Fiori e piante in vaso

Aloe: pianta, cresce, moltiplica

Pin
Send
Share
Send
Send


L'aloe è una pianta molto utile che può essere coltivata direttamente sul davanzale della finestra. Questo fiore è molto spesso usato nelle ricette della medicina tradizionale ed è per questo che le sue foglie possono essere consumate molto rapidamente.. E così che le scorte non finiscono mai devi imparare come propagare l'aloe. Parliamo di più su come coltivare questa pianta medicinale a casa.

Usando il foglio

Questo metodo è molto spesso usato per ringiovanire e dare nuova vita alla vecchia pianta.. Inoltre, questo metodo è abbastanza interessante e insolito, perché poche piante possono essere propagate usando la parte verde.

Per la riproduzione, l'Aloe ha bisogno di staccare una foglia sana dalla base, asciugarla con carbone attivo e lasciarla per un paio di giorni al buio.

L'algoritmo di azione sulla riproduzione di aloe usando il foglio è il seguente:

  • alla base del gambo con un coltello pulito e affilato tagliare una foglia sana e carnosa,
  • poi è posato su garza, benda o cotone idrofilo e posto in un luogo buio. Questo è necessario per aumentare la germinazione di una futura piantina,
  • dopo che il punto di taglio si asciuga, è trattato con carbone schiacciato,
  • quindi necessario preparare un substrato bagnatocomposto da una miscela di sabbia, terra da giardino e vermiculite,
  • le foglie sono piantate nel substrato a una profondità di circa 3 centimetri,
  • la regola di base per la cura della foglia radicata sarà irrigazione abbondante e giornalieraperché senza di esso un alberello può seccarsi.

Dopo che le radici sviluppate appaiono sul foglio, possono essere piantate in un contenitore separato per la residenza permanente.

Metodo di taglio

Il taglio è uno dei modi più comuni per riprodurre molte colture e piante orticole. Nella maggior parte dei casi, le talee di allevamento si concludono con successo. La cosa principale è soddisfare tutti i requisiti correttamente e non perdere di vista alcun dettaglio.

L'aloe viene propagata per talea, di solito in primavera o in estate, quando la radicazione funziona meglio.

Per la propagazione per talea, vengono utilizzati i rami laterali della pianta, che si trovano lungo lo stelo. Prima di iniziare il lavoro, vengono accuratamente tagliati e collocati in un armadio, comodino o in qualsiasi altro luogo buio con un'umidità di circa il 50% per circa una settimana. Questa procedura è necessaria per il taglio a secco.

Come substrato, una miscela di:

Dopo che il taglio è pronto per il root, vengono eseguiti i seguenti passaggi.:

  1. La base del materiale da semina tagliato trattato con carbone schiacciato,
  2. Il terreno è disposto in contenitori bassi. o cassette e acqua accuratamente,
  3. Tra le singole istanze dovrebbe essere mantenuta una distanza uguale a 5-7 centimetri,
  4. Durante l'atterraggio talee leggermente approfondito nel terreno, solo 1-2 centimetri,
  5. L'umidità costante del suolo è la chiave per un allevamento di successo. Inoltre, i giardinieri esperti raccomandano aumentare la quantità di irrigazione con l'avvento delle prime radici.

L'aloe vera si sviluppa molto rapidamente e il taglio non smette di crescere devono essere trapiantati in un contenitore con dimensioni maggiori. Prerequisito sarà la presenza di fori di drenaggio con un diametro non inferiore a 1 centimetro.

Per decontaminare correttamente il contenitore, è necessario considerare il materiale con cui è realizzato.:

  • la ceramica è posta in un forno caldo per 10-15 minuti,
  • l'argilla viene trattata soluzione di perfosfato,
  • contenitore di plastica può lavare sotto l'acqua calda usando il sapone per bucato.

cime

L'apice dell'aloe è il modo più veloce, che è anche molto semplice per i principianti, perché il radicamento avviene in acqua e si può sempre facilmente vedere come procede questo processo. Lavoro svolto, rispettando le seguenti regole:

  1. La parte superiore del fiore è tagliata in modo che lasci almeno 7 fogli sani,
  2. Quindi il fondo del materiale di semina per mezz'ora imbevuto usando l'ormone della crescita,
  3. Preparato in alto messo in un contenitore con acqua tiepida,
  4. Non appena appaiono le prime radici, piantine sono piantati in un vaso preparato. Come terreno, puoi usare una miscela di sabbia pulita e terreno frondoso, che deve essere accuratamente inumidito.

Questo metodo ha diversi nomi: bambini, boccioli dormienti, appendici o germogli di radici. Questo metodo di riproduzione è il più semplice, si presenta in modo naturale.e tutto ciò che rimane è che l'uomo separi la piantina dalla pianta madre. Lo svantaggio principale sarà un lungo periodo di attesa per la formazione di nuove appendici.

Riproduzione di germogli di aloe (bambini) che crescono intorno alle piante in vaso

Il processo di allevamento è il seguente:

  1. Per iniziare il fiore è preso dalla pentola e attentamente considerato, determinando il grado di maturità delle radici dei "bambini",

  1. Le appendici e la condivisione principale della pianta con l'aiuto di una lama da giardino affilata, mentre in nessun caso si può danneggiare l'apparato radicale,
  2. Quindi la separazione delle piante piantato in contenitori separati con un substrato sabbioso e annaffiato giornalmente.

Questo lavoro è il più difficile e lungo, per ottenere l'aloe dai semi è necessario passare un sacco di tempo e fatica. L'algoritmo di tali azioni è il seguente.:

  1. Prima prepara il substrato. Puoi acquistarlo nel negozio (miscela di terra per piante da interno) o puoi cucinartelo tu stesso dalla sabbia di grano, dalla foglia e dalla terra di zolle,
  2. Nel contenitore preparato versare il terreno e approfondire i semi di 2-3 centimetri,
  3. poi il contenitore è coperto con un foglio o vetro,

  1. Non appena compaiono i primi scatti il rifugio può essere rimosso gradualmente,
  2. Le piantine cresciute vengono spostate in un nuovo contenitore separatomentre la composizione del terreno dovrebbe rimanere la stessa.
Aloe cresciuta dai semi

Tra un anno dovrebbe formarsi una piccola ma già matura pianta.che deve essere nuovamente trapiantato usando il contenitore più grande.

Tempo ottimale

Poiché l'aloe è una pianta da appartamento, può moltiplicarsi in qualsiasi momento dell'anno, la condizione principale sarà mantenere un regime di temperatura stabile.

ma i coltivatori esperti dicono che è meglio svolgere questo tipo di lavoro all'inizio della primavera. È durante questo periodo che i processi naturali sono attivati ​​e la radicazione avviene molto più velocemente.

Se segui tutte le raccomandazioni di cui sopra, la riproduzione di aloe vera finirà sempre con successo. Questa pianta è ben radicata e ottenere fiori giovani è disponibile anche per un coltivatore principiante.

Condizioni di crescita a casa

Aloe appartiene a succulentee quindi ha le proprietà generali di questo gruppo di piante:

  • la capacità di sopportare a lungo la siccità a causa dell'accumulo di umidità nelle sue foglie e gambi,
  • amore della luce
  • la differenza di esigenze di assistenza in estate e in inverno,
  • facilità di attecchimento durante il trapianto e la riproduzione.

In inverno, l'aloe è sufficiente per l'acqua una volta al meseLa sua temperatura non dovrebbe superare i 12-14 gradi. In caso contrario, l'impianto si allungherà e in prossimità di fonti di calore (batterie, stufe, stufe) può iniziare marcire dalle radici.

