Verdure

Cavolo bianco: schema di impianto, coltivazione in pieno campo, varietà, fertilizzanti e malattie

Il cavolo è un genere botanico di piante che comprende le seguenti specie: bianco e rosso, Savoia, Bruxelles, Cavolo rapa, cavolfiore, Pechino, cinese e foglia. La coltivazione agrotecnica dei cavoli è diversa per ogni specie, ma è simile in generale: abbondanti innaffiature, concimazioni regolari, allentamento del suolo, ecc.

Cavolo bianco

Il cavolo bianco è una pianta biennale, che nel primo anno di vita forma uno stelo fogliare alto fino a 50 cm, le foglie più basse sono picciolate, si estendono, quelle superiori sono sessili. Il piatto fogliare è grande, con venature spesse.

Entro la fine del primo anno, il cavolo forma una testa di cavolo. Una testa di cavolo è un germoglio apicale invaso, dal quale nel secondo anno il gambo cresce fino a 1,5 metri di altezza. Su questo gambo si formano fiori di cavolo raccolti in racemi.

Il frutto del cavolo bianco è un baccello che contiene semi di forma rotonda, neri con una sfumatura brunastra. I semi di cavolo sono piccoli - 250-300 pezzi sono in 1 grammo di semi.

Cavolo Agronomia

Il cavolo bianco è una pianta resistente al freddo, che non richiede calore. La germinazione dei semi di cavolo inizia a + 2 ° C, ma a basse temperature, le piantine di cavolo appaiono 8-10 giorni dopo la semina dei semi. Ma caldo, ad una temperatura di +18. Gli scatti a 20 ° C compaiono in 3-4 giorni.

Il cavolo tollera gelo a -5 ° C, ma solo se fosse indurito.

La temperatura ottimale per la crescita del cavolo bianco 15. 18 ° C. Nella stagione calda, a temperature superiori +25 ° C le teste di cavolo sono formate male e la fertilità è persa nelle piante madri.

Fig. 1. Schema della formazione di una testa di cavolo: 1 - foglie di rosetta, 2 - gemme ascellari, 3 - gemma apicale, 4 - foglie che rimangono segrete, 5 - ceppi

Il cavolo bianco ama l'umidità, quindi con una mancanza di pioggia, richiede un'abbondante irrigazione. Dovresti sapere che una buona crescita e la formazione di un'alta resa di cavoli sono possibili solo con una buona scorta d'acqua. Il cavolo è particolarmente sensibile alla mancanza di umidità nella prima volta dopo il trapianto in piena terra, così come nella fase di crescita attiva e direzione.

L'eccessiva umidità è anche dannosa per il cavolo bianco - le radici delle piante muoiono e le foglie diventano viola e poi muoiono.

L'umidità relativa ottimale per i cavoli - 60–80%.

Cavolo bianco non può essere coltivato all'ombra - Le piante sono molto esigenti alla luce. Con una mancanza di cavolo di illuminazione non formerà una testa. Il cavolo è una pianta di una lunga giornata, con un fondo lungo le piante si sviluppano molto più velocemente.

In tutte le varietà di cavolo bianco nel primo periodo del germoglio apicale cresce una rosetta di foglie, che gradualmente acquisiscono una posizione orizzontale e sono l'apparato attivo della fotosintesi. Quando si forma una certa quantità di foglie, le foglie appena formate rimangono in una posizione non aperta e formano una testa.

A causa del fatto che il germoglio apicale non si apre e il processo di formazione di nuove foglie al suo interno continua, la pressione viene creata dall'interno sulle foglie di copertura e si allungano. Se la crescita dei cavoli continua, la testa si spezzerà. A causa del fatto che la luce non penetra nelle foglie interne, sono private della clorofilla e quindi sono bianche.

Una testa di cavolo si fessura a causa dell'eccessiva crescita delle foglie all'interno della testa.

Dove piantare cavoli. Preparazione del terreno

Il cavolo bianco cresce bene su un terreno fertile con una reazione neutra o leggermente acida, e su suoli acidi il cavolo viene rapidamente colpito dalla chiglia. Per le varietà di cavolo a maturazione precoce, viene scelto il terriccio chiaro, che è ben riscaldato al sole, e le varietà tardive e di media stagione si consiglia di coltivare su terreni altamente fertili.

I migliori predecessori cavolo: patate, cetrioli, legumi, cipolle e pomodori.

Il cavolo bianco richiede fertilizzanti: azoto, potassio, calcio. Le dosi di fertilizzanti sono inferiori nei terreni ben coltivati, ricchi di humus e più alti nei poveri. Le dosi consigliate di fertilizzanti per cavolo sono mostrate nella tabella.

Su terreni acidi prima di piantare cavoli devono fare lime o gesso:

  • su suoli sabbiosi e limosi - 2-3 kg per 10 m 2,
  • su terreni argillosi medi e pesanti - 4-5 kg ​​per 10 m 2.

La preparazione del sito per la crescita del cavolo inizia in autunno. Concimi organici, superfosfato e cloruro di potassio vengono applicati immediatamente dopo la raccolta del raccolto precedente, quindi il terreno viene dissotterrato.

All'inizio della primavera, non appena il terreno si asciuga, il posto per la crescita del cavolo bianco viene allentato con un rastrello. Se i fertilizzanti non sono stati applicati in autunno, concimare con lo scavo. Dei fertilizzanti minerali, oltre al superfosfato e al cloruro di potassio, si aggiungono nitrato di ammonio o urea in primavera. Con una mancanza di fertilizzanti organici che fanno prima di piantare - 0,5 litri di humus alla radice.

Quando e come piantare cavoli. Impiantistica

Sulle aree con eccessiva umidità prima di piantare i cavoli fare cresta. La larghezza del letto della cresta è di circa 1 metro, l'altezza è di 18-25 cm. Durante la preparazione della cresta, non è necessario compattare il terreno lungo i lati in modo che non ci sia eccessiva perdita di umidità a causa dell'evaporazione. Dove non c'è il pericolo di sovrastenere il terreno, i cavoli bianchi vengono coltivati ​​su una superficie piana.

La disposizione delle piante di cavolo dipende dalla varietà. Le varietà a maturazione precoce possono essere posizionate secondo lo schema 50 × 50. Per le varietà a maturazione media e tardiva, di solito la spaziatura è di 60-70 cm Le distanze nella fila per le varietà precoci sono 25-30 cm, per quelle medie - 40-50 cm, per quelle tardive - 50- 70 vedere le informazioni dettagliate sul posizionamento del cavolo specificare sulla confezione di semi - il produttore è obbligato a fornire queste informazioni.

I termini di piantare cavolo bianco dipendono anche dalla varietà:

  • Sono piantate varietà precoci e medie per il consumo estivo 20 aprile - 10 maggio,
  • varietà tardive - 10-20 maggio,
  • varietà medie per l'autunno - 20-30 maggio.

Prima di piantare le piantine di cavolo in un luogo permanente in piena terra, creano dei buchi con l'aiuto di una zappa e li versano con acqua calda (500-800 ml per pozzetto).

Piantine di cavolo piantate, profondità di semina prima della prima vera foglia. Se il terreno contiene poca umidità, fare la cosiddetta irrigazione superiore - dopo la semina. Ma in questo caso, è necessario riempire il posto di irrigazione con terra asciutta dopo che l'acqua è stata assorbita nel terreno.

Metodo di coltivazione del cavolo senza semi

Quando si coltivano i cavoli bianchi senza semi, i semi vengono seminati immediatamente in un luogo permanente. A tale scopo vengono utilizzate principalmente varietà di prima e media stagione. Nel sud della zona non-chernozem possono essere coltivate varietà tardive, ad esempio Amager 611, regalo.

Prima della semina, i semi vengono calibrati, quindi decapati in soluzione di permanganato di potassio o disinfettati con acqua calda + 50 ° C per 20 minuti, seguiti da un rapido raffreddamento.

Semina di semi prodotti in terreno ben tagliato, seminati nel nido di 3-4 semi. Quindi i semi sono accuratamente coperti di terra o una miscela di torba e humus.

Quando appaiono la seconda e la terza foglia vera, sono diradate, lasciando due piante nel nido e due piante ogni volta che si assottigliano di nuovo. Tutti gli altri metodi di cura delle piante sono gli stessi di quando crescono piantine di cavolo.

Un modo senza semi di coltivare cavoli ha dei vantaggi in quanto le piante crescono continuamente in un posto e il loro sistema di radici non viene mai danneggiato. Ciò contribuisce allo sviluppo di radici più potenti che penetrano in profondità nel terreno e in grado di estrarre umidità e cibo dagli orizzonti profondi del suolo.

Cura del cavolo

La cura per il cavolo bianco è l'allentamento regolare del terreno tra le piante. Erbacce erba come appaiono. Un mezzo efficace per controllare le infestanti sotto una rosetta di foglie è l'allevamento delle piante nel momento in cui le erbacce cominciano ad apparire sulla superficie. Il terreno sotto forma di un cumulo, aggiunto alle piante, contribuirà alla formazione di radici avventizie nel cavolo.

Durante tutta la stagione monitorare l'umidità del suolo sul sito dove cresce il cavolo bianco. Le foglie di cavolo non devono essere lasciate appassire da una mancanza di umidità, perché ciò significa che le radici fibrose più sottili cominciano a morire nelle piante.

Il tempo per l'irrigazione del cavolo è determinato come segue. È necessario raschiare lo strato superiore del terreno ad una profondità di 5-7 cm e prendere una manciata di terra, stringerla saldamente nel palmo della mano e gettare un pezzo su un percorso denso da un'altezza di 90-100 cm. Richiede irrigazione.

Controllo dei parassiti del cavolo

Il cavolo verde sugoso apprezza non solo le persone, ma anche i parassiti. Molto spesso il cavolo è danneggiato dalle larve dei cavoli di mosca cavalletta e farfalla, dalle erbacce di cavolo, dal coregone. Fin dall'inizio è necessario monitorare l'aspetto delle uova di cavolo cappuccio (uova bianche, di forma ovale, 1 -1,5 mm) attorno ai gambi delle piante, da cui le larve penetrano il colletto della radice e la radice del cavolo e causano la morte delle piante.

Se trovi uova di cavolo cappuccio, devi otgrestali dagli steli insieme al terreno e versare terra fresca, quindi versare i preparati chimici sotto la radice o cospargere la pianta. I prodotti chimici efficaci scelgono sulla base della gamma di prodotti chimici nei negozi più vicini per giardinieri, giardinieri.

La spruzzatura ripetuta per la prevenzione della mosca cavolo viene effettuata in 7-10 giorni. Un buon effetto si verifica quando si aggiungono clorofos granulati al 7% (50 g / 10 m 2) ai pozzetti.

In futuro, è necessario monitorare l'aspetto delle mosche bianche sulle foglie e, se vengono trovate, raccoglierle e distruggerle e, in caso di comparsa di bruchi, raccogliere bruchi. Per distruggere i bruchi di coregone è necessario trattare le piante con Alatar o con altri mezzi, aggiungendo all'acqua il sapone da bucato in modo che la soluzione aderisca meglio alle foglie di cavolo.

Top dressing di cavolo bianco

Per accelerare la crescita delle foglie, i cavoli vengono nutriti con fertilizzanti minerali. La prima medicazione viene eseguita intorno alle piante - a una distanza di 10-15 cm in un cerchio cosparso di una miscela di fertilizzanti: nitrato di ammonio e cloruro di potassio - in 1 parte, superfosfato - 2 parti per cucchiaino per pianta.

La prima medicazione viene effettuata 7-10 giorni dopo la semina, quando le piante mettono radici e inizia la loro vegetazione. La seconda alimentazione viene effettuata 2-3 settimane dopo la prima, aumentando la dose di cloruro di potassio di 1,5 volte.

In tempo asciutto, i fertilizzanti devono essere applicati in forma disciolta. Per fare questo, 20-25 grammi di nitrato di ammonio, 30-40 grammi di perfosfato, 20-25 grammi di cloruro di potassio vengono sciolti in 10 litri di acqua. Un annaffiatoio può annaffiare 18-20 cespugli di cavolo.

La concimazione del cavolo bianco con fertilizzanti organici dà un buon effetto: 1 parte del verbasco viene mescolata con 7 parti di acqua o 1 parte di escrementi di uccelli - 15-17 parti di acqua, aggiungere ogni 10 litri di soluzione un bicchiere di cenere e lasciare per 24 ore, mescolando di tanto in tanto. L'irrigazione produce l'irrigazione senza un colino 400-500 ml ciascuno sotto ogni cespuglio di cavolo.

Quando raccogliere il cavolo

Il cavolo bianco a maturazione precoce viene raccolto quando le teste raggiungono la maturità commerciale (il peso medio della testa è di 400 grammi). Le varietà a maturazione media e tardiva vengono raccolte nel tardo autunno. fine settembre - inizio ottobre.

