Verdure

Mealy dew on cetrioli - metodi di lotta

Pin
Send
Share
Send
Send


L'aspetto dell'oidio sui cetrioli può essere immediatamente notato. Si tratta di piccole macchie arrotondate bianche o rossastre sul lato inferiore delle foglie, che si trovano vicino al suolo. Allo stesso tempo, le basi dei germogli sono coperte nella stessa fioritura.

L'area dei punti sta aumentando rapidamente. E presto la soffice fioritura grigiastra o bianca copre l'intera foglia, colpendo gradualmente l'intera pianta. L'intera frusta sembra essere spolverata di farina.

Se guardi da vicino, puoi trovare spore del fungo - queste sono piccole palline di colore marrone. Mentre maturano sulla placca bianca, appare l'umidità, che assomiglia alla rugiada.

I cetrioli che crescono nella serra sono più suscettibili all'oidio rispetto a quelli che crescono sulla strada. Questo perché un microclima umido viene creato al chiuso che promuove la diffusione dell'infezione fungina.

Ciclo di sviluppo di muffa polverosa

Il fungo vive in detriti vegetali lasciati nel giardino dall'autunno. In primavera, risveglia e dapprima tesse le foglie delle erbacce.

L'agente eziologico della peronospora dei cetrioli è un fungo parassita che si deposita nell'epidermide della pianta. Si attacca alla superficie delle foglie e si nutre dei loro succhi.

Le spore di oidio possono svilupparsi se:

  1. L'estate è piovosa e fredda con improvvisi sbalzi di temperatura.
  2. Piantare cetrioli sono così addensati che non c'è circolazione d'aria tra di loro. In questo caso, il micelio può facilmente spostarsi su altre piante a causa della loro vicinanza.
  3. La terra è alcalina o c'è eccesso di azoto in essa.
  4. L'irrigazione viene effettuata troppo spesso quando il terreno non si è asciugato. La situazione è aggravata se si utilizza acqua fredda.
  5. Le erbacce non vengono rimosse sul letto del giardino. Le spore di oidio si stanno spostando dall'erba a tutte le nuove ciglia di cetrioli.

Il fungo si sviluppa quasi all'istante:

  1. Il tempo dal momento in cui il fungo colpisce le foglie del cetriolo fino alla malattia della pianta va dai 3 ai 7 giorni.
  2. Il periodo dipende dall'umidità dell'aria: più è alto, le spore più veloci germogliano.
  3. In primo luogo, le foglie inferiori soffrono, specialmente quelle che riguardano il suolo. Quindi la malattia si diffonde ai gambi delle foglie, ai gambi, ai frutti.
  4. Col passare del tempo, i punti aumentano, unendosi l'uno con l'altro. L'incursione è compattata, resa marrone.
  5. Le foglie si staccano, si arricciano e si asciugano. La fotosintesi è violata, a causa di ciò che il cetriolo non può mangiare completamente.
  6. Il fungo si diffonde ai frutti che marciscono e si spezzano.
  7. Le punte dei germogli sono piegate. Flagello secco, scurire e morire.

Condizioni favorevoli per la vita dei funghi - calore leggero (+16 - + 20 ° C) e umidità. In una tale atmosfera, si moltiplicano rapidamente, riuscendo in una stagione a dare vita a diverse generazioni.

Come affrontare l'oidio sui cetrioli

La cosa principale è monitorare costantemente le condizioni delle foglie di cetrioli. Se si prendono misure per combattere l'oidio sui cetrioli quando compaiono i primi punti, il raccolto può ancora essere salvato.

La lotta è distruggere il micelio (il corpo del fungo) e la sua disputa. Pertanto, la prima ciglia infetta deve essere rimossa e bruciata insieme alle radici.

La semina dovrebbe essere eliminata immediatamente e, se necessario, diluire.

Se una fioritura bianca appare su diversi germogli solo sulle foglie inferiori, dovrebbero essere tagliati con cura fino allo stelo e bruciati. È meglio rimuovere il fogliame che sembra debole. Dopo questo, la fetta viene elaborata con pasta "Trichodermin".

Quindi tutti i cetrioli vengono spruzzati con fungicidi (metodo chimico) o prodotti di fermentazione (metodo batterico).

Farmaci finiti

L'industria produce farmaci efficaci per combattere l'infezione fungina. Ma, usandoli, devi fare i conti con il fatto che i cetrioli non possono essere mangiati a lungo dopo il trattamento. Pertanto, è meglio usare tali sostanze prima del periodo di fioritura o, in casi estremi, a suo tempo.

All'inizio della malattia con l'oidio e per la prevenzione dei cetrioli vengono trattati:

  • Liquido di Bordeaux (un cucchiaino su un secchio d'acqua),
  • zolfo colloidale (solfuro),
  • "Ridomil Gold",
  • "Oksihomom"
  • Tiovit Jet.

Blocca la diffusione del fungo e inoffensivo alla pianta significa:

  • "Fundazol" o il suo analogo "Fundazim",
  • "Topsin-M"
  • "TITOLO KE",
  • "Alirin-B"
  • "Gamair"
  • "Fitosporin".

Fungicidi moderni con effetto protettivo:

I preparati solforici sono buoni per distruggere i patogeni dell'oidio polveroso. Ma possono bruciare le foglie di cetriolo, se superi la concentrazione della soluzione.

I fungicidi su un letto di cetriolo vengono dosati perché si accumulano in tutte le parti del vegetale. Una quantità eccessiva di una sostanza causerà il superamento della concentrazione di pesticidi nei frutti.

Dopo l'uso della maggior parte dei farmaci, è necessaria una pausa di almeno 20 giorni dal momento della lavorazione fino al consumo dei frutti.

Inoltre, tali sostanze inibiscono la crescita non solo dei funghi dannosi, ma anche dello sviluppo delle piante stesse. Di conseguenza, le ovaie si formano meno, la resa diminuisce.

Rimedi popolari

Metodi popolari per combattere l'oidio sono buoni perché possono essere usati per tutta la stagione. Non danneggiano le piante e sono sicure per la persona che esegue il trattamento. Dopo aver spruzzato con i rimedi naturali, il frutto può essere consumato immediatamente.