In primavera si raccomanda un graduale risveglio di aloe. maggiore irrigazione (fino a 1 volta alla settimana), facendo una luce più intensa. Ma non dimenticarlo brusco cambiamento di condizionel'ambiente può essere rovinosamente per l'aloe.

In estate, specialmente in condizioni di caldo estremo, l'aloe ha bisogno spruzzatura. Le piante giovani e in via di sviluppo sono soggette a trapianto una volta all'anno e dopo aver raggiunto l'età di 5 anni una volta ogni tre anni. Il momento ottimale per il trapianto va da febbraio ad autunno profondo. Più tardi, l'aloe sarà in uno stato di riposo o riposo invernale e non dovresti toccarlo.

Durante il trapianto, è meglio scegliere un contenitore basso ma spazioso. Dare la preferenza a pentole di materiali naturali. Ad esempio, argilla. Dal momento che in natura, l'aloe cresce in calore e secchezza, quindi si dovrebbe fare attenzione a non distruggere il fiore con acqua stagnante in eccesso. Per questo, il fondo di ogni vaso deve essere riempito. materiale di drenaggio (argilla espansa, tessere o gettoni di mattoni).

Se il terreno nel vaso trapiantato è molto secco, dovrebbe essere irrigato in un giorno o due. Dopo il trapianto di aloe vera e leggermente ispessimento del terreno, non si dovrebbe essere coinvolti nell'irrigazione. Asciugare e lasciare in pace per 5-7 giorni. Per imparare come piantare correttamente, leggi qui.

Come moltiplicare a casa?


Se usi il succo di aloe per scopi medicinali e cosmetici, devi tagliare le foglie più basse. La pianta perde il suo aspetto decorativo e quindi è necessario avere diverse piante del genere. Ovviamente puoi comprare fiori già pronti nel negozio, ma l'aloe è sufficiente senza pretese e trapianti e riproduzione, se non commetti errori gravi.

Dovrebbe conoscere e rispettare regole di base e quindi è facile creare una nuova pianta con le tue mani:

  • da talee
  • dal processo,
  • da un foglio separato,
  • dai semi

A casa, l'aloe sboccia raramente e ne ricava i semi in modo naturale è abbastanza difficile. Ma bene permettersi di comprare un sacchetto di semi di aloe nel dipartimento dei fiori.

graftage

Uno dei modi più veloci per ottenere una pianta adulto matura è la riproduzione per talea. Il gambo che pianifichi di piantare per l'allevamento di aloe dovrebbe essere lungo circa 10 cm. È più conveniente tagliarlo dalla pianta principale con uno acuto (in modo da non schiacciare il tessuto vegetale tagliato), ma con un coltello corto per ridurre il rischio di pascolare i gambi e le foglie adiacenti.

Il taglio risultante viene polverizzato nel sito del taglio con polvere di carbone ed essiccato (infuso) per 2-3 giorni a temperatura ambiente, evitando la luce intensa. Quindi, in un contenitore già preparato con terreno leggero e sciolto sul fondo (3/4 dell'altezza) e sabbia bagnata dall'alto (1/4), vengono piantati ad una profondità di 1 centimetro leggermente inclinata. Se ci sono diverse talee, allora la distanza tra loro dovrebbe essere 4-5 centimetri.

Con moderata umidità del terreno e leggero allentamento lungo i bordi della radice di aloe e può essere un mese o un po 'più accuratamente trapiantato in un posto permanente in un altro vaso.

Allevamento dei semi

Il metodo per far crescere l'aloe dai semi è il più lungo, ma le piante possono ottenere immediatamente l'intera piantagione. Si raccomanda di prendere piatti per germinare i semi piatti e bassi. Il momento di piantare è meglio scegliere primavera ed estate. In questo caso, sarà possibile mettere i piatti per la germinazione in serra e non spruzzare per mantenere l'umidità costante.

I semi sono disposti non più vicino di 1,5 cm gli uni dagli altri, premendo leggermente nel terreno. Il suolo stesso è necessariamente pre-igienizzato dal riscaldamento o da una soluzione di permanganato di potassio e consiste, come nel caso delle talee, di sabbia e terra arida. Terreno bagnato con semi cosparsi su un centimetro di sabbia asciutta e pulita. Temperatura sufficiente per la germinazione dei semi di aloe - 22-25 gradi.

I primi scatti appariranno in 2-4 giorni. In futuro, i germogli si immergeranno e trapianteranno in una maggiore capacità di carico. Ma sii preparato che la pianta adulta dovrà aspettare. circa 2 anni.

Noi moltiplichiamo i germogli

Una pianta adulta sana darà certamente giovani germogli provenienti dal fondo della rosetta. Tali germogli addensano l'aloe e presto lo indeboliranno, portando via cibo e spazio vitale. Ma nel nuovo posto si radicheranno bene e formano una pianta indipendente.

È auspicabile che quando si separano i "bambini" già formati il ​​più possibile meno danneggiato le loro radici. Pulire accuratamente la base di aloe da terra, provare a fare a meno di un coltello, solo con le dita. Se questo riesce, allora tutto ciò che rimane è piantare una tale fuga in un luogo separato.

Se il "bambino" è saldamente attaccato alla pianta madre, allora taglialo attentamente, provando a farlo salva le sue radici. Il taglio aperto è cosparso di polvere di carbone, simile alla propagazione per talea, e dopo l'invecchiamento per 2-3 giorni sono piantati in un substrato umido (non bagnato!), Cercando di riempire i vuoti. A proposito di piantare e trapiantare l'aloe, leggi qui.

Innaffiato un po 'a settimana. Sarà possibile nutrire i giovani individui solo quando alla fine metteranno radici e daranno nuove foglie.

Anche quando il giovane germoglio è completamente distaccato dalle radici, è in grado di sopravvivere e crescere. Per questo, sono applicabili metodi di piantagione simili a piantare per talea (spolverare con carbone, asciugare per diversi giorni e piantare successivamente).

Come far crescere la foglia di aloe?

Il più problematico è applicare il metodo di allevamento di aloe dalla sua foglia. Ma succede che l'intera pianta è talmente danneggiata che non rimane altro che foglie individuali. È possibile provare e ottenere buoni risultati.

Le foglie più basse sono solitamente tagliate fuori da una pianta capace. Se non c'è scelta, allora qualcuno lo farà. Il taglio è pulito e uniforme. È fatto con l'aiuto di un coltello. Quindi è possibile elaborare le aree di taglio con carbone (polvere, polvere) e premere leggermente il foglio. Segui le stesse raccomandazioni di quando piantare le talee, ma pianta nel substrato più profondo - 2,5-3 centimetri. A volte è consigliabile nel caso di foglie individuali per coprire con un vaso di vetro per mantenere l'umidità e la temperatura. E proteggere dalla luce solare diretta fino a quando non mette finalmente le radici.

Come propagare l'apice di aloe?

Accade che l'aloe inizi a causa di umidità eccessiva o correnti d'aria marcire sotto il tronco. Sarebbe più ragionevole salvare la corona e provare il seguente metodo di riproduzione: tagliare con la punta. La condizione principale - come può tagliare la parte bagnata e marcia più velocemente, impedendo alla malattia di diffondersi nella parte superiore sana della pianta. È meglio renderlo di qualche centimetro più alto dal sito della lesione. Quindi il trattamento con polvere di carbone, una breve essiccazione e semina in un altro luogo con un terreno sano e moderatamente umido, seguito da un attecchimento.