Quando si depongono i cavoli in cantina o in cantina per la conservazione a lungo termine, è necessario conservare il maggior numero possibile di foglie verdi. Tali cavoli devono essere trasportati con cura senza causare ferite, senza danneggiare le foglie e riposte in magazzino.

Cavolo rosso

Il cavolo rosso è una varietà popolare di cavolo bianco. La sua caratteristica distintiva è il colore rosso-violetto delle foglie esterne e interne. La natura della crescita e dello sviluppo del cavolo rosso è la stessa di quella del cavolo bianco. Nel cibo, si consuma fresco. Le insalate sono preparate da esso e anche utilizzate per la marinatura. Il cavolo rosso ha una buona trasportabilità ed è ben conservato in magazzino per 3-5 mesi.

L'agricoltura e la coltivazione del cavolo rosso sono le stesse delle varietà medie di cavolo bianco.

Cavolo verza

in verza, l'organo della drogheria è una testa di cavolo, come il cavolo bianco. La pianta forma foglie sessili con piccioli corti più vicini alla base dello stelo. La lamina fogliare è frizzante o corrugata a causa della più rapida crescita del tessuto tra le vene, senza depositi di cera. La testa ha una struttura sciolta. Le foglie e i cavoli sono verdi o verde scuro con una sfumatura giallastra.

L'impianto di verza è più resistente al freddo rispetto al cavolo bianco e resiste meglio alle gelate.

La verza è ricca di proteine, quindi è usata per preparare deliziose zuppe fresche.

I capi di verza non sono adatti alla conservazione a lungo termine. La coltivazione agrotecnica del cavolo verza è simile alle varietà a medio termine di cavolo bianco.

Cavoletti di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles non sono il tipo di cavolo più popolare. Cavolo sul ventaglio, per così dire. Nei cavoletti di Bruxelles, i piccoli autobus sono usati come cibo, che sono usati interi, non tagliati a pezzi, per cucinare zuppa di cavolo o piatti principali - possono essere bolliti, stufati con burro o carne. Tra tutti i tipi di cavoli, i cavoletti di Bruxelles hanno un contenuto più elevato di sostanza secca (15,5-5,5%), proteine ​​(3,5-5,5%) e zucchero (4,6-5,4%).

La pianta forma uno stelo con un'altezza di 20 a 60 cm, su cui crescono foglie intere a foglie lunghe che si estendono a foglia lunga. Le foglie giovani sono a forma di cucchiaio - i loro bordi sono curvi verso l'alto. Sul gambo si formano grossi boccioli nelle ascelle delle foglie, di forma ovale, del peso di 8-15 grammi l'uno. Un totale di 50 a 70 pullman con un peso totale di 400-500 grammi si formano sulla pianta.

I cavoletti di Bruxelles possono trasportare gelate brevi fino a -5. -7 ° C

Agrotechnica cavoletti di Bruxelles

Dall'emergere delle piantine alla formazione del raccolto, occorrono da 130 a 150 giorni. Nella zona non-chernozem viene utilizzato un metodo di coltivazione della piantina. Le piantine vengono coltivate in serra o in serra per 45-55 giorni.

Per ottenere prodotti nelle fasi iniziali, i cavoletti di Bruxelles vengono coltivati ​​in vaso e per il consumo in autunno, senza un modo in vaso.

Il terreno per i cavoletti di Bruxelles viene preparato in modo simile al terreno per il cavolo bianco. Le piantine sono piantate in un luogo permanente a fine aprile - inizio maggio, fornendo un'area di alimentazione di 70 × 40 (50) cm.

Prendersi cura dei cavoletti di Bruxelles è simile alla cura dei cavoli bianchi, con l'eccezione di un metodo specifico - rimuovere la parte superiore dello stelo a fine luglio o inizio agosto. Questa tecnica è chiamata decapitazione e viene effettuata per limitare la crescita della radice e la formazione di allenatori più grandi.

La raccolta dei cavoletti di Bruxelles viene effettuata in 2-3 dosi, scoppiando prima il cavolo più basso e più grande, quindi sistemandosi nella parte centrale e, infine, nella parte superiore dello stelo.

L'interruzione graduale delle carrozze per cavoli di Bruxelles contribuisce a rendimenti più elevati, poiché i nutrienti assorbiti dal sistema radicale e le foglie assimilate saranno dirette alle rimanenti gemme ascellari.

Nel tardo periodo autunnale viene utilizzato l'allevamento di cavolini di Bruxelles. In autunno, le piante vengono scavate con radici e instillate in serre o scantinati, sistemandole in solchi vicini l'uno all'altro in terreno ben umido. I Kochchiki si formano ad una temperatura di +3. 5 ° C a causa dei nutrienti accumulati nello stelo e nelle foglie. Pertanto, il processo di crescita può avvenire senza luce.

Il cavolo rapa è una varietà di cavoli che forma un stelplod: un ispessimento annodato sul quale cresce il peziolo. Il piatto foglia è triangolare oa forma di uovo con bordi frastagliati. La buccia dello stebleplod e le foglie sono colorate di verde chiaro o rosso-violetto.

Il stebleplod di Kohlrabi ha un diametro di 10-15 cm, succoso, contiene fino all'88% di acqua, una grande quantità di zuccheri e vitamine, ha una consistenza solida. Si consuma fresco, può essere bollito, in umido, fritto.

Agrotecnologia di cavolo rapa

Per il consumo precoce, il cavolo rapa viene coltivato dalle piantine e, per l'autunno, i semi vengono seminati nel terreno. Se coltivate su creste, le piante vengono poste in 2 o 3 file con una distanza tra le piante in una fila di 20-25 cm, tra le file nel primo caso - 60-70 cm, nel secondo - 33 cm. Quando cresciuto su una superficie piana, il layout è 50-60 × 20-25, 50 × 20 cm

Prenditi cura del cavolo rapa consiste in allentamento sistematico, diserbo, concimazione con fertilizzanti minerali, irrigazione e controllo dei parassiti. Con un metodo di crescita senza semi, il diradamento viene effettuato quando si formano 2-3 foglie, lasciando una distanza tra le piante di 20-25 cm.

Gli stalker dei Kohlrabi iniziano a raccogliere quando hanno 6-8 cm di diametro.

cavolfiore

Il cavolfiore è una pianta annuale che produce semi nel primo anno di vita, ma ciò richiede una lunga stagione di crescita - circa 270 giorni.

В пищу употребляют головки цветной капусты, представляющие собой укороченные толстые цветоносные побеги. Формирование головки цветной капусты начинается после того, как образуется мощная розетка из 20–30 листьев, имеющих длину 30–40 см.

Головка цветной капусты имеет белый или бело-желтый цвет. È un prodotto dietetico molto prezioso, ha un gusto elevato. Contiene una grande quantità di proteine, carboidrati e vitamine. Usato nei cibi in forma bollita con burro o con salsa all'uovo, le teste bollite possono essere cotte in umido o fritte.

Raccolto di cavolfiore

Il cavolfiore è molto esigente in termini di fertilità del terreno, calore e umidità. Pertanto, è necessario coltivare il cavolfiore in aree ben condite con fertilizzanti organici.

Le piantine di cavolfiore vengono cotte per 50-60 giorni per impedire alle piante giovani di congelarsi durante le gelate primaverili. Va ricordato che quando si smerigliano le piantine di cavolfiore, e se sopravvive, la qualità della testa si deteriora, si "sgretolerà" più velocemente.

Prima della semina, i semi vengono calibrati, decapati e immersi in una soluzione di oligoelementi.

Il cavolfiore è più di altre colture, risponde a carenze di micronutrienti. In particolare, quando vi è una carenza di boro e molibdeno, deformazione delle foglie, marciume e sviluppo della testa scadente, si osservano monconi.

Quando si coltivano piantine di cavolfiore, si effettua l'alimentazione fogliare per migliorare la fornitura di oligoelementi. In 10 litri d'acqua sciogliere 2 grammi di acido borico e 5 grammi di molibdato di ammonio e spruzzare le piantine con questa soluzione. Per allungare i termini di consumo, la semina dei semi di cavolfiore per le piantine viene effettuata passo dopo passo, in 7-10 giorni.

Si dovrebbe preparare una trama per piantare cavolfiori 3-4 kg / m 2 di humus o compost di torba ben preparato poco prima di scavare il terreno.

Le piantine di cavolfiore vengono piantate in piena terra dalla prima decade di maggio con un intervallo di 7-10 giorni, dato che le piantine di diverse date di semina sono pronte. Ciò consentirà di ottenere teste di cavolo da luglio a settembre.

Piantare cavolfiore su una superficie piana 50 × 50, 70 × 25 cm, sulle creste - in 3 file con una distanza tra le piante di 25-30 cm.

Cura di cavolfiore

Prendersi cura del cavolfiore significa proteggere dai parassiti, proteggere le giovani teste dalla luce solare, allentare regolarmente il terreno e concimare con fertilizzanti minerali.

Dal momento in cui le piantine vengono piantate nel terreno aperto prima di raccogliere il cavolfiore, le piante devono essere protette dalle pulci e dalle mosche di cavolo. Nell'ordine della profilassi lungo i bordi delle creste e tra le file, è possibile scomporre il perfosfato granulato imbevuto di clorofos. Quando compaiono parassiti, giovani piante di cavolfiore vengono spruzzate con una soluzione all'80% di clorofos (30 g / 10 l di acqua), o con preparazioni più moderne da una mosca cavolo e pulce crucifere.

Per accelerare la crescita delle foglie di cavolfiore, le piante vengono alimentate 1-2 volte, introducendo 50 grammi di cloruro di potassio per ogni 10 m2 di 100-120 grammi di nitrato di ammonio e perfosfato. Durante la siccità, i fertilizzanti minerali devono essere sciolti in acqua e applicati in forma liquida.

Durante l'intero periodo di coltivazione del cavolfiore, è necessario monitorare sistematicamente l'umidità del suolo e l'irrigazione. Per migliorare lo sviluppo del sistema radicale della pianta spud.

Ombreggiatura delle teste di cavolfiore - un importante cavolfiore per l'agricoltura. A tal fine, 1-2 fogli superiori sono fessurati e la testa è coperta con loro. La reception protegge la testa dall'ingiallimento e dalla disintegrazione prematura nelle sue parti componenti.

Quando le teste di cavolfiore raggiungono una massa di 250 grammi o più, vengono tagliate insieme con 4-5 foglie.

Coltivazione senza semi di cavolfiore

La coltivazione senza semi di cavolfiore è che i semi vengono seminati su un posto permanente nella terra aperta. Prima della semina, i semi vengono calibrati, disinfettati, trattati nella soluzione di oligoelementi.

Il terreno per il cavolfiore viene preparato con molta attenzione in modo che non ci siano grumi e grumi. La semina viene eseguita il prima possibile, non appena il terreno può essere lavorato.

La semina avviene in modo nidificante, seminando 3-4 semi per nido. Il terreno è pre-livellato e contrassegnato da siti di piantagione. Dopo l'emergere delle piantine e la formazione della prima vera foglia si assottiglia, lasciando una pianta nel nido.

Le restanti misure di cura sono le stesse di quando si coltiva il cavolfiore in una piantina.

Il crescente cavolfiore nelle serre viene utilizzato per la produzione di prodotti nel tardo periodo autunnale. A questo scopo, seminano piantine nella prima metà di giugno e atterrano in un luogo permanente, il 25 luglio.

Le piante con una rosetta ben sviluppata di foglie e con una testa piccola con un diametro di 3-5 cm vengono selezionate per la coltivazione.Le operazioni di scavo sono eseguite in file ravvicinate tra 20-30 piante per 1 m 2. Durante il periodo di crescita, forniscono l'umidificazione del terreno e mantengono una temperatura di +3. 5 ° C A una temperatura positiva più bassa, il processo di crescita sarà più lento e la scadenza dei prodotti verrà spostata alla fine di dicembre. Quando si alleva, è possibile ottenere 8-9 kg di teste con 1 m 2 di terreno protetto.

Broccoli (asparagi)

Il broccolo è una pianta vegetale, un tipo di cavolfiore. La testa di broccoli è formata da formazioni staminali ramificate che terminano in gemme verdi, blu, viola o bianche modificate, raccolte sotto forma di mazzetti.

La stagione di crescita dei broccoli è di 135-150 giorni. Le teste più grandi si formano sulla parte centrale dello stelo. Dopo che le teste sono state tagliate dal gambo centrale, le teste laterali (sporgenti) spuntano dalle assi delle foglie.

Agrotehnika crescente

Il broccolo è meno esigente del cavolfiore per riscaldare e le condizioni del terreno - può crescere su terreni umidi e pesanti, ma si sviluppa meglio su terreni leggeri e medi ricchi di humus. Alluvione e aree basse sono adatte.

Per ottenere presto il raccolto dei broccoli, i broccoli vengono coltivati ​​in modo semenzale. Spendono i semini per le piantine per 50-60 giorni prima di atterrare su un posto fisso. Dopo 12-15 giorni, le piantine si immergono in vasi di 5-6 cm di diametro. Cura per le piantine, la preparazione del terreno e il fertilizzante sono gli stessi come il cavolfiore.