Puoi fare una polvere contro la peronospora usando sostanze chimiche:

  1. Permanganato di potassio - 1 grammo per secchio d'acqua.
  2. Colla silicatica (silicato di sodio) - 30 ml per secchio. Sulla superficie del foglio si forma un film protettivo. Può essere miscelato con fungicidi o usato in modo indipendente. Ma insieme ai regolatori della crescita può causare la morte delle piantagioni di cetriolo.
  3. Zolfo colloidale: 40 grammi per 10 litri di liquido. Questa soluzione viene utilizzata quando si infettano le spore di oidio sui cetrioli in serra. Su terreno aperto, la concentrazione della miscela è 2 volte inferiore. La soluzione non viene memorizzata, viene utilizzata immediatamente. Temperatura dell'aria - da +25 a + 35 ° C.
  4. Terra di zolfo - 30 g di dispersione su 10 m2 di terreno.
  5. Solfato di rame - 80 g per secchio di liquido. Aggiungere 50 g di carbonato di sodio.

Altri composti con soda:

  1. Soda Ash - 1 parte, sapone da bucato - 1 parte.
  2. Bere soda - 5 g, acqua - 1 l. Aggiungi sapone grattugiato. Lo spray ha bisogno di almeno quattro volte.
  3. Bicarbonato di sodio e sapone, presi in parti uguali. Spray quotidiano durante la settimana.
  4. Distrugge il fungo e iodio: il latte - 1 l, lo iodio - 10 gocce, l'acqua calda - il secchio.

Infusi con sapone:

  1. Sapone liquido - 5 g, carbonato di sodio - 25 g, acqua bollente - 5 l. Mescola bene, fresco. Spruzzato 3 volte: il primo giorno, il secondo, poi il settimo giorno dopo il re-trattamento.
  2. Cenere - 1 kg, acqua - un secchio. Insistere 7 giorni. Poco prima della spruzzatura viene aggiunta una piccola quantità di sapone strofinato.
  3. Sapone - 5 g, cenere - 150 g, acqua bollente - 1 l. Insistere 2 giorni.

Molto efficacemente funziona contro i funghi sui latticini inaciditi. Formano un film protettivo sulla superficie delle foglie. L'ambiente acido che viene creato sui cetrioli, impedisce la crescita dei batteri.

Soluzioni di spruzzatura con prodotti a base di latte fermentato:

  1. Siero di latte - 1 parte, acqua fredda - 10 parti.
  2. Siero di latte - 3 litri, vetriolo blu - 1 cucchiaino, acqua - un secchio.
  3. Kefir e liquido in proporzioni arbitrarie.

Lo sviluppo dell'oidio si ferma e sotto l'influenza delle infusioni di piante, in particolare quelle fermentate:

  1. Aglio tritato - 50 g, acqua fredda - 2 litri. Insistere giorno, sforzo.
  2. Ortica ortica (riempire metà capacità) versare liquido, lasciando per la possibilità di fermentazione di circa 10 cm ai bordi. Insistere 2 settimane. Diluire con acqua 1:20.
  3. Equiseto - 1 kg, acqua - un secchio. Sopportare il giorno. Quindi fai bollire per circa due ore. Può essere usato per sette giorni. Prima dell'uso diluire 1: 5.
  4. Calendule - 1/2 secchi. Acqua calda: un secchio. Insistere, filtrare. Aggiungi sapone da bucato - 50 g.
  5. Qualsiasi erba - mezzo secchio, acqua calda - fino all'orlo. Insistere settimana, ceppo.
  6. Piantaggine, celidonia, tarassaco, farfara, braciola di legno, macinare, versare un secchio di acqua calda. Per sostenere 2 giorni. Filtrare, aggiungere 1 cucchiaio. l. sapone liquido e 1 cucchiaio. l. urea. Spruzzare due volte a intervalli settimanali.

Molto efficace contro l'oidio con letame e letame di verbasco:

  1. Letame morto - un secchio, acqua 5 secchi. Insistere 5 giorni, filtrare, diluire 1: 3. Cospargere i cetrioli per tre volte, facendo una pausa di una settimana.
  2. Letame - 1 parte, acqua - 3 parti. Per sostenere 4 giorni, filtrare, diluire con acqua 1:10.
  3. Perepevshy verbasco - 1 parte, acqua - 3 parti. Insistere per 3 giorni. Diluire con acqua 1: 2.
  4. Verbasco liquido - 1 litro, acqua - un secchio, urea - 1 cucchiaio. l. Insistere 2 giorni.

Spruzzare con il letame non solo allevia i cetrioli dalla muffa, ma li nutre.

Elaborano i cetrioli in una serata calda e senza vento, cercando di lavare entrambi i lati delle foglie con una soluzione.

Cosa fare per prevenire

Seguendo le regole di coltivazione dei cetrioli, è possibile salvarli dall'infezione da oidio. Quindi, è necessario fare attenzione che in un raggio di 20 m non ci siano piante che soffrono di questo fungo.

Regole di base per la prevenzione dell'oidio sui cetrioli:

  1. Al vecchio posto i cetrioli possono essere piantati solo dopo 3 anni. Non dovresti scegliere i posti per i letti in pianura e all'ombra. Periodicamente, il terreno nel terreno in cui sono piantati i cetrioli viene allentato. Dopo la raccolta, è necessario eliminare completamente l'area di impianto dai detriti di piante e dalle erbe infestanti e versare la terra sulla soluzione di permanganato di potassio.
  2. I semi vengono pretrattati con acqua calda (+ 55 ° C) o con mezzi speciali: "Trichodermine", "Grandsilom". I semi o le piantine vengono posti in un terreno riscaldato a + 12 ° C.
  3. Nella serra è necessario monitorare la temperatura. Durante il giorno dovrebbe essere di circa + 20 ° C, ma non superiore a + 30 ° C, di notte - + 17 ° C.
  4. Quando le gocce d'annaffiatura non devono cadere sulle foglie e sui gambi. Annaffiato con acqua non più fredda + 20 ° C.
  5. Per far crescere i cetrioli e resistere agli agenti patogeni dell'oidio, essi devono essere fecondati. Un secchio di liquido richiede 6 g di nitrato di ammonio, 10 g di urea, 8 g di cloruro di potassio, 10 g di perfosfato.

Per la prevenzione dell'infezione da oidio, piantare cetrioli viene trattato con le seguenti composizioni:

  1. Solfato di rame - 5 g, sapone - 50 g, acqua - 5 l. Cetrioli spruzzati 2 volte, facendo una pausa di 7 giorni.
  2. Polvere di senape - 2 cucchiai. l., acqua calda - un secchio. È usato per l'irrigazione.