Peculiarità di cura dopo la riproduzione

Dopo aver piantato le piantine in vasi separati, e ti hanno fatto piacere con nuove foglie, puoi coccolarle con i fertilizzanti. Ora la solita irrigazione può essere fatta più spesso (una volta alla settimana). ma Non dimenticare la moderazione dell'umidità al fine di evitare la decomposizione e la morte della pianta. Abbiamo scritto sulle malattie delle piante in questo articolo.

È meglio coltivare l'aloe in primavera o in estate in modo che il fiore abbia abbastanza sole e calore per il pieno recupero e la successiva cura per il riposo invernale.

Avere non solo una bella pianta sul davanzale della finestra o sul balcone, ma una farmacia per ringiovanire e curare il corpo raramente viene rifiutata. Prenditi cura del tuo aloe, falle la cura giusta e crescerà per la tua gioia.

Guarda altre foto qui sotto:

Prerequisiti

L'aloe, come ogni pianta domestica, ha bisogno di cure adeguate. Solo se si osservano la temperatura e l'umidità corrette nella stanza, possiamo aspettarci che neonati o semi appaiano nel fiore. Altrimenti, la selezione del metodo di selezione sarà significativamente limitata.

L'agarico (il nome nazionale di aloe) è un succulento e cresce allo stato selvatico nei paesi del sud. Pertanto, per crescere nell'appartamento questo fiore dovrebbe essere su terreni sabbiosi, argillosi e asciutti. Piantare l'agave dovrebbe essere in un terreno traspirante che non intrappoli l'umidità.

Questa pianta è in grado di sopportare periodi di siccità prolungati. Per questo motivo, quando si coltiva l'aloe in un appartamento, è assolutamente necessario evitare un'eccessiva umidità del suolo.

Il vaso di fiori dovrebbe essere posizionato su un davanzale caldo e ben illuminato. Posizionamento consentito sulla finestra ad est. Devi mettere la pentola sotto la finestra, poiché la pianta ama l'aria fresca. Se la finestra non è vicino alla finestra, si consiglia di aprirla spesso per la messa in onda.

Se crei le condizioni per l'aloe, il più vicino possibile al naturale, può essere moltiplicato in uno qualsiasi dei modi possibili.
Prima di allevare un fiore, devi prima capire come radicare l'aloe. Il processo di radicazione dipende dal metodo di ottenimento di un nuovo impianto. Diamo un'occhiata a cinque opzioni possibili per eseguire questa procedura.

Riproduzione fogliare

Uno dei metodi comunemente usati è la riproduzione della foglia di aloe. Ciò è dovuto al fatto che il metodo è molto semplice da implementare. Il momento ottimale per il lavoro è l'inizio della primavera, così come i primi mesi estivi.

Se non sai come far crescere l'aloe da una foglia, ti consigliamo di eseguire costantemente i seguenti passaggi:

  1. La pianta ottiene la foglia più sana e bella. Tagliala il più vicino possibile per scappare. Non puoi strappare la foglia.
  2. Quindi la parte tagliata della pianta viene posta in un luogo buio fino a quando il taglio si asciuga. Una sottile crosta dovrebbe apparire sul taglio.
  3. Questo è seguito da schiacciamento del carbone attivo. Sono coperti con una foglia nell'area del taglio.
  4. Quindi prepariamo la miscela terreno-sabbia, a cui aggiungiamo la torba. Idratare il terreno
  5. Inserisci la foglia nel terreno preparato in modo che entri nel terreno di 2-4 cm. Foglio di bastone tagliato nel terreno.

Per far crescere una nuova agave in questo modo, è necessario innaffiare la foglia e posizionare il vaso con esso nelle condizioni abituali per questa pianta.

Теперь вы знаете, как посадить отросток алоэ, а именно его листок без корня.

Черенкование

Довольно просто черенковать столетник, чтобы получить новое растение. Il momento migliore per eseguire questa procedura è l'estate. Ma molti coltivatori dicono che in primavera e in autunno si può anche eseguire l'innesto.

Nel ruolo del taglio sarà il processo laterale o fuga. Una copia eccellente può essere coltivata con un'adeguata cura dei fiori. Quando viene selezionata la ripresa migliore, deve essere accuratamente separata dal gambo principale. Taglia il gambo alla base.

Il germoglio dovrebbe essere posto in un luogo buio e lasciato per 5 giorni ad asciugare. Dopo l'essiccazione, le stesse azioni vengono eseguite come con un pezzo di carta: spolverare con carbone il taglio e attaccare un taglio nel terreno. Il processo dovrebbe essere interrato 1-2 cm. Dopo aver piantato in una stanza, è necessario mantenere un costante indicatore di umidità.

Bambini o spara

L'aloe vera fatta in casa può essere propagata dai bambini, che, se opportunamente curati, si formano in una piccola quantità in una pentola. Questo è il modo più semplice con cui l'agave può riprodursi, poiché tutto qui avviene naturalmente. Rimane solo per il fioraio che è bello separare l'alberello dal fiore della madre. Le piante che dividono hanno bisogno di uno strumento affilato. In questo caso, si dovrebbe evitare di danneggiare le radici. Ciò è dovuto al fatto che il bambino non deve re-root.

Il principale svantaggio della divisione dell'aloe da parte di processi o bambini è che la formazione di tali formazioni è rara. Inoltre, per il loro aspetto, la cura della pianta deve essere perfetta, il che non è comune come vorremmo.

Puoi far germogliare l'aloe dai semi. Tuttavia, questo è il metodo più difficile e richiede tempo. Se usi i semi, il fiore acquisirà il suo aspetto naturale solo in 1,5-2 anni. Inoltre, i semi prima di piantare devono essere trattati con agenti di crescita speciali e disinfettati (ad esempio, diluire una soluzione debole di permanganato di potassio).

I semi si ottengono dopo che l'aloe ha gettato il peduncolo e formato un bocciolo. I semi pronti possono essere facilmente acquistati in qualsiasi negozio di fiori.

Seminare i semi è meglio farlo all'inizio della primavera. In questo momento, le ore diurne sono già aumentate e diventano sufficienti per la semina normale delle sementi. I semi vengono seminati in terreno umido. Molti coltivatori consigliano dopo la semina di coprire il vaso con una pellicola trasparente di plastica. Quindi, si ottiene un effetto serra. Tali condizioni sono necessarie per la rapida germinazione delle sementi.

Se tutto è stato fatto correttamente, i primi scatti appariranno tra circa 1,5 mesi o più tardi. Con un forte ispessimento delle giovani piante, sono in salamoia. Quando i germogli raggiungono un'altezza di 5-7 cm, possono essere trapiantati in singoli contenitori. Dopo il trapianto, si raccomanda di collocare una giovane pianta in una serra o di mantenere una temperatura e un'umidità costanti nella stanza. Anche sui germogli dovrebbe ottenere la luce del sole.

Il prossimo trapianto viene eseguito l'anno prossimo, all'inizio della primavera. Dovrebbe essere usato un vaso più grande. Dopo di ciò, la cura di un fiore giovane viene effettuata secondo lo schema standard. La cosa principale è organizzare il corretto regime idrico e anche creare condizioni ottimali per la pianta.

Come puoi vedere, la riproduzione dell'aloe può essere fatta in modi diversi, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche. Scegli per te la migliore opzione per avere sempre a portata di mano molti "medici di casa".

Diluizione fogliare

Questo è un modo fantastico, perché le piante raramente cedono a questi metodi di allevamento. Ma l'aloe è una creazione così senza pretese che tagliando solo una foglia, puoi tranquillamente contare sul fatto che un nuovo cespuglio crescerà fuori da esso.