Piantare piantine di broccoli su un posto permanente in terra aperta producono contemporaneamente con le prime varietà di cavolo bianco. Il modello di atterraggio sulle creste è in 3 file con interlinea di 35 cm, la distanza nella fila è di 25 cm Su una superficie piana le piante vengono posizionate secondo lo schema 60 × 20-30 cm.

Cura dei broccoli consiste in un allentamento del terreno di 3 volte, in due diserbo, innaffiature a seconda delle necessità, nell'assortimento delle piante. La fertilizzazione produce una miscela di fertilizzanti minerali al ritmo di:

  • nitrato di ammonio - 30-40 grammi,
  • superfosfato - 40 grammi,
  • cloruro di potassio 25-30 grammi per secchio (annaffiatoio) di acqua.

Un annaffiatoio può annaffiare 15 piante alla radice.

Quando le teste sono completamente formate e raggiungono un diametro di 8-25 cm, ma le gemme non iniziano a fiorire, vengono tagliate con una parte del gambo lunga 10-20 cm, che viene anche mangiata. Il peso medio di una testa di broccoli è di 400-600 grammi.

Dopo aver tagliato le teste centrali, le formazioni laterali dello stelo crescono dalle gemme ascellari, sulle cui sommità si formano anche teste con un diametro di 4-6 cm e una massa di 150-200 grammi.

Le teste vengono bollite in acqua salata fino a quando sono morbide, arrotolate nel pangrattato e fritte con burro o servite con salsa all'uovo al burro.

Cavolo di Pechino

Il cavolo di Pechino è una pianta annuale a maturazione precoce: se la pianta viene raccolta nella fase delle foglie 5-7, il raccolto matura in 30-35 giorni e ci vogliono 60-80 giorni per ottenere le teste con una rosetta aperta.

I cavoli di Pechino possono essere coltivati ​​in serre, serre e tunnel come coltura indipendente o per compattare cetrioli o pomodori, e sotto piccoli rifugi - e zucchine.

Cavolo agricolo

I semi di cavolo di Pechino vengono seminati con una distanza di 20 cm tra le file, se devono essere raccolti in giovane età, e 35-50 cm quando vengono coltivati ​​prima di dirigersi. Le distanze nella fila nel primo caso sono 3-4 cm, nel secondo - fino a 20-25 cm.

Le piante si sviluppano meglio all'inizio della primavera nelle serre e nelle serre, dove le pulci crocifere danneggiano meno. La cura consiste nel diserbare, irrigare e allentare il terreno tra le file.

La raccolta delle forme fogliari del cavolo di Pechino viene effettuata in due termini. Quando si formano 4-5 foglie, pulire in ordine di diradamento, lasciando la distanza tra le piante di 8-10 cm. Quando 9-10 foglie si formano sulle restanti piante, vengono rimosse una seconda volta, estraendole dal terreno con le radici.

Fonte letteraria: Karataev E.S. Manuale per il coltivatore, 1990

Descrizione delle cultivar

Il cavolo bianco è rappresentato da piante con gambi ispessiti, coperti di fogliame grande e teste che sono germogli apicali, che sono cresciuti fortemente. Il loro peso e altri parametri dipendono dalla particolare varietà.

Le varietà vegetali più fruttuose e comprovate:

  1. "Il numero uno Gribovsky 147" è una varietà precoce con eccellenti indicatori di produttività e le stesse qualità commerciali. Il peso della testa con le corrette tecniche di allevamento può arrivare a 8 kg.
  2. "Giugno": una varietà precoce che ha guadagnato popolarità con resistenza al freddo e buona tolleranza alle gelate primaverili. Con una cura adeguata, la resa di 10 m² può raggiungere i 60 kg.
  3. Il "dono": molti giardinieri preferiscono questa varietà di medio-fine che può essere coltivata in tutta la Russia, compresi gli Urali e la Siberia. La verdura con grandi teste di cavolo ha un sapore elevato e viene spesso utilizzata per il decapaggio.
  4. "Glory" è una varietà di mezza stagione a prova di tempo con un intervallo di raccolta esteso. La massa delle forche moderatamente dense varia da 2,5 a 4,5 kg. Buona qualità
  5. "Mosca tardi" - il cavolo maturo tardivo è rappresentato da piante con forchette dense, che possono raggiungere una massa di 8 kg. Spesso utilizzato per spazi vuoti che si differenziano per aroma e croccantezza.
  6. "Amager" è una varietà con un lungo periodo di invecchiamento, preferito dai coltivatori, che non è soggetta a screpolature e tollera facilmente il trasporto. Nonostante le dimensioni più modeste delle teste, il raccolto ha una resa stabile e una buona tolleranza alla siccità.

La crescita del cavolo bianco in piena terra può essere suddiviso in 3 fasi:

  1. Il periodo di preparazione è la forzatura delle piantine (marzo - aprile) o il suo acquisto in un negozio specializzato.
  2. Lavori di semina - preparazione del sito scelto correttamente e messa a dimora di piantine.
  3. La cura è la fase più lunga e scrupolosa in cui il coltivatore dovrà irrigare, allentare i letti e nutrire le piante e proteggerle dagli organismi nocivi.

Selezione del sito e preparazione del terreno

Per la coltivazione del cavolo bianco vengono selezionate aree con un'illuminazione eccellente, dove i rappresentanti della famiglia Cruciferous non sono stati coltivati ​​negli ultimi 3 anni.

Verdure di qualità possono essere ottenute sulle terre fertili di una reazione debolmente acida. Il terreno nell'area selezionata viene preparato già in autunno, quando, in condizioni meteorologiche senza precipitazioni, il territorio viene scavato fino alla profondità dello strato arabile con una leggera torsione delle zolle, che consente di distruggere il ceppo del parassita che era andato in inverno.

Con l'arrivo del calore primaverile, quando la neve si stacca, si esegue l'erpicatura per "chiudere l'umidità". Successivamente, prima di piantare le piantine, la trama viene sistematicamente eliminata per mantenere pulita la terra.

Il momento ottimale per piantare piantine di colture in pieno campo dipende dalla varietà selezionata:

  • Il segnale per piantare piantine di cavolo precoce è la presenza di 5-7 foglie e raggiunge 12-20 cm di altezza (di norma, tali parametri per le piantine sono annotati all'inizio di maggio),
  • i cavoli di metà stagione e quelli di fine stagione vengono piantati quando si formano 4-6 foglie, quando l'altezza è di almeno 15 cm (dalla seconda decade di maggio alla prima metà di giugno).

Lo schema di piantare cavoli bianchi, così come i tempi, dipende direttamente dall'intervallo di vegetazione della coltura:

  • i primi rappresentanti del raccolto vegetale sono piantati in incrementi di 30 cm tra gli esemplari, nonostante il fatto che la distanza tra le file rimanga entro 40 cm,
  • per le verdure con periodi di maturazione media, è adatto uno schema di 50x60 cm,
  • per dopo - 60x70 cm

Dopo aver determinato gli intervalli tra i campioni e le file nell'area, i pozzetti sono preparati, i cui parametri dovrebbero leggermente superare le dimensioni del rizoma di piantine con una palla terrosa. Nelle cavità si riversavano su una manciata di sabbia, torba, humus e cenere di legno. Aggiunti anche alcuni nitroammofoski.

Le piantine cadono nei pozzetti dopo che i fertilizzanti sono stati inumiditi, il che protegge l'apparato radicale dalle ustioni.

In primo luogo, le piantine sono cosparse di terra umida, e dopo la compattazione, i cerchi pristvolny sono coperti con un leggero strato di asciutto.

Cavolo che pianta e cura nel campo aperto, nel giardino

Coltiviamo cavoli forti e sani in campo aperto

Per coltivare con successo i cavoli in campo aperto e ottenere la resa ideale, devi affrontare responsabilmente ogni fase:

  • seleziona cultivar idonee,
  • preparare correttamente il terreno e il materiale di piantagione
  • osserva i termini della semina e della semina del cavolo,
  • fornire cure adeguate
  • determinare il tempo di raccolta.

Selezione di varietà di cavoli per la semina

La scelta della varietà di cavolo dipende dal momento della maturazione e dall'applicazione della coltura:

  • le varietà precoci (Transfer, Faraone, Express) sono ideali per il consumo fresco. Sono cattive "menzogne" e non sono adatte alla salatura,
  • varietà di media stagione (Aggressor, Glory, Gift) - ideale per l'inscatolamento, il decapaggio e la fermentazione,
  • le varietà tardive (Pan di zucchero, Amager, Valentina) vengono coltivate per la conservazione a lungo termine in cantina per l'inverno.

Cavolo di diverse varietà

La coltivazione di cavoli in pieno campo di diverse varietà ti permetterà di raccogliere più volte a stagione e fare scorta per tutto l'anno.

Come scegliere le piantine di cavolo

Coltivare piantine di cavoli in casa richiede un approccio speciale. L'alta temperatura e la bassa umidità nella stanza sono distruttive per i giovani germogli, e non tutti possono fornire condizioni ottimali. In questo caso, i giardinieri devono acquistare materiale per piantare.

Come scegliere le piantine di cavolo in base a segni esterni

Puoi scegliere le piantine di cavolo per la semina valutandone l'aspetto:

  • il colore verde chiaro delle piantine segnala la sua bassa qualità (il sistema di radici è spesso poco sviluppato, le piantine non attecchiscono bene). Le piantine di cavolo sano hanno una tinta leggermente viola sul gambo e sulle foglie,
  • non dovrebbero esserci segni di malattie o parassiti sulle piantine (macchie, appassimento, giallo),
  • la gamba corta delle piantine indica una varietà precoce di cavoli, lunga - quasi in ritardo. Quindi puoi controllare se il venditore sta barando,
  • le foglie rotonde formeranno successivamente cavoli sferici o appiattiti e allungati - allungati, ovali o appuntiti.

Le varietà di cavolo tardivo possono essere coltivate senza semi. Per questo, i semi vengono seminati nei pozzi alla fine di aprile e coperti con un film o un vetro prima della germinazione.

Preparare letti e piantare cavoli

Quando si sceglie un luogo per piantare piantine di cavoli, si dovrebbe rispettare l'osservanza della rotazione delle colture:

  • È meglio piantare cavoli nell'area in cui sono stati coltivati ​​cetrioli, carote, cipolle e fagioli.
  • È altamente indesiderabile piantare cavoli su un letto dove sono state precedentemente coltivate altre specie di questa coltivazione, oltre a ravanelli, barbabietole.
  • Scegliendo una trama per cavoli, non dimenticare il buon vicinato delle colture. Il cavolo va d'accordo con cetrioli, aneto, patate, ma cresce poco accanto a uva, fragole, pomodori.

Piantare cavoli in piena terra

Il cavolo dà un raccolto generoso su terreni argillosi ricchi di argille e argille a bassa acidità. Quando preparate i letti, tenetelo a mente e, se necessario, disossidate il terreno.

Per preparare il sito per la semina iniziare in autunno. Per questo, il terreno viene scavato profondamente (per la lunghezza della vanga, 20-25 cm), e vengono applicati fertilizzanti organici (letame, humus) e minerali (superfosfato, urea, cloruro di potassio).

In primavera, hanno scavato di nuovo il terreno, cercando di rompere le zolle di terra il più piccolo possibile. La farina di tiglio o di dolomia deve essere aggiunta ai terreni acidi.

Lo schema di impianto per le piantine di cavoli dipende dal tempo di maturazione:

  • per il primo cavolo c'è una distanza sufficiente di 30-40 cm di fila,
  • per dopo - almeno 50 cm (preferibilmente 60-70 cm),
  • letti di cavolfiore consigliati - 60-70 cm.

Piantine sono piantate in pozzi pre-preparati e inumiditi di una radice. Approfondisci le piantine sulla prima foglia, leggermente intaccando lo strato superiore del terreno. Dopo la semina, le piantine vengono nuovamente annaffiate.

Cavolo d'innaffiatura

Coltivare cavoli in piena terra è impossibile senza irrigazione regolare, poiché è una pianta che ama molto l'umidità. Questo requisito è particolarmente rilevante nella prima fase della crescita.

L'irrigazione viene effettuata ogni 2-3 giorni abbondante, mentre l'acqua non deve essere fredda. Quando i cavoli sono legati, l'annaffiatura dei cavoli in campo aperto viene gradualmente ridotta e completamente interrotta un mese prima della raccolta.

Questa regola non si applica alle varietà a maturazione precoce.

Annaffiare e prendersi cura dei cavoli

Fecondazione in tre fasi

  1. Dopo aver piantato nel terreno, la prima poppata viene effettuata in 14-16 giorni. Il fertilizzante di maggior successo per questo scopo è un infuso di verbasco, 1 l di cui è diluito in 10 l di acqua.

