Alberi

Betulla: descrizione, specie, luoghi di crescita

Pin
Send
Share
Send
Send


Per i russi, non c'è nessun albero più nativo della betulla. La parola stessa apparve nel VII secolo dal verbo "prendersi cura". Per gli antichi slavi, il simbolo della fertilità, così come il protettore del popolo, era la divinità di Bereginya, che rappresentavano sotto le spoglie di betulla. Con ogni probabilità, il nome dell'albero è venuto da noi da quei tempi antichi. Sai quanti e quali tipi di betulle crescono in Russia? Oggi dobbiamo scoprirlo.

Molti tipi di alberi di betulla sono alberi, raggiungono un'altezza di 30 a 45 metri, nella circonferenza del tronco cresce fino a 150 centimetri, anche se ci sono arbusti grandi e piccoli, tra cui strisciante, a malapena elevato dal suolo. Tutti i membri della famiglia della betulla sono piante monoiche, dioiche, impollinate dal vento.

Il sistema di radici di alberi di questo tipo è potente, può essere sia superficiale che indirettamente in profondità (a seconda delle condizioni di crescita). Lo sbiadimento della radice di un germoglio avviene abbastanza rapidamente, ma quelli laterali con un numero enorme di radici uriciformi sottili si sviluppano rapidamente. Nei primi anni, la betulla cresce molto lentamente, ma col tempo inizia a muoversi rapidamente verso l'alto, trionfando sulla vegetazione erbosa.

La corteccia della maggior parte delle specie è bianca, gialla, rosata o bruno-rossastra, sebbene ci siano varietà con parti esterne grigie, marroni e persino nere del tronco. Le cellule del tessuto di sughero sono riempite con betulina facilmente sbucciata (sostanza resinosa bianca). Negli alberi longevi, una crosta scura con molte fessure profonde si vede spesso nella parte inferiore del tronco.

Le foglie dei rappresentanti della famiglia di betulle si alternano, frastagliate ai bordi, intere, ovate-romboidali o triangolari-ovoidali, lisce, monosimmetriche, in lunghezza raggiungono 7 centimetri, in larghezza - 4.

Betula pendula

Come abbiamo detto, il simbolo della Russia è la betulla. I tipi e le varietà degli alberi più comuni nel nostro paese saranno discussi nell'articolo. E cominciamo con la betulla appesa (verrucosa). Questo albero di altezza può raggiungere i 30 metri con un diametro di 60-80 centimetri. È caratterizzato da una corona traforata, con tralci discendenti verso il basso, corteccia bianca o grigiastro con varie fessure, la cui forma dipende dal tipo di corteccia. Nella parte inferiore del tronco, la formazione di una crosta grossolana Alberi di betulla con una forma rombico-fessurata crescono rapidamente, rispettivamente, con una crosta ruvida - lentamente. La caratteristica principale di questa specie è la presenza di piccole crescite, le cosiddette verruche sui rami giovani. La specie più preziosa di betulla d'argento è careliana.

Betula pubescens

Birichino birichino è un albero dritto con rami distesi, corteccia liscia di colore bianco o grigiastro e giovani germogli che pendono verso il basso. La betulla di Kapovo è particolarmente apprezzata.

Esistono betula pubescens in quasi tutte le aree, ad eccezione delle zone estreme del nord e del sud dove crescono le specie di arbusti di betulle. Descrizione della zona in crescita degli alberi: i tipi più comuni di betulle crescono spesso negli stessi parchi forestali, nonostante le loro proprietà ecologiche siano diverse, i posti asciutti su una collina sono preferibili per appendere la betulla e per i soffici sono molto bagnati, a volte si trovano nelle zone paludose. Questi tipi di alberi di betulla crescono meravigliosamente con alberi di latifoglie e conifere.

Mini alberi

Quali sono i tipi di alberi di betulla, oltre alle varietà di cui sopra negli spazi aperti del nostro paese? Oltre agli alti alberi bianchi nelle montagne della Russia crescono gli alberi di betulla nana. Alcune specie si trovano nei monti Altai e nei terreni montuosi dell'Asia centrale. I botanici hanno circa 12 specie di alberi rachitici che crescono in tutto il mondo. Così, ad esempio, in Altai si può ammirare una betulla a foglia piccola, in Pamir-Altai - Altai e Turkestan, e in Tien Shan - Sapozhnikov e Betulla Tien Shan.

Gli alberi nani del nostro paese si trovano nell'estremo nord, principalmente nella zona di paesaggio senza alberi della fascia subartica dell'emisfero settentrionale, con la caratteristica vegetazione di licheni muschiosi e la tundra montuosa della parte orientale della Siberia. Le betulle stentate più comuni includono la nana, la magra, la betulla di Middendorf e Komarov.

Alcune specie sono così piccole che sono di altezza inferiore ai funghi porcini. In alcune zone, è possibile trovare alberi nani, in apparenza più simili a arbusti: betulla Kuzmischev, Gmelin, sottodimensionati, cespugliosi, ovali e dell'Estremo Oriente. Crescere principalmente in zone forestali, in zone paludose della foresta.