Preparazioni preconfezionate "Topaz", "Quadris", "Planriz" e "Strobe" possono essere utilizzate per trattare l'oidio sui cetrioli, ma sono più efficaci per prevenire la malattia. Possono spruzzare le piantine, che sono formate da 5 foglie. Prima della fioritura, il trattamento viene effettuato ogni 2 settimane.

Malattie e parassiti di cetrioli

Le colture vegetali sono soggette a disturbi di vario tipo, indipendentemente dal luogo di crescita. Ci sono malattie dei cetrioli nella serra e all'aria aperta. Il ruolo dei patogeni, di regola, è giocato da funghi, ma le lesioni virali e batteriche di piante e frutti non sono infrequenti. Tra i funghi emettono:

  • Diversi tipi di muffa. La serra attrezzata o la coltivazione di cetrioli con film convenzionale aiuta solo i funghi nel terreno a distruggere attivamente i raccolti. Entrambe le radici di giovani cetrioli e parti delle piante coltivate possono marcire.
  • Malattie i cui sintomi sono macchie sulle foglie e sui frutti. Dal colore della placca non è difficile determinare l'infezione con cui si è verificata la malattia, compresa l'oidio. Tali malattie si sviluppano bene in condizioni di elevata umidità, minacciando di indebolire le piantine e persino di eliminare quelle meno stabili.

Con l'aiuto dei batteri, i cetrioli possono essere infettati da una foglia angolare. Il nome non complicato nasconde la possibilità di perdere metà del raccolto. Tutte le parti dei cetrioli durante il decorso della malattia possono essere influenzate da granelli marrone scuro di forma angolare. Le foglie muoiono per prime, i frutti, sulla cui superficie si notano questi sintomi, si piegano e marciscono con i semi poco dopo.

Un virus ha una malattia con un nome piacevole - mosaico. Esternamente, corrisponde pienamente al suo nome, e le sue abilità rendono possibile privare i giardinieri di circa la metà delle piantine di qualsiasi coltura. La fotosintesi delle placche fogliari colpite è ridotta, i cetrioli smettono di crescere. Aiutare i virus con le loro atrocità ha una temperatura dell'aria ridotta, che può verificarsi nella corsia centrale in estate.

I sintomi dell'oidio al cetriolo

Piccole e piacevoli gocce d'acqua, formate al mattino sull'erba, hanno poco in comune con la malattia dei cetrioli, sebbene siano chiamate allo stesso modo. Segni di oidio possono essere considerati macchie bianche sulle foglie di cetrioli. L'agente causale della malattia è un fungo: dopo il tempo necessario per la maturazione delle spore, si può notare una certa quantità di liquido sulle macchie grigio-bianche. In rari casi, l'oidio può influire sul gambo e sul frutto stesso.

Prodotti chimici polverosi di muffa

Acquista strumenti mirati a un parassita specifico, in questo caso un fungo, quasi sempre fai il loro lavoro completamente. Tuttavia, poiché nella composizione sono presenti sostanze chimiche, è necessario utilizzare i preparati per combattere l'oidio in base alle istruzioni. I mezzi di questo tipo sono divisi in due categorie:

  • Fungicidi. I preparati per l'oidio, prodotti sotto forma di polveri e talvolta immediatamente sotto forma di aerosol, richiedono di irrorare la pianta malata. Popolare tra questa categoria sono i farmaci Topaz e Tiovit Jet. In quali proporzioni diluire la polvere o l'emulsione è chiaro dalla descrizione sulla confezione, ma è possibile applicare lo strumento solo durante la stagione di crescita.
  • fertilizzanti chimici. I mezzi da oidio sui cetrioli di questo tipo aiuteranno solo nella fase iniziale. Le colture batteriche dalla loro composizione interrompono la riproduzione dei funghi dannosi. Un enorme vantaggio di tali preparati polverosi è la sicurezza ambientale, che consente l'uso non solo durante il periodo vegetativo, ma anche durante l'aspetto del frutto. Tra i noti distinti Fitosporin e Planriz.

Trattamento di cetrioli da malattie di rimedi popolari

Le medicine fatte in casa a base di ingredienti sono considerate meno pericolose a causa della mancanza di chimica. Spesso, le opzioni di acquisto in effetti non sono inferiori. Ecco alcuni metodi popolari efficaci:

  • Il sapone strofinato è mescolato con iodio e latte. Sono necessari circa 20 g di sapone e 25 gocce di iodio per litro di componente del latte. La soluzione risultante di cetrioli trattati una volta alla settimana e mezzo.
  • Siero diluito con acqua secondo le proporzioni da 1 a 10. È molto importante ottenere una soluzione omogenea, quindi versare in un recipiente con uno spray e trattare i cetrioli.
  • Le erbacce possono anche fare un buon lavoro: tagliarle finemente, riempire con acqua calda secondo le proporzioni 1: 1, insistere per 3 giorni. Dopo il tempo, filtrare e spruzzare sulle verdure la sera.
  • 4 g di soda e sapone strofinato si mescolano in un litro d'acqua. Ottieni una soluzione omogenea. Spruzzare settimanalmente due volte al giorno.

Metodi di prevenzione

Indipendentemente dal fatto che le verdure siano coltivate all'interno di una serra o no, l'oidio sui cetrioli può manifestarsi in tutta la sua gloria. Le misure preventive volte a proteggere le colture possono proteggere il futuro raccolto dalla morte. Per non dover trattare i cetrioli durante la stagione di crescita o la maturazione dei frutti, è necessario ricordare le seguenti regole:

  • Prima di posizionare piantine giovani nel terreno, assicurarsi che nessuna particella di origine vegetale rimanga all'interno. Il fatto è che per svernare il fungo, le piante che rimangono dopo la raccolta sono la soluzione migliore. Devono essere rimossi e bruciati.
  • I fertilizzanti sono buoni con moderazione! Quelli che contengono componenti di azoto in grandi quantità, invece di benefici, possono causare danni: aiutare l'oidio a essere attivato.
  • L'agente causale della peronospora dei cetrioli è sensibile al potassio e al fosforo. Nutri i cetrioli con fertilizzanti contenenti questi elementi.