  • Dopo altre due settimane, il cavolo viene di nuovo alimentato in piena terra con la stessa composizione nutriente.
  • Nel periodo della rubrica è necessaria una terza alimentazione.

    Проводят ее калийными удобрениями и мочевиной (по 10 г на ведро воды).

    Йод для капусты – подкормка и защита от болезней из домашней аптечки (40 капель на ведро воды), Раствор йода можно вносить каждые 10 дней из расчета 0,5 литра под куст.

    Болезни и вредители капусты

    La coltivazione di cavoli bianchi in piena terra, così come altre varietà, richiede un trattamento regolare da parassiti e malattie:

    • Una colonia di afidi o pulce crucifere in pochi giorni può distruggere completamente tutte le piantagioni di cavoli.
    • Non meno pericoloso per la cultura e le malattie fungine.

    Per evitare la comparsa di parassiti e infezioni, è necessario trattare il cavolo con insetticidi (Prestige, Commander Maxi, Lepidocid) e fungicidi (Dr. Klop, Impact, Zoltan, Gamair) con una frequenza di 10-12 giorni, o rimedi popolari.

    Ricetta soluzione di cavolo

    Quando si combatte cavolo (cavolo), afidi e altri parassiti, un buon risultato è dato dalla spruzzatura con decotto di polvere di tabacco (400 g far bollire per due ore in 2 litri di acqua, filtrare, aggiungere 50 g di sapone e diluire con acqua a 10 litri).

    Per combattere le lumache nel cavolo, posizionano esche e trappole e cospargono un letto attorno al perimetro del guscio d'uovo schiacciato e alla sabbia del fiume setacciata.

    Possibili difficoltà nella crescita del cavolo

    Molti giardinieri affrontano un problema quando i cavoli non sono legati sui cavoli. La pianta si estende verso l'alto, densamente ricoperta di fogliame. Le ragioni possono essere le seguenti:

    • semina tardiva di semi (dopo il 10 marzo),
    • atterraggio ispessito (dovrebbe essere assottigliato),
    • irrigazione eccessiva o insufficiente (puoi risolvere il problema irrigando regolarmente con l'aspersione, ma assicurati che non ci sia acqua stagnante),
    • un eccesso di fertilizzanti azotati (durante la formazione di teste di fertilizzanti azotati sono completamente esclusi, e vengono introdotti fertilizzanti al fosforo e al potassio).

    Il cavolo bianco, la coltivazione e la cura in campo aperto per le quali viene eseguito correttamente, dà sempre la raccolta di teste elastiche e succose.

    Le sfumature della raccolta del cavolo

    Il tempo di raccolta dei cavoli dipende dal tipo e dalla maturità del vegetale:

    • le varietà a maturazione precoce maturano a fine giugno - inizio luglio,
    • a metà stagione - entro agosto
    • maturazione tardiva - in ottobre.

    Raccolta di cavoli

    È piuttosto semplice controllare la maturità delle teste di cavolo: diventano ferme, scricchiolano quando vengono leggermente schiacciate. Parte del raccolto può essere rimosso gradualmente, spendendolo in base alle esigenze attuali. La pulizia di massa viene effettuata quando non ci sono cespugli immaturi nel giardino.

    Le varietà di cavolo tardive sono conservate al meglio se raccolte in condizioni climatiche asciutte e fresche. Quando si taglia il raccolto per la conservazione, è necessario lasciare diversi fogli inferiori e un gambo lungo 4-5 cm, in modo che siano meno suscettibili allo sviluppo della putrefazione e rimangano fino a un nuovo raccolto.

    Ti interesseranno sicuramente i seguenti argomenti:

    È abbastanza facile ottenere un raccolto eccellente, perché la cura dei cavoli in campo aperto non richiede abilità speciali. È solo necessario attenersi a semplici raccomandazioni in ogni fase della coltivazione.

    Descrizione della verdura e condizioni di crescita

    Nel primo anno di coltivazione, la pianta forma una testa di cavolo, e nel secondo anno, è già un grande gambo di fiore con semi. La testa stessa può essere di diverse forme e dimensioni:

    Il suo peso varia tra 300 ge 15 kg, a seconda della varietà, così come il livello della tecnologia agricola e le condizioni di crescita. I benefici della cultura sono:

    • alto rendimento
    • resistenza a diverse condizioni di crescita,
    • trasportabilità,
    • possibilità di deposito fino alla primavera.

    La temperatura ottimale per lo sviluppo è 13-18 gradi, spara sensibile al freddoe giovani piantine sono in grado di tollerare lievi gelate fino a 3 gradi di brina, e una pianta adulta, anche fino a meno 8, rispettivamente.

    E qui il calore inibisce lo sviluppo della cultura, a temperature superiori a 30 gradi, i tassisti non si formano affatto. Con l'inizio della formazione delle teste, la pianta ha bisogno di più acqua.

    Il cavolo ama la luce abbondante, anche una leggera ombreggiatura può rovinare le piantine. Non è consigliabile piantarlo vicino ad alberi da frutto, per rendere la piantagione ispessita e per permettere un'abbondanza di erbacce nella zona.

    Il cavolo richiede cibo, soprattutto attivamente assorbe tali sostanze nutritive come:

    Nella fase di semenzaio, il cavolo consuma tutti i componenti nutrizionali e quando si costruisce una rosetta di foglie, sarà necessario più azoto e più fosforo e potassio sono necessari per formare e far crescere una testa di cavolo. Ma l'alimentazione con l'uso di oligoelementi è necessaria nel caso della coltura di piantine in tali condizioni:

    • nella palude
    • nelle torbiere,
    • terreno sabbioso o sabbioso.

    Crescere cavolo bianco: come preparare una trama per piantare

    Cavolo molto esigente della struttura del suolo e della fertilità. Piantare è meglio su terreni argillosi, dove c'è abbastanza humus, la reazione dovrebbe essere leggermente acida o neutra, e il terreno dovrebbe essere ben trattenere l'umidità.

    Il terreno per lo sbarco è preparato in autunno così:

    • rimuovere i resti delle colture precedenti,
    • allentare il terreno
    • quando le infestanti germogliano, scavano la terra in 2-3 settimane,
    • in primavera, lascia che il terreno si asciughi un po 'e allentalo,
    • appena prima di piantare, scavare il terreno.

    Schema di piantagione di cavoli

    Il periodo di piantagione di piantine, così come lo schema di impianto dipende in gran parte dalla stagione di crescita. Le piantine di cavolo di prima scelta sono piantate in piena terra verso la fine di aprile o all'inizio di maggio, quando si tratta di varietà medie, la semina viene effettuata all'inizio dell'estate, ma non più tardi di metà giugno, e in seguito, a maggio.

    È possibile piantare cavoli bianchi prima, crescerà prima, quindi anche prima della raccolta, le teste troppo mature potrebbero rompersi. Non è consigliabile piantare dopo il periodo specificato, in quanto la pianta potrebbe non aumentare di peso prima del freddo e passare attraverso le fasi di sviluppo necessarie, e inoltre non sarà in grado di formare un ortaggio di presentazione.

    È necessario piantare cavoli bianchi in modo ordinario. L'area di nutrizione dipende principalmente dalla varietà di cavolo. Gli schemi sono i seguenti:

    • per le varietà precoci, il modello è 60x35-40 cm, 70x30-35 o 50x50 cm,
    • per medie 70x50 o 60x40-60 cm,
    • per gli ultimi 60x45-50 o 70x45-70 cm.

    In caso di ispessimento al limite desiderato, il raccolto aumenta con un'unità di area, ma le dimensioni delle teste tagliate. Se le piantagioni sono ispessite, la maturazione della testa viene inibita.e non sono formati dalla loro forte compattazione. E le varietà in cui la rosetta delle foglie è grande sono piantate con una più vasta area di nutrizione.

    Come annaffiare il cavolo bianco una volta cresciuto?

    La necessità di una pianta per l'acqua è diversa, a seconda della stagione di crescita. Varia anche la velocità di irrigazione e la profondità dell'umidità del terreno. La pianta ha tre periodi di sviluppo:

    • crescita vegetativa,
    • lo sviluppo di organi alimentari,
    • periodo di maturazione.

    Nel primo periodo, quando si irriga in regioni non chernozem, la profondità dell'umidificazione del terreno dovrebbe essere di 0,2 me poi di 0,3 m, mentre a sud queste cifre sono rispettivamente di 0,3 e 0,4 m.

    Se la pianta viene annaffiata raramente e in grandi quantità durante la coltivazione, spenderà molte sostanze sullo sviluppo del sistema radicale, che può causare danni alla fruttificazione del cavolo. L'irrigazione è necessaria regolarmente e in piccole porzioni., nella zona di irrigazione - prima di tutto il sistema di radici.

    Il cavolo precoce deve essere abbondantemente annaffiato all'inizio dell'estate e in seguito alla fine quando le forcelle sono legate. Durante l'espansione della rosetta delle foglie, un'irrigazione insufficiente ha un effetto negativo sulle dimensioni della testa, anche se in futuro l'irrigazione verrà effettuata senza problemi. L'annaffiatura del cavolo dovrebbe essere al mattino o alla sera in acqua con temperature fino a 20 gradi.

    Il terreno dopo l'irrigazione o le precipitazioni devono allentarsi ad una profondità di 8 cm, e il più vicino alla pianta, il più piccolo e il più vicino al corridoio, quindi più profondamente. Quando la superficie della foglia di cavolo diventa la più sviluppata e la testa è finalmente formata, è necessario controllare attentamente la disponibilità di acqua e ridurre lentamente la quantità di irrigazione.

    Due volte il cavolo durante il periodo di crescita. Prima, 20 giorni dopo l'atterraggio, e poi altri 10 giorni.

    Altre attività in crescita

    Oltre al normale allentamento del suolo, nonché all'irrigazione e al controllo di parassiti e malattie, adottare misure per controllare le erbe infestanti nella zona. Altrimenti, tutti gli sforzi potrebbero essere vani, dal momento che malattie e parassiti possono infestare le erbe infestanti. E le erbe infestanti tendono a togliere il calore dai cavoli e creano problemi con l'elaborazione di colture e suolo, consumano circa il trenta percento delle componenti nutritive del suolo o dell'acqua. Di conseguenza, la quantità di raccolto viene notevolmente ridotta e la qualità del prodotto ne risente.

    Quindi, abbiamo considerato le caratteristiche di piantare cavoli bianchi e la sua coltivazione. Se conosci i dettagli del processo in ogni fase, finirai con un raccolto ricco e di alta qualità.

    Come prendersi cura in campo aperto

    La risposta alla domanda su come coltivare il cavolo nel paese e ottenere un raccolto elevato è molto semplice: è necessario occuparsi regolarmente e attentamente del raccolto vegetale.

    • Irrigazione. Affinché la pianta si sviluppi pienamente e non si ferisca, è necessario stabilire il regime di irrigazione ottimale e seguirlo rigorosamente. L'irrigazione viene sempre effettuata di sera, quando l'attività del sole non è così elevata. Se il tempo è nuvoloso, l'intervallo tra l'umidità pesante può essere di 6 giorni. In tempo caldo e soleggiato, l'intervallo è ridotto quasi 2 volte - 2 - 3 giorni.
    • Trattamento a terra Dopo l'irrigazione o le forti piogge, al fine di garantire l'accesso libero dell'aria alle radici del raccolto, il terreno sotto le piante viene allentato e spud. Per ridurre la quantità di allentamento e trattenere l'umidità più a lungo, si consiglia di pacciamare i letti con l'aiuto della torba, che è anche un eccellente fertilizzante organico che nutre il cavolo in crescita.

    Le prime tre volte l'alimentazione viene effettuata prima di piantare la piantina in terreno aperto:

    1. Dopo aver raccolto le piantine, il terreno si rovescia bene, quindi viene aggiunto un complesso di fertilizzanti minerali, composto da 2 g di concime di potassio, la stessa quantità di nitrato di ammonio e 4 g di perfosfato.
    2. Dopo un periodo di due settimane, le piantine vengono alimentate di nuovo con gli stessi fertilizzanti, ma in doppia quantità.
    3. La terza concimazione è considerata "spenta" e si svolge 2 giorni prima della piantagione in giardino, quando le piantine vengono annaffiate con 8 g di agrochimici di potassio sciolti in essa, 5 g di perfosfato e 3 g di nitrato di ammonio.

    Quando il cavolo è sui letti, l'introduzione di nutrienti continua:

    • Per la formazione intensiva e lo sviluppo di lastre fogliari, le piante vengono alimentate con prodotti chimici agrochimici contenenti azoto.
    • Dopo l'inizio della formazione delle teste, la composizione nutrizionale cambia: il suolo si arricchisce principalmente di fosforo e potassio con una leggera aggiunta di azoto sotto forma di urea o sostanza organica.