Betulle Daurian

Le specie di alberi dalla pelle scura sono diffuse in Estremo Oriente, anche se alcune di esse possono essere ammirate nella Siberia orientale. Questi includono la betulla di Dahurian. Un albero con una corona traforata cresce fino a 25 m di altezza. La principale differenza dalle altre specie è la corteccia originale: nelle giovani betulle ha un colore rosato, nelle vecchie è grigio scuro, meno spesso nero-marrone, con fessurazioni lungo le fibre. La corteccia di betulla può periodicamente staccarsi e parzialmente cadere, il resto, che si blocca negli scarti, crea un effetto riccio. Le foglie verde scuro della betulla dauriana (nera) diventano giallo-marrone entro l'autunno. La fioritura inizia immediatamente dopo la fioritura delle foglie. La stagione di crescita è più breve di altre specie.

Boschetti di betulle

Nelle montagne della costa del Mar Nero a sud di Tuapse e nel bacino del Rion ci sono piccole foreste di betulla Medvedev. A causa del buon radicamento dei rami, questa specie cresce spesso sui pendii, nuovi alberi affiliati si formano dai germogli radicati.

Vista inusuale del boschetto formato da betulla Radde con corteccia di betulla rosso-rosa. L'unico rappresentante di alberi acuminati in Russia è la betulla Maksimovich, che si trova solo nell'isola più meridionale di Kunashir (la cresta Kuril).

Collezione di Mosca

Nel giardino botanico principale della capitale, solo due varietà di alberi scuri della North American si distinguono dall'intera collezione. Come non sembrano le nostre specie di betulle bianche! Solo la presenza di numerosi orecchini, tipici di questa pianta, indica che abbiamo una sorella del nostro albero di betulla. Ci sono anche alberi con la corteccia lucente dorata. Questa è una delle specie nordamericane.

Ora sai quante specie di betulle crescono in tutto il mondo e che la Russia è diventata il paese più ricco di specie di betulle.

Descrizione dell'albero

La betulla è un albero alto non più di 25 m, il tronco è liscio, bianco e dritto, con linee nere sulla corteccia. Rami con verruche resinose, sottili, ben sviluppati e spessi. Negli alberi adulti, i rami pendono.

Le foglie sono lisce su entrambi i lati, lunghe picciolate, appuntite all'estremità e larghe alla base, diamante-ovale o triangolare3-4 cm di lunghezza Le giovani foglie di betulla sono fragranti e appiccicose. I reni si formano a marzo. Sono allungati, bruno-rossastro, astringenti e resinosi.

Betulla - cultura monoica. L'albero ha orecchini (maschili) e pistilli (femmina) staminati. Gli orecchini di stame si trovano a 3-4 pezzi all'estremità dei rami, lunghi 6-7 cm, pendenti. Orecchini a pistillo lunghi 2,3-3,5 cm, eretti, ascellari, sono uno dei rami corti laterali.

Inizia a fiorire in aprile e maggio. Le infiorescenze maschili si sviluppano dall'autunno e continuano a rimanere in inverno, quelle femminili si formano quando le foglie fioriscono. Le infiorescenze a pistillo sono collegate da 3-4 pezzi, hanno 3 lobi lobi. I frutti iniziano a maturare in agosto-settembre. Un orecchino contiene circa 600 semi. Il frutto stesso è un nutlet piatto, a seme singolo di forma ellittica oblunga, con due ali, sono 3-4 volte più grandi del nutlet stesso. I semi vengono trasferiti per mezzo del vento e attecchiscono perfettamente, colpendo su terreno umido o secco, limoso, sabbioso, ghiaioso-ghiaioso o chernozem. L'albero cresce molto rapidamente, si rinnova perfettamente con l'auto-semina e la crescita eccessiva.

Dove cresce la betulla

Ci sono circa 150 specie di betulla nel mondo. Di questi, circa 70 specie crescono nel nostro paese. Questi alberi non sono molto diversi tra loro e sono usati allo stesso modo in medicina. I più comuni sono la betulla cadente, soffice e tozza.

Luce di betulla che richiedeTollera perfettamente qualsiasi clima. Cresce nella foresta-steppa e nella zona forestale. Abbastanza comune nei giardini, nei parchi, cresce vicino alle strade. La vita di un albero è di circa 120-150 anni.

La betulla crea spesso foreste derivate nel sito di foreste di abete rosso, pino, latifoglie e querce bruciate o abbattute. Comincia rapidamente a popolare lo spazio lasciato libero, ma alla fine viene soppiantato da altre specie di alberi.

Varietà di specie

Il numero esatto di specie di betulla a causa del polimorfismo non è definito. Ma molti scienziati sono inclini a pensare che ce ne siano circa 150. Non esiste una singola classificazione, ma la più efficace è la divisione di tutti i tipi in quattro gruppi:

  • costata - è caratterizzato da foglie ruvide a causa di vene sporgenti dal basso e stelo nervato.
  • albae - comprende betulle con corteccia bianca e vicine ad una determinata tonalità.
  • Nanae - include tutte le specie stentate con fogliame poco profondo.
  • Acuminatae - specie a foglia larga, crescono in condizioni subtropicali.