Per fare questo, devi solo strappare una foglia dal cespuglio, cospargere il posto danneggiato con carbone schiacciato e rimuoverlo per un giorno o due in un luogo buio.
La sequenza di azioni è la seguente:

  • tagliare una foglia spessa e robusta con un coltello affilato,
  • il materiale da piantare è posto su un tessuto adatto (si possono usare garze, ovatta, bende, ecc.),
  • la piantina è lasciata per un paio di giorni al buio per aumentare la sopravvivenza,
  • posto secco tagliare impollinare il carbone schiacciato
  • nella miscela di terreno preparata e ben idratata, talee piantate, che si approfondiscono di 2-3 centimetri.

Prendersi cura di una pianta sarà nell'irrigazione quotidiana indispensabile, senza che ciò accada nulla - la foglia si asciuga. Dopo il radicamento, la piantina viene determinata in un vaso separato.

Riguardo al fatto di impegnarsi nel radicare pezzi tagliati in un vaso d'acqua, allora ci sono opinioni contrastanti. Ci sono giardinieri che insistono su questo metodo di talee in crescita. Lasciandolo cadere nell'acqua, dovresti sicuramente aspettare le radici. Gli oppositori di questo metodo sono sicuri che il taglio, stando in acqua, marcirà semplicemente, non c'è alcun uso per un tale metodo.

In ogni caso, devi scegliere te stesso. Ma voglio dire che l'agave cresce così rapidamente che tali esperimenti non influenzeranno in alcun modo la popolazione, e la riproduzione può essere ripetuta in un'altra variazione.

Propagazione per innesto

Questo percorso di aloe riproduttiva - i coltivatori più comunemente usati. Questo, a mio avviso, è il metodo più accessibile e di maggior successo. Qui è importante seguire le regole, anche se semplici, ma indispensabili.

Per utilizzare questo metodo di allevamento di aloe è meglio in primavera e in estate, in modo che il tifo è il più veloce e con successo.

Devi scegliere i germogli laterali, che crescono sul tronco principale. Tagliando e preparando il materiale da piantare, viene messo nella dispensa o sul comodino. Questo dovrebbe essere un luogo adatto in cui l'umidità è mantenuta al 50% e non ci sarà luce. Queste manipolazioni sono necessarie per asciugare il taglio sul manico, che è fatto con un coltello affilato e disinfettato o altro strumento adatto.

Per talee preparare la miscela del terreno, abbastanza traspirante, che include:

Dopodiché, quando tutte le manipolazioni sono state eseguite, puoi procedere al root. Per questo:

  • Il taglio viene lavorato spolverandolo con polvere di carbone,
  • Riempire il substrato con un contenitore adatto e versare il terreno con acqua,
  • Se vengono piantate più piante, il divario tra loro dovrebbe essere di almeno cinque centimetri,
  • Durante la semina, la pianta viene seppellita solo da 1 a 2 cm.

Prendersi cura di talee è un'irrigazione corretta e regolare. L'esperienza dei fioristi dice che la frequenza di irrigazione dovrebbe essere aumentata dal momento in cui appaiono le radici.

In modo che il fiore non si fermi nello sviluppo, dovrebbe essere trapiantato in un vaso più grande man mano che cresce. Durante il trapianto, non bisogna dimenticare che il vaso dovrebbe avere un drenaggio abbastanza buono e che i fori di drenaggio dovrebbero avere almeno un centimetro di diametro. Non trascurare la capacità di disinfezione durante l'impianto di talee. Questo proteggerà la pianta immatura dagli effetti avversi di vari agenti patogeni.

Come sradicare le parti superiori

Questo metodo di riproduzione è adatto anche al fiorista novizio più inesperto. È completamente senza pretese e il processo di radicazione può essere osservato, poiché i piani sono in una soluzione acquosa.

Qui tutto è estremamente semplice:

Taglia la parte superiore, sulla quale ci sono cinque o sette foglie,

Il materiale di impianto viene trattato per mezz'ora in uno stimolatore di formazione delle radici,

Immerso in un barattolo d'acqua e aspettando l'apparizione delle radici.

Dopo aver atteso la formazione del sistema radicale della pianta, deve essere trapiantato nel terreno. Per fare questo, puoi cuocere il foglio di terra, aggiungendovi sabbia fine, senza dimenticare di assicurare che il terreno fosse costantemente bagnato.

Come tenere i bambini radicanti

Riproduzione con l'aiuto dei bambini, e dicono anche - con l'aiuto di cesti dormienti o processi radicali. In questo caso, non dovrà essere applicato alcuno sforzo, perché è un processo naturale di divisione. Resta solo da prendere il processo finito, separandolo dalla boscaglia principale. Ma c'è solo un inconveniente: il processo è incontrollabile. Aspetta nuovi germogli finché non appaiono vicino al cespuglio uterino, ci vorrà molto tempo.

  • Versare con cura il terreno in un contenitore con un cespuglio di salice per renderlo più facile da ottenere,
  • La pianta viene rimossa dal contenitore e studia le radici dei bambini, determinandone visivamente la maturazione,
  • Taglia i germogli necessari usando gli attrezzi da giardino, cercando di non toccare le radici del cespuglio principale,
  • Le piantine rimosse vengono trapiantate in nuovi contenitori con la miscela di terreno preparata, senza dimenticare l'irrigazione quotidiana.

Il processo dovrebbe essere sepolto nel terreno fino ai foglietti inferiori. Il terreno è leggermente premuto e annaffiato. In futuro, la cura per un'agave giovane è la stessa che per un adulto. La pianta abbastanza rapidamente e mette radici in un nuovo posto.

Aloe Allevamento con seme

Questo metodo di allevamento non è adatto per i fioristi che hanno bisogno di risultati immediati. Perché in questo caso devi essere paziente, spendendo un sacco di tempo e fatica.

Il processo è il seguente:

  • Preparare la miscela di terreno indipendentemente da humus e sabbia o acquistare
  • Riempi il contenitore preparato con il substrato, versa acqua e semina i semi a un paio di centimetri di profondità,
  • Il contenitore è coperto con un film per creare l'effetto serra,
  • Prima della comparsa delle piantine, la stanza sta cercando di mantenere la temperatura sopra +22,
  • I germogli emergenti si aprono e aspettano l'apparizione delle foglie, trapiantate in un posto permanente in un nuovo vaso, senza modificare la composizione del terreno.

E solo l'anno prossimo avrai una nuova, vera e propria pianta. Sarà ancora molto in miniatura, dovrà essere reimpiantato in una capacità leggermente più grande.

Quando è meglio allevare l'aloe?

Abbiamo aloe - è esclusivamente una pianta d'appartamento. Pertanto, puoi allevare nuovi cespugli in qualsiasi momento opportuno. Ma tra i floricoltori esperti c'è un'opinione secondo cui il momento migliore sarà l'inizio della primavera, quando tutta la natura si risveglierà. Dall'inizio della primavera, tutti i processi vegetativi si verificano molto più attivamente. Di conseguenza, la pianta può attecchire più facilmente e più velocemente.

Agave - completamente senza pretese, ma alcune regole nel prendersi cura di lui sono ancora lì. Bush può crescere dal lato soleggiato e dall'ombra. Non gli importa. Ma, cadendo sotto il sole cocente, la pianta rischia di avere una grave ustione, dalla quale può anche morire.