    Tra i più pericolosi spiccano:

    1. Kila: una malattia fungina che colpisce i cavoli precoci nella fase della piantina. Per proteggere gli esemplari colpiti dovrebbe essere rimosso, la terra versato con una soluzione di manganese.
    2. Gamba nera - una malattia che è anche caratteristica delle prime fasi dello sviluppo culturale. In caso di sconfitta, le piante malate vengono rimosse e la stanza di terra, dove sono cresciute, viene sostituita.
    3. Perinospora - gli agenti patogeni si trovano solitamente nel seme, che deve essere pre-trattato. Con lo sviluppo della peronospora, si raccomanda di trattare le piantagioni con un fungicida con un breve periodo di tossicità, in modo che nessun residuo di pesticidi resti nel raccolto.
    4. Il Fusarium è una malattia pericolosa in cui le piante malate vengono distrutte e il terreno è ben disinfettato con agenti fungicidi.

    Tra i parassiti, i più pericolosi sono gli afidi, le pulci, le lumache e le tarme. Gli insetticidi dell'azione di contatto, che vengono utilizzati prima della formazione delle teste, agiscono come un metodo efficace di protezione.

    È importante! I parassiti dei gasteropodi sono soggetti a raccolta e distruzione meccanica.

    Il cavolo bianco è un ortaggio popolare che cresce ovunque con le patate. Al rispetto di semplici raccomandazioni anche il primo coltivatore di ortaggi riceverà un buon raccolto.

    Come far crescere il cavolo

    Tuttavia, in alcuni casi, l'opinione sulla facilità di crescita del cavolo potrebbe essere errata. Il cavolo stesso cresce bene negli Urali e nel Sud, inoltre le verdure crescono in modo eccellente nei luoghi settentrionali. Nonostante il fatto che la pianta non sia esigente nelle cure, è molto ribelle. Questo può manifestarsi sotto forma di un gambo di fiore, o il cavolo non inizierà a chiudere in alcun modo, e può accadere che tutti gli alberelli inizino a morire senza alcuna ragione.

    A causa della natura capricciosa di questo ortaggio. Ci sono molte varietà di cavolo, ognuna delle varietà richiede cura, piantatura e terreno. Ma anche il tuo atteggiamento nei confronti del cavolo può essere attribuito al requisito, poiché anche le piante sono vivi e percepiscono il tuo stato d'animo quando ti prendi cura di loro. Pertanto, vale la pena trattarli con attenzione.

    Come piantare cavoli

    Non sarà possibile piantare tutti i cavoli alla volta, se decidi di farlo, allora il cavolo che non è adatto alla semina precoce semplicemente morirà e non otterrai il raccolto desiderato. È necessario considerare quale varietà quando è necessario piantare, alcune colture richiedono un determinato terreno, mentre altre richiedono uno specifico schema di piantagione.

    Per questo motivo, pianta tutte le piantine dal davanzale della finestra contemporaneamente. Qui di seguito racconterai i 9 tipi più popolari di cavolo e quando è meglio piantarlo.

    1. Cavolo bianco Non è schizzinoso, si riferisce alla maturità precoce, tardiva e media.
    2. Di colore rosso. Contiene più sostanze vitaminiche rispetto al primo cavolo, può anche essere facilmente distinto dagli altri tipi.
    3. Cavolfiore. Un'ottima opzione per cucinare. Porta frutto molto bene, inoltre ha un sapore gradevole.
    4. Broccoli. Spesso usato anche per cucinare.
    5. Cavolo rapa. Nel cibo uso solo il gambo di una verdura, il sapore è simile a un gambo, la forma di un vegetale è simile a una rapa.
    6. Bruxelles. È considerato il cavolo più preferito nei bambini.
    7. Pechino. Fondamentalmente, questo cavolo viene utilizzato nelle insalate. Ha una shelf life molto bassa, per questo sarà fantastico piantarla ad una certa data.
    8. Savoia. Più spesso utilizzato nella preparazione di cavoli. Servono anche come eccellente decorazione di piatti.
    9. Decorativo. È coltivato per la bellezza, più spesso nelle aiuole. In cucina, non è usato.

    Ciascuna delle suddette specie ha un diverso atteggiamento rispetto alle condizioni di temperatura. Ad esempio, la specie più resistente al gelo è Sivaysky, ma cavolfiore e broccoli come il calore. Prima di piantare il cavolo nel giardino, devi conoscere la tua varietà, in quanto a seconda della varietà, può essere piantato in giardino dopo la prima apparizione di piantine.

    Ma se non riesci a scoprire la varietà delle tue verdure, allora non c'è niente di terribile in questo, dal momento che quasi tutte le piantine possono essere trapiantate in giardino due mesi dopo l'apparizione dei germogli. Puoi anche capire se l'alberello è pronto a trapiantare per il numero di fogli su di esso.

    Se 2 foglie forti e adulte sono già maturate e ne stanno già iniziando altre due, è necessario ripiantarlo immediatamente in giardino. Altrimenti, puoi rovinare il tuo ulteriore ortaggio. Come se dovesse ripetere l'ortografia nella fase della piantina e iniziare a uscire, allora sarà sproporzionato, e soprattutto sarà morbido.

    Di regola, queste verdure non hanno molta paura delle basse temperature, ma se il tempo è freddo, la pianta può sviluppare malattie. In Russia, il periodo migliore per la coltivazione del cavolo è il periodo di maggio, perché in questo momento il tempo inizia a migliorare e la stagione calda prevale. La temperatura ottimale per la collocazione delle piantine in giardino è di 15-18 gradi di calore.

    Prima di atterrare, è necessario conoscere le condizioni di temperatura del proprio luogo di residenza. Poiché, ad esempio, nei territori meridionali durante la stagione estiva, è possibile raccogliere due raccolti, poiché possono permettersi di iniziare a piantare all'inizio di aprile.

    E naturalmente ci sono una serie di segni popolari, quando hai bisogno di iniziare a piantare nel tuo giardino. Uno di questi è associato alla ciliegia degli uccelli. Si ritiene che sia necessario iniziare a piantare un giardino solo dopo che l'intera ciliegia di uccello smette di fiorire.

    Il prossimo modo di controllare è sentire il calore del terreno con il tuo corpo. È necessario sedersi sul terreno dove si pianificherà il raccolto successivo. Se senti freddo, significa che il terreno è ancora ghiacciato e non pronto per la semina. Puoi riscaldarlo con vari tappetini. Bene, e viceversa, se è piacevole e caldo sedersi a terra, allora si può tranquillamente procedere alla semina.

    Facciamo letti

    È necessario iniziare con una scelta del luogo, molta ombra non dovrebbe cadere su di essa, anche in questa zona la crocifissione non dovrebbe essere cresciuta per 4 anni. I posti migliori per i cavoli saranno quelli in cui venivano coltivati ​​i precedenti legumi o la zucca. Osserva anche delicatamente il livello delle falde acquifere, le verdure come i cavoli amano molto l'umidità, ma non i terreni paludosi.

    Nel periodo autunnale, è necessario scavare un letto del giardino futuro, rimuovere tutte le piante di parassiti dal territorio e, soprattutto, controllare il livello di acidità, cavolo non ama il suolo acido. È inoltre necessario fertilizzare il terreno con letame, una media di 5 chilogrammi di letame per metro quadrato.

    Dopo che il letto è pronto, è necessario preparare i posti per future piantagioni. Per questo è necessario fare buchi. Quando inizi, vale la pena ricordare che il cavolo ama lo spazio libero, ha bisogno anche dei raggi del sole.

    La distanza tra i fori deve essere considerata dalla possibilità di crescita della tua varietà, dal momento che non sarai in grado di disturbarla fino al raccolto stesso. У каждого сорта есть свой придел роста. Но есть и закономерность, если капуста ранней посадки, не стоит ожидать от нее больших кочанов. А вот от поздней посадки появляется большой урожай.

    Существует три размера:

    • Для ранней капусты требуется место 40 на 50 сантиметров.
    • Для пекинской капуст нужно 30х30 сантиметром площади.
    • E per tutti gli altri, in media, prendono una distanza di 60 per 60 centimetri.

    Non preoccuparti se il cavolo si trova in tutto il giardino, lei ama i suoi vicini. Così puoi facilmente piantare qualsiasi altra verdura vicino ad essa. Ma la cosa principale è che i vicini hanno un sistema di radici superiori. Dal momento che il cavolo prenderà tutto il cibo dagli strati inferiori del terreno.

    Caratteristiche cavolo bianco, breve descrizione

    Il cavolo è tra le colture vegetali più popolari coltivate in tutto il mondo. Alcune fonti storiche affermano che l'uomo coltivò questo ortaggio fin dal terzo millennio aC. Da quel momento, la popolarità del prodotto è solo aumentata, così come il numero di varietà della cultura stessa, tra le quali nel territorio delle precedenti varietà proteiche dell'URSS sono particolarmente richieste.

    Il cavolo bianco è una pianta con un periodo di sviluppo di due anni. Durante il primo anno di vita, una testa rotonda, ellittica o allungata (a seconda della varietà) è formata dalle foglie, in cui si accumulano i nutrienti, gli oligoelementi, le vitamine e l'umidità necessarie per l'ulteriore sviluppo della boscaglia. Nel secondo anno, la pianta inizia una freccia di seme. Su di esso crescono infiorescenze gialle, che si trasformano dopo l'impollinazione in baccelli con semi.

    Tra le caratteristiche biologiche del cavolo sono i seguenti punti:

    • L'altezza media del cespuglio di questa coltura è 30-50 cm. Il testicolo può crescere fino a 160 cm.
    • Il peso della testa varia da 300 ga 4 kg.
    • Il termine di maturazione delle teste, a seconda della varietà, va da 80 a 150 giorni.
    • Le forche sono formate da foglie a forma circolare. Ogni foglio ha un rivestimento ceroso sulla superficie, può essere liscio o ondulato sui bordi.
    • La temperatura ottimale per la crescita del raccolto è di 13-18 gradi. Inoltre, per il pieno sviluppo della pianta richiede anche molta umidità e una buona illuminazione durante il giorno.

    Un tal ortaggio è molto apprezzato in cucina. Si consuma fresco, in salamoia, utilizzato in varie insalate, zuppe, piatti caldi. Per il corpo, il cavolo è utile a causa del suo alto contenuto di fibre e vitamine C, B, A. Inoltre, contiene anche fosforo, potassio e una serie di altri oligoelementi.

    Coltivazioni in crescita: come, quando e in base a quale schema piantare cavoli

    La coltivazione del cavolo bianco viene effettuata con metodi di semina o senza semi. Ognuno di questi comporta pratiche agricole chiare, tra cui:

    • selezione ottimale del sito per i letti,
    • date specifiche di semina,
    • cura adeguata delle piantine
    • seguendo un piano chiaro per piantare terreno aperto,
    • pulizia e stoccaggio adeguati delle teste.

    Piantare piantine in piena terra

    Scegliere un posto sul sito per piantine e preparazione del terreno

    L'area scelta correttamente sotto i letti semplifica notevolmente la cura del raccolto e ne aumenta la resa. I seguenti requisiti sono imposti sulla trama per l'impianto di cavoli:

    • terreno argilloso o limoso (sul tipo di terreno sabbioso, anche la pianta cresce, ma dà rese inferiori),
    • livello neutro di acidità del suolo,
    • la mancanza di edifici alti intorno al sito e alberi che possono oscurarlo,
    • Si consiglia di piantare cavoli dove cipolle, pomodori, patate o cetrioli sono cresciuti nelle stagioni passate.

    Vale anche la pena notare che l'alimentazione del suolo nel periodo autunnale contribuisce ad ottenere rese elevate. Durante questo periodo, il perfosfato nella quantità di 60 g per metro quadrato viene aggiunto al terreno. Si raccomanda inoltre di usare urea e cloruro di potassio. Questa miscela può essere fatta indipendentemente o è possibile acquistare fertilizzanti pronti nei negozi.

    Aiuto. Per ridurre l'acidità del terreno in autunno, è anche cosparso di calce spenta. La sabbia viene aggiunta a terreni pesanti. Dopo aver effettuato tutte le aggiunte necessarie, il sito deve essere dissotterrato.

    Quando piantine di cavoli sono piantate nel terreno?

    Nel caso dell'implementazione del metodo di semina del cavolo in crescita, è necessario sapere esattamente quando trapiantare le piante in terreno aperto. Le date di piantagione in questo caso dipendono in gran parte dalla maturità generale della varietà:

    1. Cavolo maturo precoce L'impianto di tale vegetazione viene effettuato dalla seconda metà di aprile. Così, all'inizio di agosto, le teste sono completamente mature.
    2. Varietà di media stagione Si consiglia di portarli in giardino nella seconda decade di maggio.
    3. Varietà tardive Questo tipo di cultura è piantato negli ultimi giorni di maggio. Di conseguenza, la raccolta viene effettuata in autunno.

    In generale, occorrono 55 giorni per far crescere piantine di cavolo bianco dai semi. Le piantine sono pronte per la semina quando appaiono numerose foglie piene. Inoltre, l'altezza di una tale pianta dovrebbe essere di almeno 15 cm.