Ecco i tipi più comuni di alberi di betulla.

Warty (appeso)

La specie più comune, l'altezza della betulla è alta fino a 35 me ha un diametro del tronco di 80-85 cm. Le giovani betulle hanno la corteccia marrone, diventa bianca per 10 anni. Nei vecchi alberi, la parte inferiore dei tronchi si annerisce e comincia a ricoprirsi di profonde fessure. I rami sono ricoperti da un gran numero di formazioni resinose che ricordano le verruche, e da questo il nome popolare - verruca di betulla. I rami di giovani alberi pendono tipicamente giù, da cui la betulla viene spesso chiamata appesa. Cresce in Asia, Nord Africa ed Europa. La varietà è esigente per il sole, tollera facilmente la siccità, resistente al gelo.

Pubescente (soffice)

L'albero ha un'altezza di 20-27 m, il diametro del tronco è di circa 75 cm. Gli alberi giovani hanno la corteccia rosso-bruna, che col tempo acquista un colore bianco come la neve. La corona di un albero giovane è snella, stretta, con rami rivolti verso l'alto, che si allarga e si allarga con l'età. Questa specie cresce nella parte europea della Russia, nelle foreste siberiane, nel Caucaso e nell'Europa occidentale. La varietà non ha bisogno di molto sole, tollerante all'ombra, resistente all'inverno. Si sente molto bene sulle zone umide, preferisce il terreno umido.

Dolce (viscoso, ciliegia)

L'albero è di media grandezza, il diametro del tronco è di 65 cm, 22-27 m di altezza, la corona è piramidale, con il tempo diventa trasparente, arrotondata, con rami cadenti. La varietà è caratterizzata da una corteccia scura e irregolare, coperta da incrinature pronunciate. La corteccia di giovani ceppi ha un profumo speziato e profumato. Questa specie sta crescendo rapidamente, preferendo terreno umido, leggero e ben drenatoè longevo. Ha una resistenza media invernale, si ghiaccia spesso in forti gelate. A causa delle elevate esigenze in condizioni di crescita, non diventa mai l'albero dominante. Cresce bene in Bielorussia, i paesi baltici.

Stone (Herman)

Questo albero è stato nominato in onore del viaggiatore e fisico tedesco Adolf Georg Hermann. Tra le betulle c'è una vita lunga, alcuni alberi possono crescere fino a 500 anni. Con una piccola crescita di 10-12 m, l'albero ha solitamente un diametro di un tronco ricurvo fino a 1 m. La corteccia è traballante, grigio scuro o marrone, e comincia a creparsi con l'età. I rami sono eretti, pubescenti e verrucosi nei giovani, formano una corona traslucida, ampia, molto bella.

Gentile senza pretese, tollerante all'ombra, resistente al freddo, cresce bene su terreni sassosi. Su terreni paludosi, è sostituito da birichino birichino, non tollera l'eccessiva umidità. Cresce in Yakutia, Buriazia, Cina, Estremo Oriente, Corea e Giappone.

Nano (nano, piccolo)

Questa specie si trova nelle pianure e cresce anche negli altopiani e nella tundra. Assomiglia ad un cespuglio con una ramificazione potente o è un albero basso, il cui tronco è circondato da rami verrucosi. La corteccia di questo albero è di una tonalità marrone scuro, la crescita giovane ha un tronco densamente pubescente. Per la crescita e lo sviluppo preferisce un terreno leggermente acido o acido, tollera bene un terreno pesante e umido.

River (nero)

Il tipo di albero più termofilo con un diametro del tronco superiore a 1 me un'altezza fino a 35 m La corona traforata è formata da foglie di forma ovale o ovale, grigia o biancastra sotto, top verde scuro. La corteccia può essere marrone, grigia o grossa, e in alcuni casi ci sono alberi uniformi e lisci con corteccia rosa cremosa che si esfolia come la carta. Ampiamente distribuito in America, un aspetto termofilo.

Sostanze benefiche

Nelle foglie di betulla sono:

  • saponine,
  • olio essenziale
  • vitamina C,
  • acido ascorbico,
  • acido nicotinico
  • carotene,
  • glucosidi,
  • acido retinico betulo
  • alcoli triterpenici,
  • tannini,
  • flavonoidi,
  • resina betulbina,
  • inositolo.

I boccioli di betulla contengono: acido ascorbico, olio essenziale e saponine, nonché amaro, produzione volatile, zucchero d'uva, catrame, tannini.

Contiene la corteccia di betulla betulolo (alcool triterpenico), che protegge l'albero dai funghi e grazie al quale la pianta ha un colore bianco, saponine, glucosidi (Gaulterin e beta-loside), acidi (lilla, protocatechina, ossibenzoico, vanillina), sostanza amara, leucoantocianine, catecoli , una piccola quantità di olio essenziale, resinoso e tannico.

Il catrame, ottenuto dalla corteccia di betulla per distillazione a secco, contiene cresoli, fenolo, guaiacolo, dioxybenzenes.