Non solo inondare la pianta con acqua. Per agave abbastanza irrigazione ogni 10-15 giorni, ma a spruzzo di bush ama

Coltiviamo l'aloe a casa

La cultura può essere definita unica per resistenza e semplicità. Dove altre piante si seccano, congelano o soffrono di calore, l'aloe tollera tutte le avversità.

Questo è un record per la resilienza e il rimanere in terra asciutta. Ma non appena si riprende l'irrigazione e si sposta la pentola in un ambiente confortevole, le foglie quasi completamente secche vengono versate con succo e la crescita dei fiori continua.

Sebbene le temperature moderatamente fresche siano considerate ottimali per la crescita succulenta, è possibile coltivare l'aloe a casa senza preoccuparsi di creare un regime di temperatura speciale. Nella stagione calda, quando è il momento del gelo, è utile portare la pentola di aloe all'aria aperta. E qui, e all'interno, la pianta è alla ricerca di un luogo ben illuminato dove i raggi indiretti del sole cadrà sulle foglie succulente. Se non c'è abbastanza luce, la pianta segnala ruotando le lastre, perdono la loro ricchezza e diventano grigie.

Con una lunga permanenza sotto il sole cocente, soprattutto in condizioni di siccità, il fogliame perde la sua succosità, diventa concavo, e le tonalità viola o brunastre appaiono nel suo colore. In primavera, il fiore viene gradualmente insegnato a stare al sole, portandolo in una loggia o in un balcone e aumentando gradualmente il tempo trascorso fuori dalla stanza. Tale cura per l'aloe a casa aiuterà il fiore ad evitare scottature.

Con l'inizio dell'autunno, l'aloe viene restituito alla stanza, ed è importante assicurarsi che la durata della giornata non diminuisca e sia di 12-14 ore.

Nella corsia centrale per garantire questo dovrà usare una luce speciale per le piante. In inverno, il posto migliore per l'aloe è una stanza fresca e luminosa, dove la temperatura non supera i 10-14 ° C.

L'aloe non esigente si riferisce all'irrigazione e all'umidità dell'aria. Se altre piante da appartamento soffrono nell'aria troppo secca degli appartamenti cittadini, allora l'aloe cresciuta in casa non avverte alcun disagio. Non ha bisogno di ulteriori spruzzature, ma a volte è necessario lavare le corone con acqua tiepida. Questa procedura migliorerà l'aspetto del fiore e gli permetterà di respirare più facilmente.

L'irrigazione in primavera e in estate viene effettuata regolarmente, poiché lo strato superiore del terreno si asciuga. È meglio inumidire il terreno con acqua purificata, che è più calda di 5-8 ° C rispetto all'aria circostante. Questa procedura è combinata con supplementi settimanali, per i quali prendono formulazioni complesse pronte per le piante grasse. Se la pianta è stata recentemente trapiantata, non applicare il fertilizzante sotto di essa. Inoltre non nutrire l'aloe, trapiantato in estate in piena terra.

Quando si prende cura di aloe in giardino, è importante sapere che sotto la pioggia la boscaglia deve essere protetta dall'umidità. Accumulando al centro dell'uscita, l'acqua durante il periodo di raffreddamento spesso causa la decomposizione e la morte di una fuga salutare.

In inverno, la cura per l'aloe a casa sta cambiando, in primo luogo, la temperatura del contenuto diminuisce, e in secondo luogo, l'irrigazione ordinaria si riduce. Questo è estremamente importante se la pianta è fresca. Quando la pentola per l'inverno rimane a temperatura ambiente normale, è necessario inumidire il terreno un po 'più spesso, mentre è necessario concentrarsi sullo stato del fogliame e sullo strato di 2 cm di substrato.

Come trapiantare l'aloe a casa?

Come con la maggior parte delle piante da interno, il trapianto primaverile è preferito per l'aloe. Lo stesso tempo è usato per dividere un arbusto adulto in più parti.

Più giovane è il fiore, più velocemente si sviluppa. Pertanto, le piante fino a tre anni possono essere trapiantate aloe ogni anno, e quindi la frequenza di trasbordo è ridotta a una volta ogni 2-3 anni. Un giorno prima che l'aloe trapiantata si inumidisse abbondantemente. Ciò aiuterà, senza perdita, a rimuovere e trasferire il potente apparato radicale della pianta nel nuovo piatto.

Substrato per succulente preparato da una miscela di terra, sabbia e humus. Pezzi di carbone di legna e mattoni rossi schiacciati vengono aggiunti al terreno. La torba, che aumenta l'acidità del terreno, non deve essere miscelata. Influisce negativamente sulla crescita del sistema radicale e sul benessere generale dell'aloe. Ma il drenaggio di questa cultura è vitale. Aiuterà a proteggere le radici dall'essere costantemente umidi e minacciosi sullo sviluppo del marciume del suolo.

Dopo che l'aloe è caduta in un nuovo substrato, il terreno viene inumidito e la superficie è coperta da terra asciutta. Ciò aiuterà la pianta a trattenere l'umidità e ad acclimatarsi più rapidamente. La prima irrigazione dopo il trapianto viene eseguita solo dopo 5-7 giorni e la pianta non deve essere alimentata per almeno un altro mese.

Prima di piantare l'aloe, per semplificare l'estrazione del vaso, la pianta viene annaffiata abbondantemente. L'apparato radicale viene accuratamente rilasciato e quindi diviso con un coltello affilato in modo che ogni germoglio abbia le proprie radici, sufficienti per una rapida acclimatazione.

Un video su come trapiantare l'aloe a casa aiuterà a comprendere le complessità del processo e non ti permetterà di commettere errori quando si tratta di fare pratica.

Come propagare l'aloe a casa?

La vitalità e la resistenza di Aloe si riflettono pienamente nella varietà di modi in cui può essere propagata. A casa, la maggior parte della prole proveniente da una pianta adulta si ottiene usando:

  • innesto, cioè separazione e radicazione di germogli laterali,
  • la cima del cespuglio o uno dei loro germogli adulti,
  • foglio
  • prese figlia formate alla base di un cespuglio adulto,
  • semi.

Uno dei metodi di allevamento più efficaci e garantiti per l'aloe è il radicamento delle talee. I germogli laterali che appaiono sugli assi delle foglie adulte possono essere tagliati tutto l'anno. Facilmente danno radici e si acclimatano dopo il trapianto.

Tali "scalini" vengono tagliati proprio alla base, il taglio viene trattato con polvere di carbone. E poi non mettere in un substrato o mettere in acqua, e 2-4 giorni essiccati a temperatura ambiente in un luogo buio. Solo dopo tale preparazione, le talee sono pronte per il radicamento. Le stesse manipolazioni vengono eseguite prima di piantare l'aloe senza una radice, ad esempio, dopo il suo decadimento o la divisione infruttuosa del cespuglio.

Le talee danno facilmente radici nella sabbia bagnata o nella vermiculite e nell'acqua ordinaria. Durante il radicamento nel substrato, le piante future possono essere lasciate cadere in più pezzi a una distanza di circa 5 cm l'una dall'altra. Lo stelo non è seppellito da più di 1 cm Se le talee sono in un ambiente umido e caldo, entro una settimana appariranno potenti gemme sui germogli e l'aloe può essere trapiantata in vasi separati.

A casa, l'aloe senza problemi visibili è propagata dalle rosette della figlia che appaiono alla base di un fiore adulto. Come piantare i germogli di aloe? Le giovani rosette hanno il loro apparato radicale, quindi sono liberamente separate dal cespuglio adulto durante il trapianto primaverile o in estate.