    Piantine pronti per la semina

    Cura la cultura

    Un'altra chiave per piantare cavoli ad alta produttività è la cura adeguata di questa vegetazione. Suggerisce i seguenti punti:

    • Letti di illuminazione di alta qualità.
    • Irrigazione regolare
    • Allentando e uccidendo letti.
    • Alimentazione.
    • Controllo dei parassiti

    Come notato in precedenza, vicino al sito non dovrebbero esserci oggetti che coprano la vegetazione dal sole. Ma quando si piantano piantine, se è possibile rintracciare il calore eccessivo, è meglio coprire i germogli con un film in modo che le foglie non si brucino. Rimuova gradualmente dopo alcuni giorni, quando le piantine si abitueranno e metteranno radici nel terreno.

    La frequenza delle annaffiature dipende in gran parte dalle condizioni climatiche dell'estate. In condizioni climatiche calde e secche, il raccolto viene irrigato più spesso e, con l'aumento dell'umidità, è vero il contrario. In media, l'irrigazione viene effettuata una volta alla settimana.

    Il cavolo viene annaffiato solo la sera

    Cavolo innaffiato esclusivamente la sera. Allo stesso tempo, il consumo di acqua nelle prime 2 settimane dopo il trapianto in terreno aperto è di 6 l / mq. m. Dopo questo periodo, il volume di liquido è aumentato a 15 l / sq. m. Dal momento dell'ovaia del capo del consumo di cavolo è fino a 10 litri per ogni cespuglio.

    Attenzione! Per l'irrigazione non è possibile utilizzare l'acqua direttamente dal rubinetto o dal pozzo. Viene reclutato in contenitori in cui è pre-regolato e riscaldato. Non è consigliabile innaffiare la vegetazione con acqua la cui temperatura è inferiore ai 18 gradi.

    L'allentamento del terreno deve essere effettuato su base obbligatoria. Viene eseguito con una zappa, inondando lo strato superiore della terra profondo 7-10 cm. Questo può essere fatto dopo l'irrigazione, almeno una volta ogni 15 giorni. Parallelamente all'allentamento, le alghe vengono rimosse dal letto del giardino.

    L'uccisione è un altro importante punto di cura per il cavolo bianco. Ti permette di rafforzare e allineare il gambo dei cespugli, fornisce l'apparenza di radici aggiuntive, grazie alle quali la pianta assorbe più umidità e sostanze nutritive dal terreno.

    L'abbattimento avviene dopo la pioggia o immediatamente dopo il completamento dell'irrigazione. Per le varietà precoci, è necessaria una procedura - a giugno, prima dell'inizio della biforcazione delle forcelle. Per le varietà medie e tardive si ipotizza un altro 1-2 giorni di riposo con un intervallo di 20-30 giorni.

    Per raggiungere il massimo rendimento, la pianta viene necessariamente nutrita. Condurre il terreno fertilizzante dopo il trapianto per tre volte:

    1. La prima alimentazione è di circa due settimane dopo che le piantine vengono trasferite su terreno aperto. In questo momento, i composti ricchi di azoto sono introdotti nella terra. L'opzione migliore per la prima alimentazione è una soluzione che include 10 litri di acqua, 20 g di perfosfato, 10 g di cloruro di potassio e 10 g di urea. Tutti i componenti sono accuratamente miscelati e versati 0,5 l della composizione sotto ogni cespuglio.
    2. La seconda volta il terreno viene fertilizzato 15 giorni dopo la prima procedura. Per fare questo, è adatta la seguente composizione: 10 litri di acqua, 0,5 litri di concime liquido di mucca, 15 g di Kemira o fertilizzante di composizione simile, 30 g di nitrofosco. Il flusso del fluido è 1 litro sotto ogni cespuglio.
    3. L'ultima applicazione di fertilizzante viene eseguita 10 giorni dopo la precedente. Per fare questo, utilizzare 1 litro di liquido verbasco, diluito con 10 litri di acqua. Inoltre, alla soluzione vengono aggiunti 30 g di perfosfato. La massa risultante è distribuita nell'area di 6-8 litri per metro quadrato.

    Questi schemi di alimentazione possono variare, così come le composizioni dei fertilizzanti usati. Quindi, per le varietà successive, è consentita un'altra alimentazione, che viene effettuata 3 settimane prima della data prevista del raccolto.

    Protezione dei parassiti

    Piantare cavoli bianchi viene spesso attaccato da parassiti. Il danno maggiore al raccolto è causato da quanto segue:

    Scanalature di caterpillars della farfalla

    1. Caterpillars falene falene e farfalle. Tali insetti distruggono rapidamente le foglie della cultura. Insetticidi o metodi popolari aiutano nella lotta contro di loro. Questi ultimi includono la spruzzatura dei cespugli con infusione preparata da 2 kg di steli di pomodoro freschi trattati con vapore in 5 litri di acqua bollente.
    2. Pulce di Cruciflo. In grandi quantità, gli insetti sono anche in grado di causare danni significativi al raccolto. La seguente composizione aiuterà a spaventare i parassiti: 10 litri di acqua, 200 g di cenere, 200 g di tabacco, 50 g di sapone. Questa soluzione viene spruzzata con foglie di cavolo.
    3. Afidi. Questo tipo di insetto succhia il succo dalle foglie, in modo che svaniscano rapidamente. L'aceto, 200 g di cui è diluito in un secchio d'acqua, è un rimedio efficace contro il parassita. Inoltre, aggiungete 50 g di sapone e spray sul sito.

    Aiuto. Vale la pena notare che gli insetticidi acquistati sono molto più efficaci nella lotta contro gli insetti dannosi. Ma si raccomanda di passare alla loro applicazione quando i metodi folk non funzionano.

    raccolta

    La raccolta di teste di cavolo mature comporta anche una serie di caratteristiche. La loro osservanza contribuirà a preservare il raccolto più a lungo in inverno e non rovinerà il gusto delle foglie. Quando si implementa la procedura, vengono presi in considerazione i seguenti punti:

    • 2-3 settimane prima del raccolto pianificato smettere di annaffiare il raccolto. Ciò impedirà la rottura della testa.
    • La pulizia viene effettuata in una giornata soleggiata e asciutta.
    • Le forchette vengono tagliate con un coltello affilato in modo che abbiano ancora 3-4 cm di ceppo e qualche foglia di copertura.
    • Se le testine sono congelate, la pulizia dovrebbe essere posticipata per 4-5 giorni fino al disgelo. Quando si posizionano le forche per lo stoccaggio congelato, iniziano rapidamente a marcire.

    È importante! Dopo il taglio, tutte le forche vengono poste all'esterno su tavole di legno, dove vengono asciugate per diverse ore. Inoltre, dalla massa totale vengono prelevate teste danneggiate e insufficientemente dense, e tutte le altre vengono trasferite nell'area di stoccaggio invernale (garage, cantina, capannone).

    Il cavolo bianco è una delle componenti principali della cucina nazionale dei paesi post-sovietici. A causa di questa popolarità, la cultura viene coltivata in quasi tutti i giardini. Ma non tutti i giardinieri che praticano questa occupazione seguono chiaramente le tecniche agricole stabilite. Nel frattempo, la conformità con il corretto schema di impianto per cavoli e i principali punti di cura può aumentare significativamente la resa.

    Schemi di piantagione di cavoli

    Esistono diversi schemi di piantagione di cavolo famosi: 40 cm × 40 cm, 50 cm × 50 cm, 70 cm × 30 cm e 50 cm × 40 cm. Il terreno nel giardino sotto il cavolo è preparato in anticipo. L'humus viene portato lì o letame dall'autunno. Risponde bene ai fertilizzanti fosfatici e potassici. Quando piantare piantine dovrebbe essere approfondito alla prima vera foglia. Le piantine vengono piantate in tempo nuvoloso o ombreggiate per un po 'di tempo fino a quando le piantine non sono completamente radicate.

    Coltivazione all'aperto

    La corretta crescita del cavolo bianco non è facile, perché in campo aperto la cultura viene attaccata da parassiti e malattie. È particolarmente importante tenere conto dell'umidità del suolo mostrata: un eccesso di umidità nel suolo porta a malattie del sistema radicale.

    Le varietà di cavolo bianco sono piantine coltivate se la semina avviene in un'area con un clima temperato o fresco. L'indurimento delle piantine viene effettuato in anticipo per ridurre il rischio di malattia.

    Particolare attenzione è rivolta alla scelta del sito: tutte le varietà di cavolo bianco appartengono alla luce che richiede. Piantali in aree ben illuminate.

    Se segui tutti i consigli, è facile coltivare autonomamente prodotti di alta qualità.

    Preparazione della piantina

    È preferibile dare la preferenza a un metodo di atterraggio di atterraggio. Per i principianti sono determinati con i semi. Puoi acquistarli in un negozio specializzato o usarli a casa. Il proprio materiale dovrebbe essere elaborato correttamente:

    • Mettere in acqua tiepida (circa 60 ° C).
    • Risciacquare abbondantemente sotto acqua corrente fredda.
    • Trattare con disinfettanti e stimolanti della crescita: Oxychol, soluzione di manganese o miscela bordolese. I semi sono immersi per 20-30 minuti: questo è sufficiente a distruggere tutti i batteri e i microrganismi.
    • Risciacquare sotto l'acqua corrente e riporlo nel congelatore.

    Il momento ideale per la semina è a metà marzo. È meglio piantare semi in contenitori separati: questo riduce significativamente il rischio di danni al sistema radicale quando viene trapiantato in terreno aperto.

    Condizioni ottimali per la germinazione dei semi

    Le riprese devono temperare

    Fino a quando i primi germogli hanno cominciato a formarsi, una temperatura di circa 22 ° C dovrebbe essere mantenuta nella stanza. Dopo 2 settimane, dovrebbe essere abbassato a 10 ° C. Dall'inizio della formazione delle foglie, la temperatura viene nuovamente aumentata a 18 ° C.

    Dopo l'aspetto delle foglie, i contenitori con le piantine vengono posizionati sul davanzale della finestra del lato soleggiato della casa. Ogni giorno, i contenitori con lati diversi si rivolgono alla strada. Questo permette alle piantine di formare in modo uniforme.

    Quando 2 paia di foglie si formano su una pianta, viene portato fuori strada ogni giorno. I primi giorni di piantine di cavoli dovrebbero essere sulla strada non più di 30 minuti. Ogni giorno, l'intervallo di ventilazione aumenta per temperare l'impianto per future piantagioni in piena terra.

    Requisiti del suolo

    Il raccolto futuro e la qualità delle piantine dipendono dal terreno. L'attenzione dovrebbe essere prestata all'equilibrio acido-base del suolo: non dovrebbe superare il 4%. Se il livello è molto più alto, è necessario elaborare il terreno con la calce.

    • la coltura in esame non è piantata dopo ravanelli, pomodori o barbabietole: queste verdure hanno un effetto negativo sulla fertilità del suolo,
    • la preferenza è data ai siti in cui sono stati precedentemente coltivati ​​cetrioli, piselli, fagioli o patate.
    • Vengono scelti solo terreni fertili, devono contenere una grande quantità di torba, viene data preferenza a terreni sciolti senza argilla.

    Piantagione all'aperto

    La semina del cavolo bianco in piena terra è possibile solo dopo che 2-3 paia di foglie si sono formate sulla pianta. Aspetta, quando il terreno si riscalda alla temperatura ottimale di 13-15 ° C. Il momento migliore per l'atterraggio è la fine di maggio e l'inizio di giugno.

    Per un corretto impianto di cavolo dovrebbe seguire uno schema specifico. Di solito la distanza tra le file dovrebbe essere di 75 cm, ma tra i fori dovrebbe essere mantenuta una distanza di 50 cm.

    L'impianto agrotecnico si basa non solo su una certa distanza, ma anche su attività preparatorie. Prima di piantare il raccolto entro il tempo specificato, si versa almeno 1 litro di acqua in ciascun pozzetto e si versano circa 500 g di verbasco. Questo ti permette di aumentare la fertilità della terra e di semplificare l'adesione del sistema radicale al suolo.

    Istruzioni per la cura

    Una cura adeguata aumenterà la resa delle piante.

    È importante seguire le regole della coltivazione e della cura del cavolo bianco. Le piante vengono annaffiate non più di una volta ogni 3-4 giorni. L'irrigazione viene effettuata solo al mattino o alla sera.

    La cultura ha bisogno di fertilizzante.

    La prima poppata viene effettuata 3 settimane dopo la semina in piena terra, comporta l'uso di composti del fosforo o fertilizzanti organici (letame o verbasco).

    La seconda alimentazione viene effettuata 14 giorni dopo la prima. In questo momento, è consigliabile utilizzare potassio e fosforo. Ulteriori fertilizzanti vengono applicati a crescita più lenta o scarsa formazione di frutti.