Nella composizione della linfa di betulla ci sono gli zuccheri - glucosio e fruttosio, proteine, acido malico, aromatici e tannini, le vitamine dei gruppi B e C. Inoltre, la linfa di betulla è ricca oligoelementi e sostanze minerali come:

  • sodio,
  • potassio,
  • magnesio,
  • calcio,
  • manganese,
  • alluminio,
  • silicio,
  • ferro,
  • di rame,
  • titanio,
  • bario,
  • stronzio,
  • fosforo
  • zirconio,
  • Nickel.

Proprietà curative della betulla

I brodi e le infusioni di germogli di betulla producono un effetto diaforetico, coleretico, analgesico, purificatore del sangue, cicatrizzante e antinfiammatorio.

L'infusione alcolica di germogli di betulla è presa a singhiozzo, dolori all'intestino e allo stomaco, così come i raffreddori. Inoltre, la tintura del rene viene utilizzata come impacchi e sfregamento per gotta, reumatismi, lombaggine, dolore alle articolazioni, abrasioni, piaghe da decubito, ferite non cicatrizzate e tagli.

La corteccia di betulla viene utilizzata durante il trattamento di ulcere e ferite, oltre che per la diatesi. Previene la suppurazione della zona interessata della pelle. Brodo di corteccia usato per sanguinamento uterino e malaria. Il film sottile di brodo, che cresce dalla corteccia, aiuta durante la tosse. Viene anche applicato un film per espellere il pus alle bolle. La radice di betulla è usata come antifebbrile e farmaco antireumatico. Nella medicina popolare, la cenere di betulla viene anche utilizzata per singhiozzo, bruciore di stomaco, ulcere e indigestione del duodeno o dello stomaco.

Il catrame, ottenuto dalla corteccia di betulla, ha proprietà antimicrobiche, battericide, localmente irritanti e insetticide. È contenuto negli unguenti di Konkov, Vilkinson e Vishnevsky, che sono usati per curare la pediculosi, le ferite e le malattie della pelle.

Ai vecchi tempi, il catrame della betulla veniva usato durante il trattamento di pazienti con scabbia e lebbra.

Una miscela di alcol, olio di ricino e catrame di betulla viene utilizzata per il forte prurito della pelle e durante il trattamento della seborrea oleosa della pelle. Il catrame di betulla sotto forma di linimento o pomata del 15-35% viene usato per curare le malattie della pelle. Viene anche usato per ferite e ustioni purulenti.

Per il trattamento delle lesioni cutanee con funghi parassiti, vengono usati unguenti di catrame e sapone di catrame nero. Il catrame viene anche usato come strumento che aiuta a ripristinare l'udito. Per quello che in una tazza di latte caldo è necessario aggiungere 1 cucchiaino. catrame di betulla pulito e mescolare bene. Utilizzare questo strumento tre volte al giorno negli intervalli tra i pasti per 50 giorni.

Durante l'uso prolungato di unguenti di betulla e di catrame a base di esso, può manifestarsi irritazione della pelle e durante l'eczema può svilupparsi una esacerbazione della malattia.

Brodi di foglie e boccioli di betulla facilitano le mestruazioni, aumentare le ghiandole della secrezione, con nematodi producono effetto antielmintico, accelerare l'inizio delle mestruazioni. Le foglie e le gemme di betulla hanno un effetto positivo sul metabolismo del corpo e contribuiscono alla rimozione di sostanze nocive e tossine da esso.

Настои и экстракты березовых листьев используют во время разных болезней печени, они улучшают общее состояние больного, оказывают противорвотное и обезболивающее действие, повышают желчеотделение, уменьшают размеры печени.

Свежие и сухие распаренные листья применяются в роли компрессов при потливости ног и ожогах, а также при ревматических заболеваниях.

La betulla è un albero diffuso in tutto il mondo, si radica bene in un nuovo posto e non è stravagante per il trapianto, tuttavia, il suo utilizzo nel settore non è molto ben sviluppato. Le uniche eccezioni sono alcune varietà con grande durezza.

Daurskaya (nero)

La betulla di Dahurian ha esigenze eccezionali sul suolo, quindi la presenza di questo albero sul sito è un indicatore della qualità eccezionale del suolo. Preferisce per la sua crescita terreno argilloso e terriccio sabbioso. L'altezza di questa pianta varia dai 6 ai 18 metri e la circonferenza del tronco può raggiungere i 60 cm. La gamma di crescita naturale è piuttosto ampia e comprende la parte meridionale della Siberia, la Mongolia, l'Estremo Oriente della Russia, alcune regioni della Cina, Giappone e Corea.

Il tronco dell'albero è dritto, gli esemplari che crescono nelle parti meridionali del mondo hanno rami che si innalzano ad angolo acuto. Gli alberi che crescono alle latitudini settentrionali hanno una corona più ampia.

Giallo (americano)

La betulla gialla ha alcune peculiarità, la principale delle quali è che due diverse specie di questo albero sono chiamate così in una volta, una delle quali si trova in Asia, e l'altra principalmente nel Nord America. Questa sezione si occupa del secondo. L'altezza della pianta è di circa 18-24 m, la circonferenza del tronco può raggiungere fino a 1 m. In natura, si trova sul territorio del Nord America, nelle maggiori quantità nelle sue parti meridionali.