Video: malattie da cetriolo e loro trattamento

Per iniziare misure attive per combattere l'oidio, è necessario identificare la malattia nel tempo da sintomi esterni. Dai un quadro completo di ciò che sembra una malattia di cetriolo, aiuta foto e video qui sotto. Spesso questa malattia può essere confusa con la peronospora di cetrioli, indicata nella gente comune come peronospora. Specialisti in questo campo diranno come distinguere gli uni dagli altri e come il trattamento sarà diverso.

Rugiada carnosa e altre malattie dei cetrioli

I cetrioli trascorrono la maggior parte del loro ciclo vitale sul terreno: fruste e foglie di una pianta giacciono a terra, contattandole direttamente. Il terreno umido, specialmente in assenza di drenaggio dei fluidi, è un terreno fertile ideale per una varietà di funghi, batteri e virus. I cetrioli sono molto sensibili alle malattie infettive. Va notato che i cetrioli che si accumulano e crescono su un supporto, sono ammalati molto meno spesso dei cetrioli, che si trovano a terra.

A prima vista, questo può sembrare strano, ma i cetrioli che crescono in una serra, sono ammalati di peronospora molto più spesso dei cetrioli che crescono in piena terra. Ciò è dovuto al fatto che l'aria calda e umida sotto il film contribuisce alla riproduzione intensiva dei patogeni. Если заболели огурцы, которые находятся в теплице, главной мерой борьбы с заболеванием будет регулярное проветривание парника.

Огурцы болеют и другими заболеваниями. Борьба с ними порой бывает очень нелегкой. Листья и плоды, пораженные различными вирусными инфекциями, можно увидеть на фото в интернете. La diagnosi della malattia tramite foto consente di identificare l'agente eziologico della malattia nel tempo e di adottare misure di controllo competenti.

Più spesso i cetrioli soffrono delle seguenti malattie infettive:

  • muffa polverosa,
  • marciume bianco e grigio,
  • spotting angolare,
  • mosaico. Questa malattia ha preso il nome dal fatto che le foglie di cetriolo sotto l'influenza del virus sono coperte da macchie di diversi colori e sfumature: bianco, grigio, marrone.

Rugiada polverosa: cause

Più spesso Questa infezione fungina appare e si diffonde perché:

  • il giardiniere sta innaffiando i cetrioli troppo intensamente, senza allentare il terreno e sviluppando un sistema di drenaggio dei fluidi,
  • l'estate era bagnata, piovosa e fresca
  • la serra in cui vengono coltivati ​​i cetrioli è raramente ventilata o semplicemente non ventilata,
  • il terreno su cui crescono i cetrioli è saturo di azoto. Questo accade nei casi in cui il giardiniere sta abusando di fertilizzanti azotati.

È abbastanza facile notare i segni della malattia sulle foglie e sui frutti. "Mealy" - dalla parola "farina". Una caratteristica fioritura bianca appare sulle foglie, come se fossero state rotolate nella farina. Se la malattia si diffonde e il giardiniere non agisce, presto non solo le foglie, ma anche i frutti sono interessati.

Frutti con fioritura bianca non può essere mangiato. "Rugiada" questa infezione fungina è stata chiamata a causa del fatto che quando la malattia progredisce rapidamente, il rilascio di umidità si aggiunge all'aspetto della fioritura bianca: le foglie diventano bagnate al tatto. Se non combattete l'infezione, le foglie e gli steli cominciano a bagnarsi e marcire, quindi si verifica la necrosi (morendo) delle foglie e la pianta muore. Succede che muoia l'intera area coltivata con cetrioli.

La malattia praticamente non influenza la crescita dei cetrioli in un clima caldo e secco. Il più delle volte, la malattia inizia a svilupparsi quando in estate per diversi giorni di seguito si verificano piogge torrenziali prolungate. Al fine di prevenire l'infezione, è consigliabile allentare il terreno dopo ogni pioggia intensa in modo che il liquido entri nel terreno e non ristagni. Il letto per i cetrioli è meglio sistemare su una piccola elevazione, in modo che l'acqua dopo le forti piogge scenda verso il basso.

Recentemente, gli allevatori nazionali stanno attivamente sviluppando nuove varietà di cetrioli, che hanno una forte immunità a questa malattia e ad altre malattie fungine. I semi di queste varietà sono piuttosto costosi, ma la loro semina evita molti problemi.

Prevenzione delle malattie

La malattia colpisce non solo i cetrioli. Questa infezione è anche spesso osservata in uve e ribes di diverse varietà, così come in uva spina. Per la prevenzione dei cetrioli non dovrebbero piantarli accanto ai cespugli di bacche. Dopo tutto, l'infezione tende a diffondersi rapidamente.

Se appare su un ribes o un'uva spina, allora va immediatamente ai cetrioli, perché le piante crescono sullo stesso terreno. Se succede che i cetrioli crescono accanto a un ribes o un'uva spina, all'inizio della primavera, prima che il germoglio si rompa, i cespugli di bacche devono essere cosparsi di acqua bollente. Quindi la malattia non li minaccia e quindi i cetrioli non si ammalano.

Esistono anche i seguenti metodi di prevenzione per i cetrioli:

  • bisogno di osservare la moderazione nell'annaffiatura,
  • una serra in cui crescono le verdure, è necessario aria e disinfettare regolarmente,
  • se possibile, il supporto dovrebbe essere installato per i cetrioli. Questi possono essere bastoncini di legno o ferro. Quando il cetriolo si snoda e si arrampica sul piedistallo, la ciglia non giace a terra, il che significa che sono protetti in modo affidabile da marciume,
  • Se ci sono diverse piante nel giardino con una malattia grave (foglie bianche, umide e marciume), dovranno essere separate. In nessun caso le ciglia interessate possono essere trasportate nel cumulo di compost, altrimenti si verificherà la reinfezione. Dovrebbero essere bruciati solo osservando le regole della sicurezza antincendio.

Se segui queste semplici misure preventive, il giardiniere sarà in grado di farlo proteggere i cetrioli dall'infezione.

Dobbiamo pensare alla prevenzione anche in inverno e all'inizio della primavera, quando i giardinieri stanno appena iniziando a preparare i semi per la semina. Se i cetrioli hanno sofferto della malattia per tutta la stagione, non è consigliabile utilizzare i propri semi, è meglio acquistare semi in un negozio o da giardinieri vicini. Se il giardiniere usa i suoi semi, devono essere correttamente immagazzinati.