In pochi anni di crescita a casa, l'aloe può raggiungere un'altezza di quasi un metro. При этом его стебель значительно оголяется, а листья остаются только на верхушке.

Не стоит расставаться с таким алоэ. Его можно омолодить, срезав с него верхушку и высадив в отдельный горшок. Для этого срезают верхнюю часть стебля с 6–7 взрослыми листьями.

Но как пересадить алоэ без корня? Чтобы укоренить такой посадочный материал, верхушку подсушивают и ставят в воду. Dopo alcuni giorni, le radici appariranno sulla pianta, e in futuro la piantina potrà essere trapiantata in un vaso separato.

Piccole piante si formano alla base della foglia, strappata dai livelli inferiori dello stelo. Prima di coltivare la foglia di aloe a casa, viene essiccato, come un taglio, e quindi il materiale di piantagione viene immerso in acqua o terreno sabbioso dopo il trattamento con carbone. In questo caso, è estremamente importante mantenere l'umidità del substrato, altrimenti il ​​foglio si asciugherà rapidamente.

Riproduzione di semi di aloe - il modo più lungo e laborioso. La semina viene effettuata alla fine dell'inverno in un substrato leggero e friabile a base di sabbia e terreno del giardino. A temperatura ambiente e alta umidità, i semi si beccano abbastanza bene e crescono fino a che non appaiono su un paio di foglie vere. In questo momento, l'aloe si tuffa, ripiantando germogli in piccoli vasi individuali. Dopo un anno la cura per l'aloe a casa è già in modalità normale.

Allevamento di bambini

Modo semplice e affidabile, noto anche ai proprietari inesperti di questa pianta curativa. Quando alla base di un aloe adulto compaiono le rosette della figlia di un delicato colore verde, il proprietario del fiore ha l'opportunità di condividerle con gli amici o aumentare il numero delle sue piante.

Quando si trapiantano i fiori, che viene effettuato in primavera o in estate, le prese della figlia matura vengono separate manualmente o con un coltello affilato. Se i bambini hanno radici ben sviluppate, sono immediatamente seduti in contenitori separati con miscela di terreno. Le prese con radici deboli sono poste in un bicchiere d'acqua. Dopo due o tre settimane vengono trapiantati in una pentola con terra.

Bisogno di miscela di terreno per le piante leggero, sciolto, permeabile all'acqua, traspirante e leggermente acido, quindi non è necessario aggiungere la torba. Puoi acquistare nel negozio un terreno speciale per cactus o comporlo da humus, terreno erboso e frondoso, sabbia grossolana e terreno argilloso. Per scioltezza aggiungere mattoni rotti e per la disinfezione - carbone.

Pentole e contenitori per la crescita di giovani aloe vera devono avere fori di drenaggio. Sul fondo della pentola si trova un buon strato di drenaggio di 2-2,5 cm: ciottoli, argilla espansa, mattoni rotti, schiuma. Dall'alto è ricoperto da uno strato di sabbia, quindi la pentola viene riempita con la miscela di terra.

Quando i bambini aloe appaiono negli adulti rimuoverli o rimuoverli tempestivamente in modo da non indebolire la pianta.

Riproduzione per talea

I fioristi praticano questo metodo di allevamento quando hanno bisogno di avere molte piante. Le talee sono germogli laterali che compaiono negli assi delle foglie. Sono radicati tutto l'anno, ma il periodo di stagione di crescita attiva, vale a dire la primavera-estate, è considerato un periodo favorevole.

Come propagare le talee di aloe (guida passo passo):

  1. Usando un coltello affilato, taglia i germogli laterali il più vicino possibile al tronco della pianta madre.
  2. Posizionare le talee per 3-5 giorni in un luogo asciutto e buio (dovrebbero asciugarsi un po 'e prepararsi per il radicamento).
  3. Prima di radicare l'aloe, spolverare le fette con del legno finemente macinato o carbone attivo per proteggerle dalle infezioni.
  4. Materiale vegetale radicato nella sabbia, vermiculite, miscela di terreno. Se le talee sono molte, esse sono radicate in una ciotola piatta, approfondendo 1 cm nel substrato ad una distanza di 5 cm l'una dall'altra.
  5. Mantenere l'umidità del substrato inumidendolo con un flacone spray o leggermente innaffiato.
  6. Circa una settimana dopo, appariranno le radici e le talee possono essere piantate in vasi separati.
  7. Segui lo sviluppo della pianta. Sostituire se necessario. Il vaso vicino rallenta lo sviluppo delle radici e l'aloe smette di crescere.

Riproduzione aloe apice

Germogli di aloe apicale di radice anche se traumatico per la pianta, dà un risultato affidabile. Questo metodo di riproduzione è usato per ringiovanire l'aloe invecchiato, in cui, a causa delle foglie inferiori tagliate, il gambo è nudo.

Usando un coltello affilato o una lama, taglia la parte superiore della pianta con 5-7 foglie, asciugala e mettila in un bicchiere o in un vaso d'acqua. Quando appaiono le radici, il gambo apicale è piantato in una pentola con miscela di terreno.

Come far crescere la foglia di aloe

Non è sempre possibile diffondere i bambini o le talee di aloe. In questo caso, usa Aloe foglia di allevamento. Può essere effettuato durante tutto l'anno.

  1. Taglia la foglia dalla base il più vicino possibile al tronco della pianta madre.
  2. Mettere in un luogo asciutto e buio per asciugare la fetta per 3-5 giorni.
  3. Trattare l'area di taglio con legno picchiato o carbone attivo.
  4. Preparare un contenitore per la semina con un substrato bagnato (sabbia, vermiculite, miscela di terreno). Pianta le foglie ad una profondità di 3 cm (a differenza delle talee, che sono sepolte di 1 cm). Quando le foglie di piantagione poco profonde possono seccarsi e con una profondità - più a lungo mettere radici.
  5. Inumidire il substrato per tenerlo asciutto.
  6. Fogli radicati piantati in vasi o contenitori separati con terreno.

Metodo di propagazione delle sementi

Riproduzione di semi di aloe a casa - il processo richiede tempo, lungo e non sempre efficace, ma interessante per i coltivatori dilettanti con l'opportunità di osservare tutte le fasi dello sviluppo delle piante. E anche se dal momento della semina all'aloe adulto ci vogliono da 1,5 a 2 anni, c'è chi vuole coltivare un fiore adulto da un seme minuscolo.

La fioritura di aloe è un fenomeno raro, quindi è meglio cercare semi nei negozi specializzati di fiori. Piano di semina per la fine di febbraio e marzo. In questo momento, le ore diurne sono ottimali per la germinazione attiva dei semi.

Come far crescere l'aloe dai semi (walkthrough):

  1. Preparare la miscela di terreno mescolando due parti di foglia e terra di zolle e una parte di sabbia grossa. La capacità di seminare dovrebbe essere bassa.
  2. Semina i semi in un terreno umido. Per creare l'effetto serra, puoi coprire il contenitore con un involucro di plastica. Mantenere una temperatura di circa 22 gradi Celsius. Abbi pazienza: i semi si depositeranno in un mese e mezzo.
  3. Fornire una copertura aggiuntiva per i tiri. Irrigazione preferibilmente attraverso lo spray.
  4. Quando le piantine crescono a 5-7 cm di altezza, immergili in piccoli vasi. Il suolo è lo stesso utilizzato per la semina, ma per la scioltezza, aggiungere carbone e scaglie di mattoni.
  5. Guarda l'umidità del suolo, fornisce una buona luce. Le piantine si sviluppano bene nella serra.
  6. L'anno seguente, in primavera, trapianta giovani aloe in nuovi vasi trasferendoli.