Questa specie si distingue per l'alta tolleranza al colore, preferisce le rive del fiume e le zone umide per la sua crescita. Ha una brillante corteccia di colore dorato o grigio-giallastro, che si presta molto bene allo sfaldamento, densamente ricoperto da fessure longitudinali di colore bianco.

La radice è piuttosto superficiale, ampiamente ramificata. I giovani germogli sono di colore grigio, al raggiungimento dell'età di un anno formano delle lenticchie bianche sulla loro superficie.

foglie

Questo tipo di albero ha una dimensione fogliare piuttosto piccola, lunga solo 1,5-3 cm, ovoidale-romboidale o obovata. Inoltre, è di dimensioni piuttosto ridotte rispetto ad altri membri della sua famiglia, solo 4-5 m. La circonferenza del tronco supera raramente i 35-40 cm. L'habitat della specie è limitato alla Siberia occidentale e alla parte settentrionale della Mongolia.

La corteccia è di colore giallo-grigio, a volte con una lucentezza rosata, punteggiata da un gran numero di strisce longitudinali di colore nero o marrone. Giovani rami abbondantemente ricoperti di escrescenze resinose simili a verruche e tinta pesantemente pubescente, grigio-bruna.

La betulla lanuginosa era precedentemente chiamata anche bianca, ma poiché questo nome è spesso applicato alla betulla appesa, si propone ora di allontanarsi da questo nome per evitare confusione. L'altezza è di circa 30 m, e il diametro del tronco raggiunge gli 80 cm.

Questo albero può essere trovato in tutta la parte occidentale della Russia, nella Siberia orientale e occidentale, nelle montagne del Caucaso e quasi in tutto il territorio europeo. La corteccia dei giovani rappresentanti della pianta ha un colore marrone-marrone, che diventa bianco dopo gli otto anni. Spesso individui giovani vengono confusi con diversi tipi di ontano.

Negli alberi adulti, la corteccia ha una tinta bianca quasi fino alla base del tronco, non ha fessure e irregolarità, ad eccezione di piccoli segmenti vicino al terreno stesso. I giovani germogli sono densamente ricoperti di peluria, liscia.

I rami non sono inclini a appassire. Crohn in giovane età piuttosto stretto, ma con l'età si estende.

Costine (Estremo Oriente)

Questa specie di betulla è talvolta anche chiamata per errore giallo. Questo albero si trova nelle foreste di montagna, dove il suo numero può raggiungere fino al 60% del numero totale di piante. Può raggiungere un'altezza di 30 m con una circonferenza del tronco, raggiungendo fino a 1 m. L'habitat naturale per questo è la penisola coreana, la Cina e l'Estremo Oriente della Russia.

La corteccia ha una tonalità giallo chiaro, giallo-grigio o giallo-marrone, lucida, può essere liscia o leggermente squamosa. Su esemplari molto vecchi si possono vedere aree di forte distacco. I giovani tiri hanno un corto in basso.

I rami sono marroni, spesso spogli e occasionalmente contengono ghiandole resinose sulla loro superficie di piccole dimensioni.

Schmidt (ferro)

Questa specie di betulla prende il nome dal botanico russo Fyodor Schmidt, che per primo scoprì questi alberi. La betulla di ferro ha caratteristiche peculiari, una delle quali è che questa pianta è un fegato lungo, capace di sopravvivere fino all'età di 300-350 anni.

L'altezza degli alberi raggiunge circa 35 m con un diametro del tronco di 80 cm. In natura, si possono trovare in Giappone, Cina e nel sud del Primorsky Krai Russia.

La corteccia dell'albero ha una tendenza a desquamazione e desquamazione, colore - beige o crema grigiastro. I giovani alberi sono di colore marrone. La corteccia dei rami giovani è color ciliegia scuro, che alla fine si trasforma in viola-marrone. A volte i rami contengono una piccola quantità di ghiandole resinose.

Area in crescita

Cresce in tutta Europa, anche nelle isole britanniche e in Spagna. Generalmente osservato nei paesi scandinavi, nell'Europa settentrionale e nell'Asia orientale. Betulla - l'unica specie di alberi decidui che può crescere in Lapponia. Alcune specie si trovano in Nord America e in Estremo Oriente.

Betulla - la specie di albero più comune in Russia, possiamo dire che cresce quasi in tutto il territorio della Russia. E per questo, questo albero è considerato un simbolo di questo paese.

Descrizione botanica della betulla

Betulla lanuginosa - albero deciduo monoico fino a 20 m di altezza, alcuni esemplari raggiungono i 27 metri. L'età media di una betulla è di 60-120 anni. Un albero con una corona sottile e un tronco fino a 70 cm (in casi eccezionali fino a 1 m) di diametro, con una corteccia liscia di colore grigio-bianco, segnata da sottili lenticchie orizzontali scure.