Dopo aver raccolto i semi, vengono accuratamente asciugati (ad esempio, su un giornale o su un davanzale) e conservati in un luogo asciutto e buio. Puoi conservare i semi in una scatola sigillata ermeticamente o in una borsa di tela. Prima di preparare i semi per la semina, è necessario elaborarli con soluzioni antifungine, questo aumenta la resistenza dei cetrioli alla malattia.

Si raccomanda di piantare piantine in una giornata di sole, quando alcuni giorni di fila il clima è secco e caldo e non c'è pioggia torrenziale. Un giorno di nebbia, quando aumenta l'umidità dell'aria - non è la migliore opzione per piantare piantine in piena terra. Maggiore è l'umidità nel suolo e nell'aria, maggiore è il rischio di "recuperare" questa pericolosa malattia.

La rugiada magica sui cetrioli: i mezzi per combattere la produzione industriale

Se sei riuscito a cogliere la malattia all'inizio, è del tutto possibile far fronte limitando l'irrigazione, allentando il terreno e i rimedi popolari. Tuttavia, se si dimentica l'insorgenza della malattia, non c'è più tempo per trattare i cetrioli con i rimedi popolari.

In quei casi in cui è necessario agire prontamente, i fungicidi della produzione industriale verranno in aiuto del giardiniere. È possibile utilizzare fungicidi (antimicotici, che includono sostanze chimiche) e biofungicidi (antimicotici, che includono sostanze biologicamente attive che impediscono l'aspetto e la diffusione del fungo). Alcuni fungicidi sono tossici per gli esseri umani, quindi quando si lavora con loro è necessario osservare tutte le precauzioni.

Acquisire fungicidi e biofungicidi solo in negozi specializzati. Non fidarti dei brillanti slogan pubblicitari. È impossibile curare questa malattia in un giorno, è un processo lungo e piuttosto laborioso. È anche impossibile sbarazzarsi della malattia per sempre, poiché il fungo scomparso può riapparire in qualsiasi momento quando diventa freddo e iniziano le piogge. Prima di scegliere i fungicidi industriali, si consiglia di leggere le recensioni di dacia su Internet e consultare esperti giardinieri.

Se le misure vengono prese in tempo, questa malattia fungina viene facilmente trattata. L'importante è monitorare l'umidità del suolo e prestare attenzione al drenaggio dei liquidi. All'inizio puoi provare i veri e propri prodotti della nonna e solo allora, se non ti aiutano, vale la pena passare a agenti fungicidi più potenti. Chiunque, anche un giardiniere alle prime armi, può affrontare con successo un fungo se vede l'insorgenza della malattia in tempo e ne impedisce il suo sviluppo. Una malattia che sta progredendo sarà più difficile da trattare.

Cos'è l'oidio?

La rugiada carnosa è una malattia batterica dei cetrioli, che provoca l'essiccazione prematura delle piante. Foglie, steli, frutti possono essere colpiti. La malattia è caratterizzata dal fatto che si diffonde molto rapidamente, ecco perché è importante attuare misure preventive in modo tempestivo e trattare le piante già colpite.

La rugiada carnosa sui cetrioli in una serra appare spesso sulle piante che crescono vicino alla porta, vicino a cornici scarsamente vetrate, dove è umido e abbastanza fresco. Nella terra aperta, questa malattia si verifica spesso con fluttuazioni significative della temperatura.

Condizioni di muffa polverosa

L'oidio è spesso formato sui cetrioli della serra, in quanto vi sono le condizioni più adatte per il verificarsi di varie malattie e la diffusione di batteri. Soprattutto se ci sono state precedenti infezioni. Spesso, anche dopo il complesso trattamento delle piante e la prevenzione, i batteri rimangono nel terreno e si riformano sulle piante in primavera.

In campo aperto, la malattia si verifica con frequenti giornate secche bagnate e fresche. Un'eccessiva applicazione di fertilizzanti azotati al suolo può provocare la rapida diffusione di batteri.

Metodi di controllo dell'oidio

Molte persone sono interessate a come affrontare l'oidio sui cetrioli e quali metodi e farmaci sono i migliori da applicare. È molto importante prevenire la diffusione della malattia all'inizio. Nella fase iniziale della formazione del fungo pianta può essere salvato. Esistono vari metodi per trattare questo tipo di infezione fungina, in particolare, come ad esempio:

  • prevenzione,
  • l'uso di rimedi popolari
  • trattamento con prodotti chimici.

Quando si scelgono i metodi di trattamento, il periodo di infezione è di grande importanza. Nella fase iniziale è richiesta la profilassi. Con una leggera lesione della pianta, vengono applicate tecniche folcloristiche e con danni estesi vengono utilizzati preparati chimici. Se i frutti stanno già iniziando a maturare, l'uso di prodotti chimici è inaccettabile.

Uso di prodotti chimici

Quando si manifestano i primi segni di un'infezione fungina di una pianta, è importante sapere come affrontare l'oidio sui cetrioli. Va ricordato che le misure per eliminare i batteri devono essere prese immediatamente, altrimenti sarà molto difficile distruggere il fungo dannoso. Prima di effettuare azioni mediche è necessario smettere di fare le migliori medicazioni, ed è anche importante diradare le piantine, pulire le piante secche, strappare la tsvetonosa colpita.

Per la lotta contro questo tipo di batteri, i preparati fungicidi aiutano molto bene, in particolare, come:

  • significa "Fundazol"
  • una miscela di "Topazio"
  • spruzzo di liquido "Tilt".

Droga ben collaudata "Fitosporin" da oidio sui cetrioli. Per il trattamento delle piante con questo strumento è necessario diluire 6-10 g del farmaco in 10 litri di acqua. Tra i suoi difetti si può distinguere che è molto poco tollerato dalla luce solare. Tuttavia, appartiene ai biofungicidi, quindi è sicuro per le persone e gli animali.

Chiedendo come elaborare i cetrioli dall'oidio, è possibile utilizzare lo strumento "Baktofit". Questo è un ottimo biofungicida che può essere usato per spruzzare piante e annaffiarle sotto la radice. Per la preparazione dei mezzi è necessario prendere 20 ml del farmaco e scioglierlo in 10 litri di acqua. L'unico inconveniente di questo strumento è che viene lavato via con precipitazione o acqua durante l'irrigazione.