Cura delle piante di aloe

In modo che i giovani vegeons dell'aloe si sviluppino attivamente, abbiano un'apparenza attraente e sana, attenersi aregole di base nella cura. Sono semplici e non onerosi:

  1. Le piante hanno bisogno di buona luce. A causa della mancanza di luce, le foglie diventano pallide e si allungano. A differenza di altri animali verdi, l'aloe non ha paura della luce solare diretta. Non ha nemmeno paura di un cambio di posizione, quindi i vasi con le piante possono essere spostati per loro senza dolore.
  2. Dopo il trapianto, le giovani prese non fertilizzano per sei mesi. Quindi nutrire ogni due settimane con fertilizzanti per cactus. È possibile nutrire il terreno umido, ad esempio, poche ore o il giorno successivo dopo l'irrigazione.
  3. Non fertilizzare i pazienti affetti da parassiti o piante che soffrono di una sovrabbondanza di umidità. Innanzitutto, il problema deve essere risolto.
  4. L'aloe non ama l'umidità in eccesso e l'acqua stagnante, da cui le radici iniziano a marcire. Il modo migliore per lui di irrigare è immergere il vaso della pianta per 10 minuti in acqua. In estate, lo innaffiano una volta a settimana, in inverno - una volta ogni due settimane.
  5. Se, a causa di un sovradosaggio, l'apparato radicale ha iniziato a marcire, è necessario ridurre drasticamente l'irrigazione, riorganizzare la pianta in un luogo ben illuminato e caldo. Se le misure adottate non aiutano, la pianta viene rimossa dal vaso, ispeziona le radici, le aree scurite e ammorbidite vengono rimosse, lasciando radici leggere ed elastiche. Con un sistema radice completamente affetto, l'impianto può essere salvato solo facendo il root delle parti superiori.
  6. La giovane aloe vera viene trapiantata ogni anno e dopo tre anni, una volta ogni due o tre anni.

Tipi di aloe, in particolare la loro riproduzione

albero. Per una fioritura rara, che si presume accada una volta ogni secolo, viene anche chiamata l'agave. Con cura accurata cresce intensamente in larghezza e altezza, e quindi ha bisogno di una grande pentola. Riproduce bambini e talee. Non ha difficoltà con i materiali di piantagione.

barbuto. È una piccola presa di 8-10 cm di diametro. Le foglie sono spesse con un bordo bianco e punte morbide. Si riproduce principalmente dai bambini, che ogni anno diventa sempre di più. I bambini emergenti dovrebbero essere separati dallo sbocco materno, altrimenti potrebbero morire sotto le grandi foglie dense di aloe adulto.

Variegato o tigrato, chiamato per disegnare sotto forma di pennellate bianche su foglie verde scuro. L'altezza massima della pianta è di 30 cm. Molto decorativa. Propagato dalle talee apicali e laterali.

Aloe vera È un rosone compatto di foglie succulente verde-bluastre con striature leggere e denti affilati sul bordo. Propagato da talee, bambini e semi. L'aloe vera è usata non solo nella medicina popolare, ma anche nella medicina ufficiale.

Come puoi vedere, anche un fiorista inesperto può gestire la riproduzione e la manutenzione della casa di aloe. Dai un po 'd'amore e cura ad un animale domestico verde, e ti piacerà con un aspetto decorativo, pulirà l'aria da germi e impurità nocive e, se necessario, risolverà i problemi di salute.

I principali tipi cresciuti a casa

La pianta d'appartamento di Aloe si distingue per l'aspetto esteriore, a seconda della specie. Se parliamo di piante che crescono nel loro habitat naturale, allora questo succulento è piuttosto alto, forma una boscaglia. I tipi di aloe domestici rispetto a quelli selvatici sono i nani, gli ibridi. Quindi, considera i principali tipi di aloe fatti in casa:

  • Aloe vera. L'aloe vera ha un gambo piuttosto corto, foglie carnose di un'ombra verde fumosa, che si raccolgono in una rosetta. La lastra è completamente ricoperta di macchie bianche. Ci sono punte lungo i bordi della lastra. L'aloe vera fiorisce, ma molto raramente. Tuttavia, se ti prendi cura di aloe vera a casa, in base a tutte le regole e le esigenze, la pianta eliminerà le infiorescenze che sembrano un pennello. I fiori di aloe vera sono piuttosto poco appariscenti, giallastri.
  • Aloe vera. Questa specie ha un altro nome: l'agave. L'aloe dell'albero si distingue per la sua rapida crescita. La pianta ha foglie carnose grigio-verdi, che sono molto simili nella forma alle spade. Le placche fogliari si trovano sugli steli, formando così una presa. I fiori, come l'aloe vera, sono piuttosto rari. Ma se appaiono, soddisfano l'occhio con boccioli rossi, gialli o rosa. Su alcuni fiori di aloe è scarlatto.
  • Aloe eterogeneo. Questa specie si distingue per la sua insolita foglia verde color tigre. La lunghezza di un foglio raggiunge i 30 cm. Le prese sulla pianta sono disposte a spirale. Questo tipo è apprezzato dai floricoltori per la sua decorazione. Anche le fioriture eterogenee non sono frequenti. Infiorescenze rosa o gialle assomigliano a nappe in forma.

Tutti i suddetti tipi di aloe possono essere usati per scopi medicinali e cosmetici. Molti cosmetologi di tutto il mondo preferiscono preparare preparati anti-età e medicinali con l'aggiunta di succo di foglie di aloe.

Ora diamo un'occhiata a ciò che l'aloe cura a casa è.

Aloe: assistenza domiciliare

Molti coltivatori alle prime armi sono interessati a come piantare l'aloe a casa dal processo. Prima di tutto, devi acquistare vasi per la semina. La pentola di aloe dovrebbe essere spaziosa e di grandi dimensioni. Si consiglia di utilizzare vasi in ceramica in modo che l'apparato radicale del fiore possa respirare bene. Le radici della pianta crescono bene, quindi in un piccolo contenitore il fiore sarà scomodo, poiché un processo impropriamente piantato segnala un errore scavando radici dal terreno e asciugando le foglie.

Il rinvaso delle piante deve essere effettuato solo se il fiore si ammassa in una pentola. Allo stesso tempo, il fiore di aloe deve essere posto ogni volta in un nuovo contenitore più grande. È anche necessario usare solo una certa composizione del suolo. Nonostante il fatto che il fiore non sia molto impegnativo a terra, per una giovane pianta di aloe è necessario acquistare il substrato in un negozio di fiori specializzato. Vale la pena prestare attenzione al fatto che l'agave si sente perfettamente nel terreno per i cactus.

Quando si pianta sul fondo del vaso è imperativo riempire lo strato di drenaggio e quindi il substrato. Dopo questo, il substrato viene leggermente versato con acqua, e quindi viene piantato un germoglio. Un giovane fiore al coperto dopo la semina deve essere collocato in una stanza fresca, che non cada nella luce solare diretta. Dopo un po 'di tempo, il giovane aloe può essere trasferito sul davanzale soleggiato, poiché l'agave è una pianta amante del calore.

Suggerimento: I coltivatori esperti raccomandano fortemente di mantenere il substrato in un forno caldo prima di piantare, al fine di evitare la comparsa di malattie o insetti dannosi.