Una colorazione bianca del gambo è data da una sostanza resinosa, la betulina, che si trova nella cavità cellulare del tessuto di sughero. Spara al pube grigio-marrone. La parte esterna della corteccia, facilmente esfoliata da lunghe strisce, è chiamata corteccia. Le foglie di betulla sono ovali a punta, con una base a forma di cuore lunga 2-5 cm e larga 1,5-4,5 cm. Sono attaccati a piccioli pubescenti lunghi 1-2,5 cm, i bordi della lama fogliare con un bordo a doppio dente finemente segato. Fiori monoecious, appariscenti, raccolti in appesi orecchini di infiorescenze su un corto picciolo. I fiori sono impollinati dal vento e quindi, entrambi gli orecchini maschili e femminili appaiono all'inizio della primavera prima che le foglie fioriscano.

Frutti pendenti, cilindrici da 1 a 4 cm di lunghezza e da 5 a 7 mm di larghezza. A causa del gran numero di scaglie di semi, il frutto assomiglia a un cono cilindrico ovale o oblungo, che si disintegra in autunno a piena maturazione, rilasciando singole noci. Questi semi hanno una lunghezza di 2 mm con due piccole ali lungo i due lati.


Caratteristiche del legno

È una razza alburno. Il nucleo e l'alburno sono vascolari disseminati, di colore bianco, con una leggera sfumatura giallastra o rossastra, che non differiscono l'uno dall'altro per la tonalità della sezione trasversale. Gli strati annuali sono scarsamente evidenti su tutti i tagli. I vasi sono piccoli, invisibili nella sezione trasversale e uniformemente dispersi. Il legno precoce è solitamente più leggero. Le fibre incrociate lungo i tagli longitudinali creano una sottile striscia caratteristica della betulla. La texture è uniforme, a grana fine con un'affascinante lucentezza satinata.

Caratteristiche tecniche del legno

Morbido (coefficiente di Brinell - 3.0-3.2). Moderatamente viscoso e moderatamente pesante (densità 610-670 kg / m3). Facile da tingere Instabile a marcire, richiede un'ulteriore elaborazione. Asciuga senza difetti, ma asciuga in modo significativo in volume. Facile da lavorare.

Applicazione di betulla

L'applicazione principale è la produzione di impiallacciatura e compensato. Anche la produzione di mobili, parquet, fiammiferi, botti. È ampiamente usato nell'arte popolare (tessitura della corteccia di betulla, intaglio del legno). È anche usato nell'industria medica: tutti conoscono il catrame di betulla, che è la base dell'unguento Vishnevsky. La linfa di betulla è popolare nell'industria alimentare.

Mitologia e simbolismo

Di ritorno nella mitologia celtica, la betulla simboleggiava rinnovamento e purificazione. Grappoli di ramoscelli di betulla vengono ora usati per esorcizzare gli spiriti. Questo è l'uso delle scope di betulla nei bagni o nelle scope per pulire la casa. La betulla è anche usata come simbolo di amore e fertilità. Nel folclore scozzese, una mucca sterile è stata sfiorata con un bastone di betulla in modo che potesse dare la prole.

Descrizione della betulla

Il sistema di radici di betulla è sviluppato e molto potente. È fondamentale e superficiale. Una piantina di solito ha un fittone, ma smette rapidamente di crescere e muore. Quindi, i germogli laterali della radice iniziano a svilupparsi, dando molti rami. Si trovano obliquamente ad un angolo di 30-40 ° e vanno a terra in modo superficiale. Questa posizione di radici avventizie consente alla betulla di avere maggiore stabilità e forza. Molto nella struttura delle radici dipende da dove cresce la pianta.

I primi anni della sua vita, la betulla cresce molto lentamente. Ma quando la radice principale muore e la parte periferica cresce, l'albero inizia a crescere molto più velocemente. Le radici che sono abbastanza vicine alla superficie prendono tutta l'umidità e i nutrienti dal terreno. Dove cresce la betulla, altre piante sono estremamente difficili da sopravvivere.

Un albero adulto ha solitamente una corteccia di colore bianco, giallo-biancastro, bruno-rossastro, a volte marrone, grigiastro e persino quasi nero, a seconda della varietà. Il colore bianco è dovuto alla presenza nelle cellule del tessuto della corteccia di beguulin - una sostanza resinosa colorante bianca. Lo strato esterno è chiamato corteccia di betulla e di solito è facilmente rimosso da strati o nastri. In betulle abbastanza vecchie, le sezioni inferiori del tronco diventano di colore grigio scuro e sono crivellate di profonde fessure. Nella circonferenza del tronco è fino a 1,5 m.

Le foglie dell'albero sono lisce, con piccole tacche sui bordi, arrotondate o di forma triangolare con una punta appuntita e allungata, sedute alternativamente su un breve picciolo. Sulla lama fogliare, le vene piumate sono chiaramente visibili, che finiscono nei denti. Le giovani foglie fresche sono ricoperte di resina adesiva e hanno un colore verde tenue. In autunno, prima di cadere, il fogliame diventa giallo.

Le betulle appartengono a dicotiledoni, dioici e impollinati da piante eoliche. Gli orecchini maschili appaiono in estate, sbocciano in primavera e poi cadono immediatamente. Le donne, d'altra parte, stanno fiorendo insieme alle foglie, e dopo l'impollinazione, i frutti, che sono un piccolo nutlet appiattito, dotato di "ali", maturano in essi. Grazie a queste membrane, i frutti di betulla possono essere trasportati dal vento a una distanza di oltre 100 m.

specie

La classificazione delle betulle è piuttosto complicata, i botanici non sono d'accordo su questo. La loro descrizione è complicata a causa del polimorfismo. Di solito ci sono 4 gruppi:

albae - questo include alberi con corteccia di tonalità bianche, giallastre, rosate e altre chiare.

costata - alberi con legno denso di tonalità diverse (ciliegia, bianco, nero, giallo). La canna è costolata e le foglie sono interessanti strisce voluminose.

Acuminatae - alberi di grandi dimensioni con grandi foglie che crescono in un clima subtropicale.

Nanae - alberi nani con foglie piccole

Birch Herman (pietra)

Descrizione generale

Una betulla è un albero in cui c'è un chiaro cambio di copertura fogliare, e appartiene al genere Birch. I botanici hanno scoperto che questa pianta ha circa un centinaio di specie, la maggior parte delle quali si estendeva fino a 30-35 ea volte 45 metri. Nel mezzo di una tale varietà ci sono cespugli che sono trovati come molto grandi e del tutto piccoli, espulsi. Aspettativa di vita mediamente 200-250 anni. Per sporcare l'albero non è impegnativo. Per questo sono adatti terreni sabbiosi, argillosi o sterili. Ama l'acqua e cresce soprattutto vicino a mari, fiumi e paludi.

Le radici della betulla ordinaria sono piuttosto formate e forti. Sono centrali e superficiali. Il germoglio ha una radice tap, ma alla fine smette di crescere e si asciuga. Dopo questo, si sviluppano i processi di radice laterale, dando un sacco di germogli. Crescono obliquamente, con un angolo di 30-40 gradi, a una profondità ridotta. Una tale posizione di germogli ausiliari consente all'albero di avere sufficiente stabilità e durata.

La giovane betulla cresce piuttosto lentamente, ma quando la radice principale cade e le sue parti distanti si espandono, l'albero inizia a crescere molto più velocemente, estraendo tutta l'acqua e le sostanze utili dal terreno. Un albero adulto ha una corteccia bianca, marrone-rosso, a volte brunastro, grigio e persino quasi nero, a seconda della specie. Il colore della neve è predeterminato dal fatto che nelle cellule del tessuto della corteccia è presente una gobulina, una sostanza resinosa bianca e colorante.

Le foglie della betulla sono di forma intera, rombica o triangolare, con un'ampia base a forma di cuneo, lungo i bordi hanno delle tacche, lisce, ingialliscono prima di cadere. Giovani foglie appiccicose. Lo strato esterno della corteccia è chiamato "corteccia" ed è facilmente strappato con del nastro adesivo.

Un'immagine memorabile di un albero

L'aspetto di un albero di betulla è familiare a tutti, un gran numero di canzoni, poesie e leggende sono state scritte su di esso, molte meravigliose immagini sono state dipinte. Questo è l'albero più famoso, un simbolo e l'orgoglio del popolo russo. Molto spesso, la descrizione di una foglia di betulla diventa il tema principale di molte opere letterarie.

La betulla è sempre bella. Ogni stagione dell'anno lo rende sorprendente e insolito. Tutti sanno quanto è bella con orecchini verdi, morbidi codini, rugiada argentata, corteccia bianca. Molto spesso c'è una breve descrizione della betulla nella letteratura scolastica.

Numerosi racconti, poesie, enigmi tramandati di generazione in generazione, possono mostrare tutta la bellezza e l'inimitabilità di un albero snello. Probabilmente, quindi, la descrizione della betulla per i bambini, inclusa la maestria artistica, è molto importante per il loro sviluppo spirituale e l'educazione dei sentimenti patriottici, la divulgazione dell'umanità, così come la formazione dell'amore per tutti gli esseri viventi.

Caratteristiche di crescita

Se vuoi piantare una betulla vicino a casa, devi ricordare che i grossi germogli con un rizoma aperto, anche piantati al momento giusto, non sempre mettono radici - alcuni di loro muoiono o la loro corona si asciuga. Pertanto, è meglio acquistare piantine con una palla di terra o in un contenitore. Regole principali per la cura degli alberi:

  • Top dressing: all'inizio della primavera e con l'inizio dell'estate è necessario nutrirsi con fertilizzanti contenenti azoto nel loro contenuto.
  • L'irrigazione è necessaria durante la semina e per i successivi 3-4 giorni. In tempo asciutto, particolarmente in estate, è necessario annaffiare bene - 1 secchio / 1 quadrato. m. proiezione della corona.
  • L'allentamento è permesso a una profondità di 3 centimetri per la distruzione delle infestanti.
  • Rifilatura e taglio - per il recupero e la formazione della corona vengono effettuati all'inizio della primavera, prima dell'inizio del flusso di linfa.
  • Malattie e parassiti: a scopo preventivo, è necessario spruzzare ogni anno alberi con pesticidi ed erbicidi.