    La cura del cavolo bianco comporta il regolare diserbo e la rimozione delle infestanti. Il terreno si allenta ogni volta dopo l'irrigazione. La profondità di sarchiatura deve essere di 6-8 cm Questa condizione è necessaria affinché l'apparato radicale riceva la quantità necessaria di nutrienti e ossigeno.

    Tecnologia di raccolta e stoccaggio

    La raccolta viene effettuata solo dopo che il frutto raggiunge il peso di 1 kg. Puoi aspettare fino a quando il peso aumenta. Raccolto raccolto in tempo soleggiato. Puoi tagliare le teste di cavolo e metterle nel seminterrato. In ritardo strappato, e poi scavato nel seminterrato. È importante lasciare un gambo lungo 3 cm: questo riduce significativamente il rischio di lesioni o infezioni.

    Il cavolo grande è conservato sugli scaffali, ma in modo che le teste non siano in contatto. Ogni frutto è sospeso sul suo stesso gambo. Secondo la tecnologia, è importante mantenere correttamente la distanza durante il posizionamento: circa 25 cm l'uno dall'altro.

    Cunning cavoli coltivati, parassiti e malattie del cavolo

    Quando nutrire il cavolo / sottigliezze che crescono cavoli in piena terra

    Cavolo crescente in campo aperto

    In cantina dovrebbe esserci sempre una temperatura di circa 1 ° C. È possibile memorizzare le colture in tali condizioni fino all'inizio di maggio. L'attenzione è anche rivolta all'umidità dell'aria nel seminterrato: il livello raccomandato è del 90-95%.

    Come far crescere i cavoli bianchi: piantare e curare

    Il cavolo in passato era molto apprezzato dai nostri antenati per la presenza in esso di molti nutrienti utili. Oggi la maggior parte dei giardinieri la coltivano in giardino. La produttività dipende molto dalla cura corretta della pianta, quindi dovresti leggere le informazioni su come far crescere correttamente il cavolo.

    La maggior parte delle varietà di cavoli sono piante biennali, dà i primi semi nel secondo anno. Исключением являются отдельные виды однолетников – брокколи, пекинская и листовая капуста. Сегодня существует большое разнообразие разновидностей, но наибольшей популярностью пользуется капуста белокочанная.

    Белокочанная капуста при выращивании способна выдерживать пониженные температуры, но этот вид предъявляет повышенные требования к уровню содержания влаги в воздухе и почве.

    Per coltivare con successo una pianta e ottenere un buon raccolto, è necessario fornire un'annaffiatura sufficiente.

    Temperature superiori a 25 C0 influenzano molto gravemente le condizioni della pianta, e un aumento di esso oltre i 30 ° C porta al fatto che le forche non si formano.

    Preparazione dei semi

    Il successo della coltivazione del cavolo bianco e della resa futura è in gran parte dovuto alla qualità dei semi. Nelle regioni meridionali, la pianta può essere coltivata da seme. atterrando direttamente in piena terra Per altre regioni, questo metodo non è adatto e la crescita avviene con l'uso di piantine.

    Piantare semi nel terreno è la prima fase del lungo processo di coltivazione del cavolo. Il tempo medio dal momento dell'emergenza e della piantagione delle piantine è di 50-60 giorni.

    È con questo in mente che la necessità di iniziare il lavoro è determinata. Nelle zone meridionali, è possibile iniziare a piantare a fine gennaio o all'inizio di febbraio.

    Nelle regioni settentrionali lo sbarco inizia alla fine di marzoe per alcuni tipi di cavolo questo periodo è spostato ad aprile.

    Si raccomanda di controllare in anticipo i semi di cavolo per la germinazione, il che eviterà problemi durante la crescita delle piantine. Per fare questo, una piccola quantità di semi viene posta in una garza bagnata per 4-5 giorni, dopo di che viene eseguita una valutazione visiva dei semi che sono affondati. Con scarsa germinazione, altri semi dovrebbero essere acquistati.

    Sicuramente, prima di piantare, i semi vengono trattati con acqua calda a una temperatura di circa 50 C0. I semi vengono tenuti in tale acqua per almeno 15-20 minuti, dopo di che vengono rimossi e posti per 2 minuti in un contenitore con acqua fredda. Tali manipolazioni consentiranno in futuro di ridurre il rischio di malattia delle piantine.

    Si consiglia di tenere ammollo di semi entro 12 ore in una soluzione di nitrophoska. Al mattino, risciacquare con acqua pulita, dopo di che i semi sono asciugati. Per aumentare la resistenza alle basse temperature, i semi vengono invecchiati per 24 ore in frigorifero a una temperatura di 0-2 ° C.

    Come preparare il terreno

    Il terreno per le piantine può essere acquistato presso il negozio o farlo da soli. Le seguenti opzioni di produzione del substrato sono più popolari:

    • mescolare il terreno per verdure e letame in proporzioni uguali,
    • mescolare pino aghi di pino, sabbia e terra per le verdure nella proporzione di 60:20:20,
    • utilizzare il terreno erboso.

    Il terreno nutriente può essere preparato con qualsiasi mezzo, ma allo stesso tempo non dovrebbe avere un aumento dell'acidità. Qualsiasi terreno passa le seguenti fasi di elaborazione:

    • disinfettati,
    • setacciato,
    • incline allo sfarinamento,
    • fecondato.

    La disinfezione è effettuata calcinandoche ti permette di sbarazzarti di erbacce e microrganismi dannosi. La temperatura di riscaldamento del substrato consigliata è 100-200 C0.

    Lo screening viene effettuato per ottenere l'uniformità delle particelle del terreno e rimuovere i componenti in eccesso. Si consiglia di setacciare un setaccio con una dimensione della maglia di 1 centimetro.

    L'aggiunta di farina di calce o dolomia al terreno riduce l'acidità del suolo.

    Il fertilizzante viene effettuato aggiungendo i seguenti componenti per 1 secchio di terreno:

    • superfosfato 1 cucchiaio. l.,
    • cenere 2 cucchiai. l.

    Il terreno accuratamente miscelato viene versato nel serbatoio per le piantine e versato con una soluzione debole di permanganato di potassio al ritmo di 1 grammo per secchio d'acqua. Piccole scanalature con una profondità di non più di 1 cm sono realizzate nel serbatoio, la distanza tra ogni scanalatura è di 3 cm.

    I semi vengono seminati in modo tale che la distanza tra loro sia di 1 cm. Ciascuno dei solchi è riempito con terra e i contenitori sono collocati in stanze con una temperatura di 7-10 C 0.

    Una temperatura così bassa permetterà alle piantine di essere forti non tirare quando cresce.

    Dopo 8-12, viene formata la prima foglia vera, dopo di che è possibile iniziare ad immergere le piantine.

    Come prendersi cura di piantine

    Per l'immersione vengono preparati piccoli contenitori con un diametro di 6-8 cm, in cui viene versato lo stesso terreno utilizzato precedentemente per piantare i semi.

    Quando si trapianta ogni piantina, è necessario assicurarsi che l'approfondimento avvenga sulle foglie del cotiledone.

    Per diversi giorni, le piantine vengono invecchiate in un luogo luminoso a una temperatura di 18 ° C, dopo di che le piantine si adattano di nuovo in un posto più fresco.

    Nelle prime 2 settimane dopo la procedura di immersione, la crescita delle piantine sarà molto debole. Dopo 3 settimane, appariranno 2-3 foglie, le piantine attecchiranno, la crescita sarà attivata. Le piantine di irrigazione hanno prodotto acqua calda con una temperatura di 18-20 C0. È necessario eseguire la ventilazione periodica della stanza.

    La necessità e il tipo di alimentazione dipende in gran parte dalla condizione delle piantine. Ci sono i seguenti tipi di medicazioni:

    Top dressing fogliare eseguita dopo la comparsa delle prime 2 foglie spruzzando la pianta con una soluzione di fertilizzante con il calcolo di 1 cucchiaino. su 1 litro di acqua. La preparazione della radice viene effettuata durante il periodo di indurimento del cavolo. Per questo, 1 cucchiaio. l.

    Il solfato di potassio e l'urea vengono diluiti in 10 litri d'acqua. Si raccomanda di alimentare le semenze deboli due volte con una soluzione di nitrofosina preparata da 1 cucchiaino. mezzi e 3 litri di acqua.

    La prima poppata viene eseguita con l'apparizione della terza foglia vera, la seconda con la formazione della quarta.

    Le piantine di cavolo sono molto suscettibili alla malattia della gamba nera. Ai primi segni di malattia è necessario smettere di annaffiare completamente, trattare la pianta con una soluzione di permanganato di potassio, cospargerla di cenere o gesso.

    È necessario attuare misure per indurire la pianta abbassando gradualmente la temperatura e aggiungendo luce. Si raccomanda che tale indurimento inizi 15 giorni prima dello sbarco.

    Un buon indurimento si ottiene portando i cavoli all'aperto. In questo caso è necessario aderire alla sequenza nel dosare i raggi del sole.

    Se le piantine crescono in condizioni di luce insufficiente, quindi portarla a lungo al sole aperto può portare alla combustione della pianta.

    10 giorni prima del trapianto in piena terra, l'abbondanza di irrigazione è ridotta, e 4 giorni prima è completamente ferma per fermare la crescita delle piantine. 2 ore prima della semina produrre un'abbondante irrigazione di ogni pianta. Piantine sane sono piantate con 4-6 foglie, una cima forte, un gambo grosso e un buon apparato radicale.

    Come scegliere un posto dove crescere

    La scelta del posto giusto per piantare cavoli determina in larga misura la qualità del raccolto futuro. Si consiglia di scegliere area aperta piatta con esposizione sufficiente e prolungata alla luce solare. La preparazione del terreno inizia in autunno:

    • la spazzatura vegetale viene rimossa,
    • la trama è scavata fino ad una profondità di almeno 25-30 cm,
    • i fertilizzanti vengono applicati sotto forma di letame o compost.

    In primavera, il terreno viene ri-scavato e allentato. Un ulteriore complesso di fertilizzanti minerali per metro quadrato viene aggiunto all'area di coltivazione dei cavoli:

    • superfosfato 20-30 grammi,
    • cloruro di potassio 20-35 grammi,
    • nitrato di ammonio 15-30 grammi.

    Il bianco bianco non può essere coltivato in un posto per più di tre anni consecutivi. riverdimento al posto precedente l'atterraggio è valido dopo cinque anni. Si consiglia di piantare cavoli nel luogo in cui precedentemente venivano coltivati ​​cetrioli, cipolle, patate, legumi e cereali.

    Come atterrare in piena terra

    Il tempo di piantare piantine dipende dalla varietà di cavolo. Si raccomanda di osservare i seguenti termini:

    • varietà precoci - dal 25 aprile al 5 maggio
    • varietà tardive - dal 10 al 20 maggio,
    • specie di media stagione - dal 20 maggio al 30 maggio.

    La larghezza tra le file per le varietà a maturazione precoce deve essere compresa tra 40 e 50 cm Per le varietà successive, la distanza deve essere maggiore, il valore raccomandato è 60 cm. La distanza tra ciascuna piantina deve essere di almeno 25 cm.

    Per sbarcare in terra aperta vale la pena scegliere una giornata non calda, il lavoro dovrebbe essere pianificato per le ore serali. Due ore prima dello sbarco posizionare abbondantemente e abbondantemente l'acqua.

    Direttamente quando si pianta in ogni pozzo si versano 0,5-1 litri di acqua. Le piantine vengono approfondite al livello delle prime foglie e cosparse di terra. I primi 3 giorni è necessario fornire protezione delle piantine dal sole.

    In caso di scarsa sopravvivenza o morte di una pianta, ne viene piantata una nuova al suo posto.

    Come far crescere il cavolo bianco

    La cura del cavolo bianco è semplice, ma implica frequenza e continuità. Cura è eseguire il seguente lavoro:

    • irrigazione tempestiva,
    • diserbo diserbo,
    • allentamento del terreno
    • fertilizzante,
    • prevenzione e controllo dei parassiti.

    L'irrigazione viene effettuata ogni 2-3 giorni e il calcolo di 10 litri per 1 metro quadrato. Man mano che la pianta cresce, l'abbondanza di irrigazione aumenta a 15 litri. Si consiglia di spenderlo al mattino o alla sera. Bisogna fare attenzione che la temperatura dell'acqua sia compresa tra 18 e 20 C0. Foglie appassite indica un fallimento di irrigazione.

    Trascorsi 10 giorni dall'atterraggio, viene effettuato il primo allentamento del terreno tra le file. Questa procedura è consigliata per eseguire settimanalmente, specialmente dopo l'irrigazione e la pioggia. L'estrazione del cavolo viene effettuata 20 giorni dopo l'atterraggio, dopo 10 giorni dalla prima procedura di abbattimento, ripetere la procedura. Lavoro svolto su terreno bagnato, che contribuisce a un migliore radicamento.