Se segui tutte le regole della cura dell'aloe a casa, la pianta crescerà abbastanza rapidamente. Durante l'irrigazione del fiore, è necessario osservare alcuni punti, che sono i seguenti:

  • In estate, la pianta è sufficiente per annaffiare una volta ogni 7 giorni, ma l'irrigazione dovrebbe essere abbondante. Se l'agave sboccia, aumenta l'irrigazione.
  • In inverno, quando l'agave è nella fase di riposo, cresce piuttosto lentamente. Ecco perché la pianta assorbe la minima quantità di umidità. In inverno, l'aloe vera è sufficiente per essere annaffiata una volta ogni due settimane.

E ora facciamo conoscenza con le regole dell'irrigazione per non danneggiare le piante:

  • Prima di tutto, devi evitare l'umidità stagnante nel piatto. Il sistema radicale della pianta in acqua marcisce. Anche la mancanza di umidità nel substrato è facile da determinare: di solito le foglie carnose diventano piatte, mentre le loro cime si torcono.
  • Un tampone di drenaggio costituito da argilla espansa, pietrisco fine o polvere di mattoni aiuterà a prevenire l'umidità stagnante nel terreno.
  • Prima di piantare un fiore, è necessario praticare diversi fori sul fondo della pentola in modo che l'umidità in eccesso scorra nella padella, altrimenti il ​​terreno sarà coperto con un rivestimento verde.
  • È severamente vietato produrre piante d'innaffiamento dall'alto. Si consiglia di versare dell'acqua nella padella e di mettere dentro un fiore.
  • Per l'irrigazione è necessario utilizzare l'acqua solo a temperatura ambiente. Se l'acqua viene prelevata dal sistema, deve prima essere difesa.
  • Nel periodo estivo intorno all'aloe vera è necessario creare alta umidità spruzzando.
  • Una volta in 2 mesi si raccomanda di aggiungere fertilizzanti speciali e concimazione all'acqua.

Qualsiasi impianto interno richiede una particolare modalità di illuminazione. Agave con questo preferisce stare sul davanzale soleggiato. Se parliamo del periodo invernale, l'aloe tollera bene l'oscuramento, mentre avrà abbastanza illuminazione artificiale.

Per formare una disposizione uniforme delle foglie, un'agave in estate può essere trasferita su un balcone o una terrazza. È necessario mettere un fiore in modo che la luce diretta del sole non cada su di esso e non bruciare le foglie.

In estate, l'agave dovrebbe trovarsi in una stanza con una temperatura compresa tra 22 e 26 gradi. In inverno, le temperature possono scendere appena sopra i 10 gradi.

Regole di trapianto

Agave ha bisogno di un trapianto periodico. Questa procedura, di regola, dovrebbe essere eseguita con l'inizio del periodo primaverile. Se segui tutte le regole del trapianto, l'aloe metterà rapidamente radici e inizi a formare nuove foglie.

Prima di trapiantare l'agave a casa, è necessario dividere le piante per età. Se l'aloe è giovane, il trapianto viene eseguito ogni anno. I vecchi fiori vengono trapiantati ogni due o tre anni. Inoltre, dovranno essere piantate e piante invase, indipendentemente dalla loro età.

Prima di tutto, è necessario preparare un nuovo contenitore e terreno per la pianta. Separare l'aloe con un coltello da una vecchia pentola. Per cancellare il sistema di radici del vecchio substrato, tagliare tutte le radici oscurate. La stessa procedura deve essere eseguita con radici danneggiate. Dopodiché, la pianta viene posta al centro del nuovo contenitore, un nuovo terreno viene versato su di esso e compattato. L'aloe può rimanere durante il trapianto una varietà di materiale di piantagione:

  • Foglie spezzate in modo casuale
  • Tiri di radice
  • Taglia il gambo dalla cima della pianta.

A proposito, questo tip può essere tagliato appositamente per ottenere una nuova pianta.

Modi per allevare l'aloe a casa

Esistono diversi metodi di allevamento di aloe, ognuno dei quali necessita di un approccio specifico. Per la riproduzione dovrà decidere di scegliere una cosa.

  • Riproduzione per seme Questo metodo di allevamento non è adatto a tutti i coltivatori di fiori, poiché ci vorrà un anno intero per produrre un nuovo fiore. Prima di tutto, è necessario seminare i semi e poi far crescere le piantine. Le piantine risultanti hanno bisogno di cure e la creazione di alcune condizioni di detenzione. Tale cura richiede molto sforzo e tempo.
  • Размножение из листа. Данный метод является довольно практичным. Для этого необходимо отрезать посадочный материал от материнского растения, присыпать срез активированным толченым углём. После этого срезанному листу надо дать полежать 5 дней для подсыхания. Successivamente, il materiale di semina deve essere immerso nel substrato fino a una profondità di 5 cm e coprire la parte superiore con una lattina. Poiché la foglia non ha radici, la semina viene eseguita su un substrato bagnato, la parte superiore è coperta da un vaso. Un effetto serra creato artificialmente può accelerare lo sviluppo del sistema di root. Le prime radici, di regola, compaiono 2 settimane dopo la semina.
  • Riproduzione dal processo Per questo è necessario prendere la parte desiderata da una pianta sana. Sul processo dovrebbero essere disponibili fino a 8 foglie. Dopo di che, l'aloe viene tagliata nel necessario insieme e il materiale di piantagione viene rimosso ad asciugare per 5 giorni. Prima di piantare il processo, è necessario assicurarsi che le alette inferiori raggiungano il substrato bagnato. Il processo più veloce si radicherà su un davanzale ben illuminato. Le prime radici appariranno di solito un mese dopo la semina.
  • Riproduzione per bambini. I bambini sono chiamati tiri che provengono dal sistema di root. E se questi bambini non hanno nemmeno radici, possono comunque essere usati come materiale di semina. In questo caso il sistema di root si sviluppa in seguito.

Possibili malattie e parassiti

Come già accennato, l'agave è una pianta abbastanza modesta rispetto alla cura e alla manutenzione. Ma se non segui certe regole di cura, alcune malattie o parassiti possono influire sull'aloe. Diamo un'occhiata ai problemi più comuni:

  • La causa dell'apparenza marciume radicale, alleggerimento delle foglie, decadimento della parte inferiore della pianta può essere un'annaffiatura eccessiva. È necessario ridurre l'intensità dell'irrigazione, attendere che il terreno si asciughi. Se questo metodo non aiuta, è necessario eseguire trapianti in qualsiasi modo.
  • La ragione per l'improvvisa caduta delle foglie potrebbe essere acqua fredda o trovare la pianta in aria fredda. Allo stesso tempo è necessario produrre l'irrigazione solo con acqua calda e difesa, e la pianta dovrebbe essere trasferita in una stanza più calda.
  • Motivo per l'educazione macchie marroni Ci può essere una mancanza di umidità sulle foglie. In questo caso, è necessario aumentare la frequenza di irrigazione.
  • Se sulla pianta sono apparsi dei punti deboli, allora questo indica la presenza di funghi. Allo stesso tempo, è necessario trattare l'aloe con un fungicida, oltre a ventilare la stanza contenente la pianta.
  • Se è iniziato l'agave fortemente tirare suquindi questo indica una mancanza di luce nella stanza. Per risolvere il problema, l'aloe vera deve essere spostata in una finestra più illuminata.

Inoltre, vari insetti possono danneggiare l'agave. Soprattutto, è necessario fare attenzione alla scala insetto, acaro, tripide e cocciniglia. Per quanto riguarda le misure per combattere questi parassiti, sono uguali a quelli delle altre piante da interno.

Guarda il video: eccezionale metodo per riprodurre l ALOE, riprodurre l' aloe utilizzando solo una foglia, senza semi (Potrebbe 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send