penso che dovrò piantare nuovi alberi e potare secondo le tue istruzioni. E poi i miei alberi non crescono molto bene e non si ramificano molto, spero che tutto si risolverà la prossima stagione.

Nel vecchio cottage cresciamo un albicocco e non fioriamo mai, tanto meno. non ha portato frutto Si è scoperto che il precedente proprietario non ha tagliato in tempo. L'articolo è proprio questo. È un peccato che non sapessero di queste sottigliezze.

Guarda il video: Consigli su come e quando si pota l'albicocco (Dicembre 2019).

Загрузка...