    Durante la stagione di crescita passare da 3 a 4 medicazioni. La prima medicazione mira a migliorare la crescita della massa fogliare. Per fare ciò, 0,5 litri della stalla vengono diluiti in 10 litri di acqua. Tutti si nutrono fertilizzante organico al ritmo di 0,5 litri.

    Dopo 10 giorni, si esegue la ri-alimentazione, con il volume di irrigazione per ciascun cespuglio aumentato a 1 litro. La terza medicazione è necessaria solo per le varietà a tardo cavolo e viene effettuata a giugno. Lo scopo del fertilizzante è aumentare la crescita della testa.

    Per fare ciò, preparare una soluzione dei seguenti componenti:

    • 10 litri di acqua
    • Fienile da 0,5 litri
    • 1 cucchiaio. superfosfato di cucchiaio,
    • 1 compressa con microelementi.

    Tale soluzione viene preparata al ritmo di 6-8 litri per 1 metro quadrato. Per aumentare la resa, la quarta medicazione viene effettuata con la stessa soluzione in agosto.

    I parassiti più comuni delle teste sono:

    Per combattere i parassiti più importanti aLa cenere viene utilizzata per la cenere, che viene cosparsa di ciascun cespuglio al ritmo di 1 tazza di cenere per 1 metro quadrato. Soluzioni di ricette popolari ben collaudate per la spruzzatura:

    • 2 kg di pomodori vengono versati con 5 litri di acqua e infusi per 4 ore, bolliti per 3 ore e dopo il raffreddamento, diluiti con acqua in un rapporto di 1: 2,
    • infusione di buccia di cipolla con acqua saponata.

    Beneficio della crescita del cavolo ha un quartiere con calendule, menta, rosmarino. Queste piante spaventano i parassiti e attirano coccinelle e occhi dorati, nemici naturali di afidi, lumache e pulci.

    Il tempo di raccolta dipende dalla varietà di cavolo. Le specie precoci mature iniziano a tagliare a fine luglio o all'inizio di agosto. Le varietà di media stagione vengono raccolte alla fine di settembre, a maturazione tardiva - a metà ottobre.

    Se il cavolo viene coltivato per ulteriori fermentazioni, non può essere rimosso fino alla fine di ottobre. Le teste di cavolo sono in grado di resistere a temperature fino a -10 C0. Si consiglia di utilizzare un coltello affilato durante la potatura. Se si prevede di conservare la raccolta per un lungo periodo di tempo, ogni forchetta viene lasciata gambo lungo con tre foglie morbide.

    Si consiglia di conservare il cavolo in una stanza buia e asciutta a una temperatura di 0-5 C0 e umidità dell'80-85%.

    Cavolo bianco crescente in campo aperto - semina e cura

    Il cavolo è sempre stato una fonte ricca di vitamine, minerali e altre sostanze benefiche. Non ha solo valore nutrizionale, ma anche proprietà curative.

    Il suo uso è il più versatile, e quindi è conservato in varie forme: fresco, in salamoia, in salamoia e essiccato.

    Coltivare cavoli nel tuo cortile nel paese non è così difficile, se la tecnologia di processo non viene violata.

    Il cavolo cresce bene in campo aperto a condizione di calore e buona illuminazione

    Cavolo bianco - si riferisce a piante resistenti al freddo, ma una condizione importante per la sua crescita è l'umidità del suolo e la luce. La crescita intensiva del cavolo è possibile solo con una sufficiente umidità nell'aria e nel suolo. La temperatura ottimale per la germinazione dei semi è di circa + 20 ° C. Il forte calore inibisce la crescita delle foglie e impedisce alla testa di formarsi normalmente.

    Germinazione dei semi

    Il cavolo bianco trasferisce male i trapianti e l'intervento estraneo, quindi è meglio seminare piantine in vasi di torba. La semina sulle piantine viene effettuata da fine febbraio a inizio maggio. L'inizio del cavolo di giugno appare sul giardino, se la semina dei semi effettuata all'inizio di aprile. Dopo 40 giorni, i germogli maturi possono già essere sviluppati attivamente e crescere in terreno aperto.

    Ma ora la cosa più importante da non perdere quando i primi germogli spuntano dalla terra. Piccoli "cappi" di germogli sono apparsi sulla superficie, quindi il film viene rimosso dalla scatola. È esposto alla luce sul balcone o sul davanzale vetrato, le finestre situate sul lato soleggiato.

    Non lasciare che i germogli si estendano, tali piantine non possono essere chiamate forti. I malfunzionamenti si verificano a causa di temperature dell'aria troppo basse o troppo alte e umidificazione inadeguata o insufficiente.

    La temperatura ottimale per la crescita attiva delle piantine non supera i + 17 ° C. Altrimenti, il germogliamento viene tirato e assottigliato.

    L'eccessiva umidità ha lo stesso effetto sulle piante, poiché l'irrigazione dovrebbe essere moderata.

    Per le piantine erano amichevoli, e i germogli sono forti e ben sviluppati, è necessario fornire loro un buon accesso alla luce solare. Se la luce non è sufficiente, i germogli diventano sottili, pallidi e allungati, la loro crescita rallenta.

    Se una piantina ha colpito una malattia chiamata "gamba nera", che è caratterizzata dall'oscuramento della parte inferiore della gamba e dalla flessione della pianta, viene estratta con attenzione insieme alla radice e i germogli sani vengono trapiantati in un'altra scatola con un nuovo terreno.

    Se la malattia non ha ancora colpito con forza la pianta, puoi provare a salvarla irrigando il gambo e il terreno circostante con una soluzione debole di manganese, irrorandola con cenere leggermente di legno e smettila di annaffiare per un po '. Se la rianimazione non ha aiutato, allora si consiglia di gettare la pianta, in modo da non infettare il resto.

    I germogli di cavolo amano la buona illuminazione

    Piantine di decapaggio

    Quando le piantine raggiungono le 3 settimane di età, è preferibile piantarle in tazze separate in modo che non interferiscano con lo sviluppo dell'altro.

    Per fare ciò, usando una spatola o un cucchiaio speciale, la pianta viene rimossa insieme alla terra e trapiantata in una tazza riempita a metà con terra. Sopra il germoglio coperto di terra fino alle foglie di cotiledone.

    Le tazze sono posizionate sul davanzale della finestra, la cosa principale è che le piantine non dovrebbero bruciare alla luce solare diretta. Le piantine raccolte devono essere conservate in tazze per almeno tre giorni al fine di stabilirsi bene.

    Alcuni giardinieri preferiscono posizionare le piantine di cavolo nella serra, dove c'è un ambiente ottimale per la crescita attiva. Questa tecnologia garantirà la crescita di piantine sane e forti, che si adattano rapidamente alle condizioni di crescita in pieno campo. Quindi non sarà richiesto un ritiro.

    La scelta del cavolo dovrebbe essere fatta con attenzione in modo da non danneggiare le radici.

    Piantare piantine

    Prima di scavare le piantine, il terreno viene annaffiato abbondantemente e solo i germogli più sviluppati vengono accuratamente rimossi dal terreno umido in modo da non danneggiare il sistema radicale.

    La scelta di un sito per un letto è un punto molto importante. È necessario che sia ben illuminato e che la terra fosse bagnata e sciolta. Si consiglia di posizionare il letto con cavolo bianco nel luogo in cui l'anno scorso sono cresciuti grano, pomodori, cetrioli o piselli invernali. Puoi anche coltivare buone teste dopo melanzane, mais o pepe.

    Necessità di piantare piantine, aderendo a uno schema specifico. Cavolo di inizio giugno piantato nel terreno ad una distanza di 50 cm l'uno dall'altro. Dopo le piantine dopo lo sbarco, è necessario fornire assistenza attiva, che consiste in:

    • irrigazione quotidiana, se il terreno è asciutto (non provocare il sovrasmorzamento),
    • trattamento antiparassitario
    • allentamento regolare del terreno tra le file,
    • top dressing.

    Immediatamente dopo la semina, dovresti cospargere i germogli con cenere legnosa, che sarà in grado di proteggere le piantine che non sono ancora diventate più forti dai parassiti.

    Inoltre, dopo la semina, è consigliabile versare cavolo bianco con una soluzione di manganese rosa tenue per proteggerlo da ogni sorta di malattia.

    Ogni giorno, dopo l'irrigazione, si consiglia di allentare il terreno nel giardino, in modo che vi sia un costante accesso di ossigeno all'apparato radicale.

    Un altro problema con la crescita del cavolo in piena terra è il bruco. Le farfalle depongono le loro uova sulle foglie di cavolo, da cui emergono successivamente questi parassiti.

    Pertanto, si raccomanda che le piantine dopo la semina siano trattate con sostanze chimiche. Se vuoi coltivare un prodotto ecologico alla tua dacia, dovrai raccogliere le uova attivamente con le tue mani. Questo metodo sarà efficace solo nel caso di una piccola area del letto con cavolo.

    Per cavolo è molto importante scegliere il posto giusto.

    Semina immediatamente i semi nel terreno

    Alcuni giardinieri nel loro cottage estivo preferiscono coltivare cavoli bianchi con il metodo senza semi. Per questo, la semina dei semi viene effettuata immediatamente in piena terra. Questo metodo non influisce sulla qualità e quantità del raccolto. E poiché i processi di crescita dei semi non si fermano nemmeno ad una temperatura di + 3 ° C, ciò consente loro di essere seminati all'inizio di aprile.

    Il metodo senza seme indurisce i germogli di cavolo, germina forte con un sistema di radici sviluppato. Такие растения менее привередливы к подпитке грунта и его влажности, но наличие солнечного света для капусты обязательно.

    Посев семян в открытом грунте характеризуется сокращением вегетационного периода как минимум на 15 дней. Но при появлении ростков нужно контролировать их густоту и по надобности проредить. La tecnologia di processo prevede anche il trattamento da parassiti.

    Si noti che le prime varietà di cavolo bianco non sono adatte a crescere in questo modo. Il metodo senza semi è la soluzione ottimale solo per le varietà tardive.

    Prima di seminare i semi di cavolo è necessario preparare adeguatamente il giardino. Per fare ciò, dopo aver raccolto grano, piselli o mais per l'insilamento, il terreno viene arato.

    Con l'arrivo della primavera, le erbacce vengono distrutte, che spuntano nel sito del futuro letto del giardino e, usando un coltivatore convenzionale, allentare il terreno ad una profondità di 10 cm

    Se ci sono molte erbacce ed è difficile eliminarle, puoi trattare la terra con erbicidi.

    Sui letti di cavolo non dovrebbero esserci erbacce.

    Il momento migliore per seminare in ritardo le varietà di cavoli va da metà aprile all'inizio di maggio, e per le varietà medio-tardive, è consigliabile seminare a metà maggio. Quando è il momento di piantare il seme, devi prepararti adeguatamente. Per fare questo, sono calibrati e riscaldati per diverse ore in acqua calda a + 50 ° C.

    Dopo questa procedura, i semi vengono essiccati allo stato friabile. Per la zavorra, una parte del seme viene mescolata con cinque parti di superfosfato e la miscela viene seminata in terreno aperto utilizzando una seminatrice vegetale. La larghezza tra le file non deve essere inferiore a 70 cm e la profondità di atterraggio non è superiore a 3 cm.

    Lo standard è di seminare un chilogrammo di seme su un ettaro di terra.

    Dopo che le piantine appaiono e non meno di 2 foglie si formano su di esse, i germogli devono essere assottigliati, dopo l'apertura della quinta foglia si ripete il processo di diradamento.

    La tecnologia assume una distanza ottimale tra gli alberelli di circa 50 cm. La successiva cura del cavolo, che viene coltivata con metodo senza semi, non differisce da quella che è stata piantata dalle piantine.

    È possibile coltivare un buon cavolo bianco con teste strette, ma per fare ciò è necessario fare il massimo sforzo. Ma sul tuo tavolo in diversi piatti saranno presenti cavoli biologici, che potresti raccogliere nel tuo giardino.

    Protezione del cavolo dai parassiti

    Molto importante è la protezione dei cavoli dai parassiti. All'inizio della crescita lo è pulce crocifera, cavolo volante. Mezzi di lotta: regolare diserbo, riparo di letti con materiali non tessuti (agrotex, agril e altri). Quando compaiono parassiti, impollinare il cavolo con ceneri e polvere di tabacco. Appare nel mezzo della stagione di crescita cavoli, cavoli e falene. I grandi bruchi dovrebbero essere raccolti a mano. Piccoli bruchi vengono spruzzati con la soluzione di sapone o sapone "Itavir". Moderni preparati batterici Entobacterin e Lipitocid infettano i bruchi con malattie mortali e non danneggiano cavoli e umani.

    Le lumache causano molti problemi, specialmente durante l'estate piovosa. Dalle lumache usano "corde pelose" che avvolgono gli avvicinamenti intorno ai germogli, spargono gusci d'uovo, creano trappole sotto forma di piccoli stracci bagnati, assi, sotto le quali si accumulano lumache per un giorno.