Quando si utilizza il farmaco "Topaz" è necessario prendere 3 g del prodotto e scioglierlo in 10 litri di acqua. Vale la pena ricordare che questo fungicida è vietato applicare durante l'intero periodo di fruttificazione, inoltre, è necessario prendere precauzioni quando si lavora con questo strumento.

Un buon risultato mostra i mezzi "HOM". Per utilizzarlo, 40 g di polvere devono essere diluiti in 10 litri di acqua. Spruzzare la soluzione risultante sopra i letti con i cetrioli. Questa quantità di soluzione è sufficiente per l'elaborazione di 10 metri quadrati. metri di orto.

La frequenza dei trattamenti con questi e altri farmaci è 1 volta ogni 2 settimane. I prodotti chimici prevengono la formazione di spore dell'agente causale e l'alta temperatura dell'aria aumenta il loro effetto. I preparati chimici mostrano un effetto protettivo letteralmente pochi minuti dopo la spruzzatura e rimangono per 2 settimane dopo il trattamento. Nonostante il trattamento con biofungicidi sia consentito durante il periodo di fruttificazione, è possibile consumare verdure nel cibo dopo che il trattamento è stato effettuato non prima che in 2-3 giorni.

Vale la pena ricordare che alcuni strumenti possono essere pericolosi per una persona, quindi è importante seguire alcune misure di sicurezza. È molto importante sapere come trattare correttamente l'oidio sui cetrioli, dal momento che questo fungo sviluppa resistenza agli agenti chimici nel tempo, pertanto, durante il trattamento, devono essere periodicamente modificati.

L'uso di tecniche popolari

I rimedi popolari per l'oidio sui cetrioli aiutano a prevenire la diffusione della malattia all'inizio della sua comparsa. Un buon risultato può essere ottenuto quando si utilizzano strumenti come:

  • soluzione di soda,
  • solfato di rame,
  • decotto di equiseto
  • soluzione di verbasco,
  • soluzione di sapone.

Applicare rimedi popolari il più possibile per il trattamento delle piante infette e come misura preventiva. Quando si esegue la profilassi, spruzzare le piante dopo ogni pioggia.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio dell'oidio sui cetrioli aiuta bene, è ampiamente utilizzato da molti anni, è piuttosto semplice preparare una tale soluzione. Per cucinare è necessario prendere in proporzioni uguali sapone liquido e bicarbonato di sodio, per 1 cucchiaino., E poi versare tutti questi 5 litri di acqua bollente. Mescolare bene, fresco Spray cetrioli con questa soluzione dovrebbe essere 1 volta ogni 10 giorni. Il numero totale di trattamenti dipende dal grado di danno alle piante. È meglio applicare sapone non comune, ma catrame, poiché aiuta a rimuovere più efficacemente l'infezione fungina.

La soluzione di verbasco e siero di latte

Selezionando i mezzi per trattare l'oidio sui cetrioli, puoi usare una soluzione di verbasco. Per prepararlo, è necessario sciogliere 1 kg di fertilizzante in 10 litri di acqua e, prima di applicarlo, aggiungere un altro litro di acqua.

Bene aiuta a far fronte al siero di funghi. Per fare questo, diluirlo con acqua ed eseguire questa soluzione per radicare il cetriolo. Dopo di ciò, un film di batteri lattici si forma sulle foglie, che impedisce la crescita del fungo.

Decotti di piante

Bene aiuta a far fronte alla decozione del fungo dell'equiseto. Per fare questo, prendi 100 g di piante fresche o secche, versa 100 g di acqua per un giorno, quindi fai bollire per 1-2 ore, scolatela, fatela raffreddare, diluite con acqua in un rapporto di 1: 5 e cospargete i cetrioli. Puoi conservare questo brodo per una settimana.

L'infusione di erbe è considerata un buon aiuto contro i funghi. Per fare questo, mezzo secchio d'erba dovrebbe essere versato con acqua e infuso per diversi giorni in un luogo caldo.

È inoltre possibile utilizzare un decotto di ortica, che aiuta a far fronte rapidamente ed efficacemente alle spore di batteri.

Applicazione all'aglio

Chiedendo come trattare i cetrioli dalla peronospora, è possibile utilizzare l'infuso di aglio. Per fare questo, è necessario insistere con una testa d'aglio di medie dimensioni in acqua per una settimana a temperatura ambiente. Filtrare l'infusione risultante, diluire 10 litri di acqua e spruzzare sulle piante con un flacone spray.

Altri mezzi per l'oidio

Bene aiuta a far fronte alla sconfitta di impollinazione batterica delle foglie con zolfo. Per fare questo, zolfo accuratamente schiacciato versato nel tessuto di garza e condurre l'impollinazione in tempo soleggiato caldo. Dopo la lavorazione, i cetrioli nel giardino dovrebbero essere coperti con pellicola per 2 ore. Quando effettui l'elaborazione nella serra è necessario chiudere tutte le finestre e porte.

Un buon risultato può essere ottenuto spruzzando cetrioli dall'oidio con una soluzione di permanganato di potassio. Per prepararlo, diluire 1,5 g di permanganato di potassio in 10 litri di acqua.

Anche lo spruzzo di zolfo colloidale, che dovrebbe essere diluito al ritmo di 40 g per 10 litri di acqua, è considerato uno strumento efficace. Il trattamento con questo strumento è fatto meglio con tempo nuvoloso.

profilassi

È necessario conoscere non solo come affrontare l'oidio sui cetrioli, ma anche come prevenirne l'insorgenza sulle piante. Tra le principali misure preventive dovrebbero essere evidenziate quali:

  • piantare varietà di cetrioli resistenti all'oidio,
  • presagio del trattamento delle sementi,
  • irrigazione con acqua calda e soleggiata,
  • uso attento degli integratori di azoto,
  • raccolta accurata e distruzione dei residui vegetali.

Queste misure preventive affidabili prevengono la muffa in polvere in futuro. Inoltre, è necessario fornire alle piante un sufficiente flusso di aria fresca, motivo per cui è necessario diradare le piantine in modo tempestivo, così come rimuovere le foglie vecchie che sono in contatto con il terreno.

I cetrioli d'acqua necessitano solo dopo la completa essiccazione del terriccio. È necessario passare l'irrigazione e la spruzzatura al mattino, in modo che le piante abbiano il tempo di asciugarsi completamente fino alla sera.