Classificazione delle specie

Il genere Birch è numeroso e si trova in tutto il mondo. L'habitat si estende dai subtropici caldi alle regioni con aria molto fredda. Nella Russia centrale e in zone con condizioni meteorologiche moderate, questi alberi creano boschetti leggeri, possedere una grande varietà di specie:

  • L'impiccagione è il tipo più comune, che può crescere fino a 25-30 metri e ha un tronco con un diametro di 75-80 cm. I giovani germogli hanno la corteccia di colore scuro, che di solito diventa bianca dopo 10 anni. La parte inferiore del tronco di un vecchio albero diventa nera e appaiono profonde crepe su di esso. I rami sono ricoperti da una varietà di formazioni resinose che assomigliano a una verruca, perché nella gente comune questa betulla veniva chiamata verrucosa. I rami giovani appendono in modo specifico, motivo per cui è spesso chiamato appeso. La varietà è resistente alle forti gelate, tollera notevolmente il clima secco, ma ha bisogno di sole molto.
  • Carelia - in altezza raggiunge 5-8 m, ma nella forma spesso accade come un piccolo cespuglio. La canna è coperta da molteplici difetti (dossi o dossi), risalta con motivi interessanti che ricordano le venature del marmo. Il legno di questo tipo di betulla è apprezzato nell'industria d'elite del mobile e gli ebanisti producono prodotti costosi da esso.
  • Fluffy - cresce fino a 15-25 m con una circonferenza del tronco di 80 cm. I giovani alberelli che possono essere confusi con l'ontano hanno la corteccia marrone scuro, ma man mano che l'albero diventa più vecchio diventa di colore chiaro. La cima di una giovane betulla è sottile, piccola, ma col tempo diventa ampia e rigogliosa, con i rami rivolti verso l'alto. La varietà è resistente al gelo, tollerante all'ombra, può facilmente fare a meno del sole. Ama un terreno ben umido, si sente benissimo sulle zone umide.
  • Giallo - ha una corteccia con una tinta, arancione, ambra o marrone, liscia o leggermente sfoglia, esfoliante in foglie sottili. Può essere descritto come la vista più tollerante all'ombra.
  • Il Daurian - chiamato anche Far East nero, è stato allevato in Asia orientale, con corteccia di betulla scura e legno forte. La corteccia marrone scuro è separata da piccole squame, attorno al tronco si forma una "pelliccia".
  • Hermann - il più longevo, alcuni alberi per 400 anni. При довольно маленьком росте 12−15 м обладает диаметром, как правило, кривого ствола до 90 см. Кора бурая или серая, со временем покрывается большими бороздками. Молодые деревца имеют прямостоящие ветки с бородавками и пушком, образующие восхитительную, просвечивающуюся крону. Вид устойчив к холоду, неприхотлив, хорошо растёт берёза, где тень и каменистый грунт.Povero tollera l'umidità in eccesso nelle paludi sostituite birichino birichino.
  • Nero - un tipo che ama molto il calore, si estende fino a 30 m, il diametro del tronco supera 1 metro. La corona di pizzo di un albero selvatico è creata da foglie ovali o a forma di uovo, con un colore verde in alto e un fondo bianco o grigio. La corteccia dell'albero è ruvida, grigia o marrone, ma è possibile trovare una betulla liscia e uniforme con corteccia di betulla crema. Ama un clima caldo.
  • Nano - cresce nella tundra, sulle colline, ma a volte può essere trovato in pianura. Assomiglia ad un cespuglio con ramificazione abbondante, un piccolo albero, il cui tronco è circondato da rami verrucosi. La corteccia di un'ombra marrone, giovani germogli coperti di peluria. Predilige terreni leggermente acidi, tollera terreni pesanti e eccessivamente bagnati.
  • La ciliegia è un albero che cresce fino a 20-25 m, con un diametro del tronco fino a 60 cm. La corona di giovane ceppo ha una forma piramidale, arrotondata con l'età, diventa trasparente, con rami appesi. Questa betulla si distingue per la corteccia collinare, marrone scuro, quasi ciliegia, coperta da forti fessure. Sulla buccia dei giovani alberi ha un aroma dolce e fragrante. Cresce rapidamente, sceglie terreni ben drenati, leggeri e umidi, è considerato un longevo. Resiste poco al freddo e spesso gela in inverni gelidi. Esigere le condizioni di crescita, non diventare mai l'albero dominante.

settore industriale

Il legno viene utilizzato per produrre compensato di alta qualità., sci, piccoli mestieri intagliati, pistole per fucili. La più preferibile è la betulla della Carelia, che si distingue per un motivo in legno piuttosto complicato.

Le galle, che occasionalmente si formano su radici, grandi rami o tronchi di un albero, hanno un modello interessante e complicato nella sezione. Sono stati a lungo utilizzati per la produzione di prodotti deliziosi: cofanetti, scatole, scatole per sigari, oggetti di arredamento squisiti.

Guarda il video: Birch Sap - Linfa di betulla, estrazione e raccolta (Potrebbe 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send