Rugiada carnosa (pepelitsa)

Questa è forse la malattia più comune dei cetrioli della serra. In terra protetta si diffonde all'istante e la sua nocività è enorme. Nel terreno aperto l'oidio è meno comune, non si diffonde così rapidamente, e le misure terapeutiche danno un effetto molto maggiore rispetto alla serra.

Descrizione del patogeno.

  1. L'oidio sui cetrioli è causato da funghi patogeni oidium. La zucca può parassitare diversi ceppi di questo agente patogeno.
  2. Il patogeno sverna nel terreno e nei residui vegetali, dove può durare fino a 5-7 anni.
  3. Colpisce i cetrioli, a partire dalla fase della piantina. L'infezione può verificarsi durante l'intera stagione di crescita, ma il più delle volte si verifica nella seconda metà dell'estate.
  4. Spargere con terra e acqua. Durante il periodo di sporulazione, le spore possono essere trasportate dal vento.

Combattere la malattia con sostanze chimiche

Il trattamento viene effettuato immediatamente dopo il rilevamento dei primi segni. Va notato che l'infezione di piante sane si verifica rapidamente, e il minimo ritardo può portare a una carenza di raccolti e alla morte delle piante.

  1. Lo zolfo colloidale - la principale polvere contro l'oidio - non è usato in serra. В теплице, где высокая температура и влажность, даже нормальная концентрация препарата может вызвать сильные ожоги огурцов, а если превысить концентрацию, даже незначительно, можно погубить растения. В открытом грунте обработку препаратами серы лучше проводить в пасмурную погоду. Готовят рабочий раствор строго по инструкции. При обработке серой и ее производными температура воздуха должна быть не менее 20°С и не более 32°С.A basse temperature, i farmaci non funzionano, a temperature elevate sono fitotossici, cioè uccidono le piante. Lo zolfo colloidale viene venduto nei negozi di giardini nella sua forma pura, la preparazione basata su di esso è Tiovit Jet. Tutte le coltivazioni di zucca e cetriolo, in particolare, sono molto sensibili allo zolfo, quindi effettuano una trasformazione una tantum. È impossibile spruzzare più volte cetrioli con farmaci contenenti zolfo durante la stagione di crescita.
  2. Applicazione di fungicidi: Rajok, Tilt, Topsin-M, Topaz, Bayleton. La rielaborazione viene effettuata dopo 14 giorni, cambiando il farmaco, perché il patogeno acquisisce rapidamente la resistenza ai farmaci.
  3. Nella fase iniziale usano la preparazione biologica Alirin B. I batteri del terreno contenuti in esso nella fase iniziale possono distruggere l'agente patogeno. Di solito è usato se c'è un alto rischio di malattia. Il trattamento viene effettuato 2-3 giorni dopo forti piogge.

Prevenzione delle malattie

  1. Se la muffa si presenta nella serra di anno in anno, vengono rimossi almeno 10 cm di terra, sostituendoli con uno nuovo.
  2. In autunno, rimuovere tutti i residui vegetali.
  3. La serra viene disinfettata accendendo bombe di zolfo o lavando le strutture con disinfettanti.
  4. Assottigliamento delle colture ispessite, perché è lì che più spesso compaiono i primi fuochi della malattia.
  5. Serre ventilate a fondo. Ridurre l'umidità riduce il rischio di muffa.
  6. Rimozione di erbe infestanti attorno al perimetro del cetriolo.

Varietà resistenti alla muffa

Al momento, sono allevati abbastanza, sia ibridi che varietà impollinate da api. Sostenibilità significa che con una piccola diffusione dell'agente patogeno, i cetrioli non sono interessati. Con un forte focolaio della malattia, vengono colpite solo le foglie individuali sul cetriolo, ma la parte principale dei cetrioli non si ammala.

Descrizione e segni della malattia

La rugiada carnosa è una malattia fungina delle verdure che colpisce gli steli e le foglie. I funghi colonizzano le cellule dell'epitelio vegetale e contribuiscono alla formazione del micelio - è una fioritura di colore bianco. Il periodo di incubazione dei funghi dura dai 3 ai 5 giorni.

Condizioni favorevoli per la formazione di oidio sono abbondanti umidità e clima caldo. Se in estate, con il caldo, diversi giorni di seguito si sono verificate piogge prolungate, dopo alcuni giorni si può notare una fioritura bianca e quindi foglie ingiallite.

La temperatura più favorevole va da +16 a +22 gradi. Inoltre, l'infezione richiede una grande quantità di luce solare. La temperatura improvvisa scende durante la notte e il giorno indebolisce l'immunità dei cetrioli, che contribuisce alla rapida infezione da oidio.

Inoltre, la muffa appare quando:

  • Piantagioni ad alta densità di verdure
  • Una grande quantità di azoto nel terreno,
  • Overdrying o viceversa, trasfusione del suolo,
  • Innaffiare i letti quando il terriccio non è asciutto.

La pianta danneggiata si presenta così:

  • La fioritura bianca e soffice appare sotto forma di macchie sulle foglie e sugli steli dei cetrioli,
  • Foglie appassite
  • Declino del rendimento
  • Le foglie si attorcigliano e poi iniziano a cadere.

Per il trattamento dell'oidio sui cetrioli, è possibile utilizzare metodi tradizionali che non sono inferiori in termini di efficienza agli agenti chimici. E anche loro sono più sicuri.

Prevenzione delle malattie da cetriolo

Il modo più efficace per far fronte alle malattie vegetali è la prevenzione. Basta seguire semplici regole per coltivare e curare i cetrioli e non dover mai trattare le piante per l'oidio. Ci vorrà molto meno tempo per intraprendere azioni preventive piuttosto che combattere una malattia che è già comparsa.

  • Per piantare devi scegliere solo semi di qualità. Prima di seminare nel terreno devono essere disinfettati.
  • Prima di piantare, sia i semi che le piantine nel terreno, è necessario assicurarsi che il terreno sia riscaldato. La temperatura minima del suolo dovrebbe essere di +12 - +16 gradi.
  • Le piantine piantate dovrebbero essere in un terreno preparato. Il terreno viene accuratamente scavato, rimuovere tutte le erbacce e annaffiato con una soluzione di permanganato di potassio. Quindi mescolato con letame e solo allora piantine piantate.
  • Tutti i residui colturali dopo il raccolto vengono bruciati dal sito.
  • Si raccomanda di scegliere quei semi di cetriolo, su cui è indicata la resistenza alle malattie.
  • Regola regolarmente l'erba dei letti. Le erbe infestanti non solo impediscono la crescita delle verdure, ma tollerano anche le malattie.
  • Dalle foglie malate dovrebbe immediatamente sbarazzarsi di, in modo che il fungo non si diffonda ulteriormente. Rimuovili il prima possibile.
  • Fecondazione regolare La medicazione superiore deve essere portata più volte in una stagione.
  • È importante non dimenticare la rotazione delle colture. Ogni anno dovrebbe essere cambiato un posto per la semina dei cetrioli. Ciò impedirà la reinfestazione delle verdure con l'oidio. Se il terreno è stato contaminato, allora tali luoghi dovrebbero essere piantati con colture che sono immuni all'oidio.

I modi per prevenire le malattie sono sempre il metodo più efficace per preservare il raccolto.

Come affrontare i metodi popolari per l'oidio

La rugiada farinosa può essere soddisfatta non solo sui cetrioli, ma anche su altre verdure. Più spesso colpisce le foglie, meno spesso - i gambi, le radici e i frutti. Immediatamente dopo la comparsa dei primi segni di peronospora, dovrebbero essere prese misure per trattare i cetrioli. Per questo puoi usare rimedi popolari.

Misure di controllo dell'oidio sui cetrioli:

  • Soluzione di sapone e legni di legno

Cure cetrioli possono usare sapone e cenere. Sapone grattugiare e mescolare con 200 gr. cenere di legno. Versare tutta l'acqua calda e mescolare accuratamente per sciogliere il sapone. Maneggiare i cespugli 3 volte a settimana.

  • Soda di Muffa Polvere

La muffa può essere curata con la soda. Hai bisogno di prendere 100 grammi. soda, 75 gr. vetriolo e 10 litri di acqua. Mescolare tutti gli ingredienti e trattare i cetrioli. L'acqua gassata dovrebbe essere prima di tutto fogliare.

Come affrontare l'oidio sui cetrioli con aglio? Tritare gli spicchi d'aglio con verdure e aggiungere acqua. Lasciare in infusione per 12 ore. Quindi cospargere le foglie di cetriolo per due settimane. L'infusione può essere irrigata come parte della terra in cui crescono i cetrioli.

Nei cetrioli, la lotta contro l'oidio può essere effettuata con l'aiuto di un verbasco marcito. Usando questo strumento i cetrioli possono essere salvati dalla morte. Mescolare 1 parte del verbasco con 3 parti uguali di acqua. Insisti che il verbasco dovrebbe essere entro 3 giorni. È possibile elaborare i cespugli sia in un terreno aperto, sia nella serra.

Se non si inizia a trattare i cetrioli in tempo, diventeranno molto rapidamente gialli. Per salvare le foglie usando kefir (puoi anche prendere in ritardo). Il fogliame è annaffiato con kefir ogni 3 giorni.

Se i cetrioli hanno una fioritura bianca, allora il permanganato di potassio aiuterà ad affrontarlo. 2 gr. permanganato di potassio diluito in 10 litri di acqua calda. Spruzzare la soluzione risultante sui cetrioli per 2 settimane. Se la placca non scompare, la spruzzatura può essere continuata.

Preparati chimici per cetrioli

Al fine di eliminare la muffa, sono stati creati un gran numero di preparati chimici. I preparativi possono essere acquistati in qualsiasi negozio per il giardinaggio.

Recentemente, i farmaci biofungidosi sono diventati popolari. Sono sicuri e non tossici. I biofungicidi possono essere utilizzati anche durante la formazione di ovaie e frutta. Verranno forniti effetti negativi sulla salute umana.

Quali farmaci aiutano a sbarazzarsi di oidio:

La fitosporina è uno dei mezzi più utilizzati per combattere le malattie delle verdure. La fitosporina incorpora biofungicidi, che sono a base di batteri. È con il loro aiuto che l'uso del farmaco Fitosporina rallenta la crescita del micelio dei funghi.

Se è iniziato l'ingiallimento delle foglie, viene utilizzato Topazio. Sbarazzati della muffa polverosa con questo rimedio per una settimana. Ma vale la pena ricordare che il topazio è tossico per gli esseri umani, quindi per il momento del trattamento dei cetrioli è meglio non toccarli. Il principio attivo è il penconazolo. È necessaria una sola fiala per 10 litri di acqua. Spruzzare le foglie sui cetrioli può essere solo una soluzione pronta. Gli avanzi dopo la spruzzatura sono versati. Spray le foglie dovrebbero essere ogni due settimane.

Sbarazzarsi della rugiada della farina aiuterà Tilt KE. Adatto per la spruzzatura in serra. Il principio attivo di questo farmaco è il propiconazolo, che sopprime la formazione di spore fungine. Disponibile sotto forma di emulsione. L'aumento della temperatura migliora l'azione dei componenti attivi di inclinazione CE. Per proteggere le piante dagli effetti dannosi dei funghi, penetra direttamente nel tessuto. Per 10 litri di acqua è necessario prendere 40 grammi. significa. Alcune ore dopo la spruzzatura, sulle piante appare uno strato protettivo. Tiene più di due settimane.

Come affrontare la peronospora

Oltre all'oidio, c'è anche l'oidio. La malattia colpisce anche principalmente le foglie. La principale differenza tra queste due malattie sta nel fatto che con la peronospora le foglie diventano immediatamente gialle e non vi è alcuna forfora bianca.

Se i letti cominciassero a ingiallire le foglie, dovresti immediatamente agire. La pratica dimostra che l'oidio è molto più difficile da eliminare.

I fattori che possono scatenare questa malattia delle colture sono:

  • Irrigazione con acqua ghiacciata
  • Aria calda e umida
  • Cura impropria delle piante.

Puoi salvare il raccolto con le seguenti misure:

  • Per ventilare quella parte della serra in cui crescono i cetrioli,
  • Non innaffiare i letti con acqua fredda,
  • Vendemmia periodicamente

Come trattare i cetrioli con peronospora

Per il trattamento, è possibile utilizzare gli stessi metodi della lotta contro una malattia precedente. Puoi anche spruzzare i letti con farmaci come:

Per la lotta contro i funghi usavano rimedi popolari. Sono molto efficaci e non tossici per l'uomo.

Pin
Send
Share
Send